Recensione Demon Slayer: l'anime Netflix reinventa i classici tropi d'azione

Ci sono molti anime sull'uccisione dei demoni. Quasi troppi, in effetti. Se qualcuno avrebbe dovuto creare un anime, ma poi si è dimenticato e ha dovuto affrettare rapidamente qualcosa insieme all'ultimo minuto, lo farebbe sull'uccisione di demoni. A questo punto è un po' stancante ogni volta che viene annunciato un nuovo anime che uccide demoni, ma è proprio per questo motivo che le serie che funzionano sono particolarmente efficaci.

Koyoharu Gotouge's Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba non si limita a toccare trame e idee familiari, anche il suo titolo è blando e vago. Tuttavia, Uccisore di demoni si rivela essere uno dei nuovi anime più divertenti usciti negli ultimi anni ed è un'aggiunta molto eccitante a La libreria di anime in crescita di Netflix .

Uccisore di demoni inizia in modo esplosivo che trasforma il relativamente timido Tanjiro Kamado in un guerriero vendicativo dopo aver sperimentato il peggior tipo di prova del fuoco. I demoni attaccano la famiglia di Tanjiro e trasformano sua sorella, Nezuko, in una del loro genere. Tanjiro, appena orfano, incontra un Demon Slayer e si impegna a vendicare la morte della sua famiglia, abbattendo tutte le creature malvagie che incontra e curando sua sorella dal suo sfortunato destino.



Il viaggio di Tanjiro si allinea con Zenitsu e Inosuke, due compagni combattenti in erba, e il lotto sperimenta una crescita significativa e difficoltà impegnative man mano che vanno oltre. C'è anche una chimica e un senso dell'umorismo molto naturali tra questo gruppo centrale di personaggi, che aiuta a bilanciare i momenti più melodrammatici dell'anime.

Tanjiro e il suo gruppo affrontano i soliti ostacoli di addestramento e battaglie mentre imparano e perfezionano potenti abilità. Uccisore di demoni non si stipa troppo nella sua prima stagione e la maggior parte di questi episodi ha la possibilità di respirare dove i personaggi possono esprimersi correttamente e non correre da una battaglia all'altra.

Molte delle battaglie contro i demoni sono distribuite su più episodi piuttosto che sulla necessità di risolvere ogni combattimento entro il momento in cui i titoli di coda escono. Uccisore di demoni è più interessato alla caratterizzazione, sia per i suoi eroi che per i suoi demoni, quindi le battaglie possono significare di più quando accadono. Ciò significa che alcuni episodi sono meno produttivi di altri, ma di conseguenza aiuta la serie a trovare la sua voce più rapidamente.

Ovviamente è importante avere protagonisti che sembrino reali e che non vengano solo visti come stereotipi di anime, ma Uccisore di demoni eccelle soprattutto nel modo in cui umanizza i suoi cattivi. Gli episodi dedicano molto tempo a chi erano questi demoni prima della loro corruzione, come sono diventati così e cosa hanno sacrificato di conseguenza. È un modo creativo per unire gli eroi e i cattivi. Questo livello di empatia non ferma Tanjiro nella sua missione di eliminare questi mostri, ma a volte lo fa riflettere mentre considera come sua sorella sia ora nella stessa situazione.

Uccisore di demoni vuole che Tanjiro e il pubblico considerino come alcuni di questi demoni siano altrettanto innocenti o bisognosi di redenzione come Nezuko. È una ruga affascinante che aggiunge una profonda vena di malinconia e dolore a ciascuna delle vittorie di Tanjiro. Tanti anime di questa natura celebrano i successi degli eroi sulle creature bestiali, il che rende Demon Slayer's atteggiamento contemplativo tanto più avvincente. Tanjiro e la compagnia non sono interessati a vantarsi o addirittura a concentrarsi sul diventare i Demon Slayer più forti. Vogliono semplicemente raggiungere i loro obiettivi personali e andare avanti con le loro vite. È una prospettiva rinfrescante che aiuta a radicare questi personaggi durante i loro momenti più esagerati o i momenti in cui l'azione travolge la storia.

Demon Slayer's l'attenzione alla costruzione del mondo è un'altra ragione per cui l'anime funziona così bene. La storia stabilisce potenti gruppi di personaggi sia nelle malvagie Dodici Lune Demoniache che nell'altruistico Demon Slayer Corps e nell'Hashira. Può essere comune per i cattivi in ​​un anime avere una squadra di nemici che ruotano lentamente attraverso, ma questo sembra diverso in Uccisore di demoni anche se tecnicamente è ancora vero. La stagione offre informazioni sufficienti sulle Dodici Lune Demoniache e sul loro leader, Muzan Kibutsuji, in modo che siano avvincenti e terrificanti, ma tutt'altro che sovraesposte. Muzan in particolare è un cattivo che in realtà si sente enigmatico e instabile. È lontano dalla caricatura in cui i cattivi degli anime possono spesso devolvere.

Uccisore di demoni lascia il pubblico desiderare di più praticamente in ogni categoria piuttosto che rimanere oltre il loro benvenuto. È un approccio intelligente per la prima stagione di una serie, ma il prossimo lotto di episodi dovrà accelerare il ritmo e accelerare questa strategia. Questo atteggiamento è presente fino alla conclusione della stagione, che è soddisfacente, ma in una certa misura si sente brusca. Non si conclude con un grande cliffhanger o una battaglia trionfante. È un finale più tenue, probabilmente perché l'anime sapeva che avrebbe ottenuto il suo Treno Mugen lungometraggio per funzionare come un finale più sostanziale. È apprezzato non avere un finale di stagione che manipola il suo pubblico, ma allo stesso tempo non avrebbe fatto male aumentare un po' di più la tensione.

C'è una storia densa sul conflitto tra il bene e il male che è importante per Uccisore di demoni , ma è anche possibile godersi questa serie semplicemente grazie alle sue emozionanti e meravigliose sequenze di combattimento. Lo studio di animazione, ufotable, rende davvero pop ogni fotogramma dell'anime. Le linee spesse utilizzate per il design dei personaggi sono un po' imbarazzanti all'inizio, ma aiuta Uccisore di demoni sviluppare il suo stile preciso e vibrante. Le battaglie sono capolavori estetici e i molti demoni diversi incorporano abilità uniche che iniettano una sana dose di orrore in queste scene d'azione. Tutte le vittorie di Tanjiro hanno un impatto maggiore grazie al modo in cui sono animate scrupolosamente. Lo stesso livello di cura è applicato a Demon Slayer's dub e le performance si assicurano di abbinare il livello di energia presente nelle scene.

Tanto quanto Uccisore di demoni è una delizia, non è esente da difetti. Nezuko è un personaggio in gran parte statico che non ha davvero la possibilità di fare molto fino alla seconda metà della stagione. Allo stesso modo, Inosuke e Zenitsu sono meravigliosi, ma scompaiono per determinati periodi di tempo e spesso possono sembrare irrilevanti. Sono ancora personaggi che funzionano più spesso di quanto non facciano ed entrambi ottengono grandi momenti in cui dimostrano un'intensa crescita e potere. Uccisore di demoni a volte può cadere in uno schema un po' prevedibile e se i personaggi non funzionano per te, il ritmo più lento sarà sicuramente frustrante. C'è sicuramente un'urgenza nella ricerca di Tanjiro, ma all'anime non dispiace aspettare che traspaiono eventi più grandi e che la trama vada avanti secondo il proprio programma.

L'anime fa un lavoro impressionante con il modo in cui rinvigorisce un genere e una narrativa esagerati con un approccio fresco ed eccitante. Uccisore di demoni crea un mondo divertente, in cui è facile perdersi e guidato da un cast di personaggi sempre più adorabili. Sembra come Uccisore di demoni è ancora agli albori della sua storia, ma non capita spesso che una serie esca dal cancello con tale sicurezza e stile.

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba è uno dei più grandi anime usciti negli ultimi anni ed è una serie che ha qualcosa per tutti i gusti, che si tratti delle sequenze di combattimento iperboliche, delle orde di demoni inquietanti o dell'animazione mozzafiato che dà vita all'uccisione di demoni . Uccisore di demoni non sta andando da nessuna parte ed è ora il momento perfetto per saltare a bordo.

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba è disponibile per lo streaming su Netflix adesso.

Iscriviti alla rivista Den of Geek GRATIS proprio qui!