Crisi sulle Terre Infinite conferma i film DCEU con il cameo di Ezra Miller Miller

Ci sono poche cose più piacevoli che guardare Ezra Miller smanettone per qualcosa, ed è per questo che è così dannatamente delizioso nel DCEU come Il flash . I fan della sua incarnazione di Barry Allen, opportunamente introdotta nel Lega della Giustizia film dopo un breve cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice , stanno ancora aspettando un adattamento autonomo per il grande schermo di Flash Flash . Con Il flash film previsto per una versione lontana 2022 , è stato piuttosto sorprendente (e molto inaspettato) vedere Miller apparire molto prima, in Crisi sulle Terre Infinite .

Il cameo è arrivato nella “Quarta Parte” del Crisi sulle Terre Infinite evento crossover, come parte dell'Arrowverse's Flash (interpretato dall'amico Grant Gustin che lo uccide anche lui) cerca di trovare i suoi amici scomparsi nella Speed ​​Force prima che, sai, cadano e muoiano. I risultati sono esilaranti e... un po' commoventi? Si scopre che Barry Allen incontrare Barry Allen è esattamente il tipo di nerd educato che ti aspetteresti.

“Questo è un cosplay? Oh, vuoi un selfie, fratello?' Il Flash di Miller chiede al Flash di Gustin, che nota essere vestito un po' come lui, anche se con alcune differenze notevoli nei loro abiti. Miller's Flash continua: 'Mi piace il tuo outfit. Sembra... comodo. Liscio. È traspirante.' Forse questo porterà Miller's Flash a ottenere un costume un po' più appropriato per la corsa superveloce quando il suo film uscirà.



Entrambi i Flash sono comprensibilmente confusi sulla situazione, anche se il Flash di Gustin ha molto altro da fare. Non solo Miller's Flash non è stato ancora chiamato The Flash nel suo universo, ma non ha idea di cosa stia succedendo negli eventi di Crisi sulle Terre Infinite —o che il multiverso esiste definitivamente.

'Che diavolo è questo?!' Flash di Miller chiede quando arriva per la prima volta sulla scena.

'Cosa stai facendo qui?' Flash di Gustin chiede di nuovo.

'Beh, te lo dirò quando mi dirai dov'è qui.'

Il flash di Miller svanisce prima che possano finire la loro conversazione, ma non prima di menzionare 'Ho detto a Victor che era possibile'—il 'questo' molto probabilmente si riferisce al multiverso e il 'Victor' molto probabilmente si riferisce a Victor Stone, alias Cyborg, interpretato da Ray Fisher in Lega della Giustizia .

Sarà interessante sapere di più su come è nato questo crossover film-TV nei prossimi giorni, ora che il cameo è arrivato e se ne è andato intatto. Miller ha parlato a lungo della possibilità di fare una sorta di crossover con Gustin. Nel 2016, Miller ha detto a MTV News che doveva ancora incontrare Gustin, ma sembrava aperto alla possibilità.

'È un capo', ha detto Miller. “Non vedo l'ora di vederlo, faccia a faccia, alla deriva nella Speed ​​Force: i nostri occhi si incroceranno e, in quel momento, conosceremo entrambi la verità. Che verità? Non oso dire.' Ezra Miller ha profetizzato questa scena nel 2016?

leggi di più – Crisi sulle Terre Infinite: chi sono i figli di Superman?

Interessante e inaspettato che il blocco degli occhi sia avvenuto non sul grande schermo, ma sulla vecchia scatola degli idioti. C'è stato un tempo in cui The CW ha dovuto scrivere personaggi fuori dai loro spettacoli dell'Arrowverse perché erano destinati ad apparire nel mondo DC Extended Universe. Ora abbiamo Flash sul grande schermo che fa le chiamate a domicilio. Il DCEU potrebbe restituire il favore? Ora che Miller's Flash ha infranto la barriera tra i mondi, tutto sembra possibile...

Puoi dare un'occhiata completa Crisi sulle Terre Infinite Scena cameo flash qui sotto...

Kayti Burt è un redattore dello staff che si occupa di libri, TV, film e cultura dei fan a Den of Geek . Leggi di più sul suo lavoro qui o seguila su Twitter @kaytiburt .