Chloe Grace Moretz su Kick-Ass 2 e Carrie

Sebbene Chloe Grace Moretz fosse apparsa in molti film prima del 2010 – il remake di The Amityville Horror, La casa di Big Momma 2 – era probabilmente il suo ruolo di Hit-Girl in Calci nel sedere che ha attirato l'attenzione di tutti. Nei panni del duro e sboccato assassino di 11 anni, la performance di Moretz ha ottenuto consensi e non poche polemiche.

Tre anni dopo, torna con la parrucca viola nei panni di Mindy Macready e del suo alter ego omicida – qualche anno in più e non per questo meno mortale. Durante il nostro Calcio nel culo 2 visita sul set alla fine dello scorso anno, Moretz ha risparmiato qualche minuto tra una ripresa e l'altra per sedersi e prendere parte a una piacevole intervista a tavola rotonda - ancora nel suo vestito da Hit-Girl, curiosamente - per parlare del ritorno al ruolo e degli strani modi in cui i fan hanno reagito alla sua esibizione.

Com'è stato vedere quei [ Calci nel sedere ] ragazzi dopo quattro anni?



Oh, è stato così divertente. Ho visto pezzi di tutti in momenti diversi nel film. Ho visto Matthew [Vaughn] a un certo punto, ho visto Aaron [Taylor Johnson]. Penso di averli visti tutti in tempi diversi. È divertente tornare sul set e tornare nei costumi. È completamente surreale, ma è fantastico anche tornare con una storia così straordinaria.

Come è cresciuto il tuo personaggio dall'ultimo film?

Il mio personaggio ha preso un arco considerevole. Nel primo film, hai visto molto più Hit-Girl di quanto non avessi visto Mindy. Penso che tu abbia visto Mindy solo due volte in tutta la storia. Ma in questo film vedi molto di più Mindy che Hit-Girl. Vedi questa giovane donna che sta lottando con chi è e cosa è giusto. Quando era giovane, le è stato fatto il lavaggio del cervello da suo padre? Ora è più grande, ha ancora il lavaggio del cervello o vuole davvero essere un vigilante?

Quindi sta cercando di capire cosa significa essere chi è. Poi ottieni le sequenze di combattimento davvero fantastiche e tutto ciò che ne deriva. Puoi vedere chi è Hit-Girl senza la maschera e i capelli.

Quanta reazione dei fan hai avuto nel corso degli anni?

È divertente. Sono anche cresciuti con me. Quando ho fatto il primo film avevo 11 anni. Adesso ne ho 15, quasi 16, ma la gente viene ancora da me e mi dice: 'Oh mio Dio! Aspetta, no! Non c'è modo! Questo è pazzesco!' Ho un fantastico gruppo di fan da esso, e sono davvero fedeli. Vanno fuori di testa. Dicono: 'Puoi colpirmi o qualcosa del genere?'

Questo è quello che qualcuno ha detto. 'Puoi darmi un pugno in faccia?' E io sono tipo 'Cosa? No.'

Ci saranno aggiunte al vocabolario di Hit-Girl?

Ottiene alcune nuove parole. Immagino che sia solo un po' più creativa. [Ride]

Ho letto in un'intervista che quando eri più giovane, avevi dei problemi a usare quelle parole quando parlavi del film. 'Kick-Butt' non era qualcosa che usavi a volte?

No, no. Non ho mai detto Kick-Butt. Sembrerebbe un po' sciocco.

Ti senti più a tuo agio con quelle parole ora, però?

Non impreco nel mio tempo. Non è una cosa che faccio. Ne stavo parlando con mio fratello, e ho detto che mi sta influenzando molto di più ora rispetto a quando ero più giovane. Ora è come, ugh, entrare nella mia testa come una cosa normale da fare. Ma mia mamma, a lei non piace!

Sei rimasto sorpreso dalla reazione a quel momento nel primo film, e c'è un momento in questo che è paragonabile?

Si. Hai sicuramente quella reazione. Nell'ultimo film, ho contato – ho imprecato solo sei volte in tutto il film. Ma ogni volta era davvero fondamentale e significava davvero qualcosa. Questo è lo stesso: non è che stia solo lanciando parolacce tutto il tempo solo per il gusto di farlo. Usa quelle parole solo quando è Hit-Girl. Non li usa quando è Mindy. Potrebbe usare un paio di parole diverse, ma niente come la bomba C o qualcosa del genere. Ma ogni volta che lo dice, è come 'Sì! Così bello!”

Come ti sei preparato per la tua battaglia con la Madre Russia?

Dio, mi sto ancora preparando. Siamo a metà delle riprese e sto ancora impazzendo. No, è stato interessante, perché nel primo film c'erano molte più sparatorie e controllo del coltello e cose del genere. In questo, c'è più Muay Thai e combattimento corpo a corpo. Calciare le persone. È stato bello imparare un set di abilità completamente nuovo e lavorare su muscoli diversi. È davvero diverso, e questa scena di combattimento è così bella perché hai tutti questi pugni di kung fu e tutta questa roba militare. Sono due combattenti davvero abili.

In che modo lavorare con Jeff [Wadlow] è diverso dal lavorare con Matthew [Vaughn]?

Sono entrambi registi straordinari. Hanno la stessa passione per i fumetti e la stessa passione per dare vita a ciò che Mark Millar e John Romita Jr hanno messo sulla pagina. C'è questa cosa in cui dicono: 'Deve essere migliore del primo. Deve essere uguale ma deve essere migliore”.

Penso che non devi cercare di essere migliore - fai solo quello che hai fatto prima e accadrà naturalmente, sai? Quindi è davvero bello, perché conosciamo tutti così bene i nostri personaggi, ma è bello avere una nuova voce dentro con nuove idee. È bello avere qualcuno che ne è così entusiasta, perché senti quando 'taglia', dice 'Sì, è fantastico!'

Come gestisci la tua carriera in questi giorni? Solo guardando quello che hai fatto - Fammi entrare, e Hugo e Ombre scure e Carrie e questo film – è un grande progetto dopo l'altro, ma sono tutti personaggi completamente diversi che richiedono uno spazio di testa diverso. Come si fa quando si passa da un film completamente diverso all'altro?

Questo è quello che amo fare. Una volta che faccio un personaggio, imparo qualcosa di nuovo. Sto allungando le mie emozioni e le mie capacità recitative, e sono sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo che mi porti in un'altra direzione. Quindi vado da Hugo per 30 Roccia. Hugo è leggero e dolce, mentre 3 0 Rock' è questa ragazza orribile che è tutta arrogante e roba del genere.

È solo provare cose diverse, e mi annoio se non lo faccio. È decisamente difficile interpretare Carrie, questa reginetta telecinetica del ballo, e poi andare da questo personaggio, che è questo supereroe. È difficile, ma è fantastico, ed è qualcosa che amo fare, cambiarlo.

Ti aiuta sapere già il personaggio di Hit-Girl?

Lo ha fatto. Io e mio fratello, che è il mio insegnante di recitazione, abbiamo cercato di capire cosa potevamo portare di nuovo in questo personaggio, pur rimanendo la stessa ragazza che ero. Voglio dire, alla gente non dispiacerebbe se fosse la stessa, ma è più divertente se è più nuova e un po' più fresca.

Com'è stato lavorare con Jim Carrey?

Era davvero figo. Fa schifo, però, perché nell'ultimo film Aaron ha detto: 'Vorrei lavorare con Nic Cage!' e in questo film, io sono 'Vorrei lavorare con Jim!' Non ho avuto scene con lui, ma è un ragazzo davvero figo. Ma l'ho incontrato un paio di volte, e quello che ha fatto con il suo personaggio è folle. Sarà sicuramente una delle cose più belle del film.

Chi vincerebbe in un combattimento, Hit-Girl o Carrie?

Oh, è difficile. Carrie ha un potere magico. Non puoi combattere la magia con la logica. Probabilmente mi solleverebbe in aria, mi toglierebbe di dosso tutta la tecnologia e mi schiaccerebbe la schiena. Quindi molto probabilmente Carrie vincerebbe, sì. Vincerebbe totalmente.

Ho sentito che Nicolas Cage è coinvolto di nuovo, ma il suo ruolo è piuttosto riservato. Avete delle scene di flashback insieme, o cosa?

Uhm... non posso proprio dirlo. [Consulta il pubblicista] No. [Nota: da quando è stata condotta questa intervista, Nicolas Cage ha fermamente negato qualsiasi coinvolgimento]

Hai seguito la serie di fumetti e hai visto quali avventure potrebbero essere in arrivo per te?

Sì, sì. Ho letto un po', ed è così ridicolo, è incredibile. È puro Mark: porta il personaggio in un altro regno. Abbiamo preso alcune delle influenze da quella Hit-Girl anche a questa. Puoi prendere le cose da entrambi, perché il fumetto segue la sua storia. Ne abbiamo preso un po' in questa Hit-Girl, il che è interessante.

Si è parlato di te che farai uno spin-off di Hit-Girl in futuro?

Di nuovo, non ne ho idea. [Si consulta nervosamente con l'addetto stampa] No, non ne ho idea.

Devi ricevere così tante fantastiche offerte. Come negoziate questo e tutto il vostro lavoro scolastico?

Dopo che l'ho fatto Hugo e il Ombre scure tournée stampa, mi sono tolto sette mesi dal lavoro per mettere tutto il mio cuore e la mia anima nella stampa per i film e tutto il resto, perché nel corso degli anni non sono mai stato in grado di fare completamente stampa. È stato un giorno o un fine settimana lì. È stato davvero bello, perché è stato allora che il Carrie è arrivato il copione e ho capito che quello poteva essere il passo successivo.

Sto cercando di non affrettare nulla, leggere tutto e guardare al futuro. Cerco di non prendere decisioni avventate come: 'Questo è il più grande nuovo film in studio. Lo farò io', sai? Sto cercando di trovare un equilibrio tra fare film più grandi e film indipendenti. Nel mezzo Hugo e Ombre scure, Ho fatto un altro paio di film indipendenti più piccoli.

Questo è il tuo terzo o quarto film alla Pinewood adesso?

Oh Dio. Abbiamo fatto molto Calci nel sedere Qui. Parte di Hugo Qui. Ombre scure qui, che era pazzesco.

[C'è un'interruzione di corrente, che immerge la stanza nell'oscurità. Qualcuno scherza dicendo che il lupo mannaro è lì vicino.]

Eww! Non farlo! [Ride]

Ti sei avvicinato molto all'essere un lupo mannaro [in Ombre scure ]. Ho visto un test di trucco che hai fatto.

L'abbiamo fatto, per circa due settimane. Abbiamo fatto il processo completo delle protesi per il film. Ma poi io e Tim [Burton] ne stavamo parlando, e Tim ha abbozzato alcune cose per come voleva che fosse il lupo mannaro, e voleva qualcosa di più felino e volpe. Un lupo mannaro è una cosa molto maschile, e con tutti i capelli e tutto il resto, la faccia diventa molto squadrata. Voleva un viso a forma di cuore, ma con queste belle ciocche di capelli.

Hanno detto che non era possibile, quindi siamo andati con tutti i puntini sulla mia faccia. Entrai con le gambe verdi e dei puntini verdi e blu sul viso. Mio fratello mi dava da mangiare, perché avevo i guanti. Questo è stato un risarcimento per tutto. [Ride]

Qual è la cosa fisicamente più impegnativa che hai fatto in questo film?

Sicuramente la roba della Madre Russia, tutti i calci. Ho imparato molto di più a calciare rispetto all'ultima volta. È difficile a causa della tuta: non riesco a sollevare la gamba sopra l'anca. 'Oh no, Hit-Girl mi attaccherà alla caviglia...!'

Chloe Grace Moretz, grazie mille.

Calcio nel culo 2 apre il 14 agosto nel Regno Unito.

Segui il nostro Feed di Twitter per notizie più veloci e brutti scherzi proprio qui . e sii nostro amico di Facebook qui .