Disney+ completa il Guanto dell'Infinito in streaming Marvel con un accordo con Sony Spider-ManMan

E proprio così, Disney ha finalmente riunito il suo team completo di Avengers su Disney+ con l'aggiunta di Spider-Man... una specie di.

La Disney ha annunciato mercoledì di aver tagliato un accordo di licenza sui contenuti con Sony Immagini , il custode della versione cinematografica di Spider-Man (Peter Parker di Tom Holland, Miles Morales di Shameik Moore e tutti gli altri Spider-Men a partire da Tobey Maguire), per ospitare il 'Post Pay 1 Window' di tutte le uscite cinematografiche di Sony dal 2022 al 2026 sui servizi di streaming Disney (Disney+ e Hulu) e sulle reti di intrattenimento lineare Disney come ABC, Freeform e FX. L'accordo include un addendum speciale per l'inclusione di altri importanti franchise Sony come Jumanji , Hotel Transilvania , e sì, l'ambito Spider-Man. Sono inclusi anche 'Universo dei personaggi Marvel di Sony Pictures', il che significherebbe franchise come Veleno , Morbius , e qualunque cosa sia Olivia Wilde ci sta lavorando .

Se i dettagli di tutto questo suonano confusi, è comprensibile dal momento che la Disney afferma che l'accordo è di natura senza precedenti. Il gergo del business dell'intrattenimento come 'Pay 1 Window' e 'Post Pay 1 Window' raramente arriva fino ai consumatori e agli appassionati di film di supereroi. Ma date le enormi implicazioni di franchising della transazione e la quantità di denaro coinvolta (la Disney non ha rivelato alcun termine finanziario ma Varietà Appunti che Sony abbia probabilmente ricevuto centinaia di milioni di dollari), vale la pena provare ad analizzare tutti i dettagli.



Sony aveva già raggiunto un accordo con Netflix per ricevere i suoi film nella finestra Pay 1 dopo la loro uscita nelle sale. Questa finestra si verifica circa nove mesi dopo l'uscita nelle sale. Qualche tempo dopo la Pay 1 Window, tuttavia, i film sono in grado di concludere un accordo anche per la televisione lineare. Questo è essenzialmente l'accordo che Disney ha raggiunto con Sony qui, con l'ulteriore possibilità di ospitare film su Disney+ e Hulu oltre alle trasmissioni televisive lineari. Pensa al tradizionale modello multimediale-to-cavo da teatro a casa con Disney che si lancia in picchiata per strappare l'ultima parte da Sony.

Il lungo e breve di tutto questo discorso aziendale è che l'intera lista di film di Sony dal 2022 al 2026, oltre ad altri importanti franchise (incluso Spidey) alla fine si farà strada Disney + , Hulu e canali televisivi Disney dopo il loro tempo su Netflix. In definitiva, questa è probabilmente una notizia piacevole per i consumatori con accesso a Disney+ e Hulu e una notizia spiacevole per Netflix, che può conservare i suoi restanti grandi titoli Sony solo per un periodo di tempo limitato. È anche una notizia spiacevole per gli abbonati internazionali poiché sia ​​l'accordo Netflix di Sony che l'accordo Disney + / Hulu sono solo per gli abbonamenti statunitensi.

Quando i consumatori potranno vedere i frutti in streaming di questo accordo? Bene, probabilmente ci vorrà un po' di tempo prima che la maggior parte dei film di Sony arrivi alle proprietà di streaming Disney. Anche la prima versione di Sony del 2022 potrebbe non arrivare su Disney+ o Hulu fino al 2023. Nell'annuncio della Disney, tuttavia, c'è la notizia che 'un numero significativo di titoli della libreria' sarà disponibile per lo streaming su Hulu non appena questo Giugno. Purtroppo, Spider-Man: Ritorno a casa e Spider-Man: Lontano da casa è improbabile che siano tra quei primi lotti per Hulu poiché sono quasi certamente destinati a Disney+.

L'obiettivo di Disney+ (oltre a fare un sacco di soldi) era quello di consolidare tutte le grandi proprietà del conglomerato di intrattenimento in un comodo servizio di streaming in modo che gli spettatori interessati non dovessero mai lasciare i confini dello streaming Disney. A tal fine, Disney+ è stato un grande successo riunendo tutti i titoli di Star Wars, Pixar e classici Disney in un unico posto. Disney+ è stata anche la casa di tutti i suoi film del Marvel Cinematic Universe con solo un paio di eccezioni.

Nessuno dei due L'incredibile Hulk (di proprietà di NBCUniversal) e i due Tom Holland Uomo Ragno i film (di proprietà di Sony) fanno parte delle offerte Marvel di Disney+. Con la natura canonica del film di Hulk interpretato da Edward Norton nella migliore delle ipotesi, l'inclusione di Spider-Man completerebbe efficacemente il film Marvel di Disney+ Infinity Gauntlet. Resta da vedere quando esattamente quel Gauntlet sarà completato. Ma per ora Disney+ è a un passo dal suo obiettivo di consolidamento completo della Marvel.