Spiegazione del finale della stagione 7 di Agents of SHIELD

Indipendentemente dalle opinioni diverse che emergono sul destino finale di ogni personaggio alla fine del end Agenti di SHIELD finale della serie, molti fan probabilmente hanno terminato la loro visione con alcune domande che persistevano nelle loro menti. Sebbene il risultato finale sia di soddisfazione e lacrime agrodolci per la conclusione di questo viaggio di sette anni, la complessità dei colpi di scena del viaggio nel tempo potrebbe aver sciolto alcuni cervelli lungo la strada. Tra la sconfitta di Chronicom e l'epilogo 'un anno dopo', c'è molto spazio per l'interpretazione e la speculazione.

Diamo prima un'occhiata a come Fitz ha usato il viaggio nel tempo per annullare le modifiche alla storia apportate nel corso del tempo Agenti di SHIELD stagione 7. Con il faro abbattuto da Garrett's bombe e ogni altro avamposto SHIELD distrutto dallo spazio, la vittoria di Chronicom sembrava assicurata, quindi come è stato completamente cancellato il piano di Sybil? Bene, la risposta breve è... non lo era! Secondo Fitz, il team ha avuto a che fare con mondi paralleli o, più precisamente, timeline divergenti per tutto questo tempo.

Il piano di Fitz sembrava dipendere dall'attesa fino al momento giusto per essere richiamato dal suo nascondiglio per riportare la squadra al punto in cui le linee temporali divergevano, lasciando indietro i Chronicom a governare la Terra in un 1983 alternativo e oltre, ma di Ovviamente Coulson era riluttante a lasciare al nemico il comando di qualsiasi versione della Terra. È interessante notare che il nascondiglio di Fitz era una camera collocata nello stesso luogo e ora in cui è iniziata l'intera avventura: il Tempio dei Dimenticati della sesta stagione.



Come Fitz sia stato in grado di seguire i salti di Chronicom attraverso i decenni e guidare lo Zephyr da lì con solo il flusso temporale rubato di Enoch per aiutarlo è da indovinare; Agenti di SHIELD lasciato che volutamente vago. La cosa più importante da capire, però, è che Fitz, Simmons ed Enoch hanno avuto anni per pianificare il salvataggio alla fine della sesta stagione e il successivo viaggio nel passato. Questa è la bellezza del viaggio nel tempo che pochi altri spettacoli hanno esplorato: se puoi tornare solo pochi istanti dopo che sei partito, non importa quanto tempo passa.

Questo fatto spiega anche come Fitz e Simmons non solo abbiano avuto il tempo di modificare lo Zephyr e costruire LMD Coulson, ma anche di concepire un bambino insieme e permetterle di crescere fino all'età prescolare. La coppia trascorse anni nel sistema stellare da cui diedero il nome alla figlia, perfezionando il piano che includeva l'installazione dell'impianto cerebrale noto come Diana che avrebbe fatto dimenticare a Simmons l'esistenza di Alya e il luogo in cui si trovava lei e Fitz.

Il ponte quantistico è stato abilmente disperso nel corso dei decenni da Enoch, che gli spettatori ricorderanno è stato lasciato indietro nel 1938 e non si è riunito allo SHIELD fino agli anni '70, lasciandogli un sacco di tempo per orchestrare le cose. Ciascuno dei pezzi è stato dato a un agente da portare al bar di New York di Koenig in un momento in cui le molte basi erano in disordine e il segnale è stato dato. Simmons potrebbe essere stato ancora più propenso a mettere insieme il dispositivo attraverso il riflesso poiché il resto del suo pensiero di livello superiore era confuso, senza lasciare barriere alla sua memoria muscolare.

I poveri Piper e Flint non avevano idea dell'avventura che si sono persi rimanendo a guardia della camera contenente Fitz e Alya. Per loro, sono trascorsi solo momenti tra la fuga dal tempio, la promessa di tenere Fitz al sicuro, e il vedere la coppia tornare per recuperare la figlia dalla stanza sul retro. Una volta Daisy si prendeva cura di Nathaniel e Sybil mentre May e Kora trasformato i Cacciatori in amici con un'empatia amplificata, un nuovo futuro potrebbe procedere da quel punto in avanti con eventi precedenti esattamente come li ricordavano in questo ramo originale della linea temporale.

Solo Deke è rimasto per sperimentare la storia alternativa che includeva tutti i cambiamenti apportati allo SHIELD e al mondo in generale. Possiamo solo immaginare se la sua carriera musicale abbia avuto la precedenza sulla sua seconda possibilità di guidare l'organizzazione fallita, ma ha già fatto entrambe le cose prima. Nel frattempo, Mack è ancora il regista in questa linea temporale, e sembra molto simile a Fury nel suo lungo cappotto a bordo dell'elicarrier. Con Yoyo come suo agente di punta, sembra che lei e Piper avranno molte avventure in serbo, specialmente con un LMD Davis al seguito.

Altrove, la presenza a bordo di Daisy, Sousa e Kora Zefiro 3 nello spazio indica che lo SHIELD sta andando forte e forse sta ricostruendo nello stesso modo in cui Daisy sta ricostruendo il suo rapporto con sua sorella o ne sta costruendo uno nuovo con Sousa . Melinda May, d'altra parte, potrebbe essere un po' fuori posto come capo dell'Accademia Coulson, ma sta aiutando la prossima generazione di agenti, incluso l'Inhuman Flint, a scalare i ranghi.

Per quanto riguarda Coulson, sembra giusto non sapere esattamente cosa potrebbe fare. Sta ancora cercando di capire se stesso, e parte di quel processo potrebbe un giorno riportarlo a una vita accanto a May; Agenti di SHIELD non lo escludeva. Ma la serie doveva chiudere il cerchio con qualcosa di più del semplice loop temporale di Fitz, ed è stato quindi incredibilmente appropriato e quasi nostalgico vedere Phil indossare i suoi occhiali da sole da aviatore originali e allontanarsi in una nuovissima versione modificata di Lola. È come dire che nulla è cambiato anche se tutto è diverso, e una cosa è certa: nessuno di noi sarà più lo stesso.