Data di uscita e spoiler del capitolo 120 di Attack on Titan: Eren attiva il potere dei titani fondatori

Data di rilascio del capitolo 120 di Attack on Titan

L'attacco all'arco finale di Titano è già in pieno svolgimento con la guerra tra i Marley e gli Eldiani già iniziata. Nell'ultimo capitolo, abbiamo visto Eren continuare la sua lotta contro i Titan shifter di Marley, mentre Falco è caduto vittima dell'urlo di Zeke.

Anche tutte le persone di Paradis che avevano consumato il liquido spinale di Zeke ne furono vittime e Marley fu spinto all'indietro. Tuttavia, proprio quando Eren stava per entrare in contatto con Zeke, Gabi non ha mostrato alcun ritegno e gli ha fatto saltare la testa. Quindi che succede adesso? Discuteremo di Attack on Titan Capitolo 220 in questo post in basso!

Prima di iniziare, tieni presente che questo post potrebbe contenere spoiler ufficiali del prossimo capitolo del manga. Se essere viziati non fa per te, ti consiglio di smettere di leggere il post qui. Tuttavia, se gli spoiler non ti infastidiscono, possiamo iniziare. Inoltre, tieni presente che non abbiamo creato gli spoiler né li abbiamo divulgati. Sono disponibili su Internet.



Quindi la prima cosa che ci viene in mente quando parliamo del futuro di Attack on Titan è il potere del Titano Fondatore di Eren. Come sappiamo, può manipolare i ricordi se entra in contatto con Zeke. Ma non è ancora successo, vero? Forse lo ha già fatto, ed Eren sta manipolando i ricordi di tutti. Non credo che Gabi si sia fatto saltare la testa, o che Falco sia stato trasformato in un Titano.

Presto potremmo scoprire che Eren ha già iniziato il suo trucco di manipolazione e se questo è vero, allora anche i Titani colossali nelle mura saranno probabilmente usati molto presto. Se tutto va bene, vedremo più Hagne e il suo gruppo anche nel prossimo capitolo, perché tutti vogliono vedere cosa sta facendo e qual è il destino di Levi.

Il capitolo 119 di Attack on Titan uscirà intorno al 9 agosto 2019. Ti forniremo maggiori dettagli una volta che li avremo ricevuti. Nel frattempo, rimanete sintonizzati su Otakukart.