Emilia Clarke è sollevata dal flop di Terminator Genisyssys

Emilia Clarke potrebbe interpretare la regina Daenerys Targaryen Game of Thrones , ma il suo tentativo di splendore del franchise d'azione in il presto dimenticato seguito del 2015, Terminator Genisys , non ha ricevuto esattamente un'accoglienza regale dagli spettatori. Tuttavia, mentre Clarke attende l'uscita del suo debutto in un altro franchise, Solo: una storia di Star Wars ( leggi la nostra recensione ,) l'attrice sembra guardarla indietro Terminatore ruolo con candore.

In una lunga intervista sulla storia di copertina con Fiera della vanità , Emilia Clarke ha posto inevitabili domande sul tanto pubblicizzato tumulto dietro le quinte di Solo: una storia di Star Wars (lo scambio del regista, voci sull'allenatore di recitazione, ecc.). Di conseguenza, c'è stata una naturale transizione topica a un altro film tumultuoso di Clarke nel 2015 Terminator Genisys ; un film che alla fine ha deluso, guadagnando $ 89,76 milioni in patria, sebbene potenziato da $ 350,84 milioni all'estero. In effetti, l'intervista rivela che Clarke è stata 'sollevata' dal fallimento del film, poiché significava che non sarebbe dovuta tornare per nessun sequel.

È ben diverso da quello che una volta prometteva... beh, genesi di Genisys , che mostrava l'eccitante idea dell'epoca della Madre dei Draghi, Clarke, che avrebbe ereditato il ruolo della Madre del Futuro, Sarah Connor; un ruolo interpretato da Linda Hamilton nei primi due Terminatore film e, guarda caso, da Clarke's Game of Thrones co-protagonista/rivale sullo schermo, Lena Headey nella serie TV Fox 2008-2009, Terminator: Le cronache di Sarah Connor . Mentre Clarke ha abbracciato il ruolo di una versione più tosta e autosufficiente di Sarah che proviene da una linea temporale alterata, il ruolo non ha lasciato molto spazio per una performance più distintiva.



Ancora, Genisys sembrava avere altre cose da fare con l'acquisizione di Game of Thrones il regista Alan Taylor, il ritorno della star Arnold Schwarzenegger, un timbro di approvazione molto pubblico dal creatore del franchise James Cameron e ambiziosi piani di alterazione della cronologia progettati per mantenere il franchise fresco... Terminatore Classificazione PG-13. Tuttavia, quei piani non hanno avuto successo. In effetti, Clarke, che ricorda di aver visto Taylor farsi 'mangiare e masticare' durante il Genisys shoot confessa: “Non era il regista che ricordavo. Non si è divertito. Nessuno si è divertito».

È interessante notare che Clarke rivela anche che come resoconto del Terminatore tumulto ha iniziato a fare il ciclo delle notizie, la troupe di un altro (ripresa nelle vicinanze) contemporanea contemporaneo produzione tormentata da polemiche nel film diretto da Fox di Josh Trank Fantastici Quattro il riavvio si è divertito un po' a spese di Genisys , affermando che avevano giacche che dicevano 'Almeno non siamo su Terminator'. - Ahia!

Tuttavia, le cose sembrano essere più promettenti per Clarke personalmente. La sua presentazione al funzionario Guerre stellari film canon nel ruolo di Qi'ra mostrerà un lato più malizioso e il suo ritorno l'anno prossimo come Daenerys sopra Game of Thrones La stagione 8 sarà, secondo la maggior parte dei resoconti, una conclusione monumentale emotiva per l'arco del personaggio. La vedremo anche nel film thriller di prossima uscita, Al di sopra di ogni sospetto .

Solo: una storia di Star Wars esce nelle sale il 25 maggio.