Animali fantastici 2: chi è Nicolas Flamel?

Animali fantastici: I crimini di Grindelwald Il trailer del Comic-Con 2018 di San Diego si è concluso con un ospite molto speciale e inaspettato: Nicolas Flamel.

No-Mag (alias Babbano) Jacbo Kowalski incontra un uomo molto, molto anziano e gli stringe la mano, quasi rompendola.

'Sei un fantasma?' chiede Giacobbe.



'No. Sono vivo. Ma un alchimista e quindi immortale. Nicolas Flamel».

Freddo! Chi è Nicolas Flamel? In breve, Flamel è un pezzo abbastanza importante del Harry Potter canonico che fino a questo momento non è mai apparso in carne e ossa.

Prendi una giratempo e torna con noi al 1997. Il primo libro di Potter, Harry Potter e la pietra filosofale , è appena uscito nel Regno Unito. Presto arriverà negli Stati Uniti con il nome Harry Potter e la Pietra Filosofale (perché Scholastic sa che gli americani pensano che gli stregoni siano più fantastici dei filosofi).

Leggi la rivista Den of Geek SDCC 2018 Special Edition qui!

Comprensibilmente uno dei più grandi misteri di quel primo libro è qual è la pietra filosofale/stregone? E chi è il Filosofo/Stregone che l'ha creato? Come Harry scopre dal retro della sua carta della rana di cioccolato di Silente, Nicolas Flamel ha creato la Pietra Filosofale. Poi, con l'aiuto di alcuni libri di Hermione Granger, scoprono che la Pietra è un artefatto magico in grado di produrre l'elisir di lunga vita, prolungando indefinitamente la vita di chi la beve.

Nicolas Flamel era in realtà una figura nella vita reale. Fu uno scriba francese di successo nel XV secolo. Secondo i testi due secoli dopo la sua morte, era riuscito nelle arti alchemiche di creare la Pietra Filosofale e trasformare i metalli in oro.

Nel contesto di Harry Potter e la Pietra Filosofale , un Voldemort distrutto cerca la pietra per prolungare la sua vita. Dopo essere stato sconfitto, Silente informa Harry che lui e Flamel hanno deciso di distruggere la Pietra. Ciò significa che nonostante abbia tecnicamente prestato il suo nome al primissimo Harry Potter titolo del libro, Flamel non solo non appare in esso o in qualsiasi altro libro della serie, ma muore anche 'fuori schermo' qualche tempo dopo il primo anno di Harry.

Beat fantastici essendo una serie prequel, tuttavia, consente a tutti i tipi di personaggi morti da tempo di tornare e il trailer del Comic-Con conferma che Flamel (interpretato da Brontis Jodorowsky) renderà il suo ufficiale Vasaio debutto. Cosa potrebbe fare? Ebbene, Silente ha affidato a Newt Scamander una missione molto importante. Silente mantiene anche uno stretto rapporto con Flamel. Sicuramente un potente alchimista avrà uno strumento per aiutare Newt a sconfiggere il mago oscuro più potente della sua epoca.