Far Cry 3: Blood Dragon, recensione

DATA DI RILASCIO: 30 aprile 2013

PIATTAFORMA: PC, XBLA, PSN

SVILUPPATORE: Ubisoft Montreal



EDITORE: Ubisoft

CATEGORIA: Sparatutto in prima persona

'Andrò a letto quando sarai morto', dice il sergente. Rex 'Power' Colt, un personaggio principale di cyber commando in Far Cry 3: Blood Dragon , l'espansione intrisa di neon di Ubisoft Montreal dell'anno scorso Far Cry 3 , mentre celebra le sue uccisioni con un dito medio robot comandato dall'utente.

Non capisco come un gioco piace Sangue di Drago è andato oltre un incontro creativo. Di solito, questa è una cosa negativa: giochi così brutti e ridicoli che i giocatori avviano petizioni per riavere i loro soldi. Ma una volta ogni tanto, un gioco è così brutto che è buono e trascende il campo (guardandoti, Deadly Premonition). Blood Dragon diventa immediatamente un classico del campo per eccellenza, puntando sui neon viola (e intendo VIOLA) anni '80 e sui film d'azione che hanno reso grande quel decennio. È un'idea così bella che non riesco a credere che un importante editore di giochi abbia deciso di andare avanti in un momento in cui 'più o meno lo stesso' è proprio quello che il dottore ($$$) ha ordinato.

Ma Blood Dragon non è un grande allontanamento dalla serie come si potrebbe pensare. Grido lontano ha sempre puntato sugli anni '80. Il ragazzo viene lasciato cadere in una giungla da qualche parte per uccidere un gruppo di cattivi con TUTTE le pistole e i coltelli. Commando, Predator, Rambo …Prendi la foto?

È una formula geniale, ok? Come potrebbe questo gioco non vendere? Le persone ADORANO gli anni '80. Organizzano feste, si travestono da dive con i capelli crespi e scaldamuscoli e girano intorno al terribile synth pop che ha bollato il decennio come uno dei peggiori per la musica. Anche il synth pop è arrivato in Blood Dragon, che è stato composto dal duo di musica elettronica Power Glove. Non puoi affrontare questo gioco senza ridere e battere il piede.

La storia è insensata quanto la musica. 'L'apocalisse ha avuto un'apocalisse' è la principale informazione di base che ti viene data quando vieni lasciato cadere su un'isola devastata dalla guerra piena di nemici cibernetici guidati dal colonnello Sloan, un altro tosto cibernetico che una volta era il comandante di Rex, ma ora è diventato un furfante. La missione di Rex, la tua missione, è eliminare Sloan e liberare l'isola. Lungo la strada, devi distruggere un'arma malvagia, entrare in un universo parallelo e combattere un mucchio di zombi chiamati 'i morti che corrono'. Amico, non lo so neanche io. È molto chiaro che il focus non è sulla storia. Riguarda l'espediente.

Il gioco è presentato magnificamente e questo è ciò che conta. È molto colorato: neon schizzato su una tavolozza rosso-viola. Letteralmente, tutto ha neon. Ci sono neon che sparano nel cielo (non sto scherzando). Neon rosso sui nemici. I colori (verde, giallo e rosso) ti dicono se stai facendo impazzire i draghi di sangue. Dirò che i colori possono diventare un po' disorientanti a volte quando sei di corsa. Ho avuto mal di testa una o due volte.

In termini di gameplay, Blood Dragon funziona più o meno come i suoi predecessori. Non sembrerà affatto estraneo ai fan della serie. Devi ancora schivare gli alberi mentre guidi quelle orribili jeep in prima persona. Puoi ancora pugnalare più persone alla gola con il tuo coltello (neon). Ci sono abbattimenti combinati e un sacco di bombole esplosive in tutta la mappa. Mitragliatrice, pistola, fucile a pompa, fucile da cecchino e arco personalizzabili sono tutti a tua disposizione. Trovare il modo più creativo per uccidere i tuoi nemici è ancora molto gratificante.

La mappa è ancora a mondo aperto e puoi decidere quali missioni affrontare per prime. Puoi concentrarti sulle missioni principali, andare a caccia di animali, assassinare leader nemici, salvare ostaggi o conquistare basi nemiche.

Ci sono diversi modi per completare le tue missioni. Puoi passare attraverso l'intero gioco, ad eccezione dei calci piazzati, senza entrare in un grande scontro a fuoco e optare per una campagna più furtiva. Ma oserei dire Sangue di Drago non è stato progettato per la furtività.

Omega Force, una fazione di soldati cibernetici e dei tuoi nemici, è molto più divertente da sparare, smembrare e fare a pezzi rispetto a qualsiasi altro membro della tribù nel resto della serie. Parlano tra loro in un fastidioso drone (si pensi al Droid Army della trilogia prequel di Star Wars) e sono praticamente la forza militare più stupida nella storia dei videogiochi oltre ai Marines in Halo.

I draghi di sangue, dinosauri al neon incazzati, rappresentano la vera sfida per Rex mentre viaggia attraverso la mappa. Possono ucciderti in circa tre colpi o usare i loro dannati raggi laser per ucciderti in due. L'unico modo per aggirarli è accucciarsi e abbassarsi camminando tra i cespugli o lanciare cuori cibernetici (strappati dai nemici morti) ai draghi per attirarli lontano da te. I draghi di sangue possono anche essere usati come armi. Puoi indurli ad attaccare i soldati della Omega Force e cancellare le loro difese di base. Dato il numero di nemici che ti circondano e i tuoi obiettivi in ​​ogni momento, ti consigliamo di sfruttare questa strategia.

Sebbene Blood Dragon manchi di una componente multiplayer, c'è molto da fare nella campagna, che dovrebbe tenerti occupato per almeno un fine settimana se decidi di completare tutte le missioni secondarie e catturare tutte le basi. Il gioco fa un buon lavoro nel distrarti con il modo in cui diffondono i nemici su tutta la mappa. Non rimarrai senza uccidere qualcosa per più di pochi minuti.

Oltre a distruggere tutte le cose, la cosa più notevole di Blood Dragon è la presentazione. Non solo rende omaggio alla cultura degli anni '80, ma è anche una lettera d'amore ai giochi d'azione di un tempo. Le scene tagliate, che sono le uniche cose che ti ricordano che c'è una vera storia in questo gioco, sono tutte rese in 16 bit come su un pessimo nastro VHS. È così incredibilmente fresco guardare questi piccoli video sdolcinati che non ha senso.

E questo dovrebbe essere lo slogan del gioco: “Non chiedere. Accetta e basta.” Ho il mio WTF iniziale? fuori strada all'inizio e appena iniziato a giocare il miglior tiratore dell'anno finora. Mi ha messo in una sorta di trance: un pazzo con un sacco di pistole che cerca di salvare la ragazza (il suo nome è Dr. Darling) e salvare il mondo dai cattivi. Cos'altro potresti desiderare da un gioco d'azione?

STORIA: 7/10 (non importa nemmeno)

GRAFICA: 9/10

GIOCO: 10/10

MUSICA: 10/10

MULTIGIOCATORE: N/A

RIGIOCABILITÀ: 6/10

Metti mi piace su Facebook e seguici su Twitter per tutti gli aggiornamenti di notizie relative al mondo dei geek. E Google+ , se questo è il tuo genere!