20 videogiochi che meritano remake

I giochi sbagliati vengono rifatti.

Per quanto sia fantastico vedere titoli classici come L'ombra del colosso ricevere remake adeguati, l'industria dei videogiochi ha la tendenza a rifare solo titoli che erano piuttosto grandi – e molto popolari – per cominciare.

Sebbene ciò abbia senso da un punto di vista aziendale, è un peccato che quei titoli del passato quasi grandi e criminalmente trascurati ricevano raramente il tipo di aggiornamento moderno che potrebbe aiutare a trasformare i quasi classici del passato in veri capolavori.



Poiché noi di Den of Geek purtroppo non abbiamo le risorse e le licenze necessarie per rilasciare remake ufficiali di tali giochi, sottoponiamo invece alla tua approvazione questi 20 giochi che meritano davvero di essere rifatti.

Boktai: il sole è nelle tue mani

Se pensavi che Raiden nudo che si faceva strada attraverso un viaggio con l'LSD fosse strano come un gioco di Hideo Kojima può ottenere ... beh, probabilmente hai ragione, ma Torri è ancora uno strano gioco di Kojima.

Nel Torri , giochi come un cacciatore di vampiri che deve usare il sole per sconfiggere le orde di vampiri. Sembra piuttosto insignificante finché non ti rendi conto che devi usare nostro sole per sconfiggere i vampiri. Il gioco utilizzava il sensore di luce del Game Boy Advance per determinare se il giocatore fosse effettivamente al sole - o usando una lampada potente - e lo avrebbe ricompensato con una potenza extra se lo fosse stato.

Torri era un dungeon crawler abbastanza buono anche senza l'espediente, ma quell'aspetto del sensore di luce lo rende un gioco potenzialmente per l'era delle app mobili.

Onimusha: Signori della Guerra

Onimusha: Signori della Guerra è stato rilasciato durante quel periodo imbarazzante in cui Capcom stava ancora attaccando con molti Cattivo ospite convenzioni (fotocamere statiche, controlli simili a carri armati, enigmi basati sul backtrack) ma non avevano ancora iniziato a implementare Devil May Cry il gameplay d'azione basato su combo.

Di conseguenza, Onimusha soffre leggermente di essere un gioco d'azione che funziona in modo simile a una vecchia scuola Cattivo ospite titolo. Mentre quella formula occasionalmente funziona a favore del gioco, si traduce in alcuni momenti di gioco imbarazzanti.

La buona notizia è che tutto il resto su Onimusha: Signori della Guerra è un successo. La sua ambientazione da film horror sui samurai rimane unica, i boss del gioco sono incredibilmente ben progettati e anche la strana trama del gioco inizia a crescere su di te.

Il punto è che tutto Onimusha i problemi meccanici di 's potrebbero essere facilmente risolti da un remake considerando che i suoi elementi immateriali sono ancora incredibili.

ChuChu Rocket!

Agli albori del Dreamcast, quando alcuni dei primi possessori del sistema si stavano lentamente stancando di giocare Soul Calibur per tutto il tempo, si sono rivolti a un piccolo gioco chiamato ChuChu Rocket! per sollievo.

Può sembrare un serio calo di qualità, ma ChuChu Rocket! era in realtà un esempio piuttosto brillante di un gioco da tavolo digitale che beneficiava di una rivoluzionaria modalità multiplayer online.

Anche se giocare online ha perso gran parte della sua novità da quei tempi più semplici, ChuChu Rocket! rimane un party game incredibilmente divertente. La meccanica, che prevede la guida di una serie di topi verso gli obiettivi, è la definizione di brillante semplicità, mentre il creatore di mappe incluso ha aggiunto un sacco di varietà alla modalità competitiva del gioco.

Il problema più grande con ChuChu Rocket! è che non abbastanza giocatori hanno avuto modo di sperimentarlo. Un remake aiuterebbe sicuramente a risolvere questo problema.

Lama Bushido

La prima volta che giochi Lama Bushido e farti sparare all'istante da un giocatore più esperto che all'improvviso sfoggia il sorriso più compiaciuto del mondo è uno di quei momenti di gioco che ti rimangono per sempre.

Lama Bushido è un gioco di combattimento 3D abbastanza diverso da qualsiasi altro gioco di combattimento 3D. I suoi esclusivi sistemi di mira per armi e corpo non solo ti permettevano di uccidere un giocatore in un colpo solo, come con le armi vere, ma ti davano anche la possibilità di ferirlo semplicemente o di impiegare tattiche sporche come gettargli terra negli occhi.

In realtà, quest'ultima tattica potrebbe effettivamente influenzare il flusso della narrativa del gioco in quanto tali mosse ti etichetterebbero come un guerriero disonorevole.

Lama Bushido non era un gioco per schiacciatori di pulsanti, ma la sua meccanica davvero unica avrebbe contribuito a garantire che un remake del titolo avrebbe trovato un vasto pubblico moderno.

Corpo esplosivo

In molti modi, Corpo esplosivo è un gioco di puzzle. È solo che sembra essere un gioco di puzzle sull'uso di macchine giganti per distruggere ogni edificio che impedisce il progresso di un carico utile nucleare in fuga.

Basti dire che non lo è Candy Crush .

Grande come Corpo esplosivo spesso lo era, la sua grandezza era ostacolata da alcuni livelli incredibilmente difficili che non erano sempre progettati per essere impegnativi come in pratica. Invece, erano i controlli incerti del gioco e una telecamera traballante che a volte fungevano da ostacoli più famosi del titolo.

Un remake del gioco che conserva Corpo esplosivo un concetto brillante, un fantastico design dei livelli e un senso di realizzazione mentre rimuovevano le decisioni di progettazione meno desiderabili del progetto sarebbero un vero regalo per i giochi.

Hunter: La resa dei conti

Se sei il tipo di fan dei film horror che è sempre stato più interessato ai personaggi che cacciano i mostri che ai mostri stessi, allora Hunter: La resa dei conti è un gioco pensato per te.

In realtà, è stato progettato per te e tre dei tuoi amici. Cacciatore era un gioco d'azione cooperativo per quattro giocatori che spinge i giocatori in mondi pieni di vari tipi di mostri classici - e alcune sorprese - poi chiede loro di spazzare via tutto il male dalla terra.

Cosa separa separate Cacciatore da giochi come Dato per morto è la pura azione arcade del titolo. A parte le abilità speciali di ogni personaggio, la vittoria in questo gioco si ottiene sparando quante più munizioni possibile a ogni creatura che incontra.

Cacciatore la miscela di classica azione cooperativa e stile di film horror sarebbe ancora molto apprezzata oggi.

Eva parassita

Eva parassita è un classico esempio di un concetto straordinario ostacolato da un'esecuzione sciatta.

Per quanto riguarda la storia e l'ambiente, Eva parassita è un capolavoro. Il gioco ti vede nei panni di un ufficiale della polizia di New York di nome Aya Brea che viene coinvolto in una storia davvero strana che coinvolge la combustione spontanea, la scienza e il soprannaturale. Sono cose meravigliosamente strane.

Purtroppo, Eva parassita il gameplay di 's non poteva essere all'altezza dei suoi aspetti narrativi. Il mix del gioco di combattimento in tempo reale e a turni era un buon concetto, ma era tutt'altro che raffinato.

Tuttavia, uno sviluppatore non avrebbe esattamente bisogno di distruggere completamente il gioco per far funzionare le idee esistenti. Eva parassita è il tipo di gioco che merita un restyling moderno semplicemente perché chi lo conosce ha bisogno di più persone con cui discuterne.

Vampire: The Masquerade – Bloodlines

Vampire: The Masquerade – Bloodlines è molto più di un nome che contiene troppa punteggiatura per il titolo di un gioco; si dà il caso che sia anche uno dei giochi di ruolo per giocatore singolo più profondi mai realizzati.

linee di sangue ' il gioco è... ok. È certamente utile e talvolta migliore di utile. Ciò che fa davvero funzionare il gioco, tuttavia, è il suo sistema di creazione del personaggio e il mondo del titolo.

Il gioco ti costringe a prendere decisioni complesse che vanno ben oltre 'Scelta A' o 'Scelta B'. Dal giocare tra clan in guerra l'uno contro l'altro per determinare quanti umani vuoi uccidere per cena, linee di sangue è tutto basato sulla costruzione del tuo personaggio attraverso decisioni narrative organiche in modi che i giochi moderni ancora faticano a replicare.

I fan hanno lavorato per anni per risolvere i problemi tecnici del gioco, ma ci piacerebbe vedere un remake adeguato.

La ricerca di Gargoyle

Una delle cose che ha contribuito a rendere il Game Boy una sensazione culturale è stata la sua capacità di emulare ragionevolmente i giochi NES. Proprio come lo Switch sta mostrando ai consumatori ora, alle persone piace essere in grado di portare con sé esperienze simili a una console in movimento.

anni '90 La ricerca di Gargoyle è un esempio particolarmente interessante di quello stile di design. Sebbene non sia basato su un gioco NES, La ricerca di Gargoyle contiene probabilmente più profondità e contenuto rispetto al titolo d'azione medio per NES. La combinazione di meccaniche RPG, esplorazione aerea e azione a scorrimento laterale è ancora impressionante, dati i limiti della piattaforma Game Boy.

Alla fine abbiamo una console La ricerca di Gargoyle gioco – Gargoyle's Quest II – ma un remake moderno dell'originale sarebbe in grado di fare molto con la tecnologia attuale.

Psi-Ops: La cospirazione Mindgate

Il fatto che Psi-Ops: La cospirazione Mindgate non è diventato immediatamente un best-seller universalmente amato, parla davvero di quanti fantastici giochi sono usciti nel 2004.

Anche se Operazioni psichiche fosse 'solo' un gioco d'azione corri e spara, sarebbe comunque un gioco d'azione corri e spara molto ben fatto. Tuttavia, Operazioni psichiche alza un po' la posta introducendo una varietà di poteri psichici che consentono ai giocatori di eseguire alcune manovre di gioco piuttosto impressionanti.

Certo, alcuni di Operazioni psichiche ''Wow Factor' può essere attribuito al fatto che i poteri di telecinesi del gioco traggono grande beneficio dal vecchio Havok Engine, ma il gioco probabilmente si sente ancora meglio dello sparatutto medio rilasciato oggi. Non siamo sicuri di chi – se qualcuno – controlli i diritti su questa proprietà, ma quello studio potrebbe essere seduto su un potenziale franchise futuro.

Marchio di Cree

Marchio di Cree è un po' diverso dagli altri giochi in questo elenco in quanto probabilmente regge ancora dal punto di vista del gameplay e della tecnologia senza un remake. Invece, il nostro desiderio di un remake di questo gioco deriva interamente dal triste fatto che non abbastanza giocatori hanno avuto modo di giocare a questo capolavoro alla sua uscita del 2002.

Marchio di Cree Lo stile artistico, la musica, la trama e i personaggi sono tutti fantastici, ma la star dello spettacolo è sicuramente il sistema di combattimento del gioco. Molto prima il manicomio di Arkham perfezionato l'idea della rissa multi-personaggio in un ambiente 3D, Marchio di Cree ha contribuito a creare un sistema simile che ruotava attorno all'assegnazione di un pulsante a ciascun nemico.

Nonostante alcune familiarità di gioco, Marchio di Cree ha abbastanza caratteristiche uniche nel suo nome per garantire che un remake lasci il segno sulla scena dei giochi moderna.

MechAssalto

In un momento in cui Microsoft aveva bisogno di dimostrare al mondo dei giochi che i giochi per console online erano più di un espediente, Day 1 Studio's MechAssalto sono usciti e quasi da soli hanno dimostrato il loro punto. Concesso, certo MechAssalto le funzionalità online che all'epoca facevano impazzire le persone non sarebbero state così impressionanti oggi (il matchmaking, ad esempio), ma il gioco ha molto di più da offrire oltre ai suoi aspetti online.

MechAssalto Le modalità online e per giocatore singolo traggono grande vantaggio dai controlli di azione intuitivi del gioco. Adoriamo una simulazione mech 'realistica' tanto quanto la persona successiva, ma c'è qualcosa da dire per un gioco mech che ti consente di saltare direttamente dentro e iniziare a far esplodere cose con poco apprendimento richiesto.

Dato che MechAssalto Il problema più grande è la sua grafica ridicolmente obsoleta, un vero remake del gioco non avrebbe bisogno di sforzarsi per far rivivere con successo questo gioco per una nuova generazione.

Illusione di Gaia

proprio come Legato alla Terra Earth , Internet ha aiutato Illusione di Gaia probabilmente diventato più famoso ora di quanto non fosse al momento della sua uscita. a differenza di Legato alla Terra Earth , Illusione di Gaia non ha ancora ricevuto una riedizione adeguata da un po' di tempo.

Illusione di Gaia è un gioco difficile da spiegare. È una grande avventura attraverso un ambiente mitico che combina elementi di combines Fantasia finale e La leggenda di Zelda . In effetti, siamo abbastanza certi che Illusione di Gaia sarebbe diventato uno dei giochi più amati di tutti i tempi se fosse uscito con il Zelda nome.

Perché non lo ha fatto, un triste gruppo ristretto di giocatori ha avuto modo di sperimentare Illusione di Gaia l'incredibile miscela di giochi di ruolo e meccaniche di avventura. Questa è una delle più grandi avventure del SNES e affascinerebbe ancora il pubblico di oggi se qualcuno potesse assicurarsi i diritti necessari per rifarlo utilizzando la tecnologia di ultima generazione.

Odissea perduta

Odissea perduta – a fianco Drago blu - era uno dei JRPG che Microsoft sperava avrebbe catturato l'attenzione dei giocatori di console giapponesi che avevano mostrato relativamente poco interesse nell'acquisto di una Xbox 360. Sfortunatamente, i giocatori occidentali e orientali hanno finito per ignorare per lo più questo Hironobu Sakaguchi ( Crono trigger , Fantasia finale ) gioco progettato.

Che peccato. Mentre i critici giustamente hanno sottolineato che Odissea perduta La fedeltà al design JRPG della vecchia scuola è la fonte delle sue peggiori qualità, la storia e i personaggi del gioco contribuiscono a renderlo uno dei JRPG più intriganti dell'era post-SNES.

Se qualcuno dovesse rifare questo gioco e rimuovere - o attenuare - le battaglie casuali del gioco mentre si dà una nuova mano di vernice grafica, farebbe al mondo dei giochi un servizio eccezionale garantendo che Odissea perduta trova il pubblico che avrebbe dovuto trovare nel 2008.

Spada

Grazie al successo degli anni 2000 Gladiatore , gli sviluppatori di giochi hanno attraversato una breve infatuazione per i giochi di gladiatori durante la metà degli anni 2000. Mentre titoli come L'ombra di Roma , Gladiatore: Spada della Vendetta , e Colosseo: Strada per la Libertà sono tutti degni di nota a sé stanti, è Spada è il miglior gioco di gladiatori mai realizzato.

A differenza di altri giochi di gladiatori, che si concentravano principalmente sul combattimento nell'arena, Spada è un gioco di ruolo tattico che utilizza un sistema di combattimento in stile sasso, carta e forbici. Immagina se qualcuno creasse un mod gladiatore per X-Com: Nemico sconosciuto , e avrai una buona idea di ciò che il gioco ha da offrire.

A parte questo confronto, ci sono pochi giochi che offrono quello che Spada ha fatto e ancora meno che ha catturato l'atmosfera dei gladiatori proprio come questo titolo. Meglio di tutti, a Spada il remake non richiederebbe molto più di una grafica migliorata.

The Legend of Zelda: Link's Awakening

A rischio di sembrare avida, la recente uscita di Metroid: Il ritorno di Samus ci siamo chiesti quando Nintendo farà finalmente il remake Risveglio di Link Link .

In molti modi, Risveglio di Link Link è l''anello mancante' (gioco di parole orgogliosamente inteso) tra Un collegamento al passato e l'era N64 di Zelda Giochi. Conserva molti degli elementi di design che hanno reso Un collegamento al passato così notevole, ma incorpora anche alcune qualità del design mondiale che definirebbe in seguito Zelda Giochi. In realtà, il co-creatore Takashi Tezuka ha notato che la sua decisione di iniziare a popolare questo e il futuro Zelda i giochi con personaggi misteriosi possono essere attribuiti al suo fascino per Cime gemelle .

Influenze a parte, Risveglio di Link Link è davvero speciale Zelda gioco a sé stante. Saremmo eternamente grati se Nintendo aggiornasse questo titolo e lo ripubblicasse per 3DS.

stuntman

Facciamolo subito: se non sopporti il ​​gioco per tentativi ed errori, non sarai mai un fan di stuntman . Interpreti come uno stuntman cinematografico che deve completare una serie di scene sempre più complesse basate su veicoli. Ciò che lo rende così complicato è il fatto che non sei mai abbastanza sicuro di quale mossa fare finché non senti il ​​regista urlare contro di te pochi secondi prima che tu debba reagire. Basti dire che questo significa che rigiocherai gli stessi livelli più e più volte.

A parte quel fastidio, stuntman fa un lavoro incredibile nel farti sentire come se fossi davvero uno stuntman cinematografico. Dai falsi trailer che incorporano le tue acrobazie reali che vanno in onda alla fine di ogni livello all'eccellente design delle acrobazie stesse, stuntman è uno di quei giochi che ti dà una sensazione che non avresti mai saputo di volere da un gioco finché non lo provi.

Un altro sequel sarebbe fantastico, ma un remake dell'originale sarebbe ancora meglio.

La cosa

Proprio come il film su cui è basato, la versione per videogiochi di La cosa è stato più o meno trascurato al momento della sua uscita. Pertanto, relativamente pochi giocatori - o fan del film - hanno avuto modo di sperimentare la brillante interpretazione del gioco degli elementi più importanti del film.

Nel La cosa , di solito sei accompagnato da una squadra di giocatori NPC necessari per progredire. Il problema è che determinate azioni possono far credere a questi NPC che tu sia infetto, il che li porta alla fine ad attaccarti. Ancora peggio, alcuni di loro possono effettivamente infettarsi e cercare di ucciderti in momenti casuali.

Mentre La cosa Le sequenze d'azione a volte soffrono di qualche generico combattimento in terza persona, la tensione costante che accompagna ogni tua mossa è una sensazione che pochi altri titoli d'azione per giocatore singolo hanno mai regalato.

Cieli cremisi

A questo punto, siamo abbastanza certi che sia ora di rinunciare a desiderare un Cieli cremisi Continuazione. Ehi, 15 anni senza alcun reale accenno di una cosa del genere tendono a intaccare il proprio ottimismo.

Se questo è il caso, saremmo lieti di accontentarci di un remake del titolo Xbox del 2003 che ha rapidamente rubato il cuore di quasi tutti coloro che ci hanno giocato con il suo eccellente combattimento aereo, la premessa della storia alternativa e indiana Jones vibrazioni. In realtà, un remake potrebbe essere anche meglio di un sequel in quanto è altamente improbabile che uno sviluppatore possa mai fare un fulmine due volte in termini di ciò che ha fatto Cieli cremisi così speciale.

Certo, vorremmo che il remake tagliasse alcune delle incerte missioni di scorta del gioco e delle missioni secondarie ripetitive, ma dato che così poche persone hanno mai giocato Cieli cremisi (ha venduto molto male), un remake di questo gioco potrebbe semplicemente perfezionare quella che è già un'esperienza di gioco quasi perfetta.

Storia di vagabondi

Diciamo che Storia di vagabondi era in anticipo sui tempi, ma ciò implica che abbiamo ricevuto giochi dal 2000 che hanno sfruttato appieno gli aspetti che hanno reso Storia di vagabondi speciale.

Storia di vagabondi è un gioco di ruolo quadrato abbastanza diverso da qualsiasi altro. Ci sono pochissimi NPC, città o dialoghi. Invece, c'è un sacco di dungeon crawling accompagnato da un sistema di combattimento in tempo reale che ha confuso molti giocatori di console anni fa. Coloro che hanno avuto il tempo di imparare Storia di vagabondi La meccanica ha scoperto che il suo incredibile sistema di modifica delle armi e la storia epica, ma raccontata in modo sottile, lo rendono uno dei più grandi giochi di ruolo di Square di sempre.

Da un po' di tempo si parla di un remake di questo gioco, ma diciamo che è ora che Square Enix riconosca che un post- Anime scure world è l'ambiente perfetto per questo esempio davvero notevole di game design.