Dark Nights: Spiegazione del Metal Ending di DC

Come probabilmente avrai intuito, questo articolo contiene enormi Notti oscure: metallo spoiler.

Possiamo descrivere Notti oscure: metallo , il primo post di DC Rinascita evento crossover come Greg Capullo che borbotta 'Memento Metal' nell'orecchio di Scott Snyder mentre entrano in un ritiro di scrittori DC ... o forse Snyder e Capullo Prometeo . Ma a differenza Prometeo , Metallo non è stato scritto attingendo a caso da a Carte contro l'umanità deck ('Il cattivo principale sarà il pene e il nichilismo, e la giornata verrà salvata dando a tutti l'aborto. Sembra che abbiamo avuto un successo!' - Sir Ridley Scott). Anziché, Metallo è la pietra miliare di quattro anni di racconti di Snyder/Capullo Batman – come quello? multiversità era alla storia di Superman di Grant Morrison .

Inoltre, ha riavviato il multiverso completo di DC. Questo è un grosso problema.



Quindi veniamo al punto...

Dark Nights: Metal Required Reading

Strutturalmente, Metallo era dura. Sono successe troppe cose nei tie-in, ma c'erano anche tie-in che non erano importanti per la storia principale. Ecco cosa devi leggere per ottenere tutto dalla storia:

Giorni bui: La Forgia e Giorni bui: il casting – questi due sono prologhi che colmano il divario tra Snyder e Capullo's Batman attraverso Batman All-Star alla serie principale. I prologhi, insieme ad altro materiale, sono raccolti qui.

Cavalieri Oscuri: Metallo – la storia principale. Ovviamente necessario. Questo è raccolto qui .

Batman perso – Leggi questo tra Metallo #3 e #4. Disponibile qui.

L'ascesa dei Cavalieri Oscuri: Caccia Selvaggia – Leggi questo tra Metallo #5 e #6. Disponibile qui.

Puoi sentirti libero di ignorare i problemi di crossover delle serie in corso, anche se alcuni di loro erano molto buoni (ti sto guardando, Veloce ). Lo stesso vale per i vari episodi di Dark Batman: alcuni erano eccellenti e il numero di Batman Who Laughs era oscuro come l'inferno, ma non sono essenziali. né lo è Trovato l'Hawkman (anche se questo aiuta a dare un senso alla folle continuità e alle impostazioni di Hawkman la sua prossima serie da solista ).

Cosa è successo in Dark Nights: Metal?

Alcune ROBA PAZZA, ecco cosa.

La versione breve: il multiverso ha avuto una storia di origine completamente nuova ed è stato notevolmente ampliato, mentre alcuni dei punti della trama più selvaggi del mandato di Grant Morrison nel DCU principale - e la sua corsa su Batman in particolare - sono stati integrati in quel mito fondamentale. Il big bang ora ha creato l'universo della materia positiva e l'universo dell'antimateria (o Dark Multiverse), ma... anche ha creato una fucina di mondi presidiata da un mastro forgiatore creando universi da possibilità selvagge e alimentando mondi non praticabili al drago Barbatos, che li mangiava e faceva la cacca... storie. Barbatos alla fine uccise il maestro della forgia e prese il suo posto, usando la fucina dei mondi per creare riflessi oscuri del multiverso e convincere un gruppo di uomini delle caverne a quella che sarebbe diventata Gotham per adorarlo come loro Bat-Dio.

Hawkman lo ha capito, ma non è riuscito a inseguirlo. Batman quasi capì, ma fu indotto a seguire Hawkman nel multiverso oscuro e catturato, usato come esca per attirare Superman in modo che il suo corpo potesse essere usato per alimentare la fusione di entrambi i multiversi. Batman fugge, salva Superman, viene salvato da Sandman, e poi i due tornano alla fucina dei mondi. Lì, si incontrano con Wonder Woman, che libera Hawkman con il suo lazo, e la trinità riaccende la fucina, sconfigge il branco di oscuri ibridi Batman/Justice Leaguer che Barbatos ha scatenato sul mondo e sfrutta il potere dei vari metalli usati come macguffin attraverso questa storia e tutta la corsa di Snyder (Electrum da 'The Court of Owls', Dionesium da 'Endgame', Promethium da 'Superheavy', ennesimo metal da 'Superheavy', il casting , e Batmanium dal secondo numero della serie) per sconfiggere finalmente Barbatos.

A causa delle modifiche apportate al multiverso da questa battaglia e dalla riaccensione della forgia, il nuovo status quo per il DCU è stabilito: molti dei Batman oscuri sono ancora là fuori, alla biblioteca di Sandman manca un libro e il suo padrone, i Darkstars sono indietro, i Flash sono in guerra, Atlantide è in aumento, Batman sta costruendo una Sala della Giustizia , e c'è uno strappo nel Source Wall.

No, seriamente... cosa è successo?

È un po' confuso. Ma allo stesso tempo, è una celebrazione di quanto folle e ridicolo sia il DCU. Voglio dire, ecco un elenco parziale di cose che accadono in questa storia:

– Hawkgirl capovolge minacciosamente una mappa del multiverso per rivelare... IL RETRO DELLA MAPPA. Ma sembra un grosso problema lo stesso.

– C'è un mech Voltron della Justice League realizzato da Toyman che ripaga nell'ultimo numero.

– L'intera famiglia Bat guida la Justice League in un inseguimento ad alta velocità attraverso l'Amazzonia, con Damian alla guida di un carro armato sovradimensionato.

– Il piano iniziale di Batman è quello di spararsi con la sanzione omega del piccolo Darkseid in modo che possa tornare indietro nel tempo con la mazza di Hawkman per uccidere Barbatos.

– Kendra Saunders si rivolge agli immortali del DCU nel quartier generale di Legion of Doom che sorge da un vulcano antartico.

– Batman indossa un guanto che contiene cinque Kryptoniti di colore diverso e minaccia con esso tre Superuomini dell'universo parallelo.

– Batman dà un pugno in faccia a un drago Joker e lo cavalca fino al combattimento finale.

Questo fumetto è pazzesco, sia per le cose pazze che sono successe in esso sia per il riferimento diabolico dell'opera DC di Morrison che pepa l'intera storia. Abbiamo Batman che usa l'Elemento X (il metallo luminoso della sedia di Metron usato per alimentare la macchina dei miracoli alla fine del Crisi Finale ) per blindare la Justice League. Mr. Stubbs, il partner scimpanzé di Nix Uotan in Multiversity, è in realtà una versione alternativa di Detective Chimp, e i due si alleano con Flash, Raven e Cyborg per reclutare Batman da tutto il multiverso per combattere gli oscuri Batman. E l'intera mitologia del DCU ora è fondamentalmente la mitologia che Morrison ha creato per Bruce in Il ritorno di Bruce Wayne . È giusto che sia così M etale è uno dei pochi fumetti a seguire con successo una storia di supereroi Morrison.

Ogni arco di Morrison's Batman staccato uno strato del personaggio. Batman e figlio ha strappato via il playboy oscillante Batman dandogli un bambino. Il Guanto Nero attaccò l'aspetto dell'avventuriero osservando cosa avrebbe fatto la vita dell'avventuriero a varie persone che non erano Bruce. Batman RIP ha spogliato il suo cast di supporto e Gotham stessa. Crisi Finale ha persino tirato fuori i suoi principi fondamentali: niente uccisioni, niente pistole, e Batman trova sempre un modo.

Al contrario, Batman e Robin e Il ritorno di Bruce Wayne riguardavano il rimettere insieme Batman, pezzo per pezzo. B&R ha invertito la tipica formula di Batman, trasformando Batman in Robin e Robin in Batman e mostrando a Damian di apprezzare lentamente il mondo di Batman per quello che è.

Ogni numero di Il ritorno di Bruce Wayne riguardava il rimettere in piedi un pezzo diverso del mito di Batman: la questione paleolitica riguardava la sua inventiva; la questione puritana riguardava i criminali codardi e superstiziosi; la questione dei pirati riguardava l'avventuriero spavaldo; il western era Batman the Hardass (e vistosamente sulla regola no guns/no kill); e il problema noir riguardava il detective oscuro. L'ultimo numero riassumeva l'intera corsa fino a quel punto mettendo Batman in una premessa fantascientifica assurda e ridicola: scrollarsi di dosso un supervirus divino in una bolla alla fine dei tempi a causa del suo affetto per Robins e un abbraccio dai suoi amici. Il punto era che Batman esiste grazie ai suoi amici – perché Alfred e Robin e Superman e Wonder Woman e qualunque cosa dobbiamo chiamare Tim Drake ora sono tutti lì per mantenerlo un eroe e non uno stronzo meditabondo.

Metallo richiede un approccio leggermente diverso ma con lo stesso obiettivo. È ovviamente una pietra miliare per la corsa di Snyder e Capullo, ma integra così bene Morrison segnalando la sua connessione con Crisi Finale e multiversità richiami, e si inserisce perfettamente nella metanarrativa che Morrison ha esposto nella sua storia. I primi due numeri di Metallo sono trascorsi con Batman che si isola dal resto della storia per cercare di risolvere il problema di Barbatos. La differenza qui è che il giorno non viene salvato dall'amicizia e dall'amore. Viene salvato dalla folle continuità DC.

Questa storia è molto più libera di quanto lo sia in genere la scrittura di Snyder. È un tipo horror che fa il mistero davvero bene, e il motivo per cui è efficace in entrambi è perché è meticoloso nel rilascio delle informazioni: fornisce al lettore esattamente le informazioni necessarie per passare alla parte successiva della storia e imposta la svolta o la battuta finale alla fine in modo da non vederlo arrivare. Ti porta da A a D senza saltare alcun punto in mezzo, ma non perde nemmeno tempo tra i punti.

Metallo è diverso: va da A a D a R torna a M a N, poi salta all'invenzione della scrittura, quindi di nuovo a Q. Quindi a prima vista, emana un'atmosfera 'lol niente importa' che troppo dei fumetti (e, siamo onesti, anche troppo del mondo reale) trasuda in questi giorni. La differenza è, Metallo dice ' alcuni le cose contano, ma non perdiamoci così tanto per le parti intermedie', mentre si riprende pieno di tradizioni DC profonde per dimostrare che mentre Batman ha bisogno di tutte le cose che Morrison ha rimesso in Il ritorno di Bruce Wayne , ha anche bisogno di esistere saldamente all'interno della più ampia continuità DC per essere il Cavaliere Oscuro. Altrimenti, hai appena ottenuto Il Cavaliere Oscuro Il Ritorno .

E mentre Metallo è una celebrazione di quanto sia ridicolo il DCU, si legge anche come un urlo trionfante di fronte a parte dello stress che Snyder ha dovuto affrontare scrivendo Batman finora. È stato abbastanza schietto sull'ansia che ha combattuto durante 'Anno Zero'. E su Twitter , ha discusso del motivo per cui Damian ha avuto un ruolo così piccolo nei suoi racconti di Batman, a causa di quanto Damian gli ricordasse suo figlio. Non credo sia una coincidenza che Metallo inizia con Batman che affronta le sue più grandi paure e finisce con Batman che viene tirato fuori dall'oscurità dai suoi migliori amici prima di andare a salvare la situazione aggiustando la sua storia. Il fatto che sia più flessibile e così divertente da leggere lo rende molto più efficace.