Classificati Boss Bloodborne

Non sei solo se pensi Bloodborne rappresenta il meglio in assoluto del anime -come genere. Con la sua incredibile atmosfera horror gotica, e una storia horror gotica ancora più impressionante , meccanica raffinata e grafica meravigliosa, Bloodborne è considerato da molti il ​​capolavoro di From Software.

da nessuna parte è Bloodborne Il posto più vicino al vertice di questo genere è più evidente che nei combattimenti contro i boss del gioco. Con tutto il rispetto per Anime scure 'capi incredibili' , Bloodborne La raccolta di nemici più letali presenta una gamma così straordinaria di concetti di gioco, design e narrazione che pochi giochi ( dentro o fuori questo genere ) può eventualmente competere con i boss più memorabili dell'esperienza.

Quali sono i capi migliori, però? È una domanda difficile a cui cerchiamo di rispondere considerando il design visivo del boss, la qualità della lotta contro di loro, il loro ruolo nella storia del gioco e l'impressione generale che ti lasciano dopo che sono stati finalmente sconfitti. In caso di Bloodborne , abbiamo anche saltato alcuni boss di Chalice Dungeon che sono ripetizioni di combattimenti precedenti e abbiamo unito alcune varianti simili di boss di Chalice Dungeon insieme.



Detto questo, ecco i migliori e i peggiori Bloodborne capi.

Boss Bloodborne - Cinghiale Mangiauomini

37. Cinghiale mangiauomini

Questo è sicuramente un esempio di Bloodborne design del capo al suo peggio.

Come ripetizione di un incontro nemico nel gioco principale, questo boss del Chalice Dungeon non riesce a rendere più intimidatoria la variante normale di questo nemico. Il Maneater Boar è visivamente divertente, ma è sicuramente un boss riempitivo.

Boss Bloodborne - Succhiacervelli

36. Succhiacervelli

Briansucker offre all'incirca la stessa esperienza del Maneater Boar ma ottiene qualche punto in più perché in realtà è un po' impegnativo.

Tuttavia, questo è praticamente lo stesso nemico che incontri durante il gioco principale ma con più salute. 'Boo', diciamo. Boo.

Boss Bloodborne - Loran Silverbeast

35. Loran Silverbeast

Come un'altra variante di un nemico esistente, il Loran Silverbeast si intrufola solo davanti al Maneater Boar e Brainsucker essendo leggermente più impegnativo e visivamente interessante.

Tuttavia, questo combattimento con i boss richiede principalmente di utilizzare attacchi di fuoco ed evitare alcuni semplici segnalini. Combattimenti come questo a volte rendono i Chalice Dungeon più noiosi del necessario.

Ulteriori letture: 25 boss più brutali nei videogiochi

Boss Bloodborne - Gigante non morto

34. Gigante non morto

Ci sono varianti in questa lotta contro i boss che sono in realtà piuttosto impegnative (la variante con palla e catena è la più notevole), ma sono tutte unite da quanto tendono ad essere noiose.

Hai già combattuto giganti in questi giochi e, purtroppo, questi boss offrono poche variazioni su quella formula.

Boss Bloodborne - Anima posseduta dalla bestia

33. Anima posseduta dalla bestia

Tecnicamente puoi incontrare questo nemico durante il gioco principale, ma è abbastanza nascosto da garantire che alcuni giocatori lo vedano per la prima volta durante le corse del Chalice Dungeon.

Ad ogni modo, è una delusione. Anche se questo boss sembra sicuramente la parte e può offrire una sfida, questo è solo un incontro generale generico che non riesce a essere davvero memorabile.

Boss Bloodborne - Osservatori spietati

32. Osservatori spietati

Onestamente, la cosa migliore di questa lotta contro i boss è quanto possa essere impegnativo.

Affrontare questi tre nemici offre una sfida iniziale abbastanza degna di nota nei Chalice Dungeons. Sono una specie di teaser di ciò che verrà in questo senso. Mentre svolgono questo lavoro in modo ammirevole, ovviamente ora sappiamo che il gioco è in grado di fare molto di più.

Boss Bloodborne - Loran Bestia Oscura

31. Loran Bestia Oscura

Loran Darkbeast quasi non è entrato nella lista a causa del fatto che è una variazione molto minore di un boss esistente, ma per motivi di discussione, è solo abbastanza diverso da qualificarsi.

In sua difesa, Loran Darkbeast è molto più impegnativo della versione normale di questo boss. A nostra difesa, la sua bassa classifica ha a che fare con il fatto che non è diverso o abbastanza impegnativo da giustificare pienamente la sua apparizione al ritorno.

Boss Bloodborne - Pthumerian Elder

30. Pthumerian Elder

Tematicamente, questa lotta è piuttosto interessante. L'idea di combattere un guerriero anziano è un modo accurato per incorporare la narrazione in una battaglia contro un boss.

Tuttavia, questa battaglia cade a pezzi quando si tratta della lotta stessa. L'Anziano è troppo lento e prevedibile per resistere a lungo. Fa il lavoro, ma devi credere che questa lotta avrebbe potuto essere di più.

Ulteriori letture: 25 colonne sonore di videogiochi sottovalutate

Boss Bloodborne - The One Reborn

29. Il Rinato

Il primo non Calice Bloodborne la lotta contro i boss in questa lista è quella che ho sentito descritta da alcuni fan come la peggiore battaglia in assoluto in uno di questi giochi. Tuttavia, ritengo che la valutazione sia un po' troppo dura data l'impostazione della luna di sangue del combattimento e il design intimidatorio di The One.

Tuttavia, è facile capire quel sentimento dato quanto sia semplice e stereotipato questo capo. Devi solo eliminare le ruote che circondano The One e poi andare a lavorare sul boss stesso. Non tutti i combattimenti contro i boss devono essere epici, ma l'impostazione per questo suggerisce qualcosa di più grande di quello che alla fine ottieni.

Boss Bloodborne - Bestia assetata di sangue

28. Bestia affamata di sangue

Mentre la Bestia affamata di sangue segue abbastanza fedelmente la vecchia scuola di design dei boss 'bestia in rapido movimento che devi rotolare dentro e fuori per colpi preziosi', il particolare set di attacchi rapidi della Bestia è in realtà abbastanza feroce e il suo ' Anche il design dei personaggi di Skinned Hound of Hell è piuttosto eccezionale.

Tuttavia, questo è in definitiva un combattimento piuttosto standard che perde alcuni punti per sentirsi un passo indietro rispetto ai precedenti scontri con i boss precedenti del gioco. Blood-Starved Beast semplicemente non chiede nulla ai suoi sfidanti.

Boss Bloodborne - Custode degli Antichi Signori

27. Custode degli Antichi Signori

Potrebbe essere uno dei combattimenti cacciatori contro cacciatori più deboli in Bloodborne , ma questo boss di Chalice Dungeon è abbastanza interessante.

Keeper of the Old Lords offre una bella sfida a causa della varietà di attacchi a sua disposizione. Sebbene gran parte del fascino di questo combattimento sia legato a quanto possa essere difficile, Keeper of the Old Lords è un buon posto di blocco in un gioco che ne ha bisogno.

Boss Bloodborne - Presenza lunare

26. Presenza della luna

La vita non è giusta se lo sei Bloodborne il boss finale segreto di Moon Presence. Mentre dovresti essere il boss segreto tosto, duro come le unghie per un gioco fantastico tosto, duro come le unghie, la tua presenza è notevolmente diminuita dal fatto che devi seguire uno dei più grandi combattimenti nella storia del franchising.

Moon Presence è certamente abbastanza forte da essere degno di essere un boss finale segreto, ma rispetto al normale boss finale del gioco, questa creatura non è all'altezza a livello creativo o emotivo. Anche preso da solo, non c'è davvero molto in questo particolare combattimento oltre alla sua fantastica ambientazione e alla sua difficoltà punitiva.

Boss Bloodborne - Emissario Celestiale

25. Emissario Celeste

Bene, devo riconoscere all'Emissario Celeste il merito di aver giocato con le aspettative. Quello che inizialmente sembra essere una sorta di sequel del Royal Rat Vanguard si rivolta rapidamente verso di te, poiché una delle tue prede cresce enormemente di dimensioni e inizia a lamentarsi di te per la tua arroganza.

A parte quel divertimento, questa lotta non è certamente nella stessa lega dei veri battitori pesanti di questi giochi. Merita un po' di credito per essere divertente e abbastanza equilibrato, ma a parte il suo richiamo umoristico, Celestial Emissary semplicemente non è all'altezza.

Ulteriori letture: 50 giochi multiplayer sottovalutati

Boss Bloodborne - Discendente Pthumerian

24. Discendente Pthumerian

Tematicamente questo è un gioco interessante sul precedente incontro di Pthmureian Elder. In sostanza, il Discendente combatte come avrebbe potuto fare l'Anziano nei suoi giorni più giovani e sfacciati.

Questa lotta è anche piuttosto impegnativa in quanto il Discendente è un nemico incredibilmente aggressivo. Mentre il contrasto tra i due personaggi è il momento clou di questo incontro, Descendant offre un buon combattimento complessivo.

Boss Bloodborne - Pazzo dimenticato

23. Pazzo dimenticato

Mentre questo si avvicina all'abuso del fascino intrinseco dei combattimenti cacciatore contro cacciatore, la battaglia contro Forgotten Madman è in realtà piuttosto divertente.

Beh, è ​​almeno divertente nel senso che è difficile. Quello che inizia come una lotta contro un cacciatore capace e versatile si trasforma presto in una lotta contro due cacciatori capaci e versatili. È onestamente la sfida di questo combattimento che lo rende così memorabile.

Boss Bloodborne - Laurence, il primo vicario

22. Lorenzo, il primo vicario

Sai, se vuoi essere una fiammeggiante bestia infernale in questo universo, hai bisogno di qualcosa che ti identifichi immediatamente da tutti gli altri. A questo proposito, dirò che l'immagine di Laurence che si rilassa senza preoccupazioni sul trono di una cattedrale mentre ti avvicini a lui sicuramente contribuisce notevolmente a renderlo memorabile.

A parte questo, la lotta stessa è una faccenda abbastanza standard. Laurence combatte bene e il suo braccio gigante può facilmente abbattere avventurieri ignari, ma per il resto è adatto a questo livello 'buono, non eccezionale' che stai attualmente godendo.

Boss Bloodborne - Chierico Bestia

21. Chierico Bestia

I compiti del primo capo in questi giochi sono difficili da disegnare. Devi riuscire in qualche modo a presentare una sfida formidabile al giocatore che li introdurrà correttamente a ciò che sta arrivando senza schiacciare completamente i loro spiriti.

A questo proposito, Cleric Beast fa un lavoro fantastico. Anche se non è così duro come il successivo Bloodborne boss, è un notevole passo avanti nella sfida rispetto a tutto ciò che è accaduto prima nel gioco. Il chierico Bestia fa un ottimo lavoro nel costringerti al top del tuo gioco all'inizio e rappresenta una grande sfida che non frustra.

Boss Bloodborne - Bestia Sanguinaria senza testa

20. Bestia salasso senza testa Head

Questo boss assolutamente enorme è disponibile in due forme (Headed e Headless), ma stiamo andando con la variante Headless per questo elenco perché è più interessante e perché 'Headed' è una parola stupida.

Questo enorme boss sfrutta al massimo la sua stazza sfruttando la sua ampia portata e il suo incredibile potere. Sconfiggerlo non richiede solo di essere paziente, ma considerare i vantaggi di molteplici approcci basati sul tuo equipaggiamento.

Ulteriori letture: 11 giochi estremamente difficili per i giocatori che vogliono una sfida

Boss Bloodborne - Martyr Logarius

19. Logarius martire

L'unica parola che può descrivere il martire Logarius da un punto di vista fisico è inquietante. È appropriato che una corona poggi sulla sua testa macabra, poiché questo stregone in dissolvenza sembra che potrebbe benissimo essere il re degli incubi.

A volte, questa serie può lottare con i boss basati sulla magia, ma non è questo il caso. La falce magica impugnata da Logarius è capace non solo di una varietà di incantesimi punitivi, ma può assolutamente distruggere quelli che si avvicinano troppo ad essa per un combattimento corpo a corpo. Il martire Logarius si rivela un boss incredibilmente difficile che riesce ancora ad occupare gli incubi di Bloodborne giocatori molto tempo dopo che è stato buttato giù dal suo trespolo sul tetto.

Boss Bloodborne - Ludovico il Maledetto/Lama Sacra

18. Ludovico il Maledetto/Lama Sacra

Se Ludwig fosse stato solo il capo che è nella prima fase di questa lotta, onestamente non sarebbe così memorabile. Ludwig il Maledetto è solo un'altra bestia affamata della tua morte e non prova vergogna nell'usare una varietà di attacchi rapidi per assaporarlo.

Ludwig the Holy Blade, tuttavia, è un incontro fenomenale. L'uso della famosa spada incandescente di Ludwig conferisce a questo combattimento un livello di epicità che pochi altri apprezzano. La rivelazione della spada stessa è incredibile e i cambiamenti di accompagnamento nella musica e nelle dinamiche di combattimento rendono la seconda fase di questo incontro semplicemente incredibile.

Boss Bloodborne - La strega di Hemwick

17. La strega di Hemwick

In qualsiasi altro gioco, è più probabile che una vecchia gobba sia una vittima che un capo. Ovviamente, come probabilmente saprai ormai, questi non sono altri giochi.

Questa lotta si basa sulla capacità della Strega di Hemwick di scomparire e rimanere invisibile. Fornisce solo brevi scorci di se stessa a cui devi stare attento se desideri infliggere danni diretti. La meccanica rende il boss più notevole della tua battaglia standard.

Boss Bloodborne - Bestia Aberrante

16. Bestia ripugnante

Essendo la 'forma finale' del PNG sospettoso Beggar che si trova nel gioco principale, è effettivamente possibile incontrare la Bestia Aberrante al di fuori del Chalice Dungeon. Tuttavia, è la sua apparizione nel Chalice Dungeon che gli fa guadagnare un posto in questa lista.

Non solo l'idea di una bestia travestita da mendicante in questo mondo è interessante, ma Abhorrent Beast offre una battaglia davvero impegnativa che metterà alla prova i migliori giocatori. È veloce, è forte ed è incredibilmente aggressivo.

Boss Bloodborne - Orfano di Kos

15. Orfano di Kos

L'ingresso del boss finale in Bloodborne Il DLC di Old Hunters di certo non manca di fare una dichiarazione, poiché striscia da un grembo morto e si lancia immediatamente su di te con una ferocia che pochi altri nemici si avvicinano a possedere.

Sebbene la meccanica di questo combattimento non sia niente di troppo incredibile, l'abilità dell'Orfano di Kos, combinata con il suo design contorto e crudele, rende questa creatura una conclusione adatta per Bloodborne 's davvero eccezionale rilascio DLC.

Ulteriori letture: 25 migliori giochi giapponesi non disponibili negli Stati Uniti

Boss Bloodborne - Mergo

14. La balia di Mergo

Quando incontri per la prima volta la Wet Nurse di Mergo e la guardi con ammirazione mentre scende su di te con le sue quattro braccia che brandiscono quattro falci, tutte che si muovono a velocità incredibile, probabilmente stai pensando di essere piuttosto fregato. Hai ragione.

Wet Nurse non è affatto un boss impossibile, ma la sua capacità di punire i giocatori per qualsiasi errore con i suoi attacchi rapidi e ampi rende questo uno di quei combattimenti che richiedono la perfezione assoluta. È una battaglia incredibilmente gratificante contro un boss piuttosto interessante.

Boss Bloodborne - Watchdog of The Old Lords

13. Cane da guardia degli Antichi Signori

Come un cane lucertola gigante che sembra essere eternamente in fiamme, Watchdog of the Old Lords avrà sempre un posto speciale nei nostri cuori amanti dei cani.

Associazioni canine a parte, questo boss è un vero incubo nel miglior modo possibile. I suoi attacchi di fuoco sono davvero pericolosi e le sue dimensioni gli permettono di coprire rapidamente gran parte della piccola arena che custodisce. Questo è sicuramente uno dei boss di Chalice Dungeon più memorabili.

Boss Bloodborne - Vicario Amelia

12. Vicario Amelia

Ogni gioco in questo franchise ha il primo boss degli ostacoli. Sono i boss che interrompono deliberatamente i tuoi progressi e ti costringono a migliorare il tuo gioco se hai intenzione di eliminarli. Vicario Amelia èlia Bloodborne il capo degli ostacoli.

Vicario non è particolarmente difficile, ma richiede un livello di pazienza che il resto dei capi nel solito ritmo frenetico Bloodborne non. Il suo stile di attacco 'arretrati ora' e l'elevata quantità di salute significano che batterla richiede un investimento di tempo molto maggiore di quanto richiesto dalla maggior parte dei nemici.

Boss Bloodborne - Fallimenti viventi

11. Insuccessi viventi

Non sto dicendo che i Living Failures siano alieni, ma non dirò nemmeno che non sono alieni. Quello che sto dicendo è che sono sicuramente alieni, ma probabilmente non alieni.

Se pensi che sia fonte di confusione, prova a sconfiggere questi mostri. Questo è un esempio di una battaglia contro un boss mafioso fatta bene, poiché i Living Failures usano il loro numero e il loro vantaggio magico per sopraffare i giocatori impreparati abbastanza rapidamente. Questa lotta non trattiene nel farti sentire veramente in inferiorità numerica, e l'ho sempre amato per questo.

Boss Bloodborne - Rom, il ragno vuoto

10. Rom, il ragno vuoto

Se qualche orribile destino dovesse capitarmi nel prossimo futuro, vorrei solo cogliere l'occasione per far sapere a tutti quanto odio Rom il Ragno Vacuo. Rom è un boss particolarmente fastidioso che è anche fantastico. L'impostazione di questo combattimento è sorprendente, in quanto richiede di fare un atto di fede nel regno di Rom. La battaglia in sé è un pasticcio, poiché i servi ragno di Rom ti frustrano costantemente nei tuoi tentativi di colpire il loro padrone tra gli attacchi ad area. È una bella battaglia.

Ulteriori letture: 10 giochi giapponesi che hanno perso le licenze di anime e manga

Boss Bloodborne - Micolash, ospite dell

9. Micolash, ospite dell'incubo

Perché Micolash indossa una gabbia per uccelli sulla testa? Perché non ne indossi uno in testa? Perché non sei l'ospite degli incubi, ecco perché.

Gran parte di questa lotta consiste in realtà nell'inseguire Micolash lungo una serie di corridoi e scale dove attendono i nemici. Solo mettendolo all'angolo puoi fare danni direttamente. Questo elemento di inseguimento conferisce una reale portata alla battaglia e aiuta a definire immediatamente questa lotta come qualcosa di grande.

Boss Bloodborne - Ebrietas, figlia del cosmo Cosmo

8. Ebrietas, figlia del Cosmo

Penso che il modo più semplice per descrivere l'aspetto di Ebrietas sia come un verme cosmico, sirena, demone. Penso anche che sia il modo più difficile per descriverla.

Questo boss unico riesce a frustrare i giocatori con la sua bizzarra struttura degli arti che può sferrare attacchi da quasi tutte le posizioni. Quasi tutto ciò che rende Ebrieta unica dal punto di vista visivo viene utilizzato in qualche modo come attacco, il che la rende uno dei casi più notevoli in cui il design di un nemico viene massimizzato a beneficio del combattimento stesso.

Boss Bloodborne - Darkbeast Paarl

7. Bestia Oscura Paarl

Attraverso una serie di circostanze sfortunate, è abbastanza facile per i giocatori incontrare Darkbeast Paarl all'inizio del gioco. Il tentativo di combattere questa bestia a quel punto informerà i giocatori abbastanza rapidamente che hanno commesso un terribile errore.

Darkbeast Paarl è uno dei boss più difficili e capaci del gioco, in gran parte grazie ai suoi attacchi ad area incredibilmente forti e alla passione per indietreggiare ogni volta che sei vicino a ottenere un colpo. Il metodo 'più semplice' per sconfiggere questo boss richiede serie abilità in mischia e, anche ai livelli successivi, dà vita a un combattimento infernale.

Boss Bloodborne - Yharnam, regina di Pthumerian

6. Yharnam, regina di Pthumerian

Considerato quanto possano essere difficili i Chalice Dungeons, non dovrebbe sorprendere che anche il boss sia una sorta di sfida. Tuttavia, FromSoftware non avrebbe potuto progettare un capo Chalice più appropriato. Dai suoni del bambino che piange in sottofondo all'aspetto demoniaco della sposa del capo, questa è una lotta intrinsecamente inquietante che ti entra sotto la pelle ben prima che Yharnam usi varie magie del sangue per frustrare anche i giocatori più capaci.

Boss Bloodborne - L

5. L'ombra di Yharnam

Shadow of Yharnam è una fantastica interpretazione di come combattere un boss con più personaggi. Invece di far sì che i nemici si completino semplicemente a vicenda con abilità diverse - anche se qui c'è qualcosa di simile - questo combattimento aumenta la difficoltà dei singoli boss più danni fai al gruppo collettivo. Costringe il giocatore non solo a giocare al meglio, ma a scoprire il modo migliore per evitare le brutte fasi successive di questo combattimento.

Ulteriori letture: 20 videogiochi che meritano remake

Boss Bloodborne - Amigdala

4. Amigdala

Non è fantastico avere un Bloodborne capo che è un ritorno ai giorni in cui un capo poteva occupare metà dello schermo? Anche se questo è in realtà un combattimento abbastanza semplice, la vastità del boss rispetto al giocatore, così come la sua struttura simile a un ragno, gli conferiscono una qualità di ritorno al passato che completa la natura già impegnativa dell'incontro. Inoltre, il fatto che quei tanti arti possano venire apparentemente da qualsiasi parte per rovinarti la giornata tende a perseguitare i giocatori.

Boss Bloodborne - Padre Gascoigne

3. Padre Gascoigne

Padre Gascoigne ha un grande nome, ha un bell'aspetto, combatte in un ambiente fantastico, ha attacchi interessanti, richiede abilità ma non è economico e ha una meccanica unica che solo i giocatori più esigenti potranno sfruttare. La sua storia è affascinante e, nella sua seconda fase, si trasforma in una creatura lupo con un metodo di attacco completamente diverso da quello precedente. Padre Gascoigne è praticamente tutto ciò che vuoi in una lotta con un boss.

Boss Bloodborne - Lady Maria della Torre dell

2. Lady Maria della Torre dell'Orologio Astrale

All'interno della cima di una torre dell'orologio siede Lady Maria su una semplice sedia che potrebbe essere il suo triste trono. Dietro di lei c'è il quadrante dell'orologio e tutt'intorno il suono sommesso delle campane. Mentre il tuo personaggio si avvicina al suo corpo immobile e si allunga, Maria ti afferra il braccio e ti informa che 'Un cadavere... dovrebbe essere lasciato in pace'.

Musica incredibile, un'atmosfera agghiacciante, un fantastico set-up e un grande set di mosse che può essere battuto solo se stai operando al tuo meglio rende Lady Maria impossibile da dimenticare e tanto meno lascia stare Questo è semplicemente uno dei combattimenti più belli nell'insieme del gioco.

Boss Bloodborne - Gehrman, il primo cacciatore

1. Gehrman, il primo cacciatore

Non ti cimenti in duelli con la spada o duelli uno contro uno in questi giochi tradizionalmente parlando. Ogni boss è in definitiva una serie pre-programmata di attacchi progettati per attaccarti secondo uno schema fino a quando uno di voi non muore. I migliori boss, tuttavia, hanno un modo per farti dimenticare questo trasmettendo la sensazione di essere coinvolto in una classica resa dei conti proprio come il finale di un grande film di samurai.

Gehrman è forse il migliore nel trasmettere quella sensazione. Questo capo veloce e aggressivo è il tuo pari nello stile e il tuo migliore in abilità. In mezzo a un campo di fiori bianchi, versi il sangue l'uno dell'altro, soprattutto il tuo, in un duello in corso che ti spingerà ai tuoi limiti, costringendoti ad affrontare quella che è essenzialmente una versione migliore di te stesso.

Gehrman non deve tecnicamente essere il boss finale del gioco, ma è impossibile pensare a un incontro climatico più appropriato di questo.