Veicolo con tuta da granchio di Avatar 2 rivelato in una nuova concept art

Mentre la lunga gestazione Avatar 2 è stato recentemente trasferito in a Rilascio ritardato da COVID nel dicembre 2022, il sequel del blockbuster del 2009 che rivive in 3D continua ora la sua produzione neozelandese mentre stuzzica il bocconcino occasionale. L'ultimo bocconcino di questo tipo si presenta sotto forma di uno sguardo sostanziale a un nuovo veicolo che la ambita amministrazione per lo sviluppo delle risorse (RDA) utilizzerà nel film.

L'ufficiale Avatar account twitter , tramite il produttore Jon Landau, ha pubblicato una serie di immagini concept art di un veicolo RDA chiamato Crabsuit. Ufficialmente descritto come 'un sommergibile multifunzione guidato dall'uomo', il camminatore subacqueo sarà uno dei tanti nuovi veicoli visti non solo Avatar 2 , ma i suoi tre successivi follow-up pianificati, fino a Avatar 5 .

Camminatore CET-OPS
CET-OPS camminatore subacqueo

In effetti, la tuta da granchio, che imita l'innata funzionalità di nuoto e camminata sott'acqua dell'omonima specie di crostacei, è qualcosa che fa proprio al caso del regista James Cameron, il cui hobby come esploratore marittimo è noto da tempo, soprattutto con la sua fantascienza del 1989. fi epico, L'abisso , insieme alle scene mostrate nella storia avvolgente contemporanea del salvataggio di navi degli anni '97 Titanic , per non parlare della sua esplorazione in acque profonde della Fossa delle Marianne del 2012 nella vita reale. Il Crabsuit suggerisce quindi una chiara messa a fuoco subacquea per Avatar 2 , che avrebbe dovuto mostrare più delle straordinarie immagini del pianeta Pandora.



Avatar 2 continuerà la storia del soldato nativo della RDA, Jake Sully (Sam Worthington), che ha perso la sua forma umana paralizzata per esistere permanentemente in un avatar Na'vi insieme al compagno Neytiri (Zoe Saldana), e ora, 13 anni dopo il primo film: ha bambini al seguito. Pertanto, la Crabsuit è una rivelazione inquietante per la famiglia Sully, brandendo la divisione 'CET-OPS' (Operazioni Cetacee) della RDA, prendendo in giro un imminente teatro sottomarino nella continua guerra condotta contro gli snelli e cerulei Na'vi (di cui il Sully appartengono alla famiglia) sulle loro risorse planetarie luminescenti. Inoltre, possiamo aspettarci che il Crabsuit venga schierato da un altro veicolo che abbiamo già visto, l'enorme nave madre, il Sea Dragon, che è stato preso in giro in un post lo scorso dicembre.

Il Avatar i sequel, tuttavia, sono stati al centro del ciclo delle notizie per anni, e non solo perché seguiranno l'enorme successo 3D del 2009 che ha incassato 2,79 miliardi di dollari in tutto il mondo ed è stato il record assoluto al botteghino fino allo scorso anno. Avengers: Endgame . Questo perché i piani del regista James Cameron di inventare non uno ma quattro sequel è un compito così monumentale che alcuni potrebbero dire che confina tra l'ambizione suprema e l'arroganza di Hollywood. Inoltre, con Avatar 2 ora ritardato fino alla fine del 2022, tredici anni interi dopo il suo predecessore, solleva interrogativi sulla continua redditività del franchise negli anni 2020, soprattutto perché il panorama è cambiato così drasticamente dal 2009 e la tendenza 3D iniziata dal film si sta dissipando.

Eppure, questo è James Cameron, alias The King of the World, di cui stiamo parlando qui, e i pronosticatori lo hanno sottovalutato a loro danno. Quindi, sarà interessante vedere come 20questoCentury Fox Avatar rilancio del franchise cinematografico, ora sotto l'ombrello aziendale di Disney, con Avatar 2 (16 dicembre 2022), Avatar 3 (20 dicembre 2024), Avatar 4 (18 dicembre 2026) e la sua voce presumibilmente definitiva, Avatar 5 (22 dicembre 2028).