Alien: Covenant e Prometheus – Dare un senso alle loro trame

NB: Quanto segue contiene spoiler per Prometeo , e possibile congettura piena di spoiler per Alieno: Patto.

Ad un livello, Prometeo era tutto quello che ti saresti aspettato da an alieno film: un film slasher spaziale in cui un gruppo di esploratori viene inseguito e invaso fisicamente da qualcosa di scivoloso da oltre le stelle. Eppure Ridley Scott's alieno il prequel sembrava anche avere molto di più in mente: alieni che giocherellavano con gli elementi costitutivi della vita, meditazioni su ciò che si trova oltre il sipario della morte e abbondanti dosi di setosa melma nera.

Prometeo giocato con temi pesanti, ma ha lasciato molti dettagli frustrantemente oscuri. Cosa è successo sul planetoide LV-223 che ha portato tutti quegli ingegneri a morire in un mucchio? Chi ha fatto il goo nero? Perché gli ingegneri hanno deciso di uccidere la razza umana, dopo essersi presi la briga di crearla in primo luogo?



Con il seguito del prossimo anno Alieno: Patto , Ridley Scott ha la possibilità di rispondere almeno in parte a queste domande, mentre il titolo suggerisce anche che il regista veterano sta cercando di continuare i temi religiosi e mitici Prometeo fondata nel 2012. Scott ha parlato in passato di come il suo film attinge al poema epico di John Milton Paradiso perduto , di una battaglia tra Dio e Satana che vede quest'ultimo gettato nell'inferno.

Esattamente dove questo lascia Alieno: Patto non è stato del tutto chiaro finora, e al momento non sappiamo nemmeno dove potrebbe andare la storia nei due sequel che Scott ha attualmente pianificato: film che, ci è stato detto, porteranno tutto fino agli eventi del 1979 alieno . Un recente rapporto, tuttavia, potrebbe fornire la chiave per comprendere che cosa sta tentando di Scott, almeno nel senso generale del suo Prometeo film. Quello che segue è congetturare da parte nostra, ma potrebbe aiutare a spiegare lo stufato di Ingegneri calvi arrabbiati, silos di mortale melma nera e altri punti della trama assortiti in Prometeo , e come Alieno: Patto potrebbe tornare da loro.

Mortali, giganti e dei

Il 29 ottobre, Galassia AVP pubblicato un breve rapporto affermando che Guy Pearce è destinato a riprendere il ruolo di Peter Weyland, l'industriale miliardario apparso in forma avvizzita in Prometeo . Descritta brevemente in quel rapporto è una scena di flashback che si dice appaia vicino all'inizio di Alieno: Patto – Peter Weyland accende David 8, l'androide ambiguo interpretato da Michael Fassbender. David, continua il rapporto, suona un brano musicale del compositore Richard Wagner l'oro del Reno – presumibilmente su un pianoforte – prima di spiegare la storia dietro la melodia.

Ora, se il rapporto su questa scena è accurato – e in questa fase, è ancora meglio classificato come una voce – il riferimento a Wagner potrebbe aiutare a dare un senso a dove sta andando Scott con la sua saga prequel. Certamente, alcuni dei temi di Das Rheingold - il primo quarto del ciclo dell'Anello di Wagner - risuonano con quelli di Paradiso perduto .

l'oro del Reno , per riassumerlo molto brevemente, vede un nano di nome Alberich rubare un magico anello d'oro a un gruppo di fanciulle che vivono nel Reno. Quell'anello, che conferisce a chi lo indossa il potere su tutto il mondo, viene a sua volta rubato al nano da Wotan, un dio degli dei simile a Zeus. Nel frattempo, ci sono problemi nel Valhalla: gli dei hanno ingaggiato una coppia di giganti per costruire loro una nuova lussuosa casa, ma quando arriva il momento per gli dei di pagare, rinnegano l'accordo. Quello che segue è un'onnipotente rissa tra giganti, dei e comuni mortali, con l'anello rubato di MacGuffin al centro di tutto.

Se tutto ciò suona vagamente come Signore degli Anelli , allora non sei tu la prima persona per individuare la somiglianza, anche se è giusto dire che sia Wagner che Tolkien stavano attingendo agli stessi miti classici del nord Europa, come il Volsunga saga dall'Islanda.

Metti le ossa di base di l'oro del Reno ' s trama insieme a Paradiso perduto , e abbiamo come fattori comuni una guerra celeste tra diverse classi di esseri: mortali, giganti e dei nei primi, gli angeli fedeli a Dio e Satana nei secondi. Quindi, come possiamo quadrare tutto questo nel contesto di Prometeo e Alieno: Patto ?

Prometeo e goo nero

Tutto inizia ad avere un senso quando torni a Prometeo , e la descrizione di Janek di LV-223 come un avamposto militare dove gli ingegneri parcheggiano le loro navi Juggernaut a forma di ferro di cavallo e i contenitori di melma nera. Prometeo si conclude con Elizabeth Shaw (Noomi Rapace) che decide di andare 'da dove sono venuti' - riferendosi al pianeta natale degli ingegneri.

Quindi ecco una teoria: gli ingegneri che abbiamo incontrato in Prometheus sono una specie di classe guerriera, subordinata a una casta superiore di esseri simili che li governano. Gli Ingegneri hanno servito i loro superiori proprio come hanno fatto i giganti: spostandosi da un pianeta all'altro e terraformandoli con melma nera, un mutageno che funge da anello onnipotente in questa storia. Dopotutto, la sostanza appiccicosa può mutare, generare e distruggere la vita, il che significa che chiunque ne abbia il controllo ha un potere simile a quello di un dio. È interessante notare che l'anello nell'opera di Wagner ha un effetto trasformativo simile alla melma nera: a un certo punto della storia, il gigante Fafnir viene maledetto dall'anello e trasformato in un orribile serpente.

Ad un certo punto nel passato, sembra che sia scoppiata una guerra civile tra le caste degli Ingegneri, che riflette sia la battaglia tra Dio e Satana in Paradiso perduto . I cumuli di cadaveri su LV-223 in Prometeo avrebbe potuto essere il primo segno di ciò; ulteriori indizi possono essere trovati in alcune delle foto dal set che sono trapelate Alieno: Patto di produzione. Questi mostrano un paesaggio grigio e disseminato di corpi che ricordano le vittime ricoperte di cenere di Pompei, congelate nelle loro agonie. I corpi sono chiaramente di ingegneri e alcuni sembravano bloccati in combattimento.

Sappiamo da Alieno: Patto ' s sinossi che un nuovo gruppo di esploratori raggiunge un pianeta che 'credono essere un paradiso inesplorato', ma scopre un 'mondo pericoloso' abitato esclusivamente da David, che supponiamo che Elizabeth Shaw abbia riparato tra gli eventi di Prometeo e Patto . Non sembra esagerato presumere che il paesaggio disseminato di corpi delle foto sul set sia lo stesso mondo pericoloso di cui abbiamo già letto.

L'ingegnere arrabbiato

Se è così, come si inserisce questa guerra civile nella trama di Prometeo , e aiuta a dare un senso ad alcuni dei suoi eventi più bizzarri? Bene, per prima cosa, potrebbe spiegare perché gli ingegneri, avendo apparentemente creato la vita nel prologo del film, decidono di lanciare una nave piena di melma diretta verso la Terra con l'intento di distruggerla: fa tutto parte della più ampia battaglia tra antichi dei dall'altra parte della galassia. Anche la capacità del goo di mutare gli esseri viventi in mostri mortali, da cose simili a serpenti a proto-alieni (soprannominato il diacono) che vediamo alla fine di Prometeo , potrebbe essere spiegato nel contesto di una guerra civile: gli Ingegneri, arrabbiati con i loro superiori, armano la melma nera con l'intento di usarla contro di loro.

Un'altra domanda che potresti esserti fatto quando Prometeo era finita: perché l'Ingegnere, risvegliato dal suo sonno da Peter Weyland e dal suo aiutante David, è improvvisamente impazzito? Bene, guardando di nuovo l'opera di Wagner, vediamo il mortale Siegfried che cerca di afferrare l'anello magico. Nel contesto di Prometeo , Weyland si è recato a LV-223 alla ricerca del potere: spera che gli ingegneri abbiano i mezzi per prolungare la sua vita.

Per l'Ingegnere, che probabilmente non vede un umano da millenni, potrebbe sembrare scioccante che i comuni mortali si siano evoluti così tanto da poter viaggiare su altri pianeti e costruire forme di vita artificiali. Rendendosi conto che noi mortali vorremmo il potere del goo per se stessi, diventa balistico, picchia Weyland con la testa mozzata di David, quindi si lancia su un Juggernaut per completare la sua missione, ovvero distruggere la Terra con il suo carico mortale.

Il ciclo alieno di Scott

Quindi se Prometeo e Alieno: Patto sono davvero una rivisitazione futuristica di queste vecchie storie epiche, dove è probabile che il franchise vada? La nostra ipotesi migliore è una battaglia prolungata e sanguinosa su più fronti: la società Weyland Yutani, sempre a caccia di tecnologia aliena, una collezione di eroi mortali - come il ruolo di Ripley di Katherine Waterston in Patto – che vogliono proteggere se stessi e il loro pianeta, ciò che resta della civiltà degli Ingegneri e gli xenomorfi in evoluzione.

Ridley Scott ha detto che i suoi film prequel alla fine si uniranno agli eventi del 1979 alieno , dove l'equipaggio della Nostromo ha scoperto il guscio di un Juggernaut - e il suo carico mortale - su LV-426. Sembra sempre più come se quella nave schiantata, e il terrificante alieno stesso, fossero semplicemente ricadute da una battaglia oltre le stelle.

Certo, le nostre teorie potrebbero essere tutte sbagliate, ma dato che sappiamo già che il franchise di Alien ha già preso ispirazione dalle opere di autori disparati come HP Lovecraft, Joseph Conrad, John Milton, AE van Vogt ed Erich von Daniken, mentre Prometheus attinse al mito greco di un Titano che rubò il fuoco agli dei. Aggiungere un po' di mitologia nordeuropea a questo stufato già affollato non sembra un'esagerazione.

Sappiamo certamente che Scott ha una lunga storia che vuole raccontare, con il regista che afferma nelle interviste che ha intenzione di fare altri tre film dopo il Alieno: Patto. Questo certamente allude a una saga epica simile al ciclo dell'Anello, che era così lungo che Wagner trascorse un quarto di secolo a comporre i suoi quattro capitoli.

Il capitolo finale del ciclo dell'Anello, il Gotterdammerung , si conclude con la Sala degli Dei e i suoi abitanti consumati dal fuoco. Paradiso perduto finisce con Satana gettato all'Inferno, ma non prima di essere riuscito a corrompere Adamo ed Eva. Goo nero, dei alieni, mostri parassiti... ovunque il alieno la serie prequel va avanti, non sarà certamente carina.

Alieno: Patto è uscito nelle sale italiane il 4 agosto 2017.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento: inizia subito la prova gratuita