Classifica dei boss di Dark Souls

Non dimentichi mai il tuo primo anime capo. I capi di Anime del Demone e Anime scure sono progettati per essere più di semplici blocchi stradali pensati per rallentare la tua marcia verso i titoli di coda. No, i boss di questi giochi sono più simili a scatole di puzzle in cui ti ritrovi improvvisamente intrappolato. Sai che c'è una via d'uscita, ma come?

Per quanto grandi siano i capi di questo franchise, tuttavia, non sono creati allo stesso modo. Chiamalo il prezzo per fare affari quando fai traffico in così tanti incontri epici. Ci saranno sicuramente alcuni che semplicemente non soddisfano le aspettative dei più grandi nemici della serie. Mentre tanti di quei boss sono semplicemente pochi gradini sotto i battitori più pesanti, altri evocano i ricordi opposti dei migliori boss della serie. In effetti, ci sono alcuni capi che evocano un senso di terrore che ha poco a che fare con la loro presenza intimidatoria.

È un compito arduo classificare tutti quei boss, ma tentare di farlo rivela qualcosa di molto importante su questi titoli rivoluzionari. Ci mostra l'enorme portata creativa di questi giochi e ribadisce che l'eredità del Anime scure la serie è così eccezionale che anche i 'peggiori' boss del franchise sono quelli di cui probabilmente puoi scavare ricordi se ci pensi abbastanza.



Prima di approfondire, però, ci sono un paio di cose da tenere a mente quando si guarda questo elenco. Prima di tutto, include solo combattimenti contro i boss 'corretti'. Ciò significa che nessun incontro con nemici unici che incontri lungo la strada che non hanno la propria barra della salute del boss o altri elementi identificativi. In secondo luogo, queste classifiche si basano su molte cose, ma alla fine si riducono alla sensazione che questi boss se ne siano andati e a quanto eccitati ti lascino al pensiero di combattere di nuovo contro di loro, per quanto duri possano essere.

Detto questo, ecco tutto Anime del Demone e Anime scure capo, classificato.

Dark Soul Boss Bed of Chaos

106. Letto del caos (Dark Souls)

Sai, è quasi un onore essere nominato il peggiore Anime scure capo di tutti i tempi. Voglio dire, almeno lo sarebbe se Bed of Chaos non fosse un tale flagello per la serie.

Bed of Chaos è un boss poco interessante che riesce comunque a frustrare anche il più hardcore di the Anime scure giocatori, grazie alla sua serie di elementi di combattimento frustranti e poco piacevoli. È la parte del gioco a cui avrai più paura di tornare e non contribuisce a nulla a quello che altrimenti sarebbe uno dei più grandi giochi di tutti i tempi.

Dark Soul Boss Royal Rat Vanguard

105. Royal Rat Vanguard (Dark Souls II)

Sai qual è una buona idea per un Anime scure capo? Tutto tranne un branco di topi.

Può sembrare ovvio, ma a quanto pare non lo era, dato che è esattamente ciò che Royal Rat Vanguard è. Tra una serie di normali nemici di ratto c'è quello che devi uccidere per battere questo 'boss'. Non c'è niente di speciale in questi topi oltre al fatto che ce ne sono molti. Anche allora, non ce ne sono davvero molti nel grande schema delle cose. È tutto piuttosto triste, in realtà.

Boss dell

104. Le anime dei demoni

Va notato che nulla da questo punto in poi è così brutto come i due boss precedenti che hanno quasi ricevuto un livello separato. Detto questo, Leechmonger è essenzialmente il anime Great Mighty Poo della serie senza il canto o l'umorismo. Questo blob di rifiuti in gran parte immobile non resiste molto a una lotta indipendentemente dalla configurazione del tuo personaggio e l'intero tempo a combatterlo viene trascorso in uno squallido ambiente marrone che si scontra perfettamente con il resto della filosofia di design della serie desolata, ma bella.

Girandola Boss Anima Oscura

103. Girandola (Anime Oscure)

Ad essere onesti, non sono sicuro che avrei incluso Pinwheel come boss se non fosse stato classificato come tale dai materiali ufficiali del gioco.

Ma fintanto che siamo qui, vorrei solo dire che il principale difetto di Pinwheel è quanto sia dolorosamente facile e generalmente poco imponente. Questo stregone sembra un normale nemico ma combatte meno della maggior parte di loro. Girando pigramente per la stanza e di tanto in tanto facendo una copia di se stesso, Pinwheel è l'unico Anime scure capo che sembra non vedere l'ora di morire. La maggior parte è felice di accontentarlo.

Dark Soul Boss Foolâ?s Idol

102. Idolo del matto (Anime del demone)

Sai, Fool's Idol non è poi così diverso da Pinwheel. Entrambi sono detentori di magia abbastanza pigri che in realtà non ispirano molti anime giocatori per lodare la brillantezza dei loro combattimenti.

L'ambientazione della cappella per il combattimento di Fool's Idol è molto più divertente del dominio di Pinwheel, tuttavia, e almeno Fool's Idol mette in scena qualcosa di simile a un combattimento. Tuttavia, non c'è niente di più qui che qualche schivata di missili magici e rapidi abbattimenti.

Dark Soul Boss Dragon God

101. Dragon God (Demon's Souls)

Devo dare credito a From Software per aver nominato un capo qualcosa di così imponente come Dragon God e in realtà facendo sembrare il capo come se potesse davvero essere il Dio di tutti i draghi.

Tuttavia, ciò rende ancora più un peccato che la lotta sia una tale delusione. L'intero combattimento si riduce a correre tra i pilastri protettivi in ​​rotta per sparare frecce baliste pre-insediate contro il Dio Drago fino alla sua morte. È il tipo di combattimento che potrebbe funzionare in un gioco come Dio della guerra ma trae pochissimo vantaggio dalle cose che fanno davvero grandi Anime scure spuntano i combattimenti contro i boss.

Demone Millepiedi Boss Anima Oscura

100. Demone millepiedi (Dark Souls)

Il fatto che il demone millepiedi sia uno dei pochi Anime scure capi avevo bisogno di Google per ricordare a me stesso quale dovrebbe dirti molto su questa lotta.

Anche se in realtà sono un fan del modo in cui From Software ha incorporato elementi fisici di millepiedi nel design di questo boss, il combattimento vero e proprio non è niente di così memorabile. Questa è la tua bestia torreggiante di base con una grande arma che sembra essere aiutata dalla presenza di pozze di lava. Considerando che la lava è più un fastidio che una minaccia reale, questa distinzione non salva questo incontro dal diventare un combattimento di basso livello.

Demone Avido Boss Anima Oscura

99. Demone avido (Dark Souls II)

Fate sapere ora che se ne vedete molto Dark Souls II boss in questo elenco, questo perché il gioco aveva una quantità significativamente maggiore di boss rispetto a qualsiasi altro gioco della serie.

Nel caso di Covetous Demon, avrebbe sicuramente potuto farne uno in meno. Covetous Demon è un'enorme creatura simile a una lumaca che ha più di una vaga somiglianza con Jabba the Hutt. Batterlo richiede poco più che girare intorno ai suoi attacchi e colpirgli la coda quando disponibile. Nel complesso, l'incontro non contribuisce in modo sostanziale al gioco o al franchise.

Dark Soul Boss Belfry Gargoyle

98. Gargoyle del campanile (Dark Souls II)

Sai, i richiami ai capi precedenti non sono necessariamente una cosa negativa. In effetti, ne vedrai alcuni più in alto in questo elenco.

Il problema più grande con il boss Belfry Gargoyles in Dark Souls 2 è che è essenzialmente un sequel di Michael Bay del primo incontro con queste bestie in Anime scure . Ce ne sono di più e sono più pericolosi, ma la posta in gioco e l'emozione che hanno reso l'incontro originale così memorabile non ci sono. È certamente bello battere questo boss tosto, ma l'intero incontro sembra sorprendentemente vicino allo sfruttamento della nostalgia.

Dark Soul Boss Diaconi degli abissi

97. Diaconi degli abissi (Dark Souls III)

Questo combattimento con il boss fa guadagnare punti extra per il tema. La stanza in cui si svolge il combattimento è ben progettata e l'idea di una congregazione di diaconi che protegga l'arcidiacono tra di loro è abbastanza chiara.

Tuttavia, questo è uno di quegli sfortunati combattimenti contro i boss che in realtà è solo una folla di nemici per lo più standard che devi attraversare. È molto probabilmente il boss più facile in cui combattere Dark Souls III , ed è sicuramente quello che avrai più difficoltà a ricordare quando avrai battuto il gioco.

Dark Soul Boss Il Duca è il caro Freja

96. La cara Freja del duca (Dark Souls II)

Prima di tutto, possiamo dare un po' di affetto ai dipendenti di From Software responsabili della nomina dei capi? La cara Freja del duca è solo un bel nome che ti fa dire: 'Che diavolo è?' quando lo senti.

Sfortunatamente, la risposta a questa domanda è 'Un ragno gigante'. Questo è più o meno il tipico incontro con il ragno gigante reso leggermente più scoraggiante da quanto sia facile evitare la maggior parte degli attacchi più grandi di Freja. I ragni più piccoli attratti da Freja possono rendere questo combattimento più difficile, ma considerando che si trattava di un significativo combattimento con i boss in termini di progressione, sembra tremendamente deludente.

Capo dell

95. Sommo Signore Wolnir (Dark Souls III)

Ogni tanto, il Anime scure il team di sviluppo dimentica che stanno lavorando a qualcosa di speciale e si tuffa nella profonda pozza dei cliché del dark fantasy. L'Alto Signore Wolnir è uno di quei momenti.

Wolnir è uno scheletro gigante. È uno scheletro gigante piuttosto ben progettato, ma è comunque uno scheletro gigante. Quel che è peggio è che viene sconfitto impiegando la strategia 'attacca il punto debole luminoso sugli arti'. Il set-up per questo combattimento va bene e Wolnir è visivamente interessante, ma questo è Anime scure sul pilota automatico.

Dark Soul Boss Dirty Colossus

94. Dirty Colossus (Demon's Souls)

Sebbene molti boss del franchise siano in definitiva solo bestie pesanti con vari attacchi, la maggior parte dei combattimenti fa un lavoro abbastanza ammirevole nel mascherare questo in qualche modo.

Dirty Colossus, tuttavia, sembra che potrebbe essere il modello che il team utilizza per costruire ogni altro combattimento con i boss. A parte l'oscurità persistente che circonda il Colosso (immagina il Balrog in La compagnia dell'anello ), questa è una lotta perfettamente nella media in un gioco pieno di boss altrimenti piuttosto creativi.

Dark Soul Boss Scorpiones Najka

93. Scorpione Najka (Dark Souls II)

Ricordi prima quando ho menzionato i callback dei combattimenti con i boss che sarebbero stati effettivamente presenti in modo molto più evidente nell'elenco? Questa non è quella lotta.

Scorpiones Najka è essenzialmente una rivisitazione del Anime scure combattere con Chaos Witch Quelaag ma offre sostanzialmente meno di quell'incontro. Il bilanciamento della difficoltà del combattimento è abbastanza buono e il modo in cui viene rivelata da sotto la sabbia è pulito, ma il design dei due boss è troppo simile per non confrontarli. In questo senso, Scorpiones Najka non è all'altezza.

Dark Soul Boss Demone Firesage

92. Demone Firesage (Dark Souls)

Tu sai il Anime scure wiki fa un così buon lavoro nel descrivere questo particolare incontro, che sento il bisogno di citarlo qui:

'Questo boss è molto simile all'Asylum Demon e praticamente identico allo Stray Demon, la strategia è più o meno la stessa.'

Continuano anche a menzionare che la sua pelle è in fiamme, che è davvero la sua caratteristica distintiva. Altrimenti, questo è un capo che in realtà vedi più volte Anime scure , essendo questo il meno memorabile degli incontri.

Saggio di cristallo del boss dell

91. Saggio di cristallo (Dark Souls III)

Sono un grande fan del design dei personaggi di Crystal Sage. Sembra un boss/nemico che avresti catturato a vagare per le badlands in un gioco di ruolo per NES vecchia scuola. Quello che non mi piace è quasi tutto il resto di questa lotta contro i boss.

Crystal Sage si affida ad alcuni dei peggiori Anime scure tropi di combattimento con i boss. Copia speculare dei nemici? Dai un'occhiata. Evocare oggetti che infliggono danni da terra? Dai un'occhiata. Spam magico economico? Controlla, controlla, controlla. Non c'è niente di particolarmente degno di nota in questa lotta.

Signore dei Giganti Boss Anima Oscura

90. Signore dei Giganti (Dark Souls II)

La premessa di come incontri il Signore dei Giganti è in realtà abbastanza interessante in quanto richiede essenzialmente di fare un viaggio nel tempo e incontrare una bestia che in realtà gioca bene con un boss precedente dal punto di vista della tradizione.

La lotta in sé è una delusione, però. È una versione leggermente più difficile di quel combattimento precedente, ma la strategia generale qui rimane la stessa, poiché continuerai a girare intorno a questo gigantesco imbracciatore di spada e ad aspettare pazientemente l'opportunità di colpire. Dato lo scenario dietro questo boss, è difficile non vederlo come una delusione.

Sentinelle delle rovine del boss dell

89. Sentinelle in rovina (Dark Souls II)

Questa è una lotta che voglio sempre amare più di me, dato che sono un fan dei combattimenti contro i boss di più personaggi, e le Ruin Sentinels hanno questa filosofia di design dei protettori egiziani per loro che è difficile non amare.

Sfortunatamente, questa lotta viene annullata dal modo in cui questi ragazzi vengono trascinati in una battaglia facile, rimuovendo gran parte del dramma dall'incontro. È quasi impossibile renderlo davvero un combattimento 3 contro 1 a meno che tu non lo desideri, e come 2 contro 1 non è all'altezza di scontri multipli simili in altre parti della serie.

Demone Taurus Boss dell

88. Demone Toro (Anime Oscure)

Come uno dei primi boss che i giocatori incontrano in Anime scure , questa resa dei conti con il Demone Toro avrà sempre un posto affettuoso nel cuore di molti Anime scure giocatori come primo promemoria di quanto siano veramente fottuti.

Nostalgia a parte, però, questo combattimento soffre di un problema simile a quello di Ruin Sentinels in quanto è troppo facilmente sfruttabile. Salendo una comoda scala e lanciando un forte attacco in immersione dopo un forte attacco in immersione sul Demone Toro, diventa abbastanza facile battere questo adorabile mostro anche ai livelli più bassi.

Boss dell

87. Antica Viverna

Questo è uno di quei combattimenti contro i boss che suonano alla grande sulla carta. Il trucco qui è che il Wyvern non può essere sconfitto semplicemente attaccandolo. Invece, devi salire una serie di gradini in una torre abbandonata per metterti in posizione per saltare su questo boss e sferrare il colpo mortale.

È una bella idea, ma non offre l'unica cosa che a Anime scure la lotta contro i boss dovrebbe offrire; un senso di soddisfazione. La maggior parte batterà questo boss al primo tentativo, il che è un peccato.

86. Falange (Anime dei Demoni)

In molti modi, Phalanx è un precursore di Royal Rat Vanguard. La differenza è che, mentre Royal Rat Vanguard fa completamente schifo, la premessa di Phalanx di circondare un gigantesco blob con soldati opliti è in realtà piuttosto interessante.

Ciò che danneggia questa lotta rispetto ad altri è che è troppo semplice. Anche se puoi perdonare la facilità di Phalanx, considerando che è un boss delle prime fasi del gioco, l'incontro in sé non è altro che affrontare una serie di nemici normali leggermente più duri e poi lamentarsi al loro centro appiccicoso in modo da può andare avanti.

Sentinella flessibile Dark Soul Boss

85. Sentinella flessibile (Dark Souls II)

In realtà c'è molto da amare su Flexile Sentry. Essendo i gemelli siamesi più pericolosi del mondo, questi spadaccini schiena contro schiena sembrano certamente intimidatori, e il fatto che risiedano su una nave pirata implica che potrebbero essere pirati. La cosa grandiosa di questo, ovviamente, è che i pirati sono fantastici.

Il problema più grande con Flexile Sentry è che il boss raramente sfrutta il suo design unico per creare attacchi davvero creativi. Oltre a limitare la capacità del giocatore di circondare correttamente il boss, questo è un incontro sorprendentemente standard contro un nemico così interessante.

Dark Soul Boss Maledetto Marcio Greatwood

84. Greatwood marcio maledetto

Cursed Rotted Greatwood è uno dei primi boss che From Software ha mostrato quando stavano promuovendo per la prima volta Dark Souls 3 , e possiamo certamente capire perché è stato così. L'impostazione di questo combattimento - un albero antico che lentamente prende vita - è quasi quanto il pay-off che ti vede cadere per combattere le sue radici.

Meccanicamente, però, questa lotta è una noia. La sfida qui ha più a che fare con la noia che con qualsiasi padronanza meccanica. È un peccato considerando quanto sia impressionante l'ingresso di Greatwood.

Dark Soul Bosses Skeleton Lords

83. Signore degli scheletri (Dark Souls II)

Bene, prima di tutto, complimenti a questi bravi signori per essere diventati signori degli scheletri, dato che non può essere un titolo facile da incontrare. Gli Skeleton Bros sono un gruppo universalmente duro e salire in cima alla loro gerarchia è un vero traguardo.

In questo caso, è una scommessa abbastanza buona che abbiano raggiunto un titolo così alto scagliando ondate dopo ondate di fastidiosi nemici e attaccando i loro nemici proprio come fanno con il giocatore. Questa lotta non è tanto cattiva quanto frustrante. Raggiunge il massimo Anime scure obiettivo del capo di farti sentire meglio per averlo battuto, ma solo perché sarai sollevato di non doverlo fare di nuovo fino alla prossima volta.

Dark Soul Bosses Throne Defender & Watcher

82. Difensore del trono e osservatore (Dark Souls II)

Anche se non posso incolpare Dark Souls II per aver cercato di capitalizzare su ciò che ha reso la lotta tra Ornstein e Smough così memorabile (ne parleremo più avanti), il fascino del gioco con più boss ha iniziato a stancare e ha fatto sembrare che tutti corressero insieme.

Questo è certamente il caso di Throne Defender & Watcher, che cercano di emulare la combinazione di potenza e velocità del famoso duo, ma si imbattono più come cosplayer che come vere minacce. Questa lotta non è affatto terribile, ma è poco più di un antipasto per la battaglia finale.

Dark Soul Boss Prowling Magus

81. Mago in agguato (Dark Souls II)

Il anime la serie occasionalmente gioca con il concetto di una lotta contro un boss che è fondamentalmente una folla di nemici e raramente funziona. È un concetto complicato in primo luogo, e il fatto che di solito siano molto più facili del tipico combattimento con i boss di certo non aiuta.

Almeno questo è ciò che contiene questa particolare lotta. Essere costretti ad abbattere sia Magus che la sua congregazione di zombi dovrebbe essere un compito incredibilmente alto, ma i servitori si dimostrano facilmente rimovibili con alcuni attacchi ampi, e lo stesso Magus è uno stregone abbastanza debole che non richiede molto di più.

80. Oceiros, il re consumato (Dark Souls III)

Proprio come Aldrich, il combattimento di Oceiros beneficia notevolmente della tradizione dietro di esso. Oceiros era un tempo il re di Loric, ma impazzì per la ricerca sugli usi del sangue reale (che è un'affascinante allusione a Bloodborne ). Sembra anche credere di stringere/proteggere un bambino, anche se non si vede nessuno.

La lotta in sé è in realtà abbastanza buona per l'avvio. Oceiros è un boss sorprendentemente aggressivo il cui design strano rende un po' difficile leggere i suoi combattimenti. È ben al di sotto del livello 'grande' di anime combatte, ma è un ottimo capo in un gioco pieno di buoni capi.

Dark Soul Boss Halflight

79. Mezzaluce, Lancia della Chiesa (Dark Souls III)

Halflight ripete un vecchio anime trucco permettendo ad altri giocatori di partecipare a questo boss e creare una sorta di situazione PvP. È sempre stata una grande idea, e c'è una forte argomentazione da sostenere che questo è il tentativo tecnicamente più riuscito di questo stile di combattimento nella storia della serie.

Sfortunatamente, l'esecuzione tecnica è rovinata da alcune scelte progettuali piuttosto sbagliate. Offline, questa lotta non è affatto speciale e online c'è la possibilità che tu possa imbatterti in un servitore controllato dal giocatore che spesso si rivela più frustrante del boss stesso.

Dark Soul Boss Baneful Queen Mytha

78. La malvagia regina Mytha (Dark Souls II)

Lungi da me definire una copia di Medusa una donna serpente che porta la propria testa e brandisce una lancia, ma credo che Mytha possa aver preso ispirazione da Medusa durante la fase di progettazione.

Nonostante i familiari segnali visivi, questo è in realtà uno scontro interessante data l'area in cui è ambientato. Mentre la maggior parte delle volte Mytha è circondata da una pozza di veleno che ti ferisce e la guarisce, se riesci a bruciare un mulino a vento altrimenti perfettamente innocente prima di questo combattimento, puoi rimuovere gran parte del veleno e rendere la battaglia più facile. Naturalmente, un'idea simile si presterebbe effettivamente a un combattimento molto più interessante in altre parti del gioco.

Armatura dell

77. Armatura Ammazzadraghi (Dark Souls III)

Il basso grado di questa lotta contro i boss sarà senza dubbio controverso per alcuni. Dopotutto, questo combattimento con i boss richiede che i giocatori abbandonino il comfort della strategia del circolo vizioso e utilizzino alcuni tiri di combattimento esperti per vincere la giornata. È una battaglia che ti fa sentire come se stessi partecipando a un vero duello di abilità.

Sfortunatamente, questa lotta manca di talento. Forse è una lamentela strana, ma dato quanto siano speciali i migliori combattimenti di Souls, duelli tematicamente non creativi come questo tendono a risaltare nei modi sbagliati.

Guardiano del Santuario del Boss dell

76. Guardiano del Santuario (Dark Souls)

In generale, i capi in Anima oscura L'espansione di Prepare to Die era eccellente. Sebbene Sanctuary Guardian sia forse il più debole dei quattro nuovi boss del gruppo, questo è comunque un buon incontro.

Una parte di ciò che rende speciale Sanctuary Guardian è sicuramente il suo uso perfetto del 'duro, ma giusto' Anime scure difficoltà, ma c'è anche qualcosa da dire per il design della bestia e il modo in cui sembra il boss perfetto per il lavoro di protezione del raro pezzo di santuario in cui lo combatti.

Dark Soul Bosses Campione Gravetender & Lupo Gravetender

75. Campione Gravetender & Lupo Gravetender (Dark Souls III)

Ad essere onesti, coloro che credono che il miglior combattimento contro i boss di Souls debba essere anche il più duro probabilmente si rifiuteranno di vedere questo combattimento classificato tra gli altri nel franchise. La battaglia contro Champion's Gravetender e Gravetender Greatwolf è abbastanza facile, specialmente quando la misuri contro altri combattimenti contro i boss DLC della serie.

Tuttavia, questa lotta inchioda la sensazione di un incontro epico. I fiori bianco/blu, l'immagine di un campione che cammina verso di te mentre i suoi lupi guardiani si avventano senza esitazione e l'evocazione finale di un grande lupo aiutano questo boss a raccontare una narrativa contenuta, ma affascinante.

Dark Soul Boss Moonlight Butterfly

74. Farfalla al chiaro di luna (Dark Souls)

Voglio davvero che mi piaccia Moonlight Butterfly più di me. È una battaglia stranamente tranquilla che presenta un'ottima musica e il design della farfalla stessa è piuttosto eccezionale.

Il problema è la lotta stessa. Se stai usando la magia o i proiettili, questa lotta è semplicemente ridicola. Anche come personaggio da mischia, probabilmente ti ritroverai annoiato ad un certo punto, mentre schivi i proiettili con facilità e ottieni qualche colpo economico di tanto in tanto fino a quando il boss non cade. C'era il potenziale per una lotta davvero interessante, ma la presentazione della battaglia è eccellente a prescindere.

Dark Soul Boss Yhorm Il Gigante

73. Yhorm il gigante (Dark Souls III)

Combatte contro anime i giganti sono tradizionalmente non memorabili a causa del modello meccanico di cui sono vittime. Evita gli attacchi di potenza, rotola tra le gambe e ripeti. Mentre la battaglia contro Yhorm il Gigante utilizza certamente uno schema simile, beneficia notevolmente del peso emotivo che porta.

Vedi, la battaglia contro Yhorm può essere effettivamente combattuta con il Cavaliere della Cipolla al tuo fianco. Può sembrare insignificante, ma la presenza del Cavaliere della Cipolla in questa battaglia è uno dei pochi momenti di chiaro 'fan service' in un anime gioco. È un uso gradito della tattica.

Demone randagio Dark Soul Boss

72. Demone randagio (anime oscure)

Amo quando Anime scure punisce i giocatori per la loro fiducia, e questo è certamente ciò che Stray Demon realizza. Come ritorno a sorpresa del primo boss del gioco accessibile quando si tenta di rientrare nel livello tutorial del gioco, questo incontro opzionale ha colto alla sprovvista molti giocatori per la prima volta.

Per quanto riguarda il boss stesso, questo non è molto più di una versione amplificata della battaglia che apre il gioco. Anche se questo è certamente un po' deludente, la messa in scena di questa battaglia è semplicemente eccellente.

Dark Soul Boss Dragonrider

71. Il cavaliere dei draghi (Dark Souls II)

Dragonrider è un classico esempio di boss BGBSBW. Cos'è BGBSBW? È un'abbreviazione che ho appena stabilito per 'Grande ragazzo, grande scudo, grande arma'. È un classico archetipo di boss che è in realtà una delle fonti più affidabili di intrattenimento contro i boss della serie.

Dragonrider è un esempio abbastanza standard di questo tipo, anche se ha una svolta interessante sotto forma di un'arena che crolla che cade man mano che infliggi più danni. Non è molto, ma aggiunge un buon livello di difficoltà a questo combattimento, considerando che di solito batti questi ragazzi girandogli intorno. Rendendo questo processo più difficile, questa lotta contro il boss è resa più memorabile.

Autorità del Topo Reale del Boss dell

70. Autorità Reale dei Ratti (Dark Souls II)

Anche se non sono del tutto sicuro di quale fosse l'ossessione per i topi durante la progettazione del Dark Souls II capi, dirò che la Royal Rat Authority è un miglioramento significativo rispetto alla Royal Rat Vanguard.

Detto questo, accidenti questo è uno scontro fastidioso. Royal Rat Authority ha una varietà di attacchi frustranti a sua disposizione e il loro schema tende ad essere un po' irregolare. A complicare le cose è la presenza dei suoi scagnozzi, a cui il gioco sembra non voler mai lasciarti agganciare correttamente quando è assolutamente necessario. È il tipo di combattimento fastidioso che in realtà è abbastanza memorabile per questo, ma non metterei l'incontro nel anime hall of fame con qualsiasi mezzo.

Dark Soul Boss Vordt della Valle Boreale

69. Vordt della valle boreale (Dark Souls III)

Ogni Anime scure il gioco ha almeno un boss progettato per fungere da punto di accelerazione per la curva di difficoltà del gioco. Sono i combattimenti che ti costringono ad abbandonare qualsiasi comoda strategia che potresti aver usato fino a questo punto e ad imparare veramente ad adattarti a ciò che il gioco ti sta offrendo.

Vordt of the Boreal Valley non è il migliore di questi combattimenti, ma è un perfetto esempio del concetto. Questa lotta ha un'impostazione decente e quel perfetto livello di difficoltà che ti costringe a dare il meglio di te senza farti sentire come se fossi stato imbrogliato.

Dark Soul Boss The Rotten

68. Il marcio (Dark Souls II)

Per quanto riguarda questa lotta, ammetterò che è simile agli altri incontri 'massicci blob'. Dirò che The Rotten è il più mobile dei nemici di massa immobili menzionati fino a questo punto.

La cosa fantastica di The Rotten, però, è il suo design. Costituito da una massa di corpi umani, il marcio è portato con sé dalle braccia dei suoi dannati e apparentemente conserva dentro di sé la sua mannaia gigante. Sembra la forma finale che potrebbe assumere un demone di un film horror ed è in grado di abbatterti abbastanza facilmente se vieni sorpreso a fissare il suo design troppo a lungo.

Dark Soul Boss Aldrich, Divoratore di dei

67. Aldrich, Divoratore di dei (Dark Souls III)

Questa è una battaglia difficile da classificare. Da un lato, la lotta in sé è semplicemente ok. Aldrich ama usare attacchi magici di spam e attacchi economici e rapidi che di solito sono grandi no-no in termini di anime combattimenti contro i boss. Tuttavia, il combattimento di Aldrich beneficia notevolmente della tradizione dietro la battaglia.

Dato che il anime i giochi non richiedono mai che ti interessi della loro tradizione, ci sono buone probabilità che molti giocatori non ottengano molto da questo combattimento. Coloro che scavano più a fondo, tuttavia, apprezzeranno sicuramente il modo in cui la storia di Aldrich si lega alle storie di Gwyndolin, Smough, Anor Lando e Prince Lothric.

Dark Soul Boss Armor Spider

66. Ragno armatura (Anime demoniache)

Il combattimento di Armor Spider è interessante dal punto di vista del combattimento. Avendo luogo in una stretta miniera, devi inseguire il ragno corazzato lungo un corridoio mentre cerchi di evitare i suoi attacchi nel miglior modo possibile. È uno studio affascinante sugli effetti della claustrofobia in a anime combattimento.

Sfortunatamente, la lotta in sé non è all'altezza del concetto, poiché la battaglia dimostra di sfruttare davvero l'ambiente circostante attraverso attacchi molto specifici. In generale, questo è un boss abbastanza semplice dal punto di vista del design. Tuttavia, è certamente un incontro memorabile.

Dark Soul Boss Elana, la regina squallida

65. Elana, la regina squallida (Dark Souls II)

Quando ti avvicini per la prima volta a Elana, lei è in piedi in silenzio su un altare con le spalle rivolte a te. Lentamente, si volta verso di te e diventa una delle poche Anime scure capi di parlare effettivamente direttamente con te informandoti che 'Non sei degno del fango'. In tipico Anime scure moda, queste parole non significheranno nulla per la maggior parte dei giocatori, ma l'intro fa un lavoro efficace nel trasmettere la presenza della Squalid Queen.

Purtroppo, la lotta stessa è un affare abbastanza standard. Elana può sparare magie ed evocare scheletri con il meglio di loro, ma questa è una lotta contro un boss abbastanza generica che parla ancora Dark Souls II l'eccessiva dipendenza dagli incontri con i boss.

Drago Antico Boss Anima Oscura

64. Drago antico (Dark Souls II)

Come ogni buona serie dark fantasy, Anime scure ha una specie di storia d'amore con i draghi. Alcuni di questi incontri con i draghi sono fantastici (ci arriveremo presto) e alcuni sono meno che spettacolari, ma nel complesso tendono a rappresentare almeno alcune buone qualità di un Anime scure combattimento con il capo.

Ancient Dragon rappresenta il valore del carattere in a Anime scure combattimento. Essendo un drago particolarmente vecchio, questo boss non fa esattamente il massimo sforzo per vederti ucciso, ma ciò che manca al suo stile di combattimento nella sfida lo compensa con la personalità.

Avanguardia del Boss dell

63. Avanguardia (Anime dei demoni)

Come il capo del tutorial in Anime del Demone , Vanguard è lì per insegnare ai giocatori una lezione molto preziosa che porteranno con sé per tutto il resto della serie. Questi giochi ti odiano e si preoccupano più di vedere come il tuo viso esprima una miseria confusa che di intrattenerti.

Sebbene Vanguard possa tecnicamente essere ucciso, la maggior parte dei giocatori per la prima volta morirà abbastanza rapidamente e scoprirà che il gioco non inizia veramente finché non lo fanno. mentre dopo anime i boss farebbero un lavoro migliore nel prezioso ruolo del primo boss, Vanguard è stata un'incredibile introduzione alla natura di Anime del Demone e infine il franchising in generale.

Drago Blu Boss Anima Oscura

62. Drago Blu (Anime dei Demoni)

Blue Dragon è un perfetto esempio di stile sulla sostanza in una lotta contro un boss. Questa battaglia è una faccenda incredibilmente semplice - alcuni direbbero noiosa - che non si avvicina a mettere alla prova le considerevoli abilità che il giocatore avrà acquisito nel momento in cui incontrerà questo drago in Anime del Demone .

Ma accidenti è una bella lotta. Ambientato sulle rovine di un antico castello, questa è l'atmosfera perfetta che hai sempre immaginato quando combatti contro un drago. Lo stesso Blue Dragon fa un ottimo lavoro nel combattere come vorresti che un drago combattesse. È un po' deludente che il combattimento non sia più epico, ma questo graffio che il drago combatte prude in grande stile.

Giudicatrice del Boss Anima Oscura

61. Giudice (Demon's Souls)

Di tutte le enormi masse della serie Soulsborne, ho una particolare predilezione per Adjudicator. Forse è perché è stato uno dei primi della sua specie, ma l'arma rotta e il design macabro dei capi fanno un buon lavoro nell'annunciarlo come una minaccia. La lotta stessa fa un buon lavoro nel convalidare tali affermazioni, poiché il piccolo spazio che devi lavorare, combinato con il suo ampio stile di attacchi, può facilmente trasformarlo in un incubo degno del suo aspetto spaventoso.

Dark Soul Boss Dark Sun Gwyndolin

60. Dark Sun Gwyndolin (Dark Souls)

Dark Sun Gwyndolin è uno di quei boss che diventa ancora più interessante quando ti immergi davvero nella tradizione della serie. Come l'ultimo dio di Anor Londo, Gwyndolin ha imparato a diventare un maestro illusionista per preservare alcune mistiche della famosa città.

Usa questi trucchi nella sua battaglia contro di te e si rifà anche al combattimento di Armor Spider, poiché devi inseguire Gwyndolin in un corridoio per finirla. Ancora una volta, la natura unica dell'inseguimento non viene sfruttata appieno e il combattimento stesso è in gran parte, anche se in modo appropriato, una vetrina, ma è un incontro visivamente sbalorditivo che gocciola nella storia.

Drago Spalancato Boss Anima Oscura

59. Drago Spalancato (Dark Souls)

Se la personalità fa molto per fare un anime grande combattimento con i boss, quindi il design visivo può eseguire l'intera gara. Un boss di bell'aspetto può superare molte debolezze nel combattimento.

Il combattimento di Gaping Dragon è in realtà piuttosto solido, ma anche se non lo fosse, questa imponente mostruosità e la sua mascella costantemente spalancata piena di denti simili a spade che racchiudono quasi tutto il suo essere si troverebbero comunque alcuni punti più in alto nella lista della maggior parte. Gaping Dragon si attaccherà ai tuoi ricordi molto tempo dopo che l'avrai battuto.

Scarica incessante di Dark Soul Boss Soul

58. Scarica incessante (Dark Souls)

Nonostante sia stato chiamato dopo il peggior STD mai suonato - o forse proprio per questo - Ceaseless Discharge si rivela un incontro abbastanza memorabile. Questa bestia gigante immersa in fiamme e fumo realizza il primo lavoro di a anime capo: facendoti dire “Santa merda” con relativa disinvoltura. Questa mostruosità usa le sue numerose armi e i suoi fuochi mortali per far lavorare rapidamente anche i migliori Anime scure Giocatori. Beh... idealmente, comunque, dato che c'è un trucco abbastanza semplice per batterlo che la maggior parte è veloce da scoprire. È comunque un ottimo design, però.

Dark Soul Boss Iudex Gundyr

57. Giudice Gundy (Dark Souls 3)

Non è facile essere il primo boss in un gioco Souls. Devono accogliere il giocatore nel gioco nel tipico stile dei Souls senza essere così duri da scoraggiare. Allo stesso tempo, non possono mettere in ombra ciò che verrà.

Gundyr non è il miglior primo boss nella storia della serie, ma non è lontano. L'impostazione di questo combattimento – una statua che impugna la lancia e si prepara alla guerra – è fantastica e la battaglia è un ottimo modo per veterani e nuovi giocatori di prendere il ritmo prima che inizino le cose davvero difficili.

I boss dell

56. Lud e Zallen, i cuccioli del re (Dark Souls II)

In mezzo a un'accecante tempesta di neve, la bestia delle tenebre conosciuta come Lud scende su di te. Dalla sua prima raffica di missili magici e attacchi rapidi, chiarisce che non sei pronto per uno scontro facile. È un'affermazione che diventa ancora più imponente quando suo fratello gemello, Zallen, si unisce alla mischia dopo che hai fatto un po' troppo danno a Lud.

Questo è certamente un caso di una lotta con più boss fatta bene. Non solo l'atmosfera e il combattimento sono incredibili, ma la relazione tra i due boss, così come con un boss che combatterai più avanti nel gioco, aggiunge un senso di portata a questo combattimento che dovresti ottenere dai migliori Anime scure capi.

Dark Soul Boss Velstadt, The Royal Aegis

55. Velstadt, L'egida reale (Dark Souls II)

Avvolto nell'armatura d'oro di un re spartano e brandendo una mazza dorata grande quanto lui, Velstadt è una figura assolutamente imponente che è in qualche modo anche più dura di quanto sembri. Il raggio di attacco di questo boss è spaventoso e la velocità con cui arriva è ancora peggiore. Prova a nasconderti dietro i pilastri nella stanza e li troverai rapidamente trasformati in polvere con te che ti unisci a loro.

Un grande combattimento con un boss mette alla prova le tue abilità senza sentirti a buon mercato. Mentre l'incredibile atletismo e il potere dominante di Velstadt gli lasciano pochissime debolezze, c'è uno schema qui per il giocatore da scoprire e sfruttare in modo tale da batterlo. Farlo è una bella sensazione, anche se porta con sé un pizzico di rimpianto per aver visto andarsene un grande capo.

Drago Guardiano Boss Anima Oscura

54. Drago Guardiano (Dark Souls II)

Intrappolato come un topo nella sua gabbia, incontri Guardian Dragon intrappolato nella sua... ummm... gabbia. Questa gigantesca gabbia per canarini diventerà presto la tua prigione, mentre affronti un drago che sembra particolarmente incazzato per la sua situazione.

I confini di questo combattimento di draghi aiutano sicuramente ad aumentare la sua grandezza, ma il boss stesso si rivela uno dei draghi tradizionali più amabili della serie. È vivace, vola, sputa fuoco e fa tutto mentre ti costringe a sfruttare al massimo il tuo spazio leggermente limitato per batterlo. Questo non è il più grande dei anime combattimenti di draghi, ma è uno standard abbastanza buono per loro.

Dark Soul Boss Golem di Ferro

53. Golem di ferro (Anime oscure)

Dopo aver schivato le numerose trappole, i trucchi e le buffonate generali dei troll che affliggono la Fortezza di Sen, penseresti che arrivare finalmente in cima a quel dominio contorto e trovarsi faccia a faccia con un goffo guardiano di ferro sarebbe un gradito cambio di passo.

Invece, l'Iron Golem si rivela l'ultima trappola della fortezza, poiché la sua riserva di salute assurdamente alta e la sua passione per aver tolto metà della tua vita in un solo colpo diventano immediatamente evidenti. Ci sono opzioni di evocazione ed elementali che possono rendere questo combattimento un po' più semplice, ma se stai andando da solo, troverai un combattimento duro, ma fattibile, davanti a te.

Dark Soul Boss Ballerino Della Valle Boreale

52. Ballerina della Valle Boreale (Dark Souls III)

I prossimi boss di Dark Souls 3 sono difficili da classificare visti i gradi di eccellenza che li separano. Il combattimento di Dancer of the Boreal Valley è strano in quanto il boss stesso non si muove particolarmente velocemente. Tuttavia, se ti capita di essere catturato da uno dei suoi attacchi, si lancia in una rapida raffica di oscillazioni successive che probabilmente ti uccideranno un istante.

Quel sistema rende le strategie difensive più importanti che mai, il che ti farà impazzire o ti farà apprezzare la bellezza semplicistica di questa battaglia. Indipendentemente da ciò, è una battaglia contro un boss intelligente.

Manus Boss dell

51. Manus, Padre degli Abissi (Dark Souls)

Sebbene il testo si riferisca specificamente alla sua posizione elementare, mi piace sempre indicare la sezione del Anime scure guida su Manus che afferma semplicemente: 'Debolezze: nessuna'

Come il boss finale del Anime scure espansione, Manus sicuramente regge il confronto con la difficoltà di qualsiasi combattimento che è venuto prima, offrendo ai giocatori un combattimento che chiederà loro assolutamente tutto. A meno che tu non abbia sviluppato abilità specifiche del personaggio a livelli folli, puoi essere certo che batterai i pugni per la frustrazione almeno una volta prima che il Padre dell'Abisso finalmente cada.

Dark Soul Boss Old Dragonslayer

50. Vecchio Ammazzadraghi (Dark Souls II)

Ah, ora ecco un richiamo che posso certamente ottenere. Old Dragonslayer è poco più di una versione truccata di Dragonslayer Ornstein da Anime scure , ma non essere così veloce da credere che la tua battaglia contro di lui calpesterà lo stesso terreno. Anche senza l'aiuto del suo migliore amico, Executioner Smough, Old Dragonslayer si dimostra un avversario più che degno da solo, grazie alla sua velocità accecante e all'incredibile raggio di attacco della sua lancia.

Gundyr, campione del boss Dark Soul

49. Campione Gundyr (Dark Souls III)

Il campione Gundyr è uno dei pochi casi di boss ripetuto in a anime gioco fatto bene. Come la versione più 'avanzata' del primo boss in Dark Souls 3 , Champion Gundyr espande brillantemente tutto ciò che l'eccellente primo boss del gioco fa bene mentre si trova da solo come un incontro eccellente.

L'unico possibile colpo contro questo boss è che aggira la linea tra 'economico' e 'duro'. I suoi attacchi sono follemente veloci e forse un po' troppo potenti. Eppure, ogni anime il gioco ha bisogno di un combattimento o due del genere, e Champion Gundyr è un ottimo esempio dello stile.

Dark Soul Bosses Demon in Pain & Demon From Below & Demon Prince Demon

48. Demone nel dolore e Demone dal basso e Principe dei demoni (Dark Souls III)

Considerando quanto è alta la barra per più combattimenti contro i boss nemici nel anime universo, non c'è spazio per un combattimento multi-nemico che sembri qualcosa di meno che speciale. Fortunatamente, Demon Prince cancella quella barra.

Ciò che fa funzionare questa lotta contro i boss è quanto sia equo. È uno strano complimento da fare a un anime boss, ma questo è uno dei pochi combattimenti multi-avversario che non sembra progettato solo per farti arrabbiare. Invece, è un uso brillante dei nemici con stili di complimento che ti sfideranno senza farti desiderare che il combattimento sia appena finito.

Dark Soul Bosses Abyss Watchers

47. Guardiani dell'Abisso (Dark Souls III)

È allettante classificare questo combattimento con il boss molto più in alto di questo. Il problema con questo boss è che alla fine si svolge come una battaglia standard contro un 'tizio con una spada'. Mio Dio, l'uomo usa persino attacchi con la spada fiammeggiante.

La cosa davvero interessante di questo combattimento, però, è la tradizione dietro di esso. I Guardiani dell'Abisso sono legati da una sorta di maledizione che li costringe a combattere per sempre. Al posto di un vero avversario, si combatteranno l'un l'altro. La vista di questi nemici che si alternano tra l'attaccarti e l'altro è un pezzo di design del boss meravigliosamente caotico e memorabile.

Dark Soul Boss Soul Of Cinder

46. ​​Anima di cenere (Dark Souls III)

Al di fuori della memorabile battaglia finale di Bloodborne, non c'è probabilmente nessun boss finale migliore nell'universo di Souls di Soul of Cinder. È una specie di complimento ambiguo, ma non dovrebbe togliere nulla alla qualità di questo incontro.

In realtà, Soul of Cinder è una delle migliori battaglie uno contro uno contro un singolo boss armato nella storia della serie. La capacità di Soul of Cinder di cambiare i suoi schemi di attacco in base all'arma che sta brandendo significa che i giocatori devono essere in grado di leggere e reagire in un modo che anche i combattimenti più impegnativi di Souls non richiedono da te. È anche fantastico vedere Soul of Cinder adottare il set di mosse e la musica di Gwyn durante la fase finale.

Dark Soul Boss Aava, il re

45. Aava, il cucciolo del re (Dark Souls II)

Aava è una tigre bianca in una tempesta di neve, e questo da solo rende questo combattimento automaticamente piuttosto impressionante. Aava combatte nel modo in cui ti aspetteresti che combatta una tigre, il che significa molti attacchi di affondo incredibilmente mortali integrati da devastanti abilità AOE e incantesimi di magia del ghiaccio. Sai, proprio come ti aspetti che una tigre combatta... in Anime scure .

Dark Soul Boss è Darkeater?

44. Midir Mangiatenebre (Dark Souls III)

draghi in Anime scure Il rilascio di DLC è stato tradizionalmente umoristicamente difficile. Darkeater Midir è probabilmente il più assurdamente difficile di tutti i all Anime scure Draghi DLC.

Dopo aver trascorso gran parte di un livello schivando gli attacchi di Midir, puoi finalmente combattere con lui. A questo punto, probabilmente scoprirai che Midir può ucciderti in pochi colpi mentre non sembri essere in grado di fargli molti danni. Tuttavia, attraverso i molteplici incontri che compongono questo combattimento, scoprirai che Midir è tanto duro quanto deve essere per far sentire questo boss epico quanto lui.

Dark Soul Boss L

43. L'ultimo gigante (Dark Souls II)

Dark Souls II potrebbero aver avuto troppi combattimenti con i boss, ma sicuramente hanno iniziato le cose nel modo giusto con questo incontro. The Last Giant non è particolarmente difficile rispetto ad altri primi anime capi, ma c'è un elemento emotivo in questo incontro che lo eleva al di sopra di molti altri. I lamenti dolorosi di The Last Giant raccontano una storia del suo passato tormentato e del doloroso obbligo di combattere ancora una volta. È una resa dei conti memorabile.

Dark Soul Boss Darklurker

42. Darklurker (Dark Souls II)

Darklurker è un angelo demoniaco accessibile solo se vengono soddisfatte determinate condizioni all'interno del patto dei Pellegrini dell'Oscurità. Come molti capi che Anime scure si nasconde nel profondo della sua avventura, è una vera sfida.

Darklurker è uno dei migliori boss basati sulla magia del franchise, in parte grazie alla sua incredibile varietà di attacchi che seguono uno schema piuttosto irregolare. Abbattere questo nemico può essere fatto facilmente se porti il ​​tuo attacco piromante al suo livello più alto, ma tutti gli altri scopriranno presto perché Dark Souls II non era ansioso di presentare Darklurker così apertamente.

Boss dell

41. Graverobber afflitto, antico soldato Varg, Cerah il vecchio esploratore (Dark Souls II)

C'è solo qualcosa sui capi con grandi nomi, e che io sia dannato se questa non è una serie di nomi memorabili.

Ognuno di questi boss incapsula perfettamente i tre tipi di letali in Anime scure . Uno è un arciere altamente qualificato, uno è un potente lividore e l'altro è un assassino basato sulla velocità che molto probabilmente ti ucciderà quando ti concentri sugli altri due. È un fantastico esempio di come sfruttare appieno una configurazione di combattimento multi-personaggio.

Dark Soul Boss Re Vendrick

40. Re Vendrick (Dark Souls II)

Proprio come The Last Giant, una grande parte di ciò che rende grande Re Vendrick è la storia implicita della battaglia. Questo vecchio re decrepito ti attacca lentamente con una grande spada che forse un tempo era potente quanto lui. Batterlo non è una sfida dal punto di vista del combattimento, ma superare l'emozione di dover rovesciare un ex grande, mentre entra in un'altra lotta per la sopravvivenza che probabilmente non desidera più, è una sfida in sé e per sé.

Dark Soul Boss Demone della Canzone

39. Demone della canzone (Dark Souls II)

Anche se non sono sicuro di come una creatura rospo gigante abbia guadagnato il titolo di Demon of Song, questo è ancora un boss affascinante. L'espediente di questo combattimento è che il Demone della Canzone è in grado di proteggere la sua faccia simile a un teschio dal giocatore infilandosi nella pelle dell'armatura. L'unica volta che è veramente vulnerabile è quando ti sta attaccando, il che significa che il tuo gioco di schivata deve essere puntuale. Non è molto diverso dalla maggior parte dei combattimenti in teoria, ma il fantastico boss del design visivo fa il lavoro di vendere questo combattimento come qualcosa di speciale.

Boss dell

38. Nashandra (Dark Souls II)

Questo franchise ha una certa reputazione in quanto il boss finale del gioco non è il miglior boss del gioco (anche se presto arriveremo a una notevole eccezione a questa regola), e sebbene ciò sia vero per Nashandra, questo è comunque un buon combattimento.

Dopo aver battuto Throne Watcher e Throne Defender, vieni immediatamente catapultato in una battaglia con Nashandra. Come se la sua falce gigante non fosse un problema abbastanza grande, possiede anche una magia oscura davvero malvagia che può ucciderti in un istante. La minaccia è reale durante questo combattimento, che ti tiene sulle spine fino alla fine.

Mangiauomini del Boss dell

37. Mangiauomini (Anime dei Demoni)

Uh oh, eccoli che arrivano. Sono i Mangiauomini.

Non ho resistito. Come il primo vero anime combattere per costringere i giocatori ad affrontare più boss contemporaneamente, questo incontro è riuscito a frustrare i migliori giocatori. Molti giocatori ricorrono a misure abbastanza economiche per sconfiggerli fino ad oggi. La vera gioia viene dal battere questi dolorosi promemoria di quanto Demon's Souls ti odia.

Penetratore Boss Anima Oscura

36. Penetratore (Anime dei demoni)

Denominazione alquanto dubbia a parte, ho un debole nel mio cuore per Penetrator perché ho un debole nel mio cuore per i combattimenti contro i boss più tradizionali uno contro uno, e questo è uno dei primissimi - e migliori - nel serie.

Il penetratore è uno di quei capi che ti fanno dire solo 'Che stronzo' nel momento in cui lo vedi. La sua enorme lama è in grado di coprire una quantità quasi assurda di immobili e ha la velocità necessaria per punire coloro che pensano di correre. Penetrator potrebbe non avere molti assi nella manica, ma non ne ha bisogno per essere uno dei più grandi capi della serie.

Boss dell

35. Vecchio re Allant (Demon's Souls)

Con il suo abito militare bianco e oro e le ali angeliche fatte di luce, la tua prima impressione del vecchio re potrebbe essere che sia un'anima gentile che lotta per il bene. In realtà, è un vero idiota che sta lottando per ucciderti il ​​prima possibile. Lo schema di attacco del vecchio re Allant è abbastanza semplice, ma ogni mossa che usa è semplicemente devastante. Il raggio che è in grado di coprire con i suoi colpi di lama e gli attacchi ad area è semplicemente assurdo. Indipendentemente da ciò, l'impostazione di questo combattimento lo fa sembrare molto adatto per un incontro finale.

Dark Soul Boss Fume Knight

34. Cavaliere dei Fumi (Dark Souls II)

Curiosità sul Fume Knight: secondo le statistiche pubblicate da From Software, è stato responsabile di più morti di giocatori di qualsiasi altro boss in Dark Souls II e sconfitto il 93% degli sfidanti.

Oltre a questa incredibile difficoltà, gran parte di ciò che distingue Fume Knight è la sua gigantesca spada fumogena e fiammeggiante, così come la sua armatura da cavaliere oscuro. Questa è una di quelle grandi battaglie in cui devi davvero morire un paio di volte prima di avere la possibilità di battere questo nemico intimidatorio. Per quanto possa essere punitivo, non si sente mai così frustrante da combattere, il che è un risultato straordinario.

Dark Soul Boss Drago Nero Kalameet

33. Il drago nero Kalameet (Anime oscure)

Anche se una parte di me è contenta che qualcuno alla From Software abbia finalmente deciso di fare di un drago un contendente per il boss più duro del gioco, una parte più grande di me odia semplicemente Black Dragon Kalameet.

Kalameet è il tipo di capo che ti invita a cena fuori e poi ti chiede di ritirare l'assegno. È semplicemente cattivo, e se la sua alta riserva di salute non ti abbatte, il fatto che possa facilmente intrappolarti in una serie di mosse assassine lo farà. Battere questo boss ti fa sentire come dovresti sentirti dopo aver battuto un drago leggendario.

Dark Soul Boss Capra Demon

32. Demone Capra (Anime Oscure)

io amo anime combattimenti che ti fanno sentire come se stessi risolvendo un piccolo enigma, ed è esattamente quello che abbiamo qui. Non appena entri nel piccolo dominio del demone Capra, vieni attaccato sia dal Capra che dai suoi segugi infernali. La sfida qui è scoprire come sconfiggere questi nemici in rapido movimento in uno spazio così piccolo mentre ti stanno attaccando con una ferocia non comune. È un concetto sottile, ma aggiunge molto a questa lotta, poiché la maggior parte ricorda di essere stata colta alla sprovvista e uccisa all'istante da questo boss almeno una volta.

Boss dell

31. Vecchio re di ferro (Dark Souls II)

Ah, ora è così che fai un gigantesco demone fiammeggiante in un pozzo di lava a destra. Old Iron King non è certamente il combattimento più difficile della serie, ma nel momento in cui questo gigantesco demone emerge dalle profondità di una pozza di lava e ti fissa, una sorta di Zelda -come l'atmosfera ti inonda. Come Amygdala, Old Iron King è un boss del passato in molti modi che offre una gradita pausa dalla tendenza della serie a fare affidamento su nemici più agili.

Dark Soul Boss Burnt Ivory King

30. Re d'avorio bruciato (Dark Souls II)

Per prendere in prestito un commento che ho sentito altrove, ciò che rende la lotta contro Burnt Ivory King così speciale è che non è affatto una lotta. È una battaglia. È una guerra.

Inizi questa battaglia dovendo abbattere una legione di cavalieri devoti al re. Ora, a differenza di altri combattimenti di questa natura, ciò che rende questo diverso è che la folla e il boss non sono completamente separati. Devi essere in grado di gestire contemporaneamente sia la folla che l'Ivory King, anche se probabilmente sono ugualmente formidabili. Questa leggera svolta alla formula si traduce in una battaglia memorabile con uno dei migliori del gioco.

Dark Soul Boss Pontefice Sulyvahn

29. Pontefice Sulyvahn (Dark Souls III)

Un altro preferito personale di anime capi, è difficile capire esattamente dove collocare il pontefice Sulyvahn. Sebbene sia difficile identificare i singoli elementi che lo rendono così speciale, è il modo in cui tutto si unisce a rendere questa battaglia una delle migliori.

Non solo il Pontefice Sulyvahn è una parte incredibilmente importante di Anime scure lore, ma è uno dei boss più tosti in assoluto nella storia della serie. Gli eleganti attacchi a doppia spada del Pontefice Sulyvahn sono veloci quanto letali. Le sue combo non seguono uno schema facile da imparare e non c'è quasi modo di 'sformarlo'. In altre parole, è tutto a anime capo dovrebbe essere.

Dark Soul Boss Executionerâ?s Chariot

28. Carro del boia (Dark Souls II)

A volte Anime scure può sforzarsi troppo o diventare troppo carino con i suoi combattimenti contro i boss più creativi. Mentre l'ambizione è sempre ammirevole, i peggiori di questi combattimenti fuori dagli schemi ti faranno desiderare tempi più semplici.

Tuttavia, il Carro del boia è una grande battaglia creativa contro i boss. Questo gigantesco carro romano pilotato da un demone attraversa una stanza circolare e può ucciderti all'istante se ti metti sulla sua strada. Sconfiggerlo è questione di risalire lentamente la stanza fino a quando non sarai in grado di azionare un interruttore che farà deragliare il carro e ti permetterà di combattere i duri cavalli demoniaci che lo pilotano.

Boss dell

27. Vecchio Eroe (Anime Demoniache)

Il tuo chilometraggio per quanto riguarda il combattimento effettivo con Old Hero dipenderà dal tuo uso di un oggetto noto come Thief's Ring. Con questo anello, il combattimento è piuttosto facile e senza di esso l'incontro è probabilmente uno dei più difficili del gioco.

Indipendentemente dalla tua decisione, Old Hero riesce a stupire attraverso il suo personaggio. Questo colosso cieco risplende radiosamente dal potere infuso e cammina lentamente ascoltando solo che ti avvicini in modo che possa colpirti. L'anello del ladro può aiutarti a mascherare i tuoi passi, ma anche con esso, questa lotta si rivela memorabile semplicemente per il modo in cui gli attacchi del personaggio derivano dalla sua personalità.

Dark Soul Boss Gravellord Nito

26. Il signore delle tombe Nito (Anime oscure)

Non solo Gravelord Nito ha probabilmente il più grande soprannome di tutti Anime scure capi (Ravelord Nito sa come festeggiare tutti voi), è anche essenzialmente il cupo mietitore della serie.

Il maestro della morte sembra la parte di a Anime scure boss con il suo gigantesco pelo ricoperto di ossa, e all'altezza delle aspettative che abbiamo per la battaglia stessa facendo infuriare i giocatori con la sua capacità di evocare un esercito di scheletri a piacimento. Ricco di personalità e retroscena, Nito è un'incredibile aggiunta al anime universo.

Dark Soul Boss Incrocio Priscilla

25. Incrocio Priscilla (Dark Souls)

Risiedendo nel mondo dipinto segreto in Anime scure è l'incrocio Priscilla. Priscilla è stata esiliata a causa delle sue origini incrociate e si distingue dagli altri boss sia per un comportamento personale quasi piacevole sia per la capacità di rimanere invisibile per gran parte del combattimento, costringendoti a guardare i suoi passi nella neve.

Priscilla potrebbe tecnicamente essere un capo facoltativo, ma sia lei che il mondo che chiama il suo dominio sono così affascinanti che deve essere perseguita nonostante la mancanza di obbligo di farlo.

Dark Soul Boss Chaos Witch Quelaag

24. Quelaag della strega del caos (Anime oscure)

Come Anime scure i giocatori si fanno strada attraverso Blighttown imprecando per tutto il tempo, stanno anche pensando che il boss dell'area dovrebbe finire per essere qualcosa di piuttosto speciale. Per fortuna, Chaos Witch Quelaag è speciale. Questa bellissima donna che ha il corpo di un ragno è uno dei boss visivamente più sorprendenti del gioco e supporta i suoi memorabili sguardi con una lotta piuttosto complicata che spesso richiede assistenza o un'arma particolarmente forte da battere. Il fatto che perdere contro di lei ti faccia attraversare di nuovo una parte di Blighttown la rende particolarmente crudele.

Dark Soul Boss Gwyn, Signore di Cinder

23. Gwyn, Lord of Cinder (Dark Souls)

Oh, Gwyn. Le opinioni saranno sempre divise per quanto riguarda Gwyn.

Mentre Gwyn può essere battuto abbastanza facilmente usando la tua abilità di parata, è importante considerare che la manovra di parata in sé non è così facile da realizzare e che il combattimento è organizzato incredibilmente bene. L'atmosfera di questo combattimento è stranamente pacifica che si aggiunge solo alla classica natura di combattimento con la spada di questo incontro. Gwyn può certamente distruggere il giocatore impreparato, ma anche se riesci a sconfiggerlo con relativa facilità, questo è un combattimento finale che inchioda la sensazione di un incontro epico.

Il boss dell

22. Seath the Scaleless (Dark Souls)

Pochi capi in Anime scure avere una storia interessante come quella di Seath. Nato come drago albino senza scaglie, Seath tradì i suoi compagni draghi e gli fu concessa l'immortalità che altrimenti non avrebbe mai goduto senza le sue scaglie.

La prima volta che incontri Seath, non può essere ucciso. La prossima volta che lo incontri, devi distruggere la sua fonte di rigenerazione della salute prima di impegnarti con questo drago in un'area ristretta che rende i suoi già potenti attacchi ad area ancora più devastanti. Seath è stato il facilitatore di moltissimi eventi in Anime scure lore e rovesciarlo sembra significativo a causa di ciò.

Dark Soul Boss Sinh, il drago addormentato

21. Sinh, il drago addormentato (Dark Souls II)

A rischio di spoiler per coloro che non l'hanno già capito, Sinh è l'ultimo drago in questa lista di boss e quindi il mio drago preferito nel franchise.

Le ragioni sono numerose, ma alla fine si riducono al modo in cui Sinh incapsula le parti migliori di altri draghi in questi giochi. Combatte come un drago, è duro come un drago dovrebbe essere duro (seriamente, Sinh ti distruggerà con facilità), e il suo background e la sua posizione di boss finale sono entrambi degni della mistica che queste creature portano. È tutto ciò che vuoi che sia un boss dei draghi.

Demone dell

20. Demone dell'asilo (Dark Souls)

Ho detto prima che essere il primo boss in uno di questi giochi è uno dei lavori più difficili del anime universo. È una posizione resa ancora più difficile dal fatto che tutti i primi boss dovranno essere paragonati a Asylum Demon.

Asylum Demon chiede molto da Anime scure giocatori nella fase iniziale. Hai appena avuto il tempo di scoprire come funziona il gioco quando lo affronti. Eppure, la difficoltà di questo boss è così perfettamente bilanciata da costringere il giocatore a cimentarsi in una prova del fuoco senza bruciarlo completamente al punto da non voler più giocare mai più. È l'introduzione perfetta a uno dei più grandi giochi di sempre.

Demone Fondente Boss Anima Oscura Dark

19. Demone della fonderia (Dark Souls II)

C'è un argomento legittimo da sostenere che Smelter Demon è il più difficile anime capo mai progettato. I suoi attacchi sono in grado di coprire quasi l'intera arena in cui lo combatti, lasciandoti con poche opzioni in termini di fuga. Due volte durante l'incontro è in grado di aumentare le sue già notevoli capacità di difesa e di forza al punto che inizi a chiederti se sia effettivamente rotto. Un solo errore può costarti tutto. La perfezione è l'unico modo per superare questo mostro opzionale.

Boss dell

18. Sir Alonne (Dark Souls II)

Mi piace l'idea di un samurai nel Anime scure universo, ed è esattamente ciò che è questo boss. Indossando un'armatura da samurai e brandendo una spada da samurai, incontrerai Sir Allone in un'ambientazione simile a una cattedrale all'alba (o forse al tramonto) in cima a un pavimento di piastrelle a specchio.

Tutto in questa lotta sembra così giusto dal punto di vista della presentazione. Certo, va notato che Sir Alonne è incredibilmente difficile. Sebbene non sia affatto economico, potresti facilmente entrare in questa lotta con due compagni e avere difficoltà a battere questo guerriero.

Dark Soul Boss Slave Knight Gael

17. Cavaliere schiavo Gael (Dark Souls III)

Considerando che Slave Knight Gael è un boss preferito dai fan e probabilmente il boss finale del Anime scure serie, la sua classifica potrebbe essere messa in discussione da moltissimi fan di Souls. Tuttavia, ci sono solo un paio di boss che migliorano ciò che rende lo Slave Knight così eccezionale.

Tuttavia, in termini di ciò che viene chiesto al giocatore, questo è buono quanto i boss finali. Slave Knight è un nemico implacabile le cui fasi multiple in qualche modo espandono solo il già imponente livello di potenza del boss. È teoricamente interessante, la sua arena è progettata in modo fantastico e l'animazione di Slave Knight è tra le migliori di tutte anime capo.

Dark Souls Boss I Principi Gemelli

16. Lorian, il principe anziano e Lothric, il principe minore

Lothric, Younger Prince e Lorian, Elder Prince, più comunemente conosciuti come i Principi Gemelli, uniscono le forze per offrire uno dei Dark Souls 3 le battaglie più memorabili. Questa lotta multi-boss offre anche alcune delle migliori narrazioni visive del gioco.

C'è una certa tragedia che accompagna l'immagine di Lorian che striscia sulle sue ginocchia, anche se è ancora più che capace di difendersi. Una volta che Lothric si unisce al combattimento cavalcando sulla schiena di Lorian e apportando il suo bagaglio di trucchi, questo combattimento diventa immediatamente uno dei più impegnativi e intriganti di tutti anime gioco. È un'esperienza emotiva che è sostenuta da un'ottima musica.

Dark Soul Boss L

15. L'inseguitore (Dark Souls II)

Il modo più semplice per descrivere The Pursuer è che è la Nemesi del Anime scure universo. proprio come Resident Evil 3 lo stalker residente, The Pursuer può essere incontrato più volte durante Dark Souls II . Sebbene i suoi occhi rossi luminosi, i movimenti fluttuanti e la statura intimidatoria non manchino mai di impressionare, inizierai a temere questi incontri poiché questo boss non è uno scherzo da combattere. La paura di quando potresti incontrare il prossimo Inseguitore lo eleva al di sopra dei nemici più importanti.

Dark Soul Boss Maiden Astraea

14. Fanciulla Astrea (Le anime dei demoni)

Non c'è nessun capo come Maiden Astraea nella totalità di questo franchise o in tutti i giochi. Maiden Astraea non è un capo nel senso tradizionale. Non ti attacca e infatti ti ammonisce per aver cercato di ucciderla. L'unica vera sfida in questa lotta è un cavaliere guardiano solitario e abbastanza duro. La fanciulla stessa può essere uccisa in pochi colpi. Ma il modo in cui questa lotta ti fa mettere in discussione la natura delle tue azioni e la posizione di questo personaggio potenzialmente innocente lo rende anche una voce solitaria della moralità nell'universo di Dark Souls.

Dark Soul Boss Looking Glass Knight

13. Il cavaliere dello specchio (Dark Souls II)

Non tutti anime la lotta deve presentarsi come epica per essere epica. Tuttavia, c'è qualcosa da dire per i combattimenti che sembrano qualcosa di speciale prima ancora che inizi la battaglia.

È il caso di Looking Glass Knight. In cima a una vetta di pietra in rovina nel mezzo di una tempesta di fulmini, combatti questo gigantesco cavaliere di metallo e il suo scudo a specchio. Il riflesso del fulmine sull'armatura del cavaliere e la sua capacità di far emergere servitori oscuri dal suo scudo rendono questo uno dei combattimenti visivamente più piacevoli della serie e dimostra che non tutti i grandi anime la lotta deve farti venire voglia di strapparti i capelli.

I boss del Dark Soul Sorella Friede e Padre Ariandel

12. Sorella Friede e padre Ariandel (Dark Souls III)

Onestamente è un lancio di moneta tra questo boss e la finale Dark Souls 3 capo in questa lista. Mentre ce n'è uno Dark Souls 3 boss che mi piace leggermente di più, questo è ancora uno dei combattimenti contro i boss meglio progettati in anime storia.

Suor Friede e il suo compagno incredibilmente spaventoso padre Ariandel metteranno alla prova i migliori Dark Souls 3 giocatori in un modo che pochi altri boss nel gioco fanno. Ogni fase di questo combattimento in tre fasi è molto diversa, tematicamente sorprendente e si costruisce a vicenda in modi sia sottili che grandiosi. Sconfiggere la forma finale di Friede è un vero distintivo d'onore.

Dark Soul Boss Bell Gargoyles

11. Bell Gargoyle (Dark Souls)

Dato che molti fan di questa serie hanno avuto il loro primo assaggio di questi giochi per gentile concessione di Anime scure , i Bell Gargoyle hanno un posto speciale nel cuore di molti giocatori poiché per la prima volta hanno sentito di aver realizzato qualcosa di impossibile.

Il primo Bell Gargoyle che devi combattere è abbastanza duro, ma quando il secondo si unirà alla battaglia, giurerai che ti è stata data una battaglia impossibile da vincere. Lentamente, però, inizi ad avvicinarti sempre di più alla vittoria e ti rendi conto che puoi farcela. Quando finalmente arriva quel colpo di vittoria e riesci a suonare quella campana che sai risuonerà in altri mondi, la sensazione è indescrivibile.

Boss dell

10. Flamelurker (Anime dei demoni)

Dato che vorrei approfondire un po' queste ultime dieci scelte, ho quasi eliminato Flamelurker dalla top 10 considerando che le parole che ho da dire a riguardo potrebbero non essere adatte alla stampa.

Tuttavia, non puoi parlare dei più grandi boss in questi giochi senza includere il Anime del Demone boss che ha fatto pentire almeno un po' quasi tutti i giocatori per il loro acquisto. Flamelurker è quanto di più vicino a From Software possa arrivare a progettare un combattimento con un boss semplicemente ingiusto senza renderlo effettivamente impossibile. Può colmare il divario su di te in mezzo secondo e i pochi colpi che consente non influiscono molto sulla sua salute generale.

Questa è una lotta brutale e punitiva che ti fa sentire come se potessi battere qualsiasi cosa questi giochi possano lanciarti contro. Tu non hai torto.

Dark Soul Boss Re Senza Nome

9. Re senza nome (Dark Souls III)

C'è un forte argomento da sostenere per il titolo di Nameless King come miglior boss battle in Anime scure storia. Quell'argomento non verrà fatto qui, anche se la ricerca che è stata inserita in questa lista mi ha lasciato chiedendomi se forse è degno di quell'onore.

Ecco cosa dirò di Nameless King. In una serie che non si immerge spesso nelle acque della grandezza tradizionale, l'idea di un antico uccisore di draghi che cavalca il suo compagno drago addomesticato nel suo regno tra le nuvole è bella quanto un anime lotta ottiene.

Sebbene Nameless King sia anche un boss molto impegnativo, sono i modi in cui questo combattimento ti sfida a renderlo così speciale. La capacità di Nameless King di colpire rapidamente con devastanti attacchi AOE ti farà chiedere se ti sei imbattuto in qualche modo in una situazione davvero impossibile. Non l'hai fatto, ma battere questo boss ti fa sentire grande come qualsiasi vittoria in qualsiasi anime gioco.

Dark Soul Boss Re della Tempesta

8. Storm King (Demon's Souls)

Storm King non è un combattimento difficile. Si sente sempre necessario toglierselo di mezzo prima di lodare un anime boss, dato che gli scontri con i boss più facili tendono a mantenere una posizione meno che favorevole tra i tanti.

La cosa sul Re della Tempesta, però, è che è tutt'altro che dimenticabile. Lo stesso Re della Tempesta è una gigantesca manta volante circondata da un piccolo esercito di mante. Sebbene possano sembrare in gran parte invulnerabili agli attacchi, o addirittura impossibili da attaccare all'inizio, scoprirai che ciò che devi fare è afferrare una spada speciale in quest'area che ti consente di danneggiare con successo i tuoi nemici con potenti colpi a distanza.

Il concetto di un'arma specifica per il boss è affascinante e, combinato con l'esercito aereo che devi abbattere, aiuta a garantire che questo combattimento sia uno che non dimenticherai mai molto tempo dopo che quella frustrante bestia generica ha lasciato la tua mente.

Dark Soul Boss Quattro Re

7. Quattro re (anime oscure)

I Quattro Re erano i sovrani di New Londo prima di soccombere a un potere malvagio. Ora governano le rovine di un ex grande regno e hanno assunto una forma spettrale che assomiglia a malapena a se stessi.

I meccanismi di questo combattimento sono interessanti. Avendo luogo nell'oscurità quasi totale dell'abisso, non hai davvero un senso di posizione o scala con cui lavorare. Inoltre, i Quattro Re condividono una barra della salute e, in base a come infliggi danni, possono apparire tutti in una volta o per niente. Tutto ciò crea una lotta confusa che travolge facilmente i giocatori che stanno cercando di adattarsi a una battaglia per la quale nessun altro li ha preparati.

Ciò che rende davvero speciale questo combattimento, tuttavia, è il modo in cui si ridimensiona. Nessun altro combattimento nel gioco scala in difficoltà nei playthrough successivi come questo, dandogli un posto speciale nel cuore di molti hardcore Anime scure Giocatori.

Dark Soul Boss Lost Sinner

6. Peccatore perduto (Dark Souls II)

Se la Lost Sinner non avesse avuto una meccanica speciale, credo che sarebbe comunque classificata in alto. Non solo ha un aspetto fantastico, ma è anche uno degli spadaccini più abili di una serie, senza che manchino loro.

Ma ancora una volta, la meccanica di Lost Sinner lo eleva sicuramente. Vedi, se combatti Lost Sinner prima di combattere i Belfry Gargoyle, dovrai farlo al buio. Ciò non solo rende difficile rintracciare il boss, ma rende anche impossibile l'aggancio. Se, tuttavia, batti prima i Gargoyle del campanile, riceverai un oggetto che ti consente di illuminare la stanza e rendere il combattimento un po' più gestibile.

Questa è una svolta affascinante sullo stile di gioco Metroidvania. Qui i tuoi progressi non sono ostacolati direttamente dalla scelta di un percorso prima di un altro, ma piuttosto indirettamente per incoraggiarti a esplorare ulteriormente il gioco per un'opzione migliore.

Vecchio Monaco Boss dell

5. Vecchio monaco (Anime dei demoni)

Il tuo amico ti ha mai giocato quel tiro quando eri più giovane quando usavano il secondo controller NES per spostare le anatre Caccia all'anatra appena fuori dalla tua portata? The Old Monk è una versione moderna di quel concetto.

Vedi, il Vecchio Monaco è solo un vascello. Quando entri nell'arena, un altro giocatore viene convocato per prendere il posto del vecchio boss e tentare di ucciderti. La tua lotta contro di lui, quindi, è in realtà una lotta PvP. A seconda del giocatore che abita la nave, questa lotta può essere piuttosto impegnativa. Allo stesso tempo, giocare tu stesso nei panni di The Old Monk può essere un'esperienza particolarmente gratificante se riesci a eliminare le frustrazioni che hai sopportato contro il prossimo giocatore in fila.

La natura unica di questo combattimento significa che non sempre funziona come previsto, ma è un concetto così incredibilmente innovativo che non ricordarlo come un momento davvero eccezionale nel design del gioco sarebbe un crimine.

Dark Soul Boss Sif, il Grande Lupo Grigio

4. Sif, il grande lupo grigio (Dark Souls)

Sif è il fedele compagno di Artorias il Camminatore degli Abissi, morto molto tempo fa. Questo grande lupo custodisce la tomba del suo ex padrone e durante questa battaglia tiene persino in bocca lo spadone di Artorias.

Anche se non lo sai entrare in combattimento, c'è una tragedia in questo incontro che non può essere ignorata. Sif può essere un boss davvero impegnativo, ma a causa della bellezza del design del lupo e delle eccellenti qualità estetiche del campo di battaglia, senti che abbattere questo grande lupo è in qualche modo sbagliato. Non aiuta il fatto che Sif inizi a zoppicare visibilmente e a soffrire quando la salute si abbassa

Elementi di carattere e tradizione hanno trasformato combattimenti altrimenti decenti in memorabili, e questo è davvero un grande combattimento che diventa speciale se si considerano questi aspetti. È impossibile dimenticare.

Dark Soul Boss Knight Artorias The Abysswalker

3. Knight Artorias The Abysswalker (Dark Souls)

Sif può essere un ottimo guardiano, ma non è niente in confronto al suo padrone. Questo è uno dei più grandi personaggi dell'intera mitologia del franchise. Questo è il Cavaliere Artorias il Camminatore degli Abissi.

Knight Artorias era un eroe incredibile o un tremendo cattivo a seconda del tuo tempo e della tua prospettiva. Ciò che non è mai stato negato è stata la sua abilità di guerriero, che sarà ampiamente chiarita mentre proverai a ingarbugliarti con questo esperto di spada e scudo. Implementato come parte del Anime scure contenuto aggiuntivo, Knight Artorias è stato progettato per tassare anche i giocatori più capaci e lo fa con apparente facilità.

Data l'incredibile quantità di lore che circonda questo personaggio, penseresti che sarebbe impossibile che questa lotta sia all'altezza delle aspettative. Non è così. Li supera trionfalmente.

Dark Soul Boss Tower Knight

2. Tower Knight (Demon's Souls)

Tower Knight è speciale per il franchise se hai giocato a questi giochi in ordine di rilascio. Era il boss che ha evocato la più grande sensazione che un boss in questi giochi possa evocare. La sensazione di impotenza. La sensazione di 'Cosa adesso?'

Questo incredibile gigante brandisce una lancia e uno scudo grandi quasi quanto lui. Ancora meglio, è affiancato da arcieri che sono in grado di abbatterti prima che il Cavaliere ne abbia la possibilità. Batterlo è un processo in più fasi, ma non c'è un vero e proprio trucco o trucco per questa lotta. Sicuramente dovrai raggiungere determinati obiettivi prima che il boss possa essere rovesciato, ma la brillantezza qui è che il gioco riesce a presentarti una serie di ostacoli apparentemente insormontabili e ti costringe ad affrontarli uno per uno.

Tuttavia, l'aspetto davvero speciale di questa lotta è la scala scoraggiante del Cavaliere stesso. Questo disegno è stato copiato molte volte, ma nessun altro gigante imponente ha mai ispirato tanta meritata paura come questo anime spicca.

Dark Soul Bosses Dragon Slayer Ornstein & Executioner Smough

1. Dragon Slayer Ornstein & Executioner Smough (Dark Souls)

In un certo senso, sembra poco fantasioso nominare Dragon Slayer Ornstein e Executioner Smough il più grande scontro con i boss. Farlo è stanco, un po' noioso e persino un cliché. È come dire che Michael Jordan è il più grande giocatore di basket di tutti i tempi.

Ma sai perché la gente dice così? Perché è vero. Ornstein e Smough sono due boss progettati per completarsi perfettamente a vicenda mentre si intimidiscono individualmente. La lotta contro di loro arriva dopo che hai superato una delle aree più difficili del gioco e la battaglia si svolge in una maestosa cattedrale. Questi boss sono progettati per essere in grado di ucciderti da un milione di angolazioni diverse e lo avranno fatto così tante volte prima che tu possa finalmente batterli.

All'inizio di questo elenco, ho detto che alla fine queste decisioni si riducono a un sentimento. Mentre parlavo in astratto – come mi piace fare – qui intendo un sentimento molto letterale, molto specifico. La sensazione di rovesciare finalmente Ornstein & Smough non ha eguali nell'intero franchise. La loro grandezza è un riconoscimento universale che non può mai essere superato o eguagliato.

Matthew Byrd è uno scrittore di personale per Den of Geek . Trascorre la maggior parte delle sue giornate cercando di proporre pezzi analitici profondi su Killer Klowns From Outer Space a una serie di editori sempre più turbati. Puoi leggi di più del suo lavoro qui o trovalo su Twitter su @SilverTuna014 .