Ritorno al futuro: il vero Johnny B. Goode ha suonato molto prima di Marty McFly

Ritorno al futuro è una commedia classica, uno dei film più popolari nella storia del cinema. Quasi ogni battuta di risata arriva con un pugno perfettamente eseguito. Ogni vibrazione dello skateboard è una meraviglia cinematografica. È uno di quei film che è generalmente sciocco ma ha ancora un cuore, ed è un tesoro del cinema commerciale. Ma quando Michael J. Fox' s Marty McFly allaccia una Gibson ES-345 rosso ciliegia e saccheggia i vecchi successi dorati direttamente dalle dita del vero originale. Ignora la parte in cui 'Marvin Berry' chiama suo cugino al telefono. Chuck Berry non si è limitato a scrivere 'Johnny B. Goode', lui... era Johnny B. Goode.

La canzone sul ragazzo di campagna che sapeva suonare la chitarra come suonare un campanello avrebbe potuto riferirsi a qualsiasi numero di musicisti, da Buddy Holly a Bo Diddley o Ricky Nelson. Ma il Il chitarrista cantautore che ha scritto la linea è nato al 2520 di Goode Avenue, a St. Louis.

Berry aveva già fatto la sua concessione al mercantilismo bianco cambiando la frase 'quel ragazzino di colore potrebbe suonare' in 'quel ragazzino di campagna'. Oh mio. Ma poi per anni, il padre del rock and roll ha visto il sedicente re del rock and roll, Elvis Presley, mettere il suo marchio sulla firma di Berry. I diritti d'autore erano comunque dolci per Berry, e il rispetto era reciproco.



Ma l'omaggio ambiguo nella commedia sui viaggi nel tempo del 1985 è davvero una gag a buon mercato, e lo scherzo va a scapito dell'eredità di Berry.

' Informazioni a lunga distanza? Portami Memphis, Tennesse”

'Mandrino! Chuck, sono Marvin, tuo cugino, Marvin Berry. Hai presente quel nuovo suono che stai cercando?' il leader fittizio della band urla in un telefono pubblico al ballo del 1955 Enchantment Under the Sea a Hill Valley, in California. 'Ascolta questo!'

Poi sentiamo il suono sottile dell'invalidazione razziale casuale. Non solo la linea denigra il contributo di Berry all'architettura del rock and roll; mette completamente da parte il chitarrista Carl Hogan che ha iniziato il fraseggio di chitarra di apertura della canzone pre-rock and roll di Louis Jordan del 1946 ' Non è proprio come una donna. 'Pensa, McFly. Pensare!

Michael J. Fox ha già un finale comico perfettamente vincente per la scena ormai iconica: quando le sue dita si protendono verso il futuro e incanala Eddie Van Halen alla chitarra, anche i ragazzi del ballo degli anni '50 pensano che dovrebbe recitare la sua età . Allora perché regista e co-sceneggiatore Robert Zemeckis senti il ​​bisogno di cagare su Chuck Berry con un bavaglio usa e getta? È ancora più offensivo quando prendi in considerazione chi Berry ha dovuto citare in giudizio nel corso della sua carriera per aver rubato i suoi riff.

Indicativo di una lunga tradizione dell'industria musicale , i due più grandi nomi del rock and roll bianco, i Beatles ei Beach Boys, hanno dovuto fare i conti con l'artista pionieristico dopo aver violato i suoi diritti d'autore. Berry ha fatto causa per ottenere il suo nome sulla hit dei Beach Boys 'Surfin' USA' mentre John Lennon ha accettato di fare una cover di due canzoni di proprietà dell'editore di Berry in cambio di battute da 'You Can't Catch Me' per la canzone 'Come Together'. '

Ma Lennon ha comunque dichiarato 'Se hai provato a dare al rock and roll un altro nome, potresti chiamarlo 'Chuck Berry'', quando lo ha presentato su Lo spettacolo di Mike Douglas nel 1972. 'Negli anni '50, un'intera generazione adorava la sua musica, e quando lo vedi oggi, passato e presente si uniscono, e il messaggio è Hail, Hail Rock and Roll.''

Sapeva suonare una chitarra proprio come suonare una campana

Berry è stata la prima in assoluto Rock & Roll Hall of Fame inductee, e nella stessa classe di James Brown, Ray Charles, Fats Domino, Everly Brothers, Buddy Holly, Jerry Lee Lewis e Presley. Con canzoni come 'Maybellene', 'Roll Over Beethoven', 'Little Queenie', 'Havana Moon', 'Wee Wee Hours', 'Rock and Roll Music' e 'Sweet Little 16', Berry ha composto la colonna sonora degli anni '50 .

Berry non ha inventato il rock and roll. A Ike Turner è attribuito questo per la sua canzone del 1951, 'Rocket 88'. Berry registrò il suo primo successo 'Maybellene' nel 1955 ai Chess Studios di Chicago, la patria del blues. Berry ha accelerato il blues su un tonfo country e ha lasciato che le sue dita facessero alle corde della chitarra quello che le labbra facevano ai fiati.

Berry ha reso il rock and roll divertente, divertente e sottilmente ribelle. L'adolescente in 'You Can't Catch Me' si sta allontanando dalla polizia. Il suo 'Brown Eyed Handsome Man' ha colpito un fuoricampo con orgoglio razziale codificato a colori. L'artista che era felice, così felice di 'vivere negli Stati Uniti'. (nella canzone 'Back in the U.S.A.') è stato escluso da molte delle cose che trovava così meravigliose in questo paese da cantare.

quasi cresciuto

Charles Edward Anderson Berry è nato il 18 ottobre 1926. Il suo quartiere di St. Louis, 'The Ville', era segregato. I suoi bisnonni erano schiavi. Nel 1944, Berry fu arrestato per aver guidato in un'automobile che aveva rubato a mano armata dopo aver rapinato tre negozi a Kansas City. Ha fatto un periodo di tre anni in riformatorio.

Berry ha iniziato a suonare musica professionalmente quando aveva circa 20 anni, sedendosi con gruppi locali come il gruppo del pianista Johnnie Johnson, il Sir John's Trio. L'icona del blues Muddy Waters ha suggerito a Berry di portare le sue canzoni alla Chess Records dove Howlin' Wolf, i Moonglows e Big Bill Broonzy stavano registrando i lati. Il proprietario dell'etichetta Leonard Chess ha avuto un buon feeling con la canzone 'Ida Red'.

Berry ribattezzò la canzone 'Maybellene' quando la registrò il 21 maggio 1955. Fu il primo successo nazionale di Berry. Aveva 28 anni. Willie Dixon era al basso, Johnnie Johnson suonava il piano, Jerome Green scuoteva le maracas ed Ebby Hardy batteva la batteria. Alan Freed e Russ Fratto non hanno fatto nulla per la canzone, ma i loro nomi sono nei titoli di coda come co-autore. Hanno effettivamente riscosso i diritti d'autore per aver insegnato a Berry una lezione preziosa.

Chuck Berry ha scritto tutte le canzoni del suo primo album, Sessione dopo la scuola , che è stato rilasciato nel maggio 1957. È stato lo stesso per i suoi due album successivi. Berry non ha incluso alcuna cover nei suoi album fino al suo quarto album, Rockin' at the Hops , uscito nel luglio 1960. Berry ha recitato in alcuni dei film jukebox di Alan Freed come Rock Rock Rock!, Mister Rock and Roll , e Vai, Johnny, vai! È apparso anche in Jazz in un giorno d'estate , un documentario del 1959 sul Newport Jazz Festival.

'Non c'è bisogno di lamentarsi, le mie obiezioni respinte'

Berry fu arrestata a St. Louis, nel Missouri, nel dicembre 1959 per aver trasportato Janice Norine Escalan, una quattordicenne tagliatrice di cappelli al Club Bandstand di Juarez, in Messico, attraverso i confini di stato per 'scopi immorali'. È stato accusato ai sensi del Mann Act. Berry ha sostenuto che stava offrendo un lavoro legittimo. L'11 marzo 1960, una giuria composta da soli uomini e bianchi lo dichiarò colpevole. Berry fece appello, ma la condanna fu confermata in un processo del 1961. Berry è stato condannato a tre anni. Ha scontato 18 mesi ed è stato rilasciato dal carcere nel 1964.

La carriera di Berry non è mai decollata di nuovo. Ha avuto alcuni successi nel 1964 e nel 1965, 'Nadine', 'No Particular Place to Go', 'You Never Can Tell' e 'Promised Land'. Era uno degli artisti nel film concerto del 1964 Lo spettacolo TAMI . L'ultimo successo numero 1 di Berry, 'My Ding-a-Ling', è stato registrato dal vivo a Londra nel 1972 per Le sessioni di Chuck Berry di Londra album.

Berry non ha mai smesso di suonare dal vivo. Viaggiava solo con la sua chitarra e una valigetta per i suoi soldi, e quando arrivava in città prendeva gruppi di bar locali per sostenerlo. Tutti conoscevano le canzoni di Chuck Berry. Semplici dolori a tre accordi sull'amore adolescenziale, le auto e le cinture di sicurezza. Bandleader come Bruce Springsteen e Steve Miller hanno prestato con entusiasmo le loro dita e le loro band al chitarrista che viaggia leggero. La maggior parte dei gruppi era entusiasta di avere la possibilità di suonare per una leggenda quando non sono stati arringati per aver piegato troppo una corda in un'introduzione. Nemmeno Keith Richards è riuscito a farla franca, basta guardare la parte di prova del documentario del 1987 Salve! Rock n roll .

Il chitarrista dei Rolling Stones era già stato chiamato come corista a sorpresa per uno spettacolo di Los Angeles del 1972, dove fu espulso dal palco per impostando il suo amplificatore troppo forte . Anche Berry lo farebbe fai un occhio nero a Richards per aver toccato la sua chitarra dopo uno spettacolo a New York City un decennio dopo. I primi lavori alla chitarra di Richards sono modellati sullo stile di Berry. Gli Stones hanno fatto una cover di 'Carol', 'Around and Around' e 'You Can't Catch Me'. Richards ha inserito Berry nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1986.

Ritorno al futuro è in realtà solo una commedia leggera, inoffensiva e che piega il tempo, e Berry è stata il bersaglio di battute molto peggiori. Spiare rivista ha affermato che Berry ha filmato di nascosto le donne nei bagni. Nel gennaio 1990, Alta società ha affermato di essere 'l'unica rivista con le palle per mostrare le bacche di Chuck', quando ha pubblicato foto di lui in posa nudo con donne diverse.

Quindi, quando leggi un articolo su Berry che ricorda l'incidente in cui il ragazzo bianco ha interpretato 'Johnny B. Goode', ricorda: ha funzionato in La cipolla . Chuck Berry poteva essere accusato di molte cose, ma era un originale.