Army of the Dead: spiegato il fiasco di Dead Pixels

Probabilmente avrai già sentito: Zack Snyder's L'esercito dei morti è un carnevale di orrori. Zombie intelligenti conosciuti come festa 'alfa' sulla carne umana ma anche procreare. Las Vegas è invasa da un'enorme orda di non morti e viene murata, lasciando i sopravvissuti intrappolati all'interno. E gli eroi potrebbero essere bloccati dentro un ciclo temporale , con il diavolo come loro padrone.

Ma per alcuni spettatori, anche quelle paure impallidiscono rispetto al momento più terrificante del film: i pixel morti sullo schermo durante scene selezionate che ti faranno pensare che la tua costosa TV 4K sia danneggiata. In effetti, questo piccolo errore di ripresa è diventato un importante punto di discussione tra i più grandi fan del film e tra i suoi detrattori. Per la maggior parte dei membri del pubblico (incluso questo scrittore), i pixel rotti sparsi come meta easter egg in tutto il film probabilmente non saranno affatto evidenti, momenti ammiccanti e ti mancheranno che difficilmente distrarranno dallo zombi tigre che strappa la faccia alle persone. Eppure, per altri, è oggetto di discussione.

Snyder, noto per i grandi spettacoli di successo come il suo recente film epico di quattro ore sui supereroi, Lega della Giustizia , si è guadagnato una reputazione nel corso degli anni come regista estremamente meticoloso con le sue riprese, sia che stia adattando un momento famoso da una vignetta di un fumetto o che incorpori apertamente immagini cristiane in una scena. Quindi è un po' sorprendente che i pixel morti in L'esercito dei morti sembravano passare inosservati fino a quando gli spettatori non li vedevano da soli.



Ma è improbabile che questo sia stato il risultato di una mancanza di attenzione ai dettagli. Alcuni hanno incolpato anche il servizio di streaming stesso per lo strano problema visivo, ma i pixel morti potrebbero in realtà essere un effetto collaterale della configurazione non convenzionale della fotocamera e dell'obiettivo per cui Snyder ha scelto il suo secondo film di zombie .

Mentre è chiaro che L'esercito dei morti non vanta lo stesso budget dei film sui supereroi DC di Snyder, il lavoro di ripresa altamente stilizzato del regista è ancora in piena vista, specialmente quando si tratta della profondità di campo da sogno impiegata per molte scene. Radar di giochi ha approfondito il modo in cui Snyder è riuscito a creare l'effetto sfocato 'sfocato' che si vede in tutto il film e ha trovato due risposte: il suo uso dell'obiettivo Canon 50mm f/.0.95 e la sua decisione di non utilizzare uno 'stop'. ' sull'obiettivo che lo ha fatto 'sopraffare dalle fonti di luce'.

'Gli obiettivi erano questi obiettivi Canon Dream costruiti negli anni '60', Snyder ha elaborato in un'intervista con Cinema Blend . “Lenti di consumo. Si aprono a .95, quindi una profondità di campo davvero ridotta. Ciò crea quelle [immagini] sottili, oniriche e sfocate. E le telecamere erano Red Monsters. … Provengono da Red camera. Fotocamere incredibili. Li userò di nuovo, ogni volta che posso. Sono davvero fantastici. Quindi sì, sofisticato, e questa strana combinazione di super-high tech e super-low tech, e quella sembra la mia timoneria. Prendendo la cosa più high-tech e sporcandola.'

Sfortunatamente, nonostante la fotocamera 8K top di gamma, i pixel morti sono ancora riusciti a intrufolarsi in alcuni scatti, probabilmente a causa del modo in cui la luce colpiva l'obiettivo molto più vecchio. Lo schermo di un utente di Twitter ha catturato una scena specifica in cui i pixel erano i più evidenti:

Questi pixel rotti potrebbero essere stati corretti in post-produzione? Non necessariamente, ha detto un esperto di VFX Varietà : 'Se l'elaborazione automatica non fosse disponibile per le impostazioni della fotocamera specificate o fosse disattivata per mantenere il flusso di lavoro il più 'analogico' possibile, probabilmente conserverebbe questi pixel morti.'

Fondamentalmente, il danno potrebbe essere già stato fatto durante le riprese e non c'era niente da fare durante il montaggio del film. Ma ne vale la pena per lo stile visivo unico del film?

L'esercito dei morti è ora in streaming su Netflix.