Attack on Titan Stagione 4 Episodio 11 Recensione: Contraffazione

Attack on Titan Stagione 4 Episodio 11

'Non possiamo credere in nessuno...'

Sulla sua superficie, le 'contraffazioni' titolari in questo Attacco su Titano episodio sono 'Mia' e 'Ben', gli alias che Gabi e Falco si costruiscono mentre sfuggono alla cattura di Eldian. Tuttavia, a un livello più profondo, le stesse persone e la causa di Gabi e Falco sono contraffatte. L'intera operazione è un falso. Le uniche persone in questo episodio che sono completamente oneste e aperte sono Kaya e gli altri Eldian che Gabi e Falco incontrano. Questo è un mondo pieno di così tanti inganni che bestie incredibili possono mascherarsi da umani e altri personaggi spesso si perdono nelle bugie e nel doppio gioco che tirano. È quindi significativo che le uniche persone autentiche in 'Counterfeit' siano i presunti mostri che Gabi e Falco sono stati addestrati a distruggere.

'Counterfeit' vede Gabi e Falco in fuga mentre tornano verso Marley. Il duo sperimenta un lato più umano dei cosiddetti diavoli Eldiani quando una famiglia gentile dà loro rifugio e mostra loro ospitalità. Questa ultima stagione di Attacco su Titano ha trovato diversi modi per giocare con l'idea che questi personaggi non conoscano l'intera storia e che il ruolo del cattivo sia diventato fluido a seconda di quale narrazione viene attualmente servita. Da quando Gabi ha assassinato Sasha ha seguito una strada molto diversa da quella di Falco, ma i due sono ancora stati il ​​sistema di supporto reciproco in un mondo che ha sempre meno senso per loro. I due si allontanano ulteriormente quando Falco prova simpatia per Kaya e condivide la notizia che ha appreso da Eren e Reiner sull'attacco iniziale di Marley a Eldia.



Falco riconosce che c'è un umano di fronte a loro, mentre Gabi cerca di erigere più barriere, quindi è facile preservare la sua opinione che gli Eldiani sono mostri. Non può permettere che il fuoco che ha alimentato la sua aggressività si spenga. È anche affascinante come Falco, Gabi e Kaya scambino tutti i frammenti di informazioni che sono stati nutriti e come questo sia in grado di fondersi insieme e dare loro una rappresentazione accurata di ciò che sta accadendo. Falco e Kaya possono accettare questa realtà imperfetta, ma Gabi ora è troppo lontana per allontanarsi dal percorso su cui si trova.

Ovviamente, un altro livello contorto di tutto questo è che gli Eldiani che aprono la loro casa e i loro cuori a Gabi e Falco sono in realtà i genitori di Sasha. Questo non è un dettaglio necessariamente ovvio, né è quello che Gabi e Falco apprendono. Ciò significa che Attacco su Titano non si riempie L'ultima casa sulla sinistra o Un'Arancia Meccanica su questi ospiti, ma aggiunge un altro strato alla complessità di tutto questo. Gli ideali di una nazione non parlano per ogni persona che vive lì ed è il microcosmo perfetto per come né Eldia né Marley siano cattivi, ma ci sono solo alcune persone cattive che vengono da questi luoghi. La famiglia Blouse può gestire un orfanotrofio disinteressato per i bambini smarriti, mentre altri Eldiani possono urlare di ribellione e minacciare il governo. L'unica cosa che è comune a tutti è che queste persone vogliono qualcosa in cui credere, ma quel desiderio si manifesta in modi più pericolosi e malsani.

Una svolta interessante in 'Counterfeit' è che la maggior parte degli episodi di questa natura funziona come un modo per aprire gli occhi di un personaggio testardo. Kaya mostra gentilezza a Gabi fino ai momenti finali dell'episodio, ma non sembra affatto cambiata dall'esperienza. In realtà sembra probabile che Gabi possa uccidere Kaya dopo che li ha aiutati a tornare a casa. 'Contraffazione' non funziona come il punto di svolta del cliché per il personaggio di Gabi e invece fa solo inorridire Falco per la perdita dell'innocenza del suo amico. È la stessa netta realizzazione che Armin e Mikasa stanno attualmente lavorando con Eren e trova un altro parallelo tra queste due figure.

Eren raddoppia le sue pericolose compulsioni e Gabi fa lo stesso mentre tenta di liberarsi dal ruolo assegnato. La 'contraffazione' si sofferma sul fatto che probabilmente uccide la guardia carceraria che si prende cura di lei ed è pronta a rivolgersi all'omicidio come soluzione con sempre meno provocazioni. Gabi è pronta a riscrivere la storia, proprio come Eren, ed è affascinante vedere come Attacco su Titano continua a giustapporre queste narrazioni.

Ogni episodio rende Eren un po' più terrificante e imperdonabile. C'era un certo grado di empatia che accompagnava Gabi e la sua missione, ma la sua rabbia di ritenere gli innocenti responsabili dei peccati dei loro antenati è sorprendentemente simile alla prospettiva di Eren. È incredibilmente soddisfacente vedere questi due caratteri jolly contrastanti avvicinarsi alla collisione . A questo punto ogni momento con Gabi genera tanta elettricità quanto le scene con Eren. E Gabi è ancora solo una ragazza normale e non ha ancora ereditato un Titano.

Il più grande danno per 'contraffazione' è il modo in cui rimane così singolarmente concentrato sull'escursione di Gabi e Falco. Ci sono prese in giro sui problemi più grandi con Eldia e su come Reiner sia pronto a lanciarsi in guerra come una manovra a sorpresa, anche se sono tristemente sottodimensionati e non hanno idea di quanto sia profondo il piano di Zeke con Eren. Tuttavia, 'contraffazione' è un altro recente Attacco su Titano ingresso che ne rallenta la narrazione e lascia respirare la materia. Questa non è una brutta cosa, ma l'argomento umanizzante in questo episodio è qualcosa che l'anime ha guardato molte volte prima. Sembra che questa stagione possa passare attraverso più materiale contemporaneamente, ma con solo cinque episodi rimasti inizia a sembrare Attacco su Titano ha un altro piano in serbo.

Con il tempo stabilito sembra impossibile che questi 16 episodi coprano l'intero manga. Ciò che è molto più probabile è che verrà annunciato un 'Final Season: Part Two' di dieci episodi, o almeno un film o due che concluderanno il materiale. Questa è pura speculazione, ma è confortante che questi episodi sembrino tutt'altro che affrettati o che quell'importante sfumatura venga sacrificata per coprire più contenuti. È solo che nel caso di 'Counterfeit' l'episodio sembra un po' scarno, anche se è tematicamente ricco.

'Contraffazione' sembra l'occhio del ciclone in Attacco ai Titani stagione finale. Una calma temporanea consente a questo episodio di esplorare del materiale soddisfacente che mette sotto i riflettori Gabi, Falco e le loro rispettive trasformazioni. È una voce che è chiusa dal conflitto ed è chiaro che altre tragedie sono in arrivo. 'Counterfeit' non è l'episodio più elettrizzante di conseguenza, ma le decisioni che Falco e Gabi prendono qui influenzeranno le loro traiettorie per il resto della stagione. Questa era la loro opportunità per tirarsi fuori dalle sabbie mobili, ma ora stanno affondando ancora più in profondità e non se ne accorgono nemmeno.