Film di fantascienza dimenticati dei primi anni '90

Ripensando al cinema di fantascienza degli anni '90, ti verranno subito in mente alcuni dei maggiori successi al botteghino del decennio: La minaccia del Fantasma , Jurassic Park , Giorno dell'Indipendenza , Uomini in nero , Armageddon , e Terminatore 2 erano tutti nella top 20 dei film più redditizi dell'epoca.

Ma che dire dei film di fantascienza degli anni '90 che non sono riusciti a raggiungere lo stesso impatto culturale e finanziario di quei grandi successi? Questi sono i film a cui è dedicata questa lista: i flop, le uscite straight-to-video, i film a basso budget e derisi dalla critica. Abbiamo selezionato 50 film live-action che soddisfano questi criteri e li abbiamo scavati per vedere se vale ancora la pena guardarli nel 21° secolo.

Quindi, ecco un mix di tutto, dai classici nascosti ai dreck dimenticabili, con alcuni film che cadono da qualche parte nel mezzo...



Film di fantascienza anni

Abraxas: Guardiano dell'Universo (1990)

Questo, sicuramente, è il miglior titolo di qualsiasi film di fantascienza degli anni '90. Jesse 'The Body' Ventura interpreta il poliziotto intergalattico Abraxas, che finisce per combattere il suo ex compagno canaglia Secundus (un altrettanto robusto Sven-Ole Thorsen), che è diventato canaglia, ha generato un bambino (toccando la pancia di una donna e mettendola immediatamente incinta). ) e spera di utilizzare la prole come mezzo per acquisire poteri illimitati. Cerca Jim Belushi in un piccolo ruolo come preside di una scuola.

Vale la pena vederlo? È matto come sembra, quindi sì.

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK

Film di fantascienza anni

Crisi solare (1990)

Prima della sua uscita, Crisi solare sembrava avere molto da fare: un cast stellare, tra cui Peter Boyle, Jack Palance e Charlton Heston, design di Syd Mead e regia di Richard C Sarafian ( Punto di fuga ). Sfortunatamente, il risultato è stato un pasticcio che ha chiaramente avuto alcuni problemi che infuriavano dietro le quinte: alla fine Sarafian ha tolto il suo nome dal film, lasciandolo invece accreditato a un certo Alan Smithee.

A proposito di una missione per lanciare una bomba al nostro sole tirannico, Crisi solare soffre di un ritmo pesante e di una sceneggiatura che induce a lamentarsi, e anche alcuni effetti pre-digitali decenti non potrebbero salvare questo dall'oblio al botteghino.

Vale la pena vederlo? I morbosamente curiosi potrebbero divertirsi un po', ma per un'esperienza di bombardamento solare superiore, vedi Danny Boyle's Luce del sole anziché.

Disponibile su: Amazon USA

Film di fantascienza anni

Vengo in pace (1990)

Vengo in pace è un po' come Predatore trasferito per le strade del Texas. Dolph Lundgren interpreta un poliziotto a caccia di feroci spacciatori, solo per scoprire che uno di loro è un alieno che uccide le sue vittime con un mortale disco volante. Un thriller fantascientifico tra amici e poliziotti (Lundgren ha collaborato con un poliziotto alieno di nome Azeck), non ottiene molti voti per l'originalità, ma l'azione è decente, non si prende troppo sul serio e Jan Hammer fornisce la colonna sonora.

Vale la pena vederlo? Ci sono modi peggiori di trascorrere una serata, mettiamola così.

Disponibile su: Amazon USA

Film di fantascienza anni

ferramenta (1990)

È triste pensare che, all'alba degli anni '90, Richard Stanley fosse salutato come uno dei migliori giovani registi britannici. Ma come il documentario del 2014 Anima perduta rivela, la sua carriera è stata ingiustamente interrotta dalla famigerata produzione da incubo di L'isola del dottor Moreau . Torna al suo debutto, Hardware , e puoi vedere perché era un regista così promettente. La sua storia, su un robot militare che si rimette insieme e minaccia un ghetto post-apocalittico, è familiare, ma Stanley gli dà una vera verve - Hardware ha un tocco elegante e artistico che mancava alla maggior parte dei film di genere a basso budget del periodo.

Vale la pena vederlo? Oh sì – e lo è anche il secondo film di Stanley, diavolo di polvere .

Film di fantascienza anni

Luna 44 (1990)

Prima di diventare famoso come il nuovo Master of Disaster di Hollywood (prendendo il posto di Irwin Allen), Giorno dell'Indipendenza e 2012 il regista Roland Emmerich ha realizzato questa stranezza fantascientifica a budget medio-basso. A proposito di un gruppo di piloti di elicotteri assunti per proteggere una colonia mineraria spaziale (sì, davvero), vede Malcolm McDowell nei panni del cattivo, ma in realtà è solo in circa cinque scene. Alcuni caratteristici effetti speciali e scenografie sono le poche cose memorabili in questo debutto stranamente tiepido di un regista ora noto in tutto il mondo per la sua sgargiante distruzione di edifici civili.

Vale la pena vederlo? Uno scorcio di Emmerich: i primi anni, quasi.

Disponibile su: Amazon UK

Film di fantascienza anni

Robot Jox (1990)

Per gentile concessione di Rianimatore regista Stuart Gordon, ecco il prototipo americano margine Pacifico . In un futuro post-apocalittico, le guerre tra le nazioni non vengono risolte da eserciti e missili, ma mettendo robot giganti l'uno contro l'altro in partite di gladiatori. Achilles (Gary Graham) è il miglior operatore di robot dell'ovest, fino a quando non ha una crisi di fiducia simile a quella di Tom Cruise quando centinaia di spettatori vengono uccisi durante una battaglia particolarmente feroce. Alla fine, viene indotto a ritirarsi per un altro combattimento con il suo arcinemico, Alexander (Joe Koslo).

La sceneggiatura e la recitazione sono il lato sbagliato di campy (un tono su cui Gordon avrebbe insistito), ma i robot di ispirazione giapponese sembrano fantastici e l'animazione in stop-motion è piuttosto adorabile. In realtà girato nel 1987 ma accantonato per tre anni (da qui la sua inclusione), Robot Jox è stato un flop al momento dell'uscita, ma da allora ha raccolto un seguito di culto.

Vale la pena vederlo? Per una notte, vale assolutamente la pena guardarlo.

Film di fantascienza anni

Invasori spaziati (1990)

Una commedia fantascientifica sconsiderata in cui gli alieni sbarcano sulla Terra ad Halloween e vengono scambiati per dolcetto o scherzetto dagli abitanti di una piccola città. Gli effetti speciali e i design, che rendono amorevole omaggio ai B-movie degli anni '50, sono la ragione principale per guardare Invasori spaziati . I maldestri tentativi di umorismo, nel frattempo, sono qualcosa di un gusto acquisito.

Vale la pena vederlo? Non proprio.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto)

Film di fantascienza anni

Spazio morto (1991)

Bryan Cranston! Ecco un horror spaziale di merda del produttore Roger Corman, realizzato nello stile dei suoi anni '80 alieno fregature come Galassia del terrore e Vietato Mondo . Infatti, Spazio morto è praticamente un remake di Mondo proibito , con l'ennesimo mostro che terrorizza l'equipaggio di un'astronave. Un Cranston dal volto fresco interpreta uno scienziato con un camice bianco da laboratorio, mentre Marc Singer ( Il padrone della bestia , V ) interpreta l'eroe buff. Gli spettatori con gli occhi d'aquila possono anche individuare il filmato riciclato da Battaglia Oltre le stelle .

Vale la pena guardarlo? Ovviamente, è spazzatura assoluta. Ma Bryan Cranston!

Film di fantascienza anni

Il ragazzo (1991)

Una versione live-action di un manga e un anime cult, con Mark Hamill e diretto da Società maestro degli effetti Screaming Mad George? Cosa non va? A proposito di un giovane che incontra un'armatura biologica sperimentale, Il Guyver manca dell'angoscia e del melodramma della sua fonte giapponese, ma conserva i prolungati combattimenti di mostri. La bio-armatura di Guyver e i numerosi antagonisti dei mostri sono a dir poco gommosi, ma fa tutto parte del fascino sciocco del film. Chiamato Mutronics in alcuni territori, Il Guyver ha un seguito, Guyver: Eroe Oscuro , nel 1994.

Vale la pena vederlo? È un campo spettacolare, quindi sì.

Disponibile su: Amazon UK

Film di fantascienza anni

Bomba a orologeria (1991)

Arrivando sulla scia di Richiamo totale , questo thriller a basso prezzo vede l'eroe di Michael Biehn rendersi conto di essere in realtà un assassino a cui è stato fatto il lavaggio del cervello con solo vaghi ricordi della sua vita precedente. È Philip K Dick attraverso Robert Ludlum, e una Patsy Kensit scarsamente interpretata (interpreta un interesse amoroso di uno psichiatra) e una direzione sdolcinata non aiuta la causa del film.

Vale la pena vederlo? Bene.

Film di fantascienza anni

matrimonio (1991)

Ricorda quei collari nel 1987 Il corridore , chi faceva saltare la testa ai detenuti se cercavano di scappare? Quell'idea fa un ritorno in matrimonio , in cui Rutger Hauer interpreta un ladro di diamanti che cerca di sgattaiolare fuori da una prigione high-tech. La presenza di Hauer potrebbe fartelo pensare matrimonio è una visione essenziale, ma il film è ostacolato da una direzione pedonale di Lewis Teague ( Alligatore , Di chi , Il Gioiello Del Nilo ) e alcuni fragili valori di produzione realizzati per la TV. Tuttavia, il carisma naturale di Hauer traspare, e la presenza di Mimi Rogers, Stephen Tobolowsky e un giovane Danny Trejo lo rendono degno di nota.

Vale la pena vederlo? Quasi, se non altro per le prestazioni tipicamente ghiacciate di Hauer. A un certo punto, fa l'impressione di un sigillo.

Film di fantascienza anni

Jack libero (1992)

Non importa la trama, guarda il cast. Dove altro potresti trovare Emilio Estevez, Mick Jagger, Rene Russo e Anthony Hopkins tutti nello stesso posto? Beh, forse a Freejack 's wrap party, dove probabilmente si sono chiesti perché avessero accettato di recitare in questo deludente sforzo di genere in primo luogo. Estevez interpreta un pilota da corsa che viene rapito al momento della morte dai viaggiatori del tempo del futuro. Questi 'Bonejackers' rubano corpi viventi dal passato e li usano come vascelli sostitutivi, garantendo così l'immortalità alla ricca élite mondiale.

Una premessa interessante è in gran parte sprecata in un generico inseguimento, in cui Estevez è inseguito dappertutto da un Jagger decisamente di legno. Il miglior attore nel film di un miglio di campagna è Russo, che trasforma un ruolo sottile in qualcosa di molto più interessante. Curiosamente, Freejack ha fornito un primo credito sullo schermo per Nightcrawler il regista Dan Gilroy, che ha scritto insieme a Ron Shusett.

Vale la pena vederlo? Non proprio, anche se l'esibizione con gli occhi spenti di Jagger è stranamente affascinante.

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK

Film di fantascienza anni

Fortezza (1992)

Tra i migliori film di Stuart Gordon, Fortezza in realtà ha fatto soldi al botteghino, a differenza di molte delle voci in questa lista. Ma dovevamo includere Fortezza comunque, in parte perché vale la pena ricordarlo, e in parte perché è uno dei film più citabili dell'epoca. Christopher Lambert interpreta un padre arrestato (insieme a sua moglie, interpretata da Loryn Locklin), per aver infranto la legge tentando di avere un secondo figlio. Vengono gettati in una prigione high-tech presieduta dal sadico Poe (Kurtwood Smith) che tormenta i suoi detenuti con qualcosa chiamato Intestinator, che può causare di tutto, dai dolori di stomaco alle esplosioni gastriche spettacolarmente sanguinose.

Fortezza è malvagiamente divertente come ti aspetteresti da Gordon, piuttosto eccitante quando si tratta di scene d'azione (c'è persino un camion killer a un certo punto), e Kurtwood Smith ha un eccellente rapporto qualità-prezzo come il cattivo. Cerca anche Vernon Wells e il regolare Jeffrey Combs di Gordon.

Vale la pena vederlo? È praticamente necessario vedere da queste parti. “Intestinazioni casuali!”

Film di fantascienza anni

Il tagliaerba (1992)

Prima di interpretare Bond, Pierce Brosnan ha indossato un casco per la realtà virtuale nei panni dello scienziato informatico Dr. Lawrence Angelo. Usa la tecnologia VR per potenziare l'intelletto degli scimpanzé per una losca azienda militare, prima di ritirarsi nel suo seminterrato e usare il suo voodoo scientifico su un giardiniere locale infantile interpretato da Jeff Fahey. Rinvigorito mentalmente dagli esperimenti del dottore, Fahey si pettina, indossa jeans attillati e poi inizia a pensare al dominio del mondo.

Vale la pena vederlo? Guadagna punti bonus per Dean Norris e uno scimpanzé con una pistola, ma no, non proprio. Il seguito, Oltre il Cyberspazio , è particolarmente da evitare.

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK

Film di fantascienza anni

Memorie di un uomo invisibile (1992)

John Carpenter ha lavorato come direttore di studio per questo costoso veicolo comico con Chevy Chase. Un incidente in una struttura scientifica rende Chase invisibile e trascorre il resto del film evitando l'attenzione della CIA (rappresentata da Sam Neill) e facendo amicizia con Daryl Hannah. Gli effetti speciali una volta erano rivoluzionari, ma la commedia spesso fallisce; Il carpentiere mantiene il veicolo in carreggiata, ma Memorie di un uomo invisibile manca notevolmente il morso dei suoi migliori film.

Vale la pena vederlo? È passabilmente divertente. Il buon valore di Sam Neill come cattivo.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK

Film di fantascienza anni

frazione di secondo (1992)

Ecco un altro film degli anni '90 dell'inimitabile Rutger Hauer. Ambientato in una Londra del futuro allagata (ma in realtà girato a Dublino, se la memoria non mi inganna), Frazione di secondo vede Hauer interpretare un poliziotto stanco alla ricerca di un mostro assassino succhia-DNA. Il film ha alcuni elementi in comune con predatore 2 e Angelo nero (vedi prima), ma ciò non impedisce che sia una caratteristica di creatura snella e divertente. Anche Kim Cattrall recita.

Vale la pena vederlo? Con qualche birra, sì.

Disponibile su: Amazon UK , Amazon USA

Film di fantascienza anni

Tetsuo: Il martello del corpo (1992)

Questo sequel fantascientifico di Shinya Tsukamato è punk rock cinematografico o, più appropriatamente, heavy metal. Arrivando tre anni dopo l'immensamente inquietante di Tsukamoto Tetsuo: L'uomo di ferro (1989), Il martello del corpo è sia un remake che il seguito di quel film. Parla di un normale uomo d'affari il cui incontro casuale con una banda feroce lo vede trasformarsi gradualmente in un gigantesco, orribile super essere metallico. Feticisti, violenti e ricchi di immagini indimenticabili, i film di Tetsuo di Tsukamoto sono una forza della natura. Li ha seguiti con L'uomo proiettile nel 2009.

Vale la pena vederlo? Per gli amanti della fantascienza estrema, è un must.

Film di fantascienza anni

Timescape (1992)

Il primo film di Nero come la pece e Riddick il regista David Twohy, Timescape è stato anche rilasciato come Grand Tour: disastro nel tempo . È interpretato da Jeff Daniels e Ariana Richards ( Invasori spaziati , tremori , Jurassic Park ) come padre e figlia che sono tornati di recente nella loro vecchia pensione di provincia. Lì, incontrano alcuni ospiti misteriosi con un macabro interesse per famosi disastri storici. Sebbene girato con un budget visibilmente basso, Timescape 'S ben recitato e con un ritmo avvincente, la sua storia intelligente è adattata da una novella di Henry Kuttner e CL Moore. Ora abbastanza difficile da reperire su disco a un prezzo ragionevole, Timescape sembra essere uscito dal radar culturale.

Vale la pena vederlo? Se riesci a rintracciarlo, sicuramente.

Film di fantascienza anni

Intruso alieno (1993)

Billy Dee Williams recita in questo strano amalgama di thriller VR e alieno . In rotta verso una nave colpita dall'altra parte della galassia, una nave piena di detenuti trascorre il tempo libero in attività immaginarie da camera da letto con le signore della notte VR. Sfortunatamente, una di quelle donne (interpretata da Tracy Scoggins della TV) è una sorta di anomalia di intelligenza artificiale e inizia ad apparire nel mondo reale, con risultati omicidi. Quello che otteniamo è un mix di azione fantascientifica e scene di sesso soft focus. È meno divertente di quanto sembri.

Vale la pena vederlo? Non proprio. Povero Lando.

Film di fantascienza anni

ultracorpi (1993)

Abel Ferrara è un regista un po' troppo irrequieto per fare un ultracorpi film montato con la stessa precisione delle versioni classiche del 1956 e del 1978, ma c'è ancora molto da divertirsi in questa versione del 1993, molto trascurata, della storia del popolo dei pod. Questa volta, è una base aerea americana che gradualmente soccombe a un'invasione silenziosa mentre i suoi abitanti vengono sostituiti da cloni senza emozioni, uno per uno. Gabrielle Anwar interpreta un'adolescente che si avvicina alla cospirazione (un interessante cambiamento rispetto ai rigidi uomini di mezza età che hanno guidato i film precedenti), ma Meg Tilly è la vera scoperta come sua madre terrificante.

Gli effetti speciali a basso budget sono un po' un passo indietro rispetto al classico post-Nixon di Philip Kaufman - i loro viticci sembrano inquietantemente spaghetti cotti qui - ma Ferrara conferisce al film un'accattivante stranezza. Per lo meno, è anni luce avanti rispetto alla quarta versione terribilmente pasticciata, L'invasione .

Vale la pena vederlo? Senza dubbio.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Fuoco nel cielo (1993)

Un normale taglialegna, Travis Walton (DB Sweeney) viene rapito dagli alieni in questa vaga rivisitazione di un presunto vero caso di ufologia. Ben recitato e girato con competenza, Fuoco nel cielo è come un più low-key Incontri ravvicinati del terzo tipo , o una versione meno pazza di comunione , con Christopher Walken al suo meglio come autore Whitley Streiber. Ci vuole un po' per Fuoco nel cielo per riuscire a mostrare esattamente cosa è successo a Sweeney mentre è stato portato via dal nostro pianeta, ma quando lo fa, gli effetti speciali sono sorprendentemente fantasiosi e fantasiosi.

Vale la pena vederlo? Come raro esempio di film serio sul rapimento alieno, in realtà lo è.

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Lifepod (1993)

Il compianto Ron Silver è diventato regista per questo film per la TV a basso budget, che ricolloca quello di Hitchcock scialuppa di salvataggio a una capsula di salvataggio che fluttua nello spazio. I suoi sopravvissuti discutono sulla diminuzione delle risorse, ma poi si rendono conto che un assassino è in mezzo a loro. Con set di cartone e costumi che sembrano acquistati da un grande magazzino locale, Lifepod sembra molto più vecchio della sua annata del 1993, ma è ravvivato dalle apparizioni di Robert Loggia, CCH Pounder (qualcosa di un film di fantascienza e veterano della TV) e lo stesso Silver.

Vale la pena vederlo? È una fantascienza rigorosamente senza fronzoli, ma utile e divertente.

Disponibile su: Amazon USA

Film di fantascienza anni

Corridore del tempo (1993)

C'è molto da amare sul cast in questo viaggio nel tempo a basso budget: Mark Hamill si unisce Commando 'S Ray Dawn Chong e il compianto, grande attore caratterista Brion James. Sfortunatamente, la trama derivata non riesce a fare molto con loro; a seguito di un'invasione aliena nel 21° secolo, il pilota di caccia di Hamill viene rimandato indietro nel tempo agli anni '90 nella speranza di avvertire l'umanità della minaccia in arrivo. Ne consegue una notevole quantità di riprese e guida attente al budget.

Vale la pena vederlo? È tutt'altro che terribile, ma una volta visto, è facilmente dimenticato.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto)

Film di fantascienza anni

Guyver: Eroe oscuro (1994)

Un film più oscuro e molto più violento del suo predecessore live-action, Guyver: Eroe Oscuro si avvicina anche più alla sua fonte manga. David Hayter prende il posto di Jack Armstrong nei panni di Sean Barker, l'eroe che combatte i mostri nell'armatura bio-booster del titolo. Sebbene sia ancora un film tutt'altro che perfetto, il regista Steve Wang mantiene l'azione a un ritmo frenetico e gli abiti sembrano notevolmente meno traballanti rispetto al film del 1991.

Vale la pena vederlo? Certo, è molto divertente se sei dell'umore giusto per i mostri a calci alti.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto)

Film di fantascienza anni

Super Mario Bros (1993)

Il film che ha affondato le carriere, perso una fortuna e scatenato la maledizione dell'adattamento videoludico, Super Mario Bros è un bellissimo mostro – una lezione sull'eccesso sfrenato, un inno a un'estetica fantascientifica della metà degli anni '90 che sembrava datata prima che arrivasse, e la fonte di così tanti grandi aneddoti di Dennis Hopper. Non così male come tutti pensano, il film si pone come un miscuglio di diverse cattive idee che nasconde alcuni lampi di genuina originalità.

Vale la pena vederlo? Err ... è difficile da consigliare effettivamente.

Film di fantascienza anni

Molteplicità (1994)

I film di fantascienza erano abbondanti negli anni '90, ma le commedie di fantascienza erano meno disponibili. In Harold Ramis's molteplicità , un padre (Michael Keaton) che lavora in modo terminale si clona per avere più tempo da trascorrere con la moglie (Andie MacDowell) o per giocare a golf. Naturalmente, le cose non vanno proprio secondo i piani. Michael Keaton rende facile interpretare versioni diverse dello stesso personaggio, ma la storia non va mai oltre le risate prevedibili; molteplicità la sceneggiatura è accreditata a non meno di cinque scrittori, che potrebbe essere stato il luogo in cui sono iniziati i problemi.

Vale la pena vederlo? Deviare per quello che è, ma di certo no giorno della marmotta .

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Nessuna fuga (1994)

prima che facesse Occhio d'oro (Millenovecentonovantacinque), Casinò reale (2006), e Lanterna verde (2011), realizzato da Martin Campbell Nessuna via d'uscita , che è come Il signore delle mosche ma con prigionieri invece di ragazzi ricchi sadici. Ray Liotta interpreta un ex marine caduto in disgrazia (è stato incarcerato per non aver eseguito gli ordini) che finisce su un'isola carceraria piena di detenuti assetati di sangue. Con mezzi onesti o fallo, Liotta ha intenzione di scoprire il luogo dimenticato da Dio. Anche se mancano le linee memorabili e il senso dell'umorismo di Stuart Gordon's Fortezza , Nessuna via d'uscita è ricco di azione e Liotta rappresenta una scelta insolita ma efficace di protagonista. Inoltre: Lance Henriksen ed Ernie Hudson.

Vale la pena vederlo? È insignificante ma solido.

Film di fantascienza anni

I burattinai (1994)

I parassiti alieni si impadroniscono del cervello di una piccola città americana in questo adattamento a basso budget del romanzo del 1951 di Robert Heinlein. Quando è uscito, i temi paranoici erano già stati completamente stabiliti nel cinema da artisti del calibro di ultracorpi film, anche se la storia di Heinlein li ha preceduti di diversi anni. Purtroppo, I burattinai non è diretto da qualcuno alla pari con Don Siegel, Philip Kaufman o Abel Ferrara, quindi manca il morso psicologico di quegli altri film di invasione. Tuttavia, ha un cast davvero buono, tra cui Donald Sutherland, Keith David, Yaphet Kotto e Andrew Robinson.

L'ingerenza dello studio ha avuto il suo tributo, però, e persino il co-sceneggiatore Terry Rossio descritto il film risultante come 'povero di piscio'.

Vale la pena vederlo? Quasi, ma è deludentemente privo di tensione.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Progetto Metalbeast (1995)

Cosa c'è di più terrificante di un lupo mannaro? Perché, un lupo mannaro cyborg, ovviamente. L'esercito americano, in un maldestro tentativo di creare il soldato perfetto e peloso, cattura un lupo mannaro e lo trasforma in una mostruosità a prova di proiettile. La cosa quindi rompe i suoi legami e si scatena in una struttura scientifica, con risultati cruenti. Una sorta di assunzione licantropica soldato universale , Progetto Metalbeast vede protagonisti Kim Delaney e Barry Bostwick, mentre Kane Hodder appare sotto una montagna di lattice e pelliccia come la bestia titolare. È il tipo di film che spesso si trovava in agguato negli scaffali più bassi dei negozi di video a metà degli anni '90.

Vale la pena vederlo? Solo per i morbosamente curiosi.

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK

Film di fantascienza anni

Urlatori (1995)

Uno dei tentativi più oscuri di portare sullo schermo una storia di Philip K Dick (il suo racconto Seconda varietà ), urlatrici ha tutte le caratteristiche di un film cult. RoboCop ' s Peter Weller interpreta un futuro soldato su un pianeta invaso da una razza di robot con intelligenza artificiale - gli Screamers del titolo - in una storia adattata dal compianto Dan O'Bannon. L'azione esplosiva contro alcuni robot corazzati dall'aspetto piuttosto interessante lascia presto il posto a qualcosa di molto più agghiacciante: le versioni più evolute degli Screamers sono in grado di impersonare gli umani. Quello strato di paranoia in più si trasforma urlatrici da un film cult decente a qualcosa di ancora più avvincente.

Vale la pena vederlo? Decisamente.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Johnny Mnemonico (1995)

Prima che Keanu Reeves ottenesse l'oro al botteghino con il Matrice trilogia, ha recitato in questo adattamento tipicamente anni '90 del romanzo di William Gibson. Reeves interpreta il personaggio del titolo, un corriere futuristico che fornisce informazioni sensibili per i suoi clienti aziendali. Johnny si ritrova presto un bersaglio per un gruppo di assassini dopo i dati memorizzati nella sua testa. Recensioni di Johnny Mnemonico non erano gentili negli anni '90, ma visto oggi, ha lo status di oggetto di culto scritto dappertutto, dal suo strano cast - Dolph Lundgren, Ice-T, Udo Kier e Takeshi Kitano - alla sua CGI stranamente obsoleta.

Vale la pena vederlo? Come un'istantanea di quanto è cambiato il cinema in 20 anni, sì.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto)

Film di fantascienza anni

Strani giorni (1995)

Per i nostri soldi, questo è uno dei migliori film emersi sulla scia del risvolto VR che ha preso il via negli anni '90. Piuttosto che impantanarsi in vistosi effetti speciali, come L'uomo del tosaerba fatto, Giorni strani è abbastanza intelligente da concentrarsi invece sulle implicazioni psicologiche della tecnologia futura. In questo caso, è un dispositivo chiamato Squid, che consente ai suoi utenti di sperimentare i ricordi di altre persone.

Ralph Fiennes è superbo nei panni di uno squallido spacciatore dai capelli lisci che vende questi ricordi al mercato nero, fino a quando non viene coinvolto in una cospirazione che coinvolge essenzialmente le esperienze in prima persona di una vittima di omicidio. La regia di Kathryn Bigelow è, come sempre, snella e veloce, ed è un mistero il motivo per cui questo film di fantascienza non abbia trovato un pubblico al momento dell'uscita; nelle sale, non è riuscito a guadagnare più di 8 milioni di dollari con il suo budget di 42 milioni di dollari.

Vale la pena vederlo? Assolutamente.

Film di fantascienza anni

Carro armato ragazza (1995)

Alcuni fan dei fumetti sono rimasti inorriditi dal modo in cui la regista Rachel Talalay ha adattato il film di Jamie Hewlett Ragazza del carro armato, e nemmeno un pubblico più ampio si è accalcato per vederlo. Ma Tank Girl cattura lo spirito sgangherato della prima metà degli anni '90, con la sua colonna sonora rock, gli angoli di ripresa pazzeschi e le performance incalzanti che fanno sembrare il film più un film indipendente da 25 milioni di dollari che una grande uscita in studio (allora, 25 milioni di dollari erano ancora un bel po' di soldi).

Certo, la trama d'azione è sottile e la recitazione un po' irregolare, ma se sei dell'umore giusto per la sua atmosfera rumorosa e anarchica, c'è molto da divertirsi in Tank Girl . Inoltre, questo è un caso in cui Malcolm McDowell sembra godersi attivamente il suo ruolo in un film di fantascienza degli anni '90. È un grande valore come il cattivo pavoneggiandosi, Keslee.

Vale la pena vederlo? Come una capsula del tempo del decennio del grunge, lo è davvero.

Disponibile su: Amazon UK

Film di fantascienza anni

Il villaggio dei dannati (1995)

John Carpenter ha fatto miracoli con gli anni '82 La cosa – una nuova versione della storia di John W Campbell Chi va li , precedentemente adattato da Christian Nyby e Howard Hawks. Carpenter affronta John Wyndham's I cuculi di Midwich (precedentemente adattato da as Il villaggio dei dannati nel 1960) qui, con risultati molto meno convincenti. Spostando la storia nella solita cittadina americana, l'essenza di base della storia di Wyndham rimane: le donne della città rimangono incinte spontaneamente e danno alla luce bambini sorprendentemente intelligenti e con gli occhi scintillanti pochi mesi dopo. Un medico, Alan (Christopher Reeve) è tra i pochi a sospettare un'origine extraterrestre per il piccolo esercito di marmocchi con pessimi tagli di capelli.

Meno audace nella sua interpretazione del suo materiale di partenza di La cosa , Il villaggio dei dannati invece sembra una rivisitazione addomesticata del film degli anni '60 piuttosto che una nuova versione. Reeve, sempre un bravo attore, fa del suo meglio, ma Il villaggio dei dannati è lontano dal miglior lavoro di Carpenter.

Vale la pena vederlo? Solo per i completisti Carpenter, ci dispiace dirlo.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Virtuosismo (1995)

Questo mix di fantascienza e thriller serial killer è ancora più curioso di quanto sembri. Russell Crowe interpreta SID, un'intelligenza artificiale simile a Max Headroom - un amalgama di tutte le persone malvagie che siano mai vissute, o qualcosa del genere - che riesce a fuggire dal regno virtuale e inizia a uccidere le persone nel nostro. Denzel Washington interpreta il poliziotto incaricato di rintracciare SID, e ne conseguono molte sparatorie, combattimenti e atteggiamenti.

Crowe è meglio conosciuto per le sue svolte mortali e serie in cose come Gladiatore , PER bella mente e Noè in questi giorni, quindi è sorprendente vederlo marciare in giro con un abito di velluto viola e urlare alle persone qui. Né lui né Washington hanno portato volontariamente Virtuosismo nelle interviste da allora.

Vale la pena vederlo? Se solo per la vista di un Crowe pre-Oscar che sogghigna e ridacchia in un abito viola, sì.

Film di fantascienza anni

L'arrivo (1996)

Un altro film del regista David Twohy, che ha anche scritto la sceneggiatura. È un thriller cospirativo sull'astronomo di Charlie Sheen, che cattura segnali radio alieni e viene poi coinvolto nel tentativo di coprire la scoperta. È una performance particolarmente buona di Sheen nei panni del protagonista goffo e geniale, e la storia intelligente di Twohy tratta di cambiamenti climatici, alieni e tecnologia avanzata. Le recensioni di questo thriller di fantascienza intelligente e snello sono state estremamente positive, ma purtroppo il film non è riuscito a ottenere la trazione che meritava.

Vale la pena vederlo? Così tanto. Il sequel diretto al video del 1998, Arrivo II , non è.

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK

Film di fantascienza anni

Camionisti spaziali (1996)

La produzione di Stuart Gordon negli anni '90 non era altro che eclettica. Camionisti spaziali ha visto il maestro dell'horror affrontare un fantasy fantascientifico ad alto budget, e il risultato è come una sorta di prototipo pro Guardiani della Galassia – beh, meno l'albero parlante e Chris Pratt, ovviamente. Anche se lo stile malizioso di Gordon è probabilmente più adatto al macabro horror di... Rianimatore , Dall'aldilà e Castello Freak (quest'ultimo uscito appena un anno prima Camionisti spaziali ), c'è molto da divertirsi qui, tra cui alcune divertenti esibizioni di Dennis Hopper e Charles Dance, quest'ultimo insolitamente scelto come un cyborg assassino.

Vale la pena vederlo? Non è il miglior film di Gordon, ma è comunque un divertente pezzo di fantascienza.

Disponibile su: Amazon USA (per l'acquisto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Orizzonte degli eventi (1997)

I critici erano in gran parte ostili a questa opera horror spaziale. Il tuo umile scrittore, per i suoi peccati, è andato al cinema a vederlo due volte. È un chiller gotico abbastanza semplice nel alieno muffa, con un equipaggio che esplora una nave apparentemente deserta e si rende conto troppo tardi che la presenza demoniaca che ha ucciso l'equipaggio è ancora a bordo.

Un cast superbo ravviva le trappole da film di serie B della sceneggiatura e il design della produzione è eccellente: la nave è un luogo spinoso e snervante che non vorresti esplorare da solo. Pieni voti anche a Sam Neill per essersi buttato nel ruolo del dottor William Weir, uno scienziato lentamente impazzito per la sua stessa creazione. Una versione ancora più cruenta di Orizzonte degli eventi esisteva una volta prima che lo studio se ne impossessasse.

Vale la pena vederlo? Il tuo chilometraggio può variare, ma abbiamo sempre avuto un debole per Orizzonte degli eventi.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Gattaca (1997)

In un futuro in cui la scienza è in grado di rendere le persone fisicamente e psicologicamente perfette, quelli con difetti genetici sono dei paria. Ethan Hawke interpreta l'estraneo intento a sfidare la legge e a perseguire i suoi sogni di diventare un astronauta, e il drammatico attrito che ne risulta è mozzafiato. Jude Law si trasforma in una performance migliore in carriera come un genio disabile che diventa alleato di Hawke, mentre la colonna sonora di Michael Nyman è di una bellezza devastante.

Vale la pena vederlo? Se non l'hai già visto, devi. È un classico assoluto.

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK

Film di fantascienza anni

La Reliquia (1997)

Tom Sizemore passa gran parte di questa caratteristica della creatura a sembrare che preferirebbe essere da qualche altra parte, ma l'illuminazione è così oscura che puoi facilmente ignorarla. Un imperturbabile B-movie di un'epoca che ne ha generati un numero insolito, la reliquia parla di un'enorme bestia divoratrice di uomini che si scatena in un museo di Chicago. Sizemore è affiancato da Penelope Anne Miller come biologa esperta alla ricerca di un mezzo per fermare la bestia, che Stan Winston immagina come un incrocio tra il Predator e un rinoceronte.

Vale la pena vederlo? Non è il film di mostri più memorabile degli anni '90, ma merita una visione.

Disponibile su: Amazon USA

Film di fantascienza anni

Retroattivo (1997)

Come Nacho Vigalondo magnificamente inquietante Timecrimes (2007), Retroattivo vede il suo personaggio centrale provare ripetutamente a viaggiare indietro e cambiare il passato, solo per peggiorare leggermente le cose ogni volta. Kylie Travis interpreta un giovane autostoppista che cade nell'orbita di un personaggio orribilmente losco interpretato da James Belushi, mentre Frank Whaley e M Emmet Walsh sono tra il cast di supporto. Economico ma ben scritto, Retroattivo è un avvincente thriller sui viaggi nel tempo.

Vale la pena vederlo? Sì. È un gioiello un po' sottovalutato.

Film di fantascienza anni

Città oscura (1998)

Alex Proyas' Città Oscura è spesso paragonato a La matrice , con entrambi i film che condividono temi simili e persino uno o due set identici (entrambi i film sono stati girati in Australia). Ma Città Oscura è più un thriller noir urgente con sfumature fantascientifiche che l'azione vera e propria di La matrice , e Proyas gli dà una sensazione brillantemente cupa e cupa. Il protagonista di Rufus Sewell si sveglia in una stanza d'albergo sconosciuta con un cadavere nelle vicinanze, e presto è in fuga da un esercito di figure calve e scarne che sembrano cugini dei cenobiti in Hellraiser . Piace Il tredicesimo piano e esistenza , Città Oscura prende spunto dagli scritti di Philip K Dick; qui la realtà è sottilissima, e basta punzecchiarla con un dito per vedere l'inquietante verità che si nasconde dietro di essa.

Vale la pena vederlo? Buon Dio, sì. È un tappo.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

L'ascesa profonda (1998)

Un altro film sui mostri degli anni '90, questa volta su una nave abbandonata in mezzo al nulla. Treat Williams guida un cast eclettico di probabili vittime (Famke Janssen, Wes Studi, Djimon Hounsou e Cliff Curtis sono anche tra i nomi familiari), ma il mostro è la vera star: una cosa grande e tentacolare che si aggira nell'oscurità.

Vale la pena vederlo? È puro hokum, ma comunque trashly divertente.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Fantasmi (1998)

Un anno dopo aver condiviso la gloria dell'Oscar per Buona Volontà Caccia , Ben Affleck ha recitato in questo horror fantascientifico, distribuito anche da Miramax. È giusto dire che non condivideva del tutto l'adulazione o il successo al botteghino del primo. Adattato da Dean Koontz dal suo romanzo, fantasmi è una variazione su La cosa ; un'entità ha preso il controllo di una piccola città del Colorado ed è in grado di imitare le forme di vita con cui entra in contatto. Affleck interpreta uno sceriffo locale, uno scienziato di Peter O'Toole e un altro poliziotto di Liev Schreiber con il nome esilarante Deputy Wargle. Apprezzato come un puro film di serie B, c'è molto da godersi fantasmi .

Vale la pena vederlo? Beh, ci piace abbastanza.

Disponibile su: Amazon USA , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Soldato (1998)

Dopo la costosa delusione al botteghino di Orizzonte degli eventi , il regista Paul WS Anderson si è lanciato direttamente su questo film d'azione di fantascienza più diretto. Che è scritto da Blade Runner David Peoples potrebbe suggerire che ci aspetta qualcosa con un po' di profondità filosofica, ma è davvero più simile a soldato universale (con violenza altrettanto sanguinosa) rispetto al film seminale di Ridley Scott, allusioni occasionali a parte. Kurt Russell è sicuramente bravo in testa, però, e Jason Scott Lee e Jason Isaacs sono cattivi decenti.

Vale la pena vederlo? Quasi, se sei dell'umore giusto per un po' di caos in stile anni '90.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto)

Film di fantascienza anni

La moglie dell'astronauta (1999)

A tutti gli effetti, questo è Il bambino di rosmarinoma con un possibile astronauta posseduto da un alieno invece del culto di Satana, e i risultati sono poco fantasiosi come sembra. Johnny Depp torna sulla Terra da una missione spaziale come un uomo cambiato, e Charlize Theron interpreta la moglie sempre più preoccupata. Non è necessariamente sbagliato trovare nuove inclinazioni su idee preesistenti, ma se hai intenzione di prendere in prestito da uno dei film horror più celebri di sempre, faresti meglio ad assicurarti di avere qualcosa di nuovo da aggiungere.

Vale la pena vederlo? Beh no. Non proprio. Charlize Theron meritava una tariffa di genere molto migliore di questa, e alla fine l'ha ottenuta con il suo superbo ruolo in Mad Max: Fury Road .

Disponibile su: Amazon USA (in affitto)

Film di fantascienza anni

L'uomo del bicentenario (1999)

La direzione di Chris Columbus è blanda, ma uniforme Uomo bicentenario i critici più scontrosi ammetterebbero sicuramente che la performance di Robin Williams come un robot che diventa gradualmente più umano è davvero commovente. Basato sugli scritti di Isaac Asimov, segue la macchina umanoide di Williams mentre si evolve nel corso di 200 anni. È sicuramente un film irregolare, ma molto efficace nelle sue migliori scene drammatiche.

Vale la pena vederlo? Sì, se non altro per il turno di testa di Williams.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

eXistenZ (1999)

David Cronenberg è tornato al suo precedente marchio di horror fantascientifico solo una volta negli anni '90, ed è stato per esistenza , un pezzo di tecno-surrealismo realizzato brillantemente che avrebbe dovuto essere un successo molto più grande. Jude Law interpreta Ted Pykul, un addetto alla sicurezza per la celebre designer di giochi Allegra Geller (Jennifer Jason Leigh). Quando Geller viene attaccata da un gruppo di terroristi che si oppongono alle sue macchine da gioco che piegano la realtà, lei e Pykul scappano, apparentemente sfuggendo alle loro grinfie ma trovando traditori e assassini nei luoghi più improbabili, anche in esistenza , l'ultimo e più imperscrutabile gioco di Geller.

Cronenberg torna su molti dei temi e delle idee che ha introdotto in Videodromo qui, e si potrebbe dire che esistenza non si confronta favorevolmente con quel primo capolavoro. Ma c'è qualcosa di irresistibilmente fuori posto nel mondo che Cronenberg crea, dalle sue esibizioni sessualmente cariche, alle bizzarre scenografie e agli insistenti colpi di orrore del corpo. Tutto si basa su un risultato soddisfacente e intelligente che potrebbe essere il più divertente nella carriera di Cronenberg fino ad oggi.

Vale la pena vederlo? Senza dubbio.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto)

Film di fantascienza anni

Il tredicesimo piano (1999)

Un altro thriller di fine anni '90 che gioca con il confine tra finzione e realtà, Il tredicesimo piano dà al sottogenere un tocco da film noir. In una Los Angeles simulata degli anni '30, il protagonista di Craig Bierko sta cercando di dimostrare di non aver ucciso un genio del computer interpretato da Armin Mueller-Stahl. Altri film hanno gestito meglio i loro colpi di scena, ma Il tredicesimo piano ha abbastanza prestazioni decenti (Gretchen Mol, Vincent D'Onofrio) e momenti intelligenti per meritare una visione.

Vale la pena vederlo? È sicuramente meglio di quanto suggerito dalle sue recensioni inizialmente negative.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto) , Amazon UK (in affitto)

Film di fantascienza anni

Virus (1999)

Anche l'esperta produttrice Gale Anne Hurd ( Il Terminator , alieni ) non sono riusciti a portare questo deludente e costoso thriller spaziale verso il successo al botteghino. Basato sul fumetto con lo stesso nome, vede una forma di vita aliena creare cyborg mortali da umani morti e frammenti di attrezzature scientifiche. Un cast solido, che include Jamie Lee Curtis, William Baldwin e Donald Sutherland, non può salvare quella che è essenzialmente una versione scricchiolante (e a $ 70 milioni, incredibilmente costosa) di Hardware ambientato su una barca.

Vale la pena vederlo? Gli effetti sono eccellenti, ma tutto il resto è cupamente derivato.

Disponibile su: Amazon USA (in affitto)

Film di fantascienza anni

Wing Commander (1999)

Il tentativo di prendere i videogiochi di successo e trasformarli in un Guerre stellari -tipo per piacere alla folla, Comandante di Ala è stato completamente messo in ombra dai grandi successi del genere del 1999, tra cui un certo Guerre stellari prequel. Tutto su Comandante di Ala è stranamente mal concepito, dal suo cast (un noioso Freddie Prinze Jr, un maniaco Matthew Lillard) ad alcuni effetti in miniatura spettacolarmente orribili e costumi alieni. Ancora più stranamente, i videogiochi avevano in realtà un elenco di attori migliore rispetto al film. Christopher Walken, Malcolm McDowell, John Hurt e Clive Owen erano apparsi nei giochi, mentre Comandante di Ala : il film doveva accontentarsi di un David Warner e David Suchet dall'aspetto molto scomodo.

Vale la pena vederlo? Non.

Disponibile su: Amazon UK (in affitto)