I dati sulle vendite di Cyberpunk 2077 aiutano a spiegare il calo delle azioni di CDPR

Cyberpunk 2077 lo sviluppatore CD Projekt Red ha rilasciato ulteriori informazioni sui guadagni del primo trimestre e il rapporto finanziario sembra finalmente far luce su quanto sia grave Cyberpunk 2077 le vendite sono state sin dal lancio e in che modo tali vendite hanno un impatto negativo sulle azioni dell'azienda.

Mentre CDPR ha goduto di un aumento del 2% delle vendite di prodotti durante il primo trimestre del 2021, la società ha osservato i suoi profitti netti precipitare del 64,7% durante quel periodo dall'anno precedente. Secondo quanto riferito, la società si aspettava un utile netto di 80 milioni di zloty durante quel trimestre e invece ha registrato solo un utile netto di 32,5 milioni di zloty.

Sorprendentemente, lo studio ha chiarito che Cyberpunk 2077 era parte del problema, anche se hanno confermato quell'informazione in modo strano. Mentre Cyberpunk 2077 secondo quanto riferito ha rappresentato il 60% delle vendite di prodotti del primo trimestre di CDPR, un rappresentante di CDPR ha dichiarato che 'una redditività netta inferiore al solito è dovuta principalmente al continuo deprezzamento di Cyberpunk 2077 spese di sviluppo”. In altre parole, CD Project Red continua a spendere soldi per aggiustare Cyberpunk 2077 e promuovere il gioco, ma a quanto pare non è stato in grado di coprire quelle spese con Cyberpunk 2077 solo vendite. Quel che è peggio è che hanno usato la frase 'ammortamento continuo', il che suggerisce che prevedono che questo sarà un problema in corso.



Per quanto riguarda ciò, CD Projekt Red ha anche notato ancora una volta che Cyberpunk 2077 la rimozione dal PlayStation Store ha ovviamente avuto un impatto negativo sulle vendite complessive del gioco. Un dirigente del CDPR ha anche detto questo:

“La situazione generale finché non siamo tornati sullo store Sony non è cambiata. Uno dei principali marketplace per noi non è disponibile e generiamo la maggior parte delle vendite sui canali PC/digitali”.

Mentre CDPR sta parlando in giro Cyberpunk 2077 di vendite, si stanno fermando per rivelare eventuali dati di vendita aggiornati specifici. Certo, alcune aziende semplicemente non parlano dei numeri di vendita grezzi per i loro giochi durante questi rapporti e aggiornamenti, ma la cosa strana qui è che questo studio è stato veloce a vantarsi quella Cyberpunk 2077 ha venduto oltre 13 milioni di copie nel 2020. Da allora, tuttavia, sono stati silenziosi sui dettagli delle prestazioni di vendita del gioco.

CDPR potrebbe non parlare di numeri di vendita ufficiali, ma gli analisti hanno lavorato duramente per scoprire quante copie di Cyberpunk 2077 sono stati venduti finora nel 2021 e le loro stime iniziali sono scioccanti. Ancora una volta, queste sono solo stime, ma alcuni analisti ritengono che Cyberpunk 2077 potrebbe aver venduto meno di 1.000.000 di copie nel 2021 finora (circa 800.000 copie è il numero che ho sentito fluttuare in giro ). Ciò apparentemente significherebbe che Cyberpunk 2077 si aggira ancora intorno ai 14-15 milioni di unità vendute, il che è abbastanza impressionante di per sé, ma quel numero perde un po' di lustro se si considera che alcune aziende ritenevano Cyberpunk 2077 si prevedeva di vendere fino a 27 milioni di unità nel suo primo anno.

Per il momento, però, mettiamo da parte le previsioni. Dopotutto, non abbiamo davvero bisogno di loro per confermarlo Cyberpunk 2077 è stata una sorta di delusione per CD Project Red finora ed è apparentemente una grande parte del motivo per cui le azioni della società sono passate da 31 dollari per azione nel dicembre 2020 a 10 dollari per azione al momento della stesura di questo articolo.

CD Projekt Red lo ammette Cyberpunk 2077 i costi in corso stanno già danneggiando i loro profitti, che di nuovo non è il tipo di affermazione che probabilmente sentiresti fare da un'azienda se quel gioco fosse all'altezza delle aspettative interne (deve meno quelle esterne). Cyberpunk 2077 potrebbe aver recuperato i suoi costi di sviluppo iniziali al momento della sua uscita, ma sta iniziando a sembrare che il gioco potrebbe essere tornato (o sulla via del ritorno) a perdere tecnicamente denaro. In altre parole, i costi di produzione del gioco continuano ad aumentare proprio come le sue recenti vendite non sembrano 'giustificare' del tutto i costi recenti.

Questo è ciò che è così interessante in tutta questa faccenda. Vedi, un gioco come No Man's Sky ha anche venduto molto prima che il passaparola ne danneggiasse le vendite e la reputazione, ma il piano era di far crescere quel gioco con nuovi contenuti e aggiornamenti regolari progettati per soddisfare i fan esistenti e attirarne di nuovi. Cyberpunk 2077 i bug potrebbero essere risolti ad un certo punto, ma il gioco che è ora dal punto di vista dei contenuti è più o meno il gioco che sarà fino a quando CDPR non sarà in grado di rilasciare DLC o multiplayer. Come puoi dire da CDPR (frustrantemente vago) tabella di marcia aggiornata , quel tipo di contenuto è almeno a un anno di distanza dall'uscita se viene rilasciato del tutto:

Cyberpunk 2077 2021 tabella di marcia

Ancora più importante, sta diventando sempre più chiaro che Cyberpunk 2077 non ha solo danneggiato il prezzo delle azioni e i profitti di CDPR, ma anche la sua reputazione. L'azienda rileva quel forte passaparola su lo stregone franchising (che include il successo della serie Netflix ), ha mantenuto le vendite di The Witcher 3 relativamente forte, ma anche quelle vendite stanno finalmente iniziando a vacillare. Cyberpunk 2077 avrebbe dovuto iniziare a sostenere un peso maggiore, ma questi primi rapporti finanziari suggeriscono che Cyberpunk 2077 non si avvicina a compensare quel calo.

Questo ha messo CDPR in una strana posizione in cui non devono solo trovare un modo per riparare Cyberpunk 2077′ reputazione di s per il semplice fatto che hanno ancora bisogno di rafforzare le vendite del gioco (e i loro profitti/prezzi delle azioni) ma perché Cyberpunk 2077 sta rapidamente diventando il gioco il volto dell'azienda nel peggiore dei modi possibili.

In questo momento, la migliore speranza di CDPR è che siano in grado di ottenere Cyberpunk 2077 di nuovo sul PlayStation Store nel prossimo futuro e che la sua ricomparsa su quella piattaforma coincide con un numero significativo di correzioni di bug. Questo potrebbe essere sufficiente per far parlare le persone (e, naturalmente, comprare e giocare) Cyberpunk 2077 di nuovo, ma resta da vedere se c'è o meno un folto gruppo di giocatori che hanno resistito all'acquisto del gioco fino ad ora, ma lo faranno quando raggiungerà uno stato magico di 'fisso'.