10 ottimi film di tip tap

O ami i film in cui le persone iniziano improvvisamente a ballare il tip tap per esprimere i loro desideri più intimi, o li odi. Se li odi, sei fortunato: praticamente non esistono più nei film moderni.

Detto questo, ci sono stati dei bei momenti di ballo negli ultimi anni, come Amy Adams che ha fatto una festa per me a I Muppet, o Meryl Streep che rimbalza su e giù sul letto in Mamma Mia! Ma questi non sono balli di tip tap, e riguardano molto più l'entusiasmo che l'abilità. O High School Musical, prendi l'iniziativa e altri ci danno grandi balli moderni o da sala, ma nel contesto di persone che mettono su uno spettacolo o imparano a tagliare un tappeto. La danza non è parte integrante delle emozioni dei personaggi allo stesso modo in cui, ad esempio, Gene Kelly che si dondola intorno a un lampione sotto la pioggia a causa della pura gioia di essere vivi è uno sfogo di sentimenti.

Quindi cosa rende un tip tap un tip tap? Il tip tap riguarda il suono dei tocchi sulle scarpe che colpiscono il pavimento, creando il proprio ritmo. Ha radici nella danza degli zoccoli e nella danza irlandese, e poi è diventato un appuntamento fisso nel teatro di Vaudeville, con artisti come Bill 'Bojangles' Robinson che sono diventati abbastanza famosi da ispirare alcune canzoni e film. Poi tap ha fatto passare la pallina al grande schermo e sono nate una serie di nuove stelle.



Purtroppo, la produzione del suono non era abbastanza buona per catturare il tapping in tempo reale, quindi spesso gli artisti registravano i suoni in seguito in studio, usando una 'tap board'. Tuttavia, non ha intaccato il divertimento del pubblico. Il tip tap ha goduto di un'enorme popolarità negli anni Trenta e Quaranta, ma il rock and roll è arrivato negli anni '50 e ha cambiato il gioco.

Ci sono state alcune rinascite del tip tap, sia al cinema che a teatro, e rimane una scelta di ballo appassionata per coloro che scelgono di prendere lezioni da soli, ma l'apogeo del tip tap sembra essere definitivamente alle nostre spalle. Quindi, per quelli di noi che amano ancora quei taper, ecco un elenco cronologico di dieci dei migliori film che puoi guardare per vedere un vero, brillante, sorprendente tip tap - il tipo in cui sei in soggezione dell'abilità dell'attore, e i battiti delle scarpe da tip tap si confondono per formare una musica tutta loro...

1. Tempo di oscillazione (1936)

Non c'è nessun pezzo di tip-tap che sia messo insieme alla perfezione come Tempo di oscillazione. Non è solo la danza: la sceneggiatura è divertente e affascinante e le esibizioni sono bizzarre e coinvolgenti. E la musica (di Jerome Kern, testi di Dorothy Fields) è leggera e veloce come il gioco di gambe di Fred Astaire e Ginger Rogers.

Ha anche una trama divertente e non troppo faticosa. Lucky Garnett (Astaire) è uno zoticone di Vaudeville che vuole sposarsi, ma il padre della sua fidanzata lo accetterà in famiglia solo se dimostrerà di poter provvedere finanziariamente. Quindi, non essendo troppo appassionato di duro lavoro, Lucky decide di andare a New York e diventare invece un giocatore d'azzardo professionista. Ne conseguono molte complicazioni che comportano l'imbattersi in un istruttore di danza chiamato Penny Carroll (Ginger Rogers) ma non è difficile da seguire. Ma poi, quando i ballerini sono al top del loro gioco, non lo fanno mai sembrare tutt'altro che facile. Astaire e Rogers scendono in pista per una canzone spensierata come Prendi te stesso, e tutto sembra andare naturalmente al suo posto.

2. Melodia di Broadway del 1940 (1940)

MGM ha rilasciato una serie di melodia di Broadway film, e questo era il quarto e ultimo. Presenta Fred Astaire e la magnifica Eleanor Powell.

Quando Fred balla con Ginger, lo vedi guidarla con abilità artistica senza sforzo, e fanno belle linee insieme. Quando balla con Eleanor Powell, vedi qualcosa di molto diverso. Spesso stanno fianco a fianco e fanno le stesse mosse, sfidandosi a vicenda a passi più veloci e migliori. Il ballo diventa una competizione, e potrebbe essere l'unica volta in cui consideri l'idea che Astaire possa perdere.

La carriera di Eleanor Powell è iniziata a Broadway e presto è diventata famosa come 'la più grande ballerina di tip tap del mondo'. Aveva gambe lunghe e un busto elastico, magro e flessuoso, e aveva uno stile staccato, tutto attacco ed esuberanza, con un'energia sconfinata. melodia di Broadway è un film piacevole con alcune danze fenomenali. Evidenzia quanto fosse talentuosa e ci offre l'opportunità unica di guardare Astaire ballare con un pari. Basta guardare il finale, Inizia il Beguine, e vedrai cosa intendo.

3. Yankee Doodle Dandy (1942)

Se Fred Astaire era il ballerino più aggraziato sullo schermo e Gene Kelly era il più energico, allora James Cagney era il più entusiasta. Nessuno salta in giro con una tale leggerezza al suo corpo, un grande sorriso sul suo viso, il mento alzato come se ti sfidasse a provare a resistere al suo appello. Potrebbe essere meglio conosciuto come un maestro del gangster in tanti grandi film, ma era anche un eccezionale ballerino di tip tap, avendo iniziato come cantante e ballerino sul palco molto prima che l'immagine del duro catturasse l'immaginazione dei produttori di Hollywood.

Yankee Doodle Dandy è la storia del compositore e patriota George M Cohan. La storia della vita di Cohan è raccontata come una sorta di parabola tutta americana - lavorare sodo e giocare lealmente porterà i suoi frutti - e Cagney ha un divertente fervore nella sua interpretazione. Interpreta Cohan da giovane a anziano, e noi crediamo in lui, e nella storia, in una sorta di modo onirico che si crede nelle favole. È un grande film a cui arrendersi e farsi coinvolgere in un mondo migliore, con verità fatte in casa lungo la strada.

C'è un momento alla fine di Yankee Doodle Dandy dove Cagney fa un'impresa incredibile nel tip tap. Scende una lunga rampa di scale con una molla nel passo, e inizia a fare le singole ali mentre procede. Le ali comportano la spazzolatura del piede, quindi il colpo a terra con l'avampiede prima di atterrare sullo stesso piede senza spostare il peso. Ci vogliono anni di pratica per essere in grado di farlo bene, e Cagney ne fa una miriade. Senza sforzo. Mentre scendi le scale. E tranquillamente sorridendo. Wow.

4. Per me e la mia ragazza (1942)

Judy Garland era una grande star quando Gene Kelly ottenne la parte in cui interpretava il suo interesse amoroso Per me e la mia ragazza – questo è stato il suo primo ruolo sullo schermo, ed è un ruolo carnoso, interpretare Harry Palmer, uno zoccola opportunista che preferirebbe non andare a combattere nella prima guerra mondiale. È moralmente ambiguo in un modo che non si vede spesso nei musical.

Garland interpreta Jo Hayden, ed è così brillante e simpatica in questo film, con la sua innocenza e i suoi sentimenti scritti in grande sul viso. Lei e Kelly cantano e ballano così bene insieme, non in modo appariscente, ma come coppia complementare, e ti ritrovi a desiderare che entrambi superino i loro problemi. Garland non è la migliore ballerina di tip tap menzionata qui, ma aveva un fascino unico e lo usa bene qui.

Questo film, come Yankee Doodle Dandy, usa la prima guerra mondiale come sfondo per suscitare sentimenti patriottici durante la seconda guerra mondiale. Entrambi i film stanno mescolando cose. Immagina di sederti tra quelli al cinema durante il 1942. Avresti sventolato la tua bandiera e anche comprato titoli di guerra.

5. Tempo tempestoso (1943)

Se vuoi vedere il signor Bojangles fare le sue cose, ecco la tua occasione. Bill 'Bojangles' Robinson appare in questo, un film biografico della sua vita, insieme a una serie di artisti che spesso non hanno mai avuto molte possibilità sul grande schermo a causa del colore della loro pelle. Cab Calloway, Fats Waller, Katherine Dunham e Lena Horne si possono trovare tutti qui, offrendo brillanti numeri musicali e di ballo.

E poi ci sono i Nicholas Brothers. Un duo di tip tap di Filadelfia, sono ancora considerati da molti professionisti della danza come i più grandi ballerini di tip tap mai vissuti. La loro pura forza ed energia ha permesso molte mosse che avrebbero sconfitto gli altri; nel Jumpin Jive! numero si tirano su dalle spaccate molte volte senza usare le mani, semplicemente unendo le gambe come se fossero dei fili. Saltano l'un l'altro giù per una gigantesca rampa di scale nelle fessure, e saltano sopra gli strumenti musicali e la big band con una leggerezza ingannevole. Fred Astaire lo ha definito il più grande numero di ballo musicale mai girato.

6. Cantando sotto la pioggia (1952)

Don Lockwood (Gene Kelly) è una star del cinema muto. È adornato da milioni. Ma il tempo del sonoro è alle porte e la sua co-protagonista, Lina Lamont (Jean Hagen) ha una voce come un disastro ferroviario di Brooklyn. Fortunatamente, la starlet Kathy Selden (Debbie Reynolds), con le corna di un angelo, potrebbe salvare la situazione.

La forza di Cantando sotto la pioggia sta nel fatto che riesce a fare il raro trucco di essere nostalgico e ironico allo stesso tempo. Ricorda con affetto un'epoca in cui file di flapper ballavano nelle prime immagini musicali, e poi infuria quell'era nel respiro successivo con numeri striduli e orecchiabili come Tutto quello che faccio è sognarti. Il film ha la sua torta e la mangia anche lei, sfruttando tutti i benefici della nostalgia rosata. La canzone del titolo è in realtà degli anni '20 e molte versioni sono state realizzate da artisti come Jimmy Durante e Judy Garland, quindi gli spettatori si sarebbero sentiti come se fossero in un territorio familiare dai titoli di testa.

Si parla molto di Kelly che ha portato Debbie Reynolds alle lacrime e Donald O'Connor allo sfinimento, e forse l'ha fatto. Ma ha ottenuto risultati. La danza della canzone Good Morning è un perfetto pezzo di tapping: tutto velocità e ritmo staccato, divertente, veloce e favoloso.

7. Baciami Kate (1953)

Questo musical di Cole Porter è una versione moderna di quello di Shakespeare La bisbetica domata, e ha una di quelle partiture che ti fanno venire voglia di cantare insieme. Niente è piccolo in questa storia di una coppia teatrale divorziata (Howard Keel e Kathryn Grayson) che si riuniscono con riluttanza per uno spettacolo teatrale: è stato uno dei primi musical in 3D, e tutti i suoi colori vivaci, grandi set e enormi coreografie di danza di Hermes Pan.

Da questo momento in poi è un pezzo brillante di danza, da ballerini di talento come Bob Fossey e Carol Haney, ma la vera star di Kiss Me Kate è, per me, Ann Miller. Era una delle grandi ballerine di tip tap, ma ha sempre recitato in secondo piano a Hollywood, ricevendo ruoli secondari e uno o due numeri suoi. Nel Sfilata di Pasqua lei fa un ottimo lavoro Scuotendo via il blues, e qui lei sfrigola dentro È troppo dannatamente caldo. Balla il tip-tap in salotto, sul tavolo, su un divano, e ruba la scena.

8. Tocca (1989)

Il tip tap ha visto una rinascita negli anni '80, con Gregory Hines a capo della carica. Hines era un ballerino veloce, funky e ritmico, che portava un nuovo stile di tap a un pubblico più ampio, concentrandosi sui suoni e sui tempi che poteva produrre, ma era anche molto desideroso di mantenere viva l'eredità della sua forma di danza prescelta. Rubinetto è un film che unisce perfettamente questi due lati della sua vita.

Rubinetto presenta Hines nei panni di Max Washington, appena uscito di prigione e che cerca di riavere la sua vecchia vita, i suoi legami familiari e la sua ragazza. Non è certo una nuova trama, ma il vero successo di questo film risiede nella rappresentazione della vecchia generazione: il padre di Hines è interpretato da Sammy Davis Jr e ci sono molti ballerini veterani che dimostrano di sapere ancora come fare le loro cose in una scena davvero divertente: Bunny Briggs, Howard Sims e Harold Nicholas (uno dei Nicholas Brothers) sono tutti lì.

Unire il vecchio e il nuovo è fatto così bene qui. Guarda la scena del ballo di strada, dove Max spiega come prendere ispirazione dai suoni della città. Un approccio innovativo in cui le folle ballano insieme ai lavoratori della strada e ai batteristi ci riporta improvvisamente indietro di 50 anni quando uno dei ballerini esegue un'inconfondibile mossa dei Nicholas Brothers. È una grande fusione.

9. Uscire (1991)

Ho elencato alcuni film che mostrano come il tip tap può essere fenomenale se fatto da esperti, ma questo film parla di qualcosa di diverso: quanto può essere divertente picchiettare quando si fa schifo. Liza Minnelli interpreta Mavis Turner, un'istruttrice di tip tap con il sogno di sfondare, ma in questo momento è bloccata a insegnare a un gruppo di senza speranza, e c'è uno spettacolo di beneficenza locale in arrivo che sta coreografando. Per paura dell'imbarazzo a livelli record, Mavis forma The Mavis Turner Tappers e il lavoro inizia.

Il regista Lewis Gilbert usa un cast eccezionale e idiosincratico per raccontare una storia tradizionale che non porterà sorprese, ma fa un ottimo lavoro nel portarti in un viaggio emotivo. Riguarda la gioia di ballare, e Julie Walters, Shelley Winters, Ellen Greene e Jane Krakowski ti fanno sentire la connessione tra i tuoi sogni e i tuoi piedi, anche se i due non funzionano sempre in armonia.

10. Billy Elliott (2000)

Billy Elliott (Jamie Bell) è un ragazzino che cresce in una città mineraria senza speranza né futuro. Si sente intrappolato nella sua vita, come se non vi appartenesse davvero. E non c'è altro modo per esprimere questa sensazione se non attraverso la danza. Fondamentalmente, è Oms con l'uccello tolto e le scarpette da ballo inserite.

È bello vedere un film moderno che incorpora la danza come parte del panorama emotivo. Billy balla per non scoppiare. La migliore espressione di ciò è nella scena in cui balla il tip-tap fuori di casa e per la strada, raschiando le scarpe e le mani contro i mattoni al suono di The Jam's Città chiamata Malice. In un film che parla principalmente di danza classica, è interessante notare che l'emozione della rabbia è qui rappresentata attraverso il tap. È come se il tap potesse essere più selvaggio, più libero, più di un rilascio.

Forse arriverà ancora una volta un momento nei film in cui la connessione tra danza ed emozione sarà portata in primo piano, e accetteremo che muovere i piedi non è un crimine per il realismo. Io, per esempio, spero in altri film come quelli elencati qui. Speriamo di non aver ancora visto la fine del film di tip tap.

Segui il nostro Feed di Twitter per notizie più veloci e brutti scherzi proprio qui . e sii nostro amico di Facebook qui .