Aladdin ha rubato dai predatori dell'arca perduta, ma Steven Spielberg era d'accordo

Mentre ci avviciniamo al 40esimo, sì, 40 —anniversario di predatori dell'arca perduta , è naturale riflettere su quanto sia influente il indiana Jones blockbuster è stato per il cinema americano. uno ha bisogno non guardare oltre il Marvel Cinematic Universe per vedere quanto sia rilevante Steven Spielberg la storia di azione-avventura rimane oggi, ma, avendo appena fatto un predoni riguardo, non riuscivo a superare quanto predoni mi ha ricordato un altro film iconico della mia infanzia: Disney 'S Aladino .

Entrambe sono storie d'avventura realizzate da americani bianchi e ambientate principalmente (e, in Aladino caso, vagamente) in Medio Oriente, con tutto il razzismo colonialista che di solito accompagna un simile sforzo. Ed entrambi presentano scene iconiche che vedono i loro eroi avventurarsi in una grotta sotterranea o in una struttura simile a una grotta per recuperare un tesoro d'oro. Nel predatori dell'arca perduta , Indiana è una giungla peruviana, che recupera un idolo d'oro da un tempio abbandonato da tempo. Nel Aladino , il nostro coraggioso topo di strada viene inviato nella Grotta delle Meraviglie da un Jafar travestito per afferrare la lampada del genio. Vedi sotto…

I riferimenti sono voluti. Secondo il Aladino Commento del DVD con i registi John Musker e Ron Clements ( via Film School Rejects ), i realizzatori hanno mostrato il film a Spielberg e si sono scusati per aver rubato (leggi: riferimento) alcune delle immagini visive da predatori dell'arca perduta la sequenza di apertura, a cui si fa molto riferimento quando Aladino tenta di fuggire da una Grotta delle Meraviglie in rovina dopo aver rubato la lampada d'oro. Apparentemente Spielberg era d'accordo, notando che aveva preso in prestito molte immagini visive dai film precedenti quando ha dato vita a Indiana Jones, che è stato direttamente ispirato dai serial d'avventura dell'inizio del 20 ° secolo.



interessante, predatori dell'arca perduta e Aladino in realtà condividono un membro del cast: Frank Welker, forse meglio conosciuto come la voce di Scooby-Doo, recita la voce di un personaggio scimmia in entrambi i film. Nel predatori dell'arca perduta , Welker ha fornito (non accreditato) la voce della scimmia cappuccina che causa così tanti problemi a Indiana e Marion mentre si trovavano al Cairo, inseguendo i nazisti e l'archeologo cattivo René Belloq su quale canestro si nascondesse Marion. La scimmia poi salva inavvertitamente Indy, quando mangia il cibo avvelenato destinato al nostro professore archeologo preferito. Nel Aladino , Wekler dà voce al personaggio scimmia molto più importante di Abu, il braccio destro di Aladdin che similmente sta alternativamente mettendo Aladdin dentro e fuori dai guai.

Secondo il commento del DVD, quando i realizzatori hanno mostrato Aladino a Spielberg, ha detto: 'Sì, ogni volta che le cose diventano troppo appiccicose nel film, taglia sulla scimmia'. Parole da vivere.

Hai mai pensato ai tanti riferimenti che Aladdin ha con I predatori dell'arca perduta? Fateci sapere nei commenti qui sotto.