20 film di Natale per tosti

Malato di Natale? Già? Bene, sei capitato nel posto giusto.

Se hai paura Natale e tu non sei un deficiente, questa è la lista che fa per te. Abbiamo una violenza insensata, abbiamo esplosioni, abbiamo mostri che si impadroniscono di una città. Se ancora non senti il ​​ronzio di Yuletide, ci sono distopie futuristiche, società segrete e le avventure di un'esperta di contro-assassinio che ha perso la memoria. Questi sono film duri e sovversivi ambientati nel periodo natalizio.

Un film che fa buon uso di un'ambientazione natalizia tende a esplorare la dualità. Per questa ragione Film di Natale sono spesso storie di due metà. Un'ambientazione natalizia porta con sé una serie di aspettative, e questa è una situazione che è matura per la sovversione. C'è un contrasto tra ciò che il Natale rappresenta per noi in superficie e la realtà di ciò che è veramente. La festa in famiglia e gli atti di generosità sono il Natale che viene raffigurato su una cartolina di Natale. Per molti di noi, siamo dolorosamente consapevoli del mercantilismo del Natale e di quanto il Natale si sia allontanato dalle sue origini religiose e spirituali. Può anche essere un momento di solitudine e livelli di stress alle stelle. Quindi, carica un cesto festivo di bombe a mano e lascia che tiriamo fuori il perno per te.



Sylvester Stallone e Dolph Lundgren in Rocky IV

Rocky IV

Perché si qualifica: Le scene di combattimento sono brutali.

Avrebbe potuto fermare la lotta...

Avrebbe potuto salvare la vita del suo migliore amico...

L'unica cosa che non poteva fare era andarsene...

Rocky ora vive in una grande casa e ha persino il suo robot personale. Eppure, trova la vita morbida insoddisfacente. Quindi, piuttosto che essere un Joe medio con un sogno, questa volta è il blues dell'uomo ricco. In poco tempo, si presenta l'opportunità per Rocky di dare una mano con una lotta di esibizione tra il suo vecchio amico Apollo Creed e Dolph Lundgren è Ivan Drago. Non va bene, e questo dà a Rocky la motivazione per combattere Drago il giorno di Natale. In aggiunta al tema natalizio, Drago è, in ogni momento, unto come un tacchino.

La serie gioca sempre la carta del populismo, e questa volta è Rocky contro i russi. Ma un Rocky il film funziona sul cuore e Lundgren è emotivamente freddo e addestrato dalle macchine. Così diventa la battaglia tra un cuore freddo e uno caldo. Un film di Rocky non sarebbe lo stesso senza sequenze di allenamento. Drago lo mostra collegato a gadget hi-tech mentre prende a pugni le cose, e Rocky lo mostra mentre abbatte alberi e fa altre cose che sembrano estranee all'allenamento per un combattimento.

Il film ha una reputazione mista, soprattutto perché è una ricostruzione degli altri della serie. Quindi il suo peccato principale è essere 'un altro'. Il film sembra un po' più natalizio di quanto non sia in realtà perché c'è una festa di compleanno all'inizio e gran parte dell'allenamento si svolge nella Russia innevata. Lundgren è un cattivo efficace e il film colpisce le note emotive che ti aspetteresti da un film di Rocky.

Il miglior pezzo di Natale: Sequenze di addestramento senza senso in Russia.

Geena Davis ne Il lungo bacio della buonanotte

Il lungo bacio della buonanotte

Perché si qualifica: Fa sempre ridere quando uno dei tuoi insegnanti si rivela essere un agente segreto ed esperto di omicidi.

Shane nero (di Arma letale e Iro n uomo 3 fama) ha scritto questa commedia d'azione dimenticata che meritava di fare un po' meglio di quanto ha fatto. Geena Davis assume abilmente il ruolo di agente segreto con l'amnesia e Samuel L. Jackson interpreta il perdente che alla fine viene bene. Quando incontriamo per la prima volta Samantha, lei vive come una mite insegnante di periferia con una famiglia. Tutto quello che sa è che non riesce a ricordare nulla della sua vita precedente. È Natale all'inizio del film, che infonde un senso di famiglia e di accogliente vita cittadina.

A poco a poco, alcuni dei suoi vecchi ricordi iniziano a tornare. All'inizio è eccitante per lei, ma poi iniziamo ad avere l'impressione snervante che possieda un insieme di abilità molto particolare; abilità che la rendono un incubo per le persone che verranno dopo di lei.

Nella seconda metà, l'azione si fa fitta e veloce e Davis si dimostra un'abile eroina d'azione. Quando i suoi vecchi ricordi iniziano a riaffiorare, deve integrarli con la sua nuova vita, e ci vuole un buon attore per riuscirci tra tutte le esplosioni. Questo è supportato da una chimica palpabile che condivide con Jackson. Le battute e le strambate fluiscono avanti e indietro con disinvoltura. Il film è stato un flop finanziario, il che è un peccato. Forse è semplicemente uscito nel momento sbagliato? Troppo spesso, quando si accoppiano un uomo e una donna in un film d'azione, l'uomo è uno stereotipo indistruttibile e duro che finisce per innamorarsi della donna che deve salvare. Forse il pubblico del 1996 non era pronto per una premessa bizzarra? Fidati di noi, se ti piacciono le commedie thriller d'azione, questa è una buona idea.

Il miglior pezzo di Natale: Le sequenze d'azione innevate.

Guarda Il lungo bacio della buonanotte su Amazon

Terry Gilliam

Brasile

Perché si qualifica: Sanno che è Natale? Difficilmente.

Questo film ha cementato Terry Gilliam la reputazione di maestro. È un pastiche del 'un uomo contro il sistema' derivato da Orwell e Kafka. Il banale male della burocrazia soffocante schiaccia l'individuo in nome dell'efficienza. Ding dong allegramente in alto.

“Nemmeno i sogni…” riflette Sam Lowry, interpretato alla perfezione da Jonathan Pryce. Eppure, il pubblico sa che è un sognatore. Sogna di volare sopra le strade, di essere l'eroe e di aver conquistato la donna dei suoi sogni. È perché è un sognatore, che deve essere eliminato dal sistema. Nella vita reale, c'è un sottosuolo, ma Sam può raggiungerlo?

Che distopia utilitaristica ben realizzata e squallida abitano i personaggi qui. La scenografia è meravigliosa e piena di retro-future-tech. Gli impiegati usano le loro console del computer per dare un'occhiata a un film classico, quando il capo non sta guardando. 'Non sospettare di un amico, denuncialo!' consiglia un manifesto del governo. L'aspetto delle strade è ispirato a una visione fascista dell'architettura e anche al lavoro del pittore omonimo del protagonista L.S. Lowry. È una storia con umorismo, e tutto è nero come la pece. Ciò significa che lo scherzo più grande di tutti è quando vediamo le decorazioni natalizie disseminate in questo triste ambiente sanzionato dal governo.

Il miglior pezzo di Natale: Sam torturato da Babbo Natale riassume le cose.

Danny Devito come il Pinguino e Michael Keaton come Bruce Wayne in Tim Burton

Il ritorno di Batman

Perché si qualifica: Suo Batman .

Nel 1989, Tim Burton 'S Batman ha dato il via alla tendenza dei 'supereroi oscuri' nei film. Burton ha uno degli stili visivi più immediatamente riconoscibili di qualsiasi regista, e il secondo è ancora più simile a un film di 'Tim Burton'. Secondo i nostri calcoli, il Burton e Christopher Nolan si avvicina a Batman sono entrambi eccellenti, ed è interessante confrontare le loro rispettive interpretazioni su diversi elementi del mito. Nolan ha cercato di portare Batman nel mondo reale, mentre Burton lo ha mantenuto fantastico.

Entrambi hanno caratterizzato Selena Kyle / Catwoman, per esempio, e sono entrambi ottimi ritratti. Tuttavia, Burton si concentra maggiormente sulla psicologia contorta dei personaggi, che sono tutti, francamente, dei mostri. Gotham stessa è molto diversa agli occhi dei due registi. Nei film di Nolan è una metropoli moderna e hi-tech. Per Burton, è un mondo gotico di ombre. Rendere il Natale a Gotham è la ciliegina sulla torta per Burton.

Il miglior pezzo di Natale: Il bigotto discorso di Natale di Max Shreck (Christopher Walken).

Meno di zero

Meno di zero

Perché si qualifica: Prende gli elementi familiari e li trasforma in qualcosa di freddo e inquietante.

La storia inizia con un familiare tropo natalizio: un ritorno a casa che porta ad alcuni imbarazzanti scontri. L'ex migliore amico di Clay è nei guai, così come la sua ex ragazza. Questo sarà un gelido Natale a Los Angeles per i ragazzi ricchi.

Il film è un adattamento del primo romanzo di Bret Easton Ellis, ed ora è meglio conosciuto per aver scritto Psicologo americano . Guarda l'elenco del cast, che include Andrew McCarthy, Jami Gertz, Robert Downey Jr. e James Spader, e potresti aspettarti una commedia degli anni '80 piacevole. Certamente, molti membri del cast erano membri di spicco del Brat Pack, ma non ci sono risate su questo, poiché prende gli elementi che abbiamo visto prima e fa qualcosa di diverso con loro.

Abbiamo i ragazzi ricchi e le feste degli anni '80 in case enormi. Tuttavia, questa volta, abbiamo anche la tossicodipendenza e il tradimento insieme al disincanto per la vita post-universitaria. Se sei un fan dei film per adolescenti degli anni '80, è una prospettiva particolarmente interessante. Fa a pezzi il Brat Pack, dandoci uno sguardo 'serio' a un mondo che conosciamo dai film spensierati. È l'antidoto al gusto zuccherino di qualcosa come Fuoco di Sant'Elmo , ed è una delle migliori interpretazioni di Robert Downey Jr.. Il tutto si aggiunge a un film abbastanza buono se riesci a incidere la miseria. Merita di essere più conosciuto di quello che è.

Il miglior pezzo di Natale: Le feste degli anni '80.

Guarda Meno di zero su Amazon

Joe dante

Gremlins

Perché si qualifica: Perché è un film horror cruento e spaventoso che inganna i genitori e si fa strada con l'inganno nel soggiorno.

La prima parte di Gremlins è dedicato alla definizione dell'ambientazione e dei personaggi. L'ambientazione è la Small Town, USA di Frank Capra, ed è un Natale innevato. Il padre dell'impiegato di banca Billy è un commesso viaggiatore, che cerca di vendere le sue folli invenzioni. La madre di Billy tiene il forte a casa. È un mondo ben popolato e tutti i ruoli secondari sono di prim'ordine. Il giudice Reinhold è un collega sacco di melma con disegni sulla ragazza di Billy. La signora Deagal è la papera della città. Ha anche molto valore per gli amanti del cinema, in quanto fa riferimento ad altri film come È una vita meravigliosa , La macchina del tempo , e L'invasione degli ultracorpi . È un film che è molto investito nel mondo dei film. Come con la maggior parte dei film in questa lista, i contrasti abbondano. I piccoli gremlins sono, di volta in volta, carini e terrificanti. L'accogliente cittadina che abbiamo iniziato ad amare si è trasformata in una zona di guerra.

Questa creazione del mondo e del carattere è importantissima. Proprio come in un buon film catastrofico, abbiamo bisogno dell'investimento in queste cose per trarne il massimo quando si scatenerà l'inferno nella seconda metà. Sorridiamo quando la vecchia meschina dice: 'Canzoni di Natale? Odio i canti natalizi!' perché sappiamo che sta per ottenere la sua punizione. Allo stesso modo, il pubblico si preoccupa per Billy e Kate, aumentando il brivido quando sono in pericolo.

Il contesto è tutto, in particolare quando stai cercando di ingannare i genitori. È un film per bambini? Non siamo sicuri. Parte della violenza può andare oltre il limite. Un tredicenne penserà che è fantastico. Un genitore sussulterà. È un film ben fatto e i Gremlins animatronici sono caratteristici, pieni di malizia ma anche di umorismo. Non facendo affidamento sulla prima CGI, forse i migliori film realizzati in quell'epoca stanno iniziando a superare alcuni film realizzati dieci anni dopo, in termini di realismo?

Il miglior pezzo di Natale: La spiegazione di Kate sul perché la sua famiglia non festeggia il Natale.

Stanley Kubrick

Occhi ben chiusi (1999)

Perché si qualifica: È Natale a New York. Con incontri di orgia di culto mascherati.

C'è un legame speciale tra New York City e il periodo natalizio del cinema. Senza dubbio è per questo che è stato scelto come ambientazione. Quindi abbiamo valori tradizionali che si scontrano con un mondo sotterraneo segreto. Anche la vita familiare c'entra. Alcuni hanno detto che è la migliore interpretazione drammatica nella carriera di entrambi Tom Cruise o Nicole Kidman mentre decostruiscono il matrimonio e le relazioni mentre discutono nella notte. La parte principale che la maggior parte delle persone ricorda sono le cerimonie segrete mascherate con il culto. C'è il sesso. C'è omicidio. Ci sono Tom e Nicole che litigano un po'.

Questo era Stanley Kubrick film finale, e ha ricevuto recensioni contrastanti. Forse ne sarebbe stato soddisfatto, perché è certamente un capogiro, e il suo significato è ancora oggetto di discussione fino ad oggi.

Il miglior pezzo di Natale: Cruise cammina per le strade natalizie di New York, chiedendosi cosa sia appena successo. Proprio come lo eravamo noi.

George Lazenby nei panni di James Bond in On Her Majesty

Al servizio segreto di Sua Maestà

Perché si qualifica: James Bond Windmill prende a pugni un ragazzo fino a farlo cadere e poi lo tiene sott'acqua finché non smette di lottare. Deck the Halls (o deck lo scagnozzo, in questo caso).

Dopo recensioni contrastanti durante la sua uscita, i fan degli ultimi anni hanno iniziato a dare più amore a questo film. È facile dimenticare che anche nel 1969 quei fan chiedevano a gran voce un 'ritorno alle origini' di Bond. L'ultimo film di Connery nella sua corsa originale era stato Vivi solo due volte . Presentava il mini elicottero dotato di sidewinder di Bond che stava usando per cacciare la base vulcanica scavata di Blofeld.

La performance di Lazenby è la parte più controversa di qualsiasi valutazione di questo film. Tuttavia, è una buona storia e Lazenby in realtà brilla un po' nelle eccellenti scene d'azione. Fai una media di tutto, ed è un buon film di Bond.

La principale canzone di Natale usata nel film, 'Sapete come crescono gli alberi di Natale?' è in realtà un numero originale; proprio come 'All The Time In The World', è stato scritto dal compositore John Barry e dal paroliere Hal David appositamente per il film. In genere, non scopriamo molto sulla vita personale di Bond, e in questo, l'ambientazione natalizia fonda il film su qualcosa di reale. Un ritorno al realismo, oltre all'umanizzazione di Bond, era ciò che cercavano. Si innamora, si sposa e il suo Natale è carico come quello di tutti gli altri.

Il miglior pezzo di Natale: Disorientato, Bond si fa strada tra la folla, chiedendosi come sopravviverà e come potrà completare la sua missione. È Bond su un trattino da uomo. Ci siamo passati tutti.

Cose a venire

Cose a venire

Perché si qualifica: È Natale, ma è la vigilia della guerra che decima gran parte della civiltà.

Se non lo conosci, saresti perdonato per aver pensato Cose a venire è un film di fantascienza anni '50 ben fatto. In effetti, basato su un libro di H.G. Wells, questo film è stato realizzato nel 1936 e gli effetti speciali da soli rappresentano un risultato straordinario per l'epoca.

In tutta onestà, la roba di Natale è all'inizio. Il Natale serve solo a rappresentare l'ottimismo schiacciato dalla guerra che tutti sapevano essere dietro l'angolo. Forse rappresenta anche le antiche tradizioni che stanno per essere spazzate via. Il resto del film ha elementi di un film di guerra, una storia post-apocalittica e un racconto speculativo di una società futuristica. È roba affascinante e stimolante. Ci si può solo chiedere cosa ne abbia fatto il pubblico del 1936.

Il miglior pezzo di Natale: Il Natale finale per l'umanità.

L

L'incubo prima di Natale

Perché si qualifica: È Natale. Stile Tim Burton e Henry Selick.

L'iconografia del Natale affascina un artista come Tim Burton. Come punti di riferimento culturali, non puoi averne uno più familiare del Natale.

La storia inizia a Halloween Town. Fondamentalmente, è il cervello di Tim Burton in forma di animazione in stop-motion, un mondo di mostri grotteschi e bizzarri emarginati. In poco tempo, il leader di Halloween Town escogita un piano per prendere il controllo del Natale. Il tutto è accompagnato da canzoni orecchiabili. Ci piace.

Il miglior pezzo di Natale: Rapimento Babbo Natale in modo che possano prendere il sopravvento sul Natale.

Chevy Chase in National Lampoon

Vacanze di Natale di National Lampoon

Perché si qualifica: È una commedia folle e folle, certo, ma fa anche alcune osservazioni decenti su un 'vero Natale in famiglia'.

Il primo Vacanza ... è un classico della commedia. Il secondo è stato deludente, e questo significa che molti hanno dimenticato il terzo o non gli hanno mai dato una possibilità. È un peccato perché è una grande commedia a sé stante.

Nel primo film della serie, l'obiettivo di Clark era quello di raggiungere in qualche modo la sua destinazione e trascorrere una piacevole vacanza in famiglia. Questa volta, è un disastro dopo l'altro mentre lo sfortunato Clark tenta di organizzare una vacanza di Natale in famiglia. Film come questo funzionano sempre meglio se c'è un buon ensemble a sostenere tutto. Come nel primo, Randy Quaid è il personaggio di spicco nel cast di supporto, ma puoi anche individuare i giovanissimi Johnny Galecki e Juliette Lewis nei primi ruoli, insieme a Julia Louis-Dreyfus e molti altri volti familiari.

Il miglior pezzo di Natale: Le luci di Natale “Joy To World” sul tetto.

Billy Bob Thornton in Cattivo Babbo Natale

Babbo Natale cattivo

Perché si qualifica: C'è un Babbo Natale in esso. Ed è cattivo. Abbiamo bisogno di andare avanti?

Un film che è sicuramente all'altezza del suo titolo, Babbo Natale cattivo parla del peggior centro commerciale St. Nick nella storia del cinema (che sta dicendo qualcosa se hai mai visto Mircale sulla 34a strada o Una storia di Natale ). È scortese, rozzo e in qualche modo anche un po' affettuoso nonostante impreca davanti ai bambini e beva sul lavoro.

Questo film è una commedia nera come la pece per coloro a cui non dispiace affrontare il lato oscuro delle vacanze e ridere con un alito infestato dall'alcol per l'assurdità di ciò. Potrebbe anche renderti un po' sentimentale alla fine del film, quando fa ancora ciò che i Babbo Natale sanno fare meglio: fare regali ai bambini (coperti di sangue dalle ferite da arma da fuoco, anche se possono essere).

Miglior pezzo di Natale: Babbo Natale e il suo aiutante insegnano a un bambino malato di mente come difendersi. Nessuno si salva.

Bill Murray in Scrooged: A Christmas Carol

Scrooged

Perché si qualifica: Bill Murray . La sua sensibilità impassibile è tosta in qualsiasi contesto.

Quello che abbiamo qui è un omaggio a Richard Donner Un canto natalizio . Oh, Bill Murray, qualcuno potrebbe essere più amabile di te come cinico impassibile? Questo è un casting geniale. Probabilmente, interpreta un altro personaggio ispirato a Scrooge, in seguito, in giorno della marmotta . La struttura complessiva del film si basa sulla già citata storia di Dickens. Invece di un uomo d'affari meschino, questo aggiornamento lancia Murray nei panni di Frank Cross, un dirigente televisivo meschino a cui importa nient'altro che le valutazioni. Opportunamente, la sua attuale ossessione è la messa in scena di una stravagante produzione televisiva in diretta di... è vero, Un canto natalizio .

Dopo aver licenziato un adorabile subalterno e aver generalmente dimostrato di essere un mascalzone a tutto tondo, riceve la visita del fantasma di un uomo che un tempo era il suo mentore. Il fantasma avverte l'incredulo Cross che è sulla strada sbagliata nella vita e che sarà visitato da altri tre fantasmi. Come con le altre varianti di questa storia, gli viene dato uno sguardo nel passato, nel presente e nel futuro infelice che lo attende. È una commedia, ma tira le corde del cuore lungo tutto il percorso. La prima storia d'amore con Clare, interpretata da Karen Allen, è particolarmente commovente. Murray ha un talento per interpretare la gioia di buon cuore che implica sempre un occhiolino sarcastico al pubblico.

Il film procede come ci aspettiamo e Cross ha imparato la lezione alla fine. Oltre ad essere esilarante, Bill Murray è un bravo attore e c'è molto pathos nell'umorismo. Tuttavia, qualsiasi rivisitazione di questa storia dipende dall'efficacia e dalle singole sezioni. Fortunatamente, le parti più piccole sono ben selezionate con molti grandi attori personaggi come Carol Kane, Bobcat Goldthwait e Alfre Woodard. Uno dei componenti più importanti per noi? Uno squallido stile anni '80, interpretato dall'eccellente John Glover.

Miglior pezzo di Natale: Frank manda un asciugamano a suo fratello per Natale.

Macaulay Culkin e Joe Pesci in Home Alone

A casa da solo

Perché si qualifica: È un po' allegro e ha un lieto fine. Ma la gente viene schiaffeggiata in testa e data alle fiamme, quindi lo permetteremo.

È uno dei più grandi successi cinematografici di tutti i tempi, oltre ad essere un perenne favorito della famiglia. Il film è stato una sorta di partenza per John Hughes poiché, in precedenza, aveva scritto commedie rivolte più direttamente a adolescenti e adulti. Quei crediti precedenti includono molti dei grandi, come Il club della colazione , Giorno libero di Ferris Buellereller , Sedici Candele , e Scienza strana , che ha anche diretto. Dopo A casa da solo , ha trascorso il resto della sua carriera concentrandosi sui pasti per la famiglia come altri film in questa serie e film come Beethoven .

A pensarci bene, la premessa alla base della storia è un po' inquietante. Il giovane Kevin viene lasciato indietro mentre la sua famiglia va in vacanza, dimenticandolo. Due criminali disperati prendono quindi di mira la casa e tentano un'invasione domestica per effettuare una rapina. Per fortuna, Kevin è in grado di combatterli attraverso una serie di atti di estrema violenza. Forse hanno bisogno di seguire questo con un film chiamato Kevin il serial killer e A casa da solo potrebbe funzionare come la storia delle origini? Aspetta, potrebbe Psicologo americano essere quel film?

Il contesto è tutto quando si tratta di ciò che un genitore permetterà ai propri figli di vedere, e la violenza è così esagerata (e così dannatamente divertente) che assume una qualità da cartone animato. Joe Pesci e Daniel Stern sono fantastici nei panni dei ladri maldestri e lanciano la loro performance nel modo giusto per assicurarsi che tutto rimanga un buon divertimento pulito.

Miglior pezzo di Natale: Entrando furtivamente dalla finestra accanto all'albero di Natale, uno dei ladri scopre che Kevin gli ha lasciato una sorpresa di Natale.

Paperone (1951)

Paperone (1951)

Perché si qualifica: Il classico di Charles Dickens è stato adattato per il cinema parecchie volte, sia direttamente che sotto forma di omaggio. La versione del 1951 con protagonista Alastair Sim è probabilmente la versione più conosciuta. Tutti conoscono la storia: Ebenezer Scrooge, un uomo d'affari senza cuore è l'antitesi dello spirito natalizio. Nel corso della storia, viene visitato da una serie di fantasmi che lo costringono ad essere un osservatore del proprio passato, del presente e di un possibile futuro.

Gli effetti speciali sono piuttosto datati, come ci si aspetterebbe da un film realizzato nel 1951, ma per fortuna non si basa molto su di essi. Un buon adattamento di questa storia dipende dal fatto che ciascuna delle sezioni sia buona. A parte il meraviglioso Sim, l'altro protagonista di questa versione è George Cole (Arthur Daley in Di meno ), raffigurante Scrooge da giovane.

A questo punto, è ovvio che Scrooge potrebbe andare in entrambi i modi, ed è straziante vederlo scivolare nell'adorazione senz'anima del denaro. Il suo cuore si indurisce ulteriormente quando perde il suo vero amore. In tutta la sua storia, sostiene che quello che sta facendo va bene, perché anche tutti gli altri lo stanno facendo. Nella vecchia incarnazione, sostiene che è troppo vecchio per essere salvato. Imbroglio!

Dato che è una storia fantastica, e grazie al fatto che è fuori dal diritto d'autore, ci sono molte versioni diverse che sono state realizzate per il grande piccolo schermo.

Miglior pezzo di Natale: 'Ebbene, è il giorno di Natale, signore.'

Monty Python

La vita di Brian dei Monty Python

Perché si qualifica: Graham Chapman a un certo punto gli dà il massimo, ed è un film che ha offeso molti.

Per un fan britannico della commedia, questo è forse il film più citabile di tutti i tempi. Oltre ad essere un capolavoro della commedia, è un film che è stato perseguitato da polemiche. Per chiunque sia obiettivo, è difficile capire perché, in quanto non dice nulla di negativo su Gesù o sul cristianesimo. Alcune persone diventano “un po' illogiche” quando quando la mania religiosa prende piede e quella è ciò su cui i Pythons stavano scherzando.

John Cleese ha ammesso che il precedente lungometraggio dei Pythons, Monty Python e il Santo Graal , aveva finito per sembrare più una serie di sketch che un film convenzionale. È troppo duro, ma questo regge meglio in questo senso. Il film inizia con la nascita di Cristo e l'ambientazione, l'antica Jeruselem, è quella che la maggior parte di noi conosce attraverso le usanze e le tradizioni del Natale. Queste immagini familiari ci passano davanti come sfondo per la follia irriverente che ti aspetteresti da un film dei Monty Python. In termini di osservazioni su religione, società e politica, è azzeccato.

Miglior pezzo di Natale: Non puoi essere molto più natalizio che vedere nascere Gesù Cristo.

Dan Aykroyd in luoghi di scambio

Luoghi di scambio

Perché si qualifica: È divertente e mostra un atteggiamento beffardo nei confronti del Natale.

Essendo un film del 1983, questa commedia di John Landis potrebbe essere un po' più vecchia di quanto pensi, e il periodo esatto in cui è stata realizzata è importantissimo. Entrambi i protagonisti, Eddie Murphy e Dan Aykroyd, sono ex allievi di quella fabbrica di talenti della commedia americana, Sabato sera in diretta . A quel punto, Murphy si era comportato bene su SNL e aveva seguito un'acclamata esibizione in 48 ore . Aykroyd aveva bussato in alcuni film, e alla fine aveva fatto breccia in I Blues Brothers (anche con Landis).

Per questo diciamo che il periodo in cui è stato prodotto è cruciale. Il fatto che entrambi gli attori volessero disperatamente mettersi alla prova nel cinema probabilmente conta molto. Aykroyd è perfetto nei panni dello snob e privilegiato Louis Winthorpe III, e Murphy è sublime nei panni del furbo Billy Ray Valentine. Quattro anni dopo, dopo film come acchiappa fantasmi e Poliziotto di Beverly Hills , Murphy e Aykroyd sarebbero sembrati una squadra da sogno. Quattro anni dopo, noleggiare uno dei loro film era una scommessa. È anche uno dei migliori ruoli di Jamie Lee Curtis, ed è stato il suo veicolo per liberarsi dal suo ruolo di 'regina dell'urlo' virginale nei film slasher.

L'ambientazione natalizia del film è utilizzata con buoni risultati enfatizzando i contrasti intrinseci della stagione. Non potrebbe essere uno sfondo più appropriato per questo film in quanto parla del divario tra il più alto e il più basso della scala sociale. Il Natale può essere un'esperienza mista, o può essere il fondo. Quest'ultimo è dove troviamo Winthorpe a metà del film. Scontento, tenta di portare a termine un piano folle mentre è vestito da Babbo Natale. Allo stesso tempo, a una sontuosa festa di Natale, Billy Ray si rende conto che i suoi nuovi amici vogliono solo stargli vicino perché è un successo improvviso.

Miglior pezzo di Natale: Winthorpe come Babbo Natale.

Mel Gibson in Arma letale

Arma letale

Perché si qualifica: Il Natale può essere difficile, in particolare quando sei Martin Riggs.

I film polizieschi incalliti non vengono molto meglio di Arma letale . Il film bilancia temi seri con azioni emozionanti e momenti umoristici. Come la maggior parte dei film d'azione degli anni '80 che sono ricordati come classici, è un film con molto cuore ed emozione tra la violenza e il machismo.

Richard Donner dà il via alle cose con l'accompagnamento di 'Jingle Bell Rock', con un giro notturno in elicottero sullo sfarzo dei grattacieli di Los Angeles. Ci troviamo presto di fronte alla squallida parte inferiore della storia quando una lavoratrice drogata fa un salto dall'ultimo piano. Per la maggior parte del pubblico, è divertente vedere la versione californiana del Natale senza neve o giorni nuvolosi. Il Natale è il minimo per un veterano del Vietnam amareggiato e in lutto come Riggs. Non sorprende che Riggs sia rimasto traumatizzato dalle sue esperienze in Vietnam, dato che doveva avere circa 12 anni quando era in corso la guerra. Per il suo riluttante partner, Murtaugh, il Natale è il culmine di un altro anno di vita familiare unita.

Il film è redentore. Alla fine, Murtaugh ha deciso che ha ancora quello che serve per prendere a calci qualcuno. Riggs ha ucciso tutti i cattivi e ha una famiglia con cui trascorrere il Natale. Se non ci fossero stati altri film nella serie, avresti comunque avuto la sensazione che questo fosse il suo punto di partenza per iniziare a costruirsi una nuova vita.

Miglior pezzo di Natale: Riggs mostra quanto sia pazzo mentre si infiltra negli spacciatori che lavorano in un lotto di alberi di Natale.

Blackadder

Il canto di Natale di Blackadder

Perché si qualifica: Possiamo vedere il malvagio Mr. Blackadder al suo meglio sarcastico.

Ok, tecnicamente, potresti sostenere che questo è uno speciale di uno show televisivo piuttosto che un film in sé. Beh, principalmente perché lo è. Ma ehi, è Natale!

La storia principale, un omaggio a Un canto natalizio , funge da dispositivo di inquadratura attorno ai segmenti che sono una ricreazione di Blackadder II , Blackadder il Terzo , e un ipotetico Blackadder ambientato in un lontano futuro. È tosta perché inverte la morale di Un canto natalizio . Invece di essere un personaggio egoista e meschino all'inizio della storia, questa incarnazione di Blackadder, Ebenezer Blackadder, inizia come un uomo di fama gentile.

Quando un fantasma, interpretato da Robbie Coltrane, rivela inavvertitamente che gli altri Blackadder del passato e del futuro hanno fatto molto meglio essendo cattivi e subdoli, questo è il percorso che questo nuovo Blackadder decide di intraprendere nella vita. I risultati sono esilaranti. Regge come un eccellente Blackadder episodio e un'occhiata sfacciata ai valori natalizi. Per un valore extra geek, vedi se riesci a individuare Nicola Bryant (Peri in Dottor chi ) in un ruolo piccolo e folle.

Miglior pezzo di Natale: Il regalo di Blackadder per Baldrick.

Bruce Willis nei panni di John McClane in Die Hard

Il duro

Perché si qualifica: Intrappolato in un ambiente ostile con una banda di pazzi completamente letali che lo odiano. È un Natale abbastanza standard per la maggior parte di noi.

Bruce Willis era tutt'altro che la prima scelta per il ruolo di protagonista Il duro , come era, a quel tempo, conosciuto principalmente come attore comico. Stranamente, poiché il film è basato sul seguito di un romanzo precedente che era stato trasformato in un film, a Frank Sinatra è stato contrattualmente garantito il primo rifiuto. Ora, sarebbe stato strano. Data una possibilità, Willis ha offerto una delle interpretazioni di eroi d'azione più iconiche nella storia del cinema.

Willis inietta nel film un umorismo ironico ovunque possibile, e questo fa parte di ciò che lo rende un classico. Per avere un'idea di come sarebbe stato con un casting diverso e un tono più serio, confrontalo con altri thriller d'azione come Il Terminator o L'avventura di Poseidone . Questo è quello che avremmo potuto ottenere se Arnie, Sly o anche Harrison Ford avessero accettato il lavoro quando gli è stato offerto.

Anche molti dei ruoli secondari in primo piano sono interpretati con un tocco leggero. Parlando di rapporto qualità-prezzo, William Atherton e Hart Bochner si presentano entrambi in ruoli non collegati come due dei più grandi personaggi squallidi in stile anni '80 nella storia del cinema. Alan Rickman è in ottima forma come cattivo. Ci chiediamo, ha riflettuto sul destino del suo personaggio in questo film quando ha consegnato il suo famoso '... e annulla il Natale!' linea in Robin H. o od: Principe dei ladri ?

Quindi, come entra in gioco il Natale in questo? Apprendiamo, verso l'inizio del film, che McClane è in viaggio verso Los Angeles per tentare una riconciliazione con la sua famiglia separata. Dopotutto, le riunioni con tanto di scontri familiari sono una parte tipica del Natale. Anche gli accenni geografici di un Natale sovvertito come LA ha il cielo arancione e un clima ragionevolmente caldo, a differenza delle strade innevate e fredde di New York che McClane deve essersi lasciato alle spalle. Oltre ad essere ambientato a Natale, è un film a tema natalizio sorprendentemente dato l'argomento. Molti dei personaggi vengono presentati all'inizio durante la festa di Natale. Anche il nastro adesivo natalizio torna utile verso la fine del film. In ogni momento, non abbiamo dubbi sul fatto che sia Natale.

Speriamo solo che McClane non abbia mai un altro Natale come quello, eh?

Miglior pezzo di Natale: “Ora ho una mitragliatrice. Ho ho ho.'