Il creatore di Diablo, David Brevik, attacca Blizzard durante lo streaming di Twitch

David Brevik, il creatore di diavolo e il prossimo titolo indie Si nasconde sotto , recentemente è andato su a un po' di sfogo sullo stato di Blizzard in cui ha accusato la società di privilegiare i profitti rispetto ai suoi dipendenti.

'Le persone sopra Blizzard, che sono felici di profitto, [stanno dicendo] 'Oh mio Dio, Fortnite sta facendo una fottuta tonnellata di merda'', ha detto Brevik in uno streaming in cui lo streamer di Twitch diavolo -piace Percorso dell'esilio . '' Overwatch non lo è Fortnite …Perché ci hai offeso?…Ci sbarazzeremo del programma di partecipazione agli utili. Non ci piace questo. Non ci piace il fatto che i dipendenti di basso livello guadagnino decentemente in Blizzard. Ci sbarazzeremo di questo programma perché abbiamo bisogno di più profitti per aumentare il prezzo delle nostre azioni e migliorare i nostri azionisti e l'élite dell'1% della società.'”

Brevik ha continuato a colpire Blizzard suggerendo che alcune delle recenti decisioni aziendali prese dall'azienda (o per l'azienda) potrebbero essere state responsabili del co-fondatore di Blizzard Michael Morhaime che ha lasciato l'azienda in modo scioccante in ottobre.



“‘Non ti piace molto, Mike Morhaime? Beh, fottutamente male, te ne sei andato'', ha detto Brevik riguardo alla partenza di Morhaime. ''Ora lo passiamo e otteniamo più profitti... più soldi in tasca, figlio di puttana, per il tuo lavoro che stai facendo.''

Sorprendentemente, Brevik non si ferma qui. Parla anche di come sa di 'alcune delle cose che [Blizzard] ha pianificato' e si chiede se 'Blizzard sarà anche vicino allo stesso' se questi progetti non vanno bene. Si lamenta anche di quante persone hanno lasciato l'azienda e sembra chiedersi se Blizzard sia davvero ancora Blizzard. Puoi guardare lo streaming per intero nel video qui sotto (passa a circa 3:38:10 per i commenti di cui sopra):

Prendiamo alcune cose fuori mano prima di tuffarci un po' in questo. Prima di tutto, Brevik ha ammesso di essere stato ubriaco durante questo flusso. In secondo luogo, afferma che sta speculando un po' sui dettagli della partenza di Morhaime e su alcune delle altre cose che ha menzionato. In particolare, ha detto che “ non ha informazioni privilegiate ” e che questo è solo uno “scenario ipotetico”.

Tuttavia, è vero al 100% che Blizzard ha ha modificato il suo programma di bonus per i dipendenti (che la società ha affermato di essere compensata modificando gli stipendi dei dipendenti). Brevik afferma inoltre che Blizzard ha abbandonato il suo programma di partecipazione agli utili. Al momento non è chiaro se questo sia effettivamente il caso. È anche vero che la partenza di Morhaime dalla società è stata brusca ed è avvenuta nello stesso periodo in cui Blizzard avrebbe tagliato il programma di partecipazione agli utili dei dipendenti e cambiato il programma di bonus dei dipendenti.

Nel caso tu fossi fuori dal giro, questa discussione sullo stato di Blizzard è piuttosto opportuna poiché Blizzard ha recentemente rivelato un controverso adattamento mobile di diavolo e ha anche annunciato che ha in programma di creare versioni mobili di più dei suoi giochi . Queste mosse hanno portato alcune delle altre controverse decisioni aziendali che Blizzard ha recentemente preso sotto i riflettori.

Stiamo contattando Blizzard per un commento e ti terremo aggiornato man mano che ne sapremo di più.

Matthew Byrd è uno scrittore di personale per Den of Geek . Trascorre la maggior parte delle sue giornate cercando di proporre pezzi analitici profondi su Killer Klowns From Outer Space a una serie di editori sempre più turbati. Puoi leggi di più del suo lavoro qui o trovalo su Twitter su @SilverTuna014 .