La sigla di Skyfall di Adele: il nostro verdetto

Non è mai facile pubblicare una nuova canzone di Bond. Una parte fondamentale della formula 007, quei quattro minuti possono spegnere un sacco di fan con la stessa facilità con cui una volta faceva il colore dei capelli di Daniel Craig. Ma di Adele Caduta del cielo , scritto con Paul Epworth, cresce rapidamente su di te. La nota blues di apertura, attraversata da una sospensione ottonata, è una dichiarazione: dimentica Jack White e il rumoroso di Alicia Keys Un altro modo di morire , siamo di nuovo in un solido territorio di Bond.

Caduta del cielo è, per molti versi, esattamente quello che ti aspetteresti da una canzone di Adele Bond. È suonata come una ballata semplice, rispettando attentamente le regole della canzone di Bond. C'è molto pianoforte, ci sono quattro battute in un bar ( Il domani non muore mai rimane l'unico tema musicale non di 4/4 Bond), inoltre va per il Solo per i tuoi occhi tattica di menzionare il titolo ogni pochi secondi, nel caso in cui dimentichiamo cosa stiamo ascoltando. (Fatto: la parola ' Caduta del cielo ' appare nella canzone per un totale di 15 volte.)

Caduta del cielo ricorda anche Moonraker e I diamanti sono per sempre – in parte a causa del potente paio di polmoni di Adele e in parte perché il suo gancio principale è un intervallo di cinque note. Aggiungilo a una rigorosa struttura di strofe/ritornello/ottava metà, e questo è un territorio molto familiare di 007. Il testo criptico, quasi ridicolo, potrebbe anche provenire da un vecchio motivo di Bond. 'Questa è la fine', canta Adele. 'Trattieni il respiro e conta fino a dieci.' È facilmente alla pari con l'assurdità di Paul McCartney Vivi e lascia morire.



Ma soprattutto, la canzone trae la sua progressione dal tema originale di Monty Norman. A partire da quella quinta minore che riecheggia sul pianoforte, il basso assume presto il familiare passaggio a un accordo maggiore e poi indietro, un ciclo che si ripete per tutto - lo stesso ciclo Casinò reale titolo e punteggio una composizione così forte. Anche la melodia del verso si attacca quasi esclusivamente alle prime tre note della scala, resa famosa da Vic Flick tanti anni fa.

È quella struttura stretta che mantiene Skyfall's canzone insieme, lasciando ad Adele un po' di spazio per farla sua. È più vicina a Whitney Houston che a Shirley Bassey - sono finiti i giorni delle note pulite e drammatiche, sostituite da quel melisma incessante e oscillante - e questo fa male alla terza linea del ritornello, senza mai raggiungere un climax pulito. E l'uso di un coro di accompagnamento, un errore sentito l'ultima volta in Licenza di uccidere, ci vuole molto per abituarsi.

Ma la vecchia melodia di Monty - aiutata, stranamente, da Un altro modo di morire 's shuffle drumbeat - guida il tema 4/4 lungo, le trombe e gli archi che costruiscono verso un finale travolgente. Ecco, finalmente Adele brilla. Guadagnando punti bonus per evitare un cambiamento chiave, opta invece per a Nessuno lo fa meglio- coda di stile; l'orchestra di 77 elementi alza il volume, mentre lei intona un ritornello acuto sopra le righe.

E poi ritorna quell'accordo di blues sexy. Mmm, bello.

Il risultato è una canzone nella media, ma con un inizio forte, un ritornello orecchiabile e un finale altrettanto solido. Tra 10 anni, quando lo riprodurremo nella compilation di Bond 60, quelle note traballanti nel mezzo svaniranno e questo è ciò che rimarrà nella mente. Bene, quello e la parola Skyfall. 15 volte? Maledizione. È anche più di Moonraker .

Ora la domanda è: cosa significa esattamente il titolo? Se quei testi devono essere presi alla lettera (cosa pericolosa in Bondland), potrebbe benissimo essere un posto...

Puoi ascolta la sigla completa di Skyfall qui.

Segui il nostro Feed di Twitter per notizie più veloci e brutti scherzi proprio qui . e sii nostro amico di Facebook qui .