Film di Natale Disney+ per bambini: i migliori film per famiglie da guardare durante le festività natalizie

È il periodo dell'anno in cui non puoi entrare in un negozio senza sentire quei familiari jingle natalizi come colonna sonora dello shopping. Con molte famiglie che riducono i loro incontri quest'anno, è un buon momento per rannicchiarsi, stare a casa e condividere alcuni film di Natale con i tuoi figli. Ecco alcuni dei migliori che Disney+ ha da offrire.

Speciale vacanze Lego Star Wars

Speciale vacanze Lego Star Wars

Il nuovissimo speciale natalizio di questa stagione presenta il cast di Guerre stellari Trilogia sequel che celebra la Giornata della vita. Rey sente che sta deludendo Finn come suo insegnante nelle vie dei Jedi, quindi cerca un'antica tecnica in un vecchio tempio, che la fa passare Guerre stellari storia, testimoniando momenti nella formazione di Anakin, Luke e Obi-Wan. Quando Darth Vader la segue dalla seconda Morte Nera, ne consegue il caos e un inseguimento tra i vari Guerre stellari proprietà—incluso Il mandaloriano - la riporta in conflitto con Kylo Ren, ancora una volta con Luke Skywalker al suo fianco.

Nel frattempo Poe, Finn e Rose organizzano una celebrazione del Life Day con la famiglia di Chewbacca su Kashyyyk. I cenni all'originale (e meritatamente diffamato) Speciale vacanze di Star Wars sicuramente delizieranno gli spettatori che hanno sofferto per quelle lunghissime due ore. Mentre un'interpretazione di 'Jingle Bells' in Huttese intratterrà, è Finn che finalmente ottiene il suo addestramento Jedi che rende questo speciale davvero straordinario. Ora, se solo potessimo vederlo in live-action...



Olaf in Frozen C

C'era una volta un pupazzo di neve

Un'altra novità di Disney+ in questa stagione è un nuovo cortometraggio con il pupazzo di neve preferito da tutti, Olaf. Questa nuova storia è ambientata durante gli eventi di Congelato (anche in streaming su Disney+, insieme al suo sequel e al suo precedente cortometraggio natalizio 'Olaf's Frozen Adventure'). Dopo che Elsa crea Olaf e continua su per la montagna, Olaf si chiede chi sia e cosa dovrebbe fare con se stesso. È anche alla ricerca di un naso, ma quando arriva da Oaken (dove gli spettatori hanno una rapida occhiata ad Anna, Kristoff e Sven), non ci sono più carote.

Varie possibilità di naso rivelano come Olaf sia arrivato ad amare l'estate e perché i lupi abbiano finito per correre dietro alla slitta di Kristoff. Se stai pianificando una maratona di film per tutta la famiglia, questi quattro film e cortometraggi correlati costituiranno un evento divertente! Completa il tutto con il Castello di Arendelle Yule Log come sfondo per la tua festa di famiglia.

Anna Kendrick in Noelle

Noelle

Quando Kris Kringle è pronto per il ritiro, suo figlio Nick ha intenzione di subentrare, ma quando non riesce a gestire la pressione, tocca a sua sorella, Noelle (interpretata da Anna Kendrick) salvare la situazione. Originariamente previsto per l'uscita al cinema, Noelle invece è diventato uno dei primi film originali ad essere rilasciato direttamente su Disney+ quando il servizio di streaming ha debuttato nel 2019. Anche se il film ha ricevuto recensioni contrastanti, Anna Kendrick nei panni di una donna di Babbo Natale è abbastanza divertente per fare una fantastica serata cinematografica in famiglia.

A Pointe su Disney+

su Pointe

Perdere l'occasione di vedere Lo Schiaccianoci vivi quest'anno? Disney+ porta gli spettatori dietro le quinte con questa nuovissima serie senza copione. In sei episodi, lo spettacolo segue l'audizione dei ballerini e la preparazione per l'esibizione di Lo Schiaccianoci nella città di New York. Gli episodi inizieranno in streaming il 18 dicembre.

Keira Knightley e Mackenzie Foy in Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni

Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni

Se il dietro le quinte del balletto non ti riempie Schiaccianoci brama, puoi anche trasmettere in streaming Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni , a partire dal 4 dicembre. Questa svolta sul balletto originale presenta una giovane Clara che viaggia in una terra creata da sua madre dove i giocattoli prendono vita. La Fata Confetto convince Clara ad andare a recuperare una chiave da Madre Ginger, che è in guerra con gli altri regni, in modo che gli altri regni possano essere al sicuro. Con molti cenni al balletto originale, la fantasia presenta musica da e ispirata alla famosa colonna sonora di Tchaikovsky.

Ragazze nel paese dei giocattoli

Ragazze nel paese dei giocattoli

Per un altro film pieno di soldatini, il classico Ragazze nel paese dei giocattoli è un'opzione che i genitori potrebbero ricordare con piena nostalgia o terrore, in non piccola parte perché è uno dei film di Natale per famiglie più inquietanti da questa parte di L'incubo prima di Natale (anche in streaming su Disney+).

La strana trama presenta una coppia di amanti che sono separati da un disgraziato malvagio che vuole la donna per la propria sposa. Quando gli amanti finiscono a Toyland, finiscono per offrirsi di aiutare il Toymaker, i cui giocattoli sono stati distrutti. Il Toymaker ha anche realizzato un raggio restringente, ma quando il cattivo ne prende il controllo, è l'eroe che viene ridimensionato. È un film strano che può o meno reggere bene alla prova del tempo (alcuni riferimenti stereotipati al popolo rom sicuramente non reggono). Ma è un vecchio classico che può essere apprezzato da una nuova generazione.

Natalie Wood e Edmund Gwenn in Miracle on 34th Street

Miracolo sulla 34a strada

Meno film sono classici come Miracolo sulla 34a strada, che, come un altro Den of Geek ha sottolineato lo scrittore, è tanto un classico del Ringraziamento quanto un film di Natale. Nel film, il vero Kris Kringle (Edmund Gwenn in un ruolo vincitore dell'Oscar) viene assunto come Babbo Natale di Macy e finisce per diffondere buona volontà e allegria nonostante la natura commerciale della sua posizione.

La donna che lo assume, Doris (Maureen O'Hara), ha cresciuto sua figlia, Susan (la piccola Natalie Wood), non credendo alle favole, quindi quando Kris dice a Susan di essere il vero Babbo Natale, si preoccupa che sia malato di mente; ma il vicino di Doris, un avvocato di nome Fred (John Payne), ha più fiducia e finisce per rappresentare Kris in un caso per dimostrare che è l'unico e solo Babbo Natale. Sebbene ci siano stati remake di questo film, il vecchio classico del 1947, che è la versione disponibile per lo streaming su Disney+, si distingue ancora come uno dei preferiti di Natale.

Plutone

L'albero di Natale di Plutone

Parlando di classici delle vacanze, questo cortometraggio del 1952 è un'altra caratteristica familiare, con Plutone in lizza per la superiorità dell'albero di Natale contro Cip e Dale. Anche se è sempre divertente fare il tifo per quei due scoiattoli mascalzoni (che erano personaggi così fantastici che hanno continuato a recitare nel loro spettacolo pomeridiano Disney, I ranger di salvataggio di Chip e Dale, disponibile anche su Disney+), il bisogno di Pluto di proteggere il suo Natale con Topolino è davvero riconoscibile. Naturalmente si conclude con il messaggio che la condivisione rende la vacanza più utile, e vincono tutti.

Babbo Natale

Laboratorio di Babbo Natale

Per un'immersione ancora più profonda nella collezione di cortometraggi animati Disney, questa celebrazione del 1932 di Babbo Natale e dei suoi elfi presenta alcune meravigliose voci di basso ed elfi che ricordano i nani di Biancaneve. Il lavoro della catena di montaggio è intelligente, con le bambole che si prendono i capelli ricci perché gli elfi le spaventano con i ragni e le scacchiere dipinte con vernice a scacchi. Poiché è stato realizzato negli anni '30, presenta rappresentazioni obsolete di genere e alcuni stereotipi etnici tra i giocattoli, ma è interessante vedere fino a che punto è arrivata l'animazione Disney da quei primi anni!

Paperino campione di hockey

Pantaloncini per sport invernali

Sebbene tecnicamente non siano titoli natalizi, la Disney ha realizzato diversi cortometraggi animati con sport invernali nel corso degli anni. 'Mickey's On Ice' è una storia di pattinaggio sul ghiaccio in cui Topolino mostra le sue abilità con le lame e lo scherzo di Paperino su Plutone va storto (attenzione: ci sono raffigurazioni di prodotti del tabacco).

'Donald Duck Hockey Champ' mette Donald contro Huey, Dewey e Louie in una partita di hockey che diventa rapidamente uno sport estremo. I ragazzi qui sono più irritabili dei loro Racconti di paperi incarnazioni e rivali della violenza dei cartoni animati Looney Tunes, con un sacco di buffonate stravaganti e risate. L'arte dello sci è il classico Pippo, con i suoi tipici tentativi di seguire i consigli del narratore (e falliscono completamente).

Topolino e Minni in Once Upon a Christmas

C'era una volta il Natale di Topolino

Nel 1999, la Disney ha raccolto alcuni dei suoi nuovi cortometraggi in uno speciale per le vacanze di poco più di un'ora. Huey, Dewey e Louie desiderano che ogni giorno sia Natale e hanno un giorno della marmotta stile di apprendimento in 'Stuck on Christmas'. Il secondo cortometraggio, 'A Very Goofy Christmas', presenta il Truppa Pippo versione di Pippo con suo figlio, Max, che celebrano la loro vacanza insieme a tutte le disavventure previste. Max lotta con l'idea che Babbo Natale potrebbe non essere reale e quasi rovina il Natale per entrambi.

'Il dono dei Magi' è una rivisitazione della storia di O. Henry, in cui sia Topolino che Minnie rinunciano a qualcosa di prezioso per dare all'altro il regalo perfetto. Ciascuno dei cortometraggi dura circa venti minuti, abbastanza a lungo per essere uno speciale da solo, e brevi ponti, che presentano ognuno come regalo sotto un albero di Natale, fornisce i passaggi tra di loro.

Topolino

Due volte a Natale di Topolino

Questo speciale del 2004 si muove dal tradizionale stile di animazione 2D per Topolino e i suoi amici, raffigurandoli più vicini ai loro stili in La Casa di Topolino . Piace C'era una volta il Natale di Topolino, questo raccoglie anche diversi cortometraggi. 'Belles on Ice' vede Minnie e Daisy, che sono migliori amiche, in competizione per i riflettori nella loro performance di pattinaggio artistico. 'Christmas Impossible' mostra Huey, Dewey e Louie che prima rovinano il Natale a Paperino, Daisy e Scrooge, poi finiscono al Polo Nord per salvarlo.

'Christmas Maximus' presenta un Natale tra Pippo e un Max adulto, che porta a casa la sua ragazza per le vacanze. 'Donald's Gift' presenta un Donald che si fa strada durante le vacanze, ma alla fine scopre che riunire le persone è il modo per trovare lo spirito natalizio. Infine, 'Mickey's Dog-gone Christmas' è un'altra storia di Plutone e Topolino, ma quando Pluto quasi rovina il Natale, deve andare fino al Polo Nord per sistemare le cose, e vedere Plutone volare con le renne sicuramente piacerà!

Prepararsi e atterrare su Disney+

Preparazione e atterraggio

Uno dei nuovi speciali natalizi animati della Disney è il Preparazione e atterraggio serie, in cui gli elfi high-tech devono salvare il Natale per tutti. Lo speciale originale presenta due elfi: un veterano scontroso, Wayne, sconvolto per essere passato alla promozione, e un principiante idealista, Lanny, la cui missione va male. Nel seguito, Preparazione e atterraggio: Naughty vs. Nice, Wayne e Lanny tornano per recuperare la tecnologia specializzata del Polo Nord che è caduta nelle mani di un hacker dispettoso. Il mix di avventure di spionaggio e tradizionali elfi di Natale è intelligente, e questi film d'animazione al computer fanno un bel contrappunto ai più tradizionali speciali 2D.

Paperone e Fantasma in Topolino

Il canto di Natale di Topolino

Mentre il classico di Charles Dickens Un canto natalizio è stato raccontato in molte versioni e Ebeneezer Scrooge è stato interpretato da molti attori, uno dei più memorabili di questi è la versione con Topolino nei panni di Bob Cratchitt e Paperone che interpreta il suo omonimo. Lo speciale, della durata di 26 minuti, ha debuttato per la prima volta nel 1983, quindi la nostalgia per i bambini degli anni Ottanta è molto alta. È anche solo un adattamento divertente, soprattutto perché non c'è personaggio più perfetto per interpretare Paperone di Paperone!

Michael Caine in Muppets Christmas Carol

Il canto di Natale dei Muppet

Non è Natale fino a quando Kermit, Gonzo e la banda cantano 'Ovunque trovi l'amore, sembra Natale'. In questa versione del classico di Dickens, Gonzo interpreta lo stesso Charles Dickens, narrando gli eventi, mentre Kermit e Piggy interpretano i Cratchitts e Robin, il nipote di Kermit, interpreta un eccellente Tiny Tim. Anche il cast umano qui, guidato da Michael Caine nei panni di Scrooge, è eccellente e il mix di umorismo e ottimismo di Muppety si adatta perfettamente alla storia classica.

Jim Carrey in A Christmas Carol

Un canto natalizio (2009)

Per una versione tutta umana del classico di Dickens, Jim Carrey's Un canto natalizio completa le rivisitazioni di Disney+. Qui, Carrey recita (in CGI pesante e motion capture) come Ebenezer Scrooge, con Colin Firth come suo nipote allegro e amante del Natale, e Gary Oldman come suo impiegato assediato Bob Cratchitt. Altri membri del cast includono Cary Elwes, Bob Hoskins e Robin Penn, rendendo questo un adattamento costellato di star.

Kevin McCallister in A casa da solo

A casa da solo

Il A casa da solo il riavvio potrebbe essere un argomento di intenso dibattito , ma l'originale è sul servizio di streaming in tutta la sua gloria nostalgica. La storia parla di un ragazzo, Kevin, che viene accidentalmente lasciato a casa da solo nel caos del grande viaggio annuale di Natale in famiglia, e che finisce per difendere la sua casa dai ladri (attraverso la violenza a livello di Looney Tunes e trappole simili a Rube Goldberg). .

Le avventure di Kevin continuano l'anno successivo quando riesce a salire sull'aereo sbagliato per le vacanze in famiglia a A casa da solo 2: perso a New York. (Una terza puntata, casa da solo 3 , presenta un bambino diverso che supera in astuzia anche una banda di criminali e non si svolge a Natale.)

Tim Allen nei panni di Babbo Natale in Babbo Natale

Il Babbo Natale

I fan del Toy Story franchise potrebbe riconoscere Buzz Lightyear nella voce dell'uomo che diventa Babbo Natale in questa serie di film, con Tim Allen. Quando Babbo Natale cade dal tetto di Scott Calvin, Scott deve indossare l'abito e vestire i panni di Babbo Natale, con grande gioia di suo figlio Charlie. Scott ha quindi 11 mesi per mettere ordine nei suoi affari prima di venire al Polo Nord a tempo pieno, ma Scott impiegherà così tanto tempo per accettare che non è tutto un sogno. Allen torna come Babbo Natale in Il Babbo Natale 2 e La clausola di Babbo Natale 3: la clausola di fuga per una possibile maratona cinematografica incentrata su Babbo Natale.

Shia LaBeouf in Even Stevens Holiday

Altre celebrazioni natalizie

Mentre Disney+ non presenta film per le festività diverse dal Natale, due serie Disney presentano episodi di altre festività celebrate in questo periodo dell'anno. Nel Anche Stevens stagione 1, episodio 15, i personaggi celebrano un 'Heck of a Hanukkah'. La famiglia orgogliosa celebra i 'Sette giorni di Kwanzaa' nella stagione 1, episodio 11. Gli spettatori possono sperare che questo si espanda completamente sui lungometraggi in futuro, ma per ora questi speciali offrono una piccola diversità per le festività natalizie.