13 film essenziali sulla mummia

Nella storia dei film horror, le mummie sono sembrate il mostro classico dimenticato. Camminando pesantemente, coperti di bende, non hanno la cache letteraria del mostro di Frankenstein o il fascino sessuale di Dracula . Ma le mummie hanno un vantaggio storico, una parte sbiadita di imperi perduti, arrabbiate con il mondo moderno, che desiderano disperatamente i giorni delle loro glorie passate e degli amori perduti.

Nonostante anni di mostruosa emarginazione, le mummie possono essere e in molti casi sono state davvero spaventose e meritano di essere riconosciute nell'orrore. In effetti, quando gli Universal Studios hanno cercato (e fallito... miseramente) di rilanciare il suo pantheon di mostri in un universo condiviso ispirato alla Marvel , hanno guardato a La mummia per dare il via a tutto .

Consentici di celebrare la mummia con i 13 migliori film sulla mummia mai prodotti. Questi sono i film che dimostrano che le mummie possono stringere i due punti tanto quanto qualsiasi mostro. Quindi, rispetta le bende e unisciti a noi mentre dividiamo le nebbie del passato e cerchiamo quelle terrificanti creature di putrefazione e rovina e contiamo le più grandi avventure della mummia di tutte.



Sangue dalla mummia

13. Sangue dalla tomba della mummia (1971)

Registi: Seth Holt, Michael Carreras

Le mummie sono i più bizzarri tra i tradizionali archetipi dei mostri, e questo potrebbe essere il film sulle mummie più bizzarro del 20 ° secolo. Portato agli amanti delle mummie dalle brave persone degli oltre leggendari Hammer Studios, Sangue dalla tomba della mummia non presenta la tua tipica mummia, per niente, questo bel film presenta la mummia più calda su questo lato del fiume Nilo. Non c'è mai attuale mamma in questo film ma c'è è una principessa egiziana morta con una mano mozzata.

ulteriori letture: I 13 più grandi mostri dei film horror di Hammer

Quando un gruppo di archeologi trova la tomba della bellezza egiziana morta da tempo, il capo archeologo, un uomo di nome Fuchs, trova l'anello e alla fine regala alla sua bellissima figlia Margaret (interpretata dalla più calda delle sabbie del deserto Valerie Leon) un anello che una volta apparteneva alla regina Tera (nota anche come principessa Lef-Tee) recentemente dissotterrata. Tera possiede la figlia che cerca vendetta nella squadra di archeologi.

Il film aveva un budget molto basso, ma come la maggior parte delle gemme Hammer, ha un'atmosfera lussureggiante e costosa. I pezzi del set sono straordinari e Leon domina ogni fotogramma in cui si trova. Il film era basato sulla storia di Bram Stoker Il Gioiello delle Sette Stelle altrimenti noto come quell'altro romanzo di Stoker che è stato trasformato in un film. Potrebbe anche aver ispirato l'originale Mummia film, che abbiamo esplorato qui . Potrebbe non esserci una bestia dinoccolata, fasciata e necrotica, ma ci sono motivi egiziani che fanno un sacco di cose Sangue dalla tomba della mummia un must per ogni fan della mamma.

Guarda Blood from the Mummy's Tomb su Amazon

12. Abbott e Costello incontrano la mummia (1955)

Regia: Charles Lamont

Dopo il successo di Abbott e Costello incontrano Frankenstein (1948) , Universal Pictures voleva riaccendere il mostruoso successo della loro commedia horror originale. Quindi si sono rivolti all'unico mostro universale classico che non l'ho fatto appaiono nella prima commedia sui mostri, La mummia. Invece del tradizionale Kharis, Bud e Lou si scontrarono con Khalis interpretato dalla controfigura di Lon Chaney Jr. Eddie Parker.

La storia era incentrata su un medaglione maledetto che, ovviamente, Lou scambia per un hamburger e ad un certo punto ingoia. L'ilarità segue quando Parker suona dritto e Bud e Lou eseguono alcune delle loro routine classiche. Bud e Lou non sono al top del loro gioco in questo film, riferendosi l'un l'altro con i loro veri nomi piuttosto che con i nomi dei loro personaggi e si limitano a fare i movimenti. Questo film sarebbe in fondo alla lista di Abbott e Costello, ma colpisce tutte le note giuste per renderlo un film di mummia eccezionale. Dalle tombe raccapriccianti, allo spirito vendicativo della mummia, questo film ha fatto del suo meglio per adattarsi allo stampo di un classico della mummia, se non di una commedia classica.

leggi di più: Perché Ed Wood non è il peggior regista nella storia del cinema

Il film non ha la stessa risonanza di quando i ragazzi incontrarono Frankenstein nel '48, ma Parker interpreta una mummia dall'aspetto davvero fantastico con una straordinaria presenza sullo schermo e il film ha riportato il mostro a una sorta di gloria dopo che il ciclo dell'orrore universale si era concluso nel fine anni '40. Potrebbe aver giocato in secondo piano rispetto a due leggende della farsa, ma Khalis era ancora una mummia da non sottovalutare.

Guarda Abbott e Costello incontrano la mummia su Amazon

11. La mano della mummia (1940)

Regia: Christy Cabanne

Il primo sequel dell'originale Universal Studios La mummia , La mano della mummia aveva un'enorme eredità da vivere. Il franchise aveva perso il regista originale Karl Freund e Boris Karloff non era più sotto le bende. Universal ha risolto l'enigma di Karloff presentando una nuova mummia che sostituisce il classico Imhotep di Karloff. La nuova mummia, Kharis, è stata interpretata da Tom Tyler che ottiene il massimo credito da geek per essere anche l'attore che ha interpretato le versioni seriali di Capitan Marvel (Shazam!) e il Fantasma.

Come la maggior parte dei film del ciclo Universal, La mano della mummia ha un'atmosfera straordinaria anche se è praticamente una rivisitazione nota per nota del primo of Mummia . Il film presentava la prima mummia morta per fuoco mentre l'eroe del film Steve Banning (Dick Foran) usava un braciere per eliminare Kharis. Potrebbe non reggere il confronto (HA!) con l'originale, ma La mano della mummia è una deliziosa piccola festa dei brividi a sé stante. Ha anche la particolarità di introdurre due degli unici eroi ricorrenti del film Universal Monster in Banning e la sua spalla Babe Jenson, due simpatici personaggi che torneranno in futuro Mummia come.

ulteriori letture: 13 film di Frankenstein dimenticati

Pur non rompendo un nuovo terreno, La mano della mummia presenta alcuni dei più bei trucchi da mummia di sempre mentre gli occhi e la bocca anneriti di Tyler fanno sembrare Kharis un guscio senz'anima.

Guarda La mano della mummia su Amazon

10. Donne in lotta contro la mummia azteca (1964)

Regia: René Cardona

Lasciamo l'Egitto per un momento e andiamo in Messico per questo piccolo pezzo di meraviglioso. Nel titolo probabilmente più accattivante nella storia del cinema, un gruppo di lottatrici affronta la mummia Xochitl. Ora, Xochitl può trasformare il suo culo non morto in un serpente e un pipistrello, cosa che nemmeno Karloff potrebbe fare. Come diavolo si fa a suplex un serpente?

ulteriori letture: 13 film essenziali sul lupo mannaro

Ad ogni modo, le Wrestling Women hanno una mummia da wrestler dalla loro parte, quindi c'è più di una mummia in questo capolavoro. Sì, potrebbe essere schlock ma Donne in lotta contro la mummia azteca è ancora più originale di qualsiasi cosa il dovunque è crollato nell'ultimo mezzo decennio.

9. La maledizione della tomba della mummia (1964)

Regia: Michael Carreras

Il tempo è stato gentile con il martello Mummia film, originariamente stroncati come Schlock, i quattro film di Hammer's Mummia sono invecchiati molto bene, ricevendo spesso elogi più moderni rispetto alle serie di film della Universal.

La maledizione della tomba della mummia rompe una serie di convenzioni Hammer; in primo luogo, è stato girato al di fuori dei leggendari Bray Studios, invece, questa caldaia a pentola mummia è stata invece girata agli Elstree Studios. In secondo luogo, a parte gli attori caratteriali Michael Ripper e George Pastell, il regista Carreras e il designer Bernard Robinson, la maggior parte del cast era al di fuori della squadra di habitué della Hammer, quindi niente Lee, niente Peter Cushing, niente Ralph Bates e nessuno dei soliti ingenuo Hammer. . La protagonista femminile del film è stata interpretata da Jeanne Roland, che ha dovuto doppiare la sua voce perché il suo accento francese era troppo forte per una produzione inglese.

ulteriori letture: 14 film horror di Hammer non realizzati Hammer

L'atmosfera nebbiosa e lunatica era anche densa quando Hammer ha presentato un film di mummia prevedibile ma assolutamente divertente incentrato su una mummia riportata in Inghilterra che si scatena e uccide un sacco di vecchi tizi goffi. La maledizione della tomba della mummia non apre nuovi orizzonti, ma è un'altra intrigante aggiunta alla Hammer House di spaventosi brividi in technicolor.

Ottieni La maledizione della tomba della mummia su Amazon

8. Los Monstruos del Terror aka, noto anche come Dracula vs. Frankenstein, Reincarnator and Assignment Terror (1970)

Regia: Tulio Demicheli, Hugo Fregonese e Eberhard Meichsner

Questo film è il mash up per porre fine a tutti i mash up, per cominciare, questo po' di follia febbrile è stato diretto da un mash up di tre registi! Anche nei grandi mostri universali Casa di Frankenstein e Casa di Dracula , la Mummia non ha mai avuto l'onore di apparire con il Monte Rushmore del terrore, Dracula, Frankenstein e l'Uomo Lupo. Bene, in questo film horror spagnolo-tedesco-italiano (mischia persino le lingue!) e il terzo in attore Il ciclo di film sui lupi mannari di Paul Naschy Waldemar Daninsky , una mummia viene aggiunta al mix di mostri insieme alle altre bestie classiche.

Ok, segui questo ora, gli alieni scendono sulla Terra e fanno rivivere il mostro di Frankenstein, un vampiro, il lupo mannaro di Naschy e una mummia. Gli alieni vogliono scoprire perché i terrestri trovano questi particolari mostri così spaventosi. Quando vengono scoperti i segreti dei mostri, gli alieni pianificano di clonare le classiche bestie. Waldemar Daninsky si rivolta contro gli alieni e combatte ciascuno dei mostri, sconfiggendoli individualmente e rimandandoli indietro da dove sono venuti. Oh sì, gli alieni gestivano anche un circo itinerante dai primi anni '70.

leggi di più: I migliori film horror su Amazon Prime

Il film è stato soffocato da problemi di budget e secondo quanto riferito il film avrebbe dovuto includere anche dischi volanti e un Golem. Un Golem dico! Nonostante la pura follia della trama, lo shambler bendato in questo film era una mummia dall'aspetto piuttosto classico e gratterà il prurito della mummia mentre il fan incallito cerca di non perdere la propria anima mentre guarda questo sublime pezzo di follia ben intenzionata.

7. Squadra di mostri (1987)

Regia: Fred Dekker

1987 Squadra di mostri (co-scritto da Uomo di ferro 3 direttore Shane nero ) era l'ultimo raduno di creature. L'intero pantheon dei mostri universali era presente e rappresentato e la mummia in questo fantastico pezzo di nostalgia degli anni '80 era in primo piano e al centro come Wolfman, Dracula e il mostro di Frankenstein. La squadra dei mostri 's Mummy era uno dei più grandi modelli di mummia nel film, con la sua faccia demoniaca e le bende sporche; sembrava un incrocio tra Karloff e la mascotte degli Iron Maiden Eddie.

leggi di più: I migliori film horror su HBO

Il film presentava una versione live-action di Scooby Doo metodo di spedizione di una mummia, lo svolgimento ad alta velocità, quindi prop a Dekker e compagnia per questo. La squadra dei mostri non è solo uno dei film più cool degli anni '80, ma ha anche trattato la mummia solitamente trascurata come un mostro uguale ai ragazzini. Quindi grazie Squadra di mostri , grazie dai mummiofili di tutto il mondo.

Guarda The Monster Squad su Amazon

6. Il sudario della mummia (1967)

Regia: John Gilling

Un altro festival di atmosfera della Hammer Films, Il sudario della mummia non aprirà nuovi orizzonti nel sottogenere, ma il ragazzo ha un bell'aspetto. Il film colpisce tutti i tropi che ci si aspetterebbe da un film sulla mummia, dai terribili avvertimenti sulla tomba della mummia, all'uccisione sistematica della squadra di archeologi, allo scontro climatico con i non morti barcollanti, ma lo fa nell'inimitabile stile Hammer .

approfondimenti: 13 rappresentazioni essenziali di Dracula

La mummia in questo film è stata interpretata da Eddie Powell, che era la controfigura regolare di Christopher Lee, quindi Il sudario della mummia ottiene punti per essere l'unico film sulla mummia che quasi è interpretato da Christopher Lee e, ancora una volta, i colori vividi di Hammer fanno apparire questa mummia appena fuori dallo schermo. La storia potrebbe essere prevedibile come il sole che sorge sulle sabbie egiziane in fiamme, ma amico, sembra proprio come dovrebbe sembrare un film sulla mummia.

5. La tomba della mummia (1942)

Regia: Harold Young

La tomba della mummia è un sequel diretto di La mano della mummia con lo stesso gruppo di eroi (anche se il personaggio di Wallace Ford ora si chiama Babe Hanson invece di Babe Jenson) che torna per una rivincita con Kharis. Questo universale Mummia film (il terzo dello studio) si distingue perché Lon Chaney Jr. è entrato nella confezione, diventando l'unico attore ad interpretare Dracula (beh, il Figlio di Dracula ), Il mostro di Frankenstein, l'uomo lupo e la mummia per lo studio.

ulteriori letture: Spiegazione della sequenza temporale dell'universo cinematografico di Universal Monsters

Il film presentava una sequenza incredibilmente efficace in cui il Kharis di Chaney si intrufola in una casa e se ne va con la ragazza di Bannon, Isobel Evans; la scena ha davvero fissato lo standard per l'atmosfera da brivido della vecchia scuola. La mummia era mostruosamente al suo meglio con Chaney sotto il trucco, anche se secondo quanto riferito l'attore disprezzava il processo. Nonostante i suoi dubbi, la mummia di Chaney è uno spettacolo da vedere che rende questo film un punto fermo della mummia.

Guarda La tomba della mummia su Amazon

4. La mummia (1999)

Regia: Stephen Sommers

Il remake del 1999 solo nel nome dell'originale della Universal Mummia ha una delle storie di produzione più affascinanti nella storia dei film di mostri. Quando la Universal ha deciso per la prima volta di fare il remake La mummia , si sono rivolti a Clive Barker che secondo quanto riferito ha creato una storia molto oscura e sensuale sul tempo, l'amore perduto e la morte (e un film che mi darebbe il braccio sinistro da vedere). La storia racconta che Barker non è riuscito a entrare nella stessa pagina dello studio e si è ritirato, quindi la Universal si è rivolta a George Romero.

La Universal ritenne la sceneggiatura del maestro degli zombi troppo spaventosa, quindi si rivolse a Joe dante , che ha creato una storia d'amore oscura e fantastica con Daniel Day-Lewis che interpreterà la Mummia. Day-Lewis a bordo avrebbe potuto aumentare la credibilità del mostro della Mummia, ma non sarebbe stato così. La Universal si è poi rivolta a Mick Garris e Wes Craven . Quindi abbiamo Barker, Romero, Dante, Garris e Craven, ognuno dei quali avrebbe potuto creare la più grande saga della mummia di tutti loro. Invece, abbiamo avuto Indiana Jones di Stephen Sommers Mummia film, e sai cosa? Ha funzionato tutto.

leggi di più: I migliori film horror su Hulu

Sommers prese lo scheletro originale del 1932 Mummia e ha alzato il volume a 11. Il regista ha trovato una commedia d'azione d'epoca nelle fessure tra l'iconografia oscura del film originale e, in qualche modo, ha funzionato molto bene. Invece di una morbosa fantasia oscura, Sommers ha inserito l'avventura e l'umorismo con un cast evidenziato da esibizioni sbarazzine e assolutamente guardabili, come gli eroi Brendan Fraser e Rachel Weisz. Il film ha incassato abbastanza al botteghino da riempire la tomba di un faraone e una serie di sequel, uno spin-off ( Il Re Scorpione ), e una serie animata . Potrebbe non essere stato il film che i fan della mummia si aspettavano, ma è diventato il film sulla mummia con il maggior incasso di tutti i tempi grazie ad alcuni dei pensieri sulla tomba di Sommers.

Amico, mi sarebbe piaciuto vedere la versione Barker però.

Guarda La mummia (1999) su Amazon

3. La mummia (1959)

Regia: Terrence Fisher

Moody come l'inferno, il primo di Hammer Mummia il film ha riportato il mostro alla grandezza dopo la Universal Mummia il ciclo è diminuito di qualità durante le immagini di Chaney. Questo film è interpretato da Christopher Lee nei panni della Mummia (Hammer ha resuscitato il nome Kharis per la loro apertura Mummia Salvo) e Peter Cushing nei panni del suo avversario, John Banning.

Davvero, sono Lee e Cushing che lavorano la stessa magia oscura in un film sulla mummia che hanno mostrato durante la loro Frankenstein e Dracula sforzi a Hammer. Sono i due al loro meglio assoluto mentre Lee strizza ogni grammo di orrore e mostruosità dalla sua mamma. Kharis è brutale e imponente, e Cushing è il pacchetto completo dell'eroe, in grado di resistere alla minaccia bendata. Come Karloff Mummia , c'è una corrente sotterranea di umanità nel Kharis di Lee mentre si rifiuta di uccidere la bella Isobel Banning (Yvonne Furneaux) perché crede che la bella ragazza sia la sua amata principessa Ananka tornata in vita. Mentre Kharis salva Isobel e sprofonda nel fango, il momento è straziante e si rifà al romanticismo dei primi film della Universal.

approfondimenti: I migliori film horror moderni

Alcuni momenti straordinari includono la polizia che crivella la mummia che avanza con proiettili e lumache che attraversano Kharis, e un Kharis vendicativo che uccide il suo maestro Mehemet Bey (George Pastell) quando minaccia la cara Isobel. Il primo film della mummia di Hammer ha riportato il concetto, poiché era stato relegato a ruoli comici e feste schlock, alla gloria dell'orrore.

Guarda La mummia di Hammer su Amazon

2. Bubba Ho-Tep (2003)

Direttore: Don Coscarelli

Il film sulla mummia più originale, più strano e stranamente accattivante mai realizzato, del 2003 Bubba Ho-Tep ha recitato l'uomo stesso Bruce Campbell come un Elvis Presley invecchiato (preparati per questo) che ha finto la propria morte e ora vive in una casa di riposo del Texas orientale. Elvis deve difendere la sua casa e i suoi compagni anziani da una mummia succhia-anima, che Elvis chiama Bubba Ho-Tep.

approfondimenti: I migliori film horror su Netflix

Per quanto le mummie vadano, Bubba Ho-Tep è una specie di coglione, che scarabocchia graffiti geroglifici nel bagno della casa di riposo (cose come 'Lecca il buco del culo di Anubi') e pone fine alle vite con gioia e prende le anime dei pazienti deboli. Bubba prende di mira il vecchio perché nessuno se ne accorgerà se scivolano via, e l'anziano Elvis non ne ha niente. Insieme al suo migliore amico, un uomo di colore che afferma di essere John F. Kennedy (Ossie Davis), Elvis cercherà di salvare la casa di riposo dalla mummia più imbecille da questa parte del deserto del Sahara.

Per una premessa così folle, il film è sorprendentemente affermativo. Bubba Ho-Tep è basato su un racconto scritto dal grande Joe R. Lansdale ( Freddo a luglio , il boschetto ) ed è uno dei film di mostri più originali dell'era moderna. Prende spunto dai classici della mummia di ieri, ma lo trasforma in qualcosa di completamente originale.

Ottieni Bubba Ho-Tep su Amazon

1. La mummia (1932)

Regia: Karl Freund

Ispirato dall'apertura della tomba di Tutankhamon nel 1922, Karl Freund's La mummia stabilire lo standard per tutto ciò che doveva venire. a differenza di Dracula e Frankenstein , le due precedenti puntate di film dell'orrore universale, La mummia non aveva basi letterarie; invece Freund e lo sceneggiatore John L. Balderston hanno creato una storia che si basava sulla paura dello straniero, dell'ignoto e dell'antico.

La mummia di Boris Karloff è ancora il cadavere egiziano più bello del film, anche se Karloff ha indossato le iconiche bende solo in una scena. Per il resto del film, indossava abiti tradizionali egiziani, un trucco sottile che esaltava l'aspetto scarno dell'attore e un fez. Nessuno ha scosso un fez come Karloff.

leggi di più: Universal Monsters – Come L'Uomo Lupo ha creato il primo universo cinematografico

Questa mummia, la originale mummia, era un mostro tragico nella stessa vena di Frankenstein e, a differenza della maggior parte delle mummie che vennero dopo, Imhotep di Karloff non era una bestia senza cervello. No, Imhotep era un mago e un pensatore, una creatura immortale che usava l'astuzia e l'ombra per infliggere la sua volontà. E ha fatto tutto per amore. Credeva che la bella Helen Grosvenor (Zita Johann) fosse la reincarnazione del suo amore perduto Ankh-es-en-amon.

Questa idea di una mummia che cerca il suo amore perduto nel tempo sarebbe stata ripetuta molte volte nei tratti delle creature future, ma mai con una classe così tragica come la mummia originale universale. È incredibile che il popolare look da mummia, il ghoul bendato che è apparso in così tanti film, sia stato ispirato da una scena che è durata solo pochi minuti; pochi minuti preziosi in cui Karloff ha indossato le bende che hanno ispirato quasi un secolo di incubi.

Ottieni la collezione di film sulla mummia originale su Amazon