Il Trono di Spade: La Montagna E La Vipera Recensione

Questo articolo contiene importanti spoiler di Game of Thrones : “La Montagna e la Vipera.”

Il dolce Ingio che balla il tip tap Montoya, è stato orribile!

Che tu abbia letto il libro o non abbia letto il libro, Oberyn Martell, alias la vipera rossa, è morto difficile . Così tanti spettatori si sono sintonizzati pensando che avrebbero avuto una battaglia nella capitale degna di Don King, First of His Name. Ma invece di entrare La sposa principessa , siamo incappati nel terzo atto di Cuore impavido , meno quell'apparizione di un fantasma caldo e sfocato che ammorbidisce l'immagine dell'eroe che viene sventrato e massacrato in modo estremamente macabro. Diavolo, è uscito proprio come sua sorella offesa: urlando con le mani della Montagna intorno al suo cranio.



È a questo punto che gli spettatori dovrebbero arrivare a capire una verità sulla nostra relazione con Game of Thrones nel complesso e George R.R. Martin in particolare: è un ciclo perpetuo di abusi con i lettori di Martin che trollano - e per estensione gli spettatori un decennio dopo - con il tipo di gioia solitamente riservata ai sociopatici sulle bacheche imdb e nelle sezioni dei commenti di YouTube.

Sì, la vipera rossa è l'esempio più perfetto finora, strappata brutalmente dai cuori dei fan ignari come un nuovo giocattolo che viene strappato a una bambina sempre credulona. Modellato sugli anni '80 circa Mandy Patinkin, era il tipo di tosto che gli abbonati HBO di mentalità liberale adorano. È un furfante bisessuale con una strizzatina d'occhio furba e un sorrisetto, per non parlare di un gusto istantaneo da conquistare il pubblico per il sangue Lannister. Aggiungi un paio di compiaciute battute pubbliche a spese di Tywin Lannister e un infinito pozzo di simpatia per Tyrion Lannister, e ti ritroverai con l'MVP della Stagione 4 che è salito in cima al mucchio in otto episodi come un drago.

Un eroe inviato per salvarci dal più cattivo dei Lannister che per caso protegge anche l'unico amabile? Era troppo bello per essere vero, e alla fine sembra essere il tentativo di Martin di offrire ancora una volta al pubblico la speranza che questa sia una storia in cui la giustizia può prevalere raramente, prima di infrangere quel sogno ancora una volta. E di per sé, è davvero una truffa meravigliosamente eseguita che tutta la stagione ha giocato come un fascino con Pedro Pascal che ha sedotto ogni spettatore che non ha letto il libro facendogli credere alla sua cazzuta. Sapevo persino che stava arrivando e speravo ancora che mi sbagliassi e che potesse in qualche modo vivere - il mio già scritto Necrologio di Oberyn Martell dannazione! - tuttavia, qui rimane una lezione su come finire ciò che inizi e non diventare mai arrogante. E potrebbe anche essere l'ultima lezione che se vuoi giustizia, allora sei capitato nel posto sbagliato. Sfortunatamente, d'altra parte, potrebbe anche essere il momento in cui il cinismo e la disperazione ribaltano le molte euforie dello show se i creatori David Benioff e D.B. Weiss non sta più attento nelle prossime stagioni...

Naturalmente, c'è stato dell'altro anche in questo episodio. Quindi, prima di analizzare ancora un po' il destino della Vipera Rossa (e lo faremo!), consideriamo le altre importanti rivelazioni.

La grande scena iniziale uscita da Meereen non era altro che una scusa per vedere Nathalie Emmanuel nuda (spiegando la conferma della sua promozione a regolare la prossima stagione), tuttavia almeno Grey Worm ha qualcosa da sognare oltre alla frusta e al coltello rovente del maestro. Tuttavia, cosa ancora più importante, il martello alla fine è caduto sulla testa del lungo amore di Jorah Mormont.

Den of Geek Game of Thrones

Come qualsiasi spettatore passivo avrebbe potuto immaginare, Tywin Lannister che annunciava al Concilio Ristretto che aveva bisogno di carta e penna dopo aver chiesto a Varys di avvicinarsi a Meereen significava rovina e oscurità per Daenerys Targaryen, ma non è venuto interamente dalla mano di Tywin. In effetti, il destino di Jorah è stato creato da lui stesso prima dell'inizio della serie.

In una rivelazione che probabilmente ha richiesto una corsa alla memoria fino all'inizio della prima stagione per gli abbonati HBO meno studiosi, Jorah era originariamente un uccellino per il più grande ragno di Approdo del Re, e ha riferito dei primi movimenti di Daenerys Targaryen, incluso il suo matrimonio con Khal Drogo e il concepimento del loro bambino. Questi primi tradimenti hanno portato Dany a quasi sorseggiare una tazza di vino avvelenato, così come il rapido posizionamento permanente di Jorah nel suo circolo ristretto quando ha cambiato idea e le ha salvato la vita a spese dell'assassino di Varys.

Tuttavia, i draghi sono tornati a casa stanotte quando Tywin ha inviato la lettera al tipo più onorevole e responsabile di tutta Meereen. Selmy Barristan ha avuto una sorta di orgoglio speciale nel torcere il coltello nel fianco di Jorah dicendogli che stava per distruggere il suo totalmente platonica amicizia con la Madre dei Draghi. In effetti, si è spento più velocemente di qualsiasi schiavista quando Dany ha convocato Jorah nella sua sala del trono. Ha chiesto pietà, ma lei gli ha offerto solo l'esilio, che tutto sommato è probabilmente una misericordia da parte di una donna che ha crocifisso una selezione casuale di altri 163 'nemici' al suo arrivo in questa città.

Essendo un'amica che ha saputo di un tradimento di lunga durata, Daenerys ha tutto il diritto di essere inorridita da questa rivelazione, e ha mitigato la sua rabbia con almeno il più mite riconoscimento che sono passati anni da quando l'ha tradita. Sì, Jorah Mormont ha dato quasi l'ultima goccia per lei nella Desolazione Rossa, nella follia di Qarth e nei campi di battaglia di Astapor e Yunkai. Ma l'inferno non ha furia come una donna tradita da un uomo che stava consapevolmente riscaldando nella panchina della friend zone.

Probabilmente aiuta che Iain Glen renda Jorah un personaggio molto più carismatico e simpatico rispetto all'orso di un uomo nel libro, ma ho compatito il destino di Jorah nello show. Si è dimostrato un vero amico per lei nei mesi che passano, anche se fissa inquietantemente un po' troppo a lungo. Tuttavia, cosa ancora più importante, al di là dell'esposizione lirica pop nelle letture di Glen c'è la triste verità che è l'unico consigliere che vale un accidenti nell'orbita di Dany. Selmy, nonostante tutta la sua rettitudine, coraggio e forza nelle armi, è troppo serio e schietto per fare politica a Meereen. Seven Hells, ha provato per decenni ad Approdo del Re e ha fatto uccidere due re sotto la sua sorveglianza prima di essere licenziato a sorpresa dal terzo! Nel frattempo, Daario si preoccupa solo di mettere a letto Dany, e il resto della sua nuova città base è composta da persone che la vogliono morta. Jorah era l'unico a cui lei dava credito che aveva anche un gusto per i tradimenti degli altri, forse perché lui stesso poteva essere così traditore. E quindi, è stata una mossa maledettamente ben giocata da parte del sempre imperturbabile Tywin Lannister.

E proprio mentre Dany prende una decisione personale giustificabile, un altro personaggio che prende tutto sul personale ha finalmente scoperto il tabellone per il gioco più grande a portata di mano. Nell'Eyrie, Sansa Stark fa la sua prima mossa, ed è sorprendente.

Il Trono di Spade Den of Geek

Quando viene chiamata a partecipare al processo di Lord Petyr Baelish per la morte sospetta di Lysa Arryn, Sansa senza alcun suggerimento apparente da parte di Ditocorto, rivela che il suo nome non è Alayne Stone, ma Sansa Stark di Winterfell, un castello del nord della vera leggenda che lei è da erede dei diritti (fintanto che Bran e Rickon rimangono mancanti). Inoltre, Ditocorto ha nascosto questo fatto, perché desiderava proteggerla, portando così la ragazza a Lysa. Tra le braccia della sua premurosa zia, Sansa ha visto quanto profondamente Lysa amasse il suo nuovo marito... fino alla morte. Suo. In un impeto di gelosia e imprevedibile suicidio. Giusto?

leggi di più: Previsioni e teorie della stagione 8 di Game of Thrones

La cosa più significativa di questa sequenza è quanto di essa sia basata sulla verità. Tranne per aver chiamato Tyrion semplicemente 'il Folletto' e il fatto che Ditocorto ha spinto Lysa attraverso la Porta della Luna, ogni cosa che Sansa dice è incontaminata come l'aria fredda di montagna che Lysa ha attraversato come una stella cadente. E quale modo migliore per convincere tutti che Ditocorto è innocente se non ammettere che Lysa era una pazza gelosa che probabilmente avrebbe dovuto attraversare la Porta della Luna anni fa?

È una sequenza brillante che rivela che Sansa può giocare al gioco che Petyr ha preparato per lei. E quando le chiede se lei sa cosa vuole, il suo tacito consenso consente a ogni membro del pubblico di gridare ai propri schermi televisivi, ' VOI! Ma Sansa sa anche questo, dato il suo restyling nella scena successiva, che si adatta perfettamente a quella di Petyr come nuovo Lord Reggente della Valle, l'unico regno che ora non ha versato un solo grammo di sangue nel vortice di potere lasciato dal potere di Robert Baratheon. Morte. È così deliziosamente delizioso che l'unica cosa che potrebbe renderlo migliore è se Arya incontra Sansa faccia a faccia ora. Forse tra qualche settimana quando torneremo dalla più giovane ragazza Stark seduta fuori dal cancello della Valle, con la migliore risata della notte? Dopotutto, anche l'ammissione della sua eredità da parte di Sansa non è nel libro...

Ci sono stati altri bei momenti stasera, come Reek che dimostra di essere un po' furbo, ma alla fine della giornata, tutto si riduce alla Montagna e alla Vipera.

Curiosamente, l'inizio del combattimento non inizia su nessuno dei due guerrieri titolari, ma all'interno della cella di Tyrion Lannister. Onestamente, continua ad essere una rivelazione che nella stagione in cui Tyrion è prevalentemente a terra, Peter Dinklage ha recitato alcune delle sue migliori interpretazioni. È in questa stanza che Tyrion ci ha spezzato il cuore con la confessione strappalacrime di Oberyn delle prime crudeltà di Cersei, ed è ora che condivide un altro momento da tour de force con Jaime. La curiosa domanda sul perché il loro 'semplice' cugino abbia picchiato i coleotteri potrebbe essere un riassunto del perché qualsiasi desiderio di soggiogare altri esseri alla loro brutale potenza - il nucleo di questo spettacolo e forse la stessa storia umana - eppure, è solo un altro bel momento in un stringa di loro tra Dinklage e Nikolaj Coster-Waldau. I due hanno trasmesso così tanto negli ultimi episodi, di solito senza parole solo ai loro occhi. Anche un aneddoto sconclusionato su un cugino dimenticato è straziante per la quantità di calore che questi due hanno mostrato l'uno per l'altro in questa stagione.

Il Trono di Spade Den of Geek

Tuttavia, il vero crepacuore arrivò sul campo di battaglia per la vita di Tyrion quando la Vipera morse la montagna, e tutto ciò che sembrò ottenere fu una frana.

In un'altra vita, Benioff e Weiss devono essere stati promotori della lotta, perché il divario di due settimane che ha portato a questo duello aveva tutta l'anticipazione di qualsiasi gara di pesi massimi. In effetti, ho ricevuto il mio secondo flashback in una stagione di una delle precedenti sceneggiature di Benioff, l'epopea del prosciutto e dei sandali del 2004, Troia . Mentre quella rivisitazione piuttosto liberale di Omero si è rivelata un miscuglio sotto molti aspetti, nessuno di questi era nella lotta tra Achille (Brad Pitt) ed Ettore (Eric Bana). Proprio come stasera, sembra un climax nato da ore di tensione, e ancora una volta la festa più nobile e carismatica è stata lasciata infilzata a terra mentre gli spettatori si contorcevano nei loro posti con delusione per chi ha finito per bagnare la sabbia cremisi di recente.

A dire il vero, Oberyn è uscito come un boss vincendo più o meno il combattimento, brandendo le sue lance mentre i ballerini ritmici utilizzano i nastri. Ha anche avuto il suo momento Inigo Montoya. “L'hai violentata. L'hai uccisa. Hai ucciso i suoi figli'. Se non avesse avuto bisogno di sentire la Montagna pronunciare le parole, sarebbe vissuto per sputare altro veleno in faccia a Tywin. Ma quel giorno voleva una confessione per chi aveva dato l'ordine, e alla fine è morto quasi nello stesso identico modo in cui è morto il caro Elia tanti anni fa.

Questo spettacolo che perde Pedro Pascal—nonostante sia apparso solo in otto episodi (e se avete notato, Benioff e Weiss si sono assicurati che apparisse in ognuno di essi per costruire una base di fan)—è molto doloroso, dal momento che Game of Thrones gli spettatori sono ancora una volta privati ​​di un vero eroe lasciato a massacrare i Lannister. Tuttavia, l'attrice della serata è stata Indira Varma nei panni dell'amante della Vipera, Ellaria Sand. Purtroppo, il Roma la star è stata dolorosamente sottoutilizzata da quando il suo casting è stato annunciato per la prima volta, ma fa molto più uso dei colpi di reazione ai combattimenti rispetto allo stesso Tyrion. Mentre Cersei fa una smorfia, Tywin si acciglia e Jaime osa sognare la vittoria, ogni momento del combattimento è reso vivo dagli spaccati addolorati e senza fiato di Varma. Lo sguardo di cauta speranza sul suo viso e la dolorosa sconfitta negli ultimi istanti di Obeyrn aiutano a vendere la scomparsa di questo breve personaggio più di qualsiasi effetto di occhi che scoppiano. Le urla di Pascal, insieme alle loro suppliche di preludio di Ellaria di 'per favore, non lasciarmi solo in questo mondo', hanno guadagnato molte più lacrime della morte effettiva.

Tuttavia, la Vipera Rossa è buona e morta. E mentre posso assicurare ai più angosciati che gli eventi di stasera avranno un effetto duraturo che va oltre il semplice cliffhanger immediato ( Tyrion è colpevole!) , dimostra ancora un problema crescente in questa saga e nello stile di scrittura generale di Martin: rendimenti ridotti per i lettori punitivi.

leggi di più: Game of Thrones Stagione 8 – Tutto da sapere

A questo punto, abbiamo tutti prestato troppa attenzione e sappiamo che non c'è un lieto fine nell'orizzonte di questa serie. Ma c'è una differenza tra sovvertire le aspettative dei fan e umiliarli per aver osato amare un personaggio che non uccide bambini o scuoia vivi gli uomini. In questo stesso episodio, Ramsay Snow è stato ricompensato per la sua stupefacente crudeltà verso Theon Greyjoy e ogni anima vivente che abbia mai incontrato quando Roose Bolton (il ragazzo che ha pugnalato Robb Stark al cuore per coloro che non tenevano le tracce) gli ha conferito la raccomandazione del re che Ramsay diventa un Bolton ufficiale. Nel frattempo, Tyrion è stato condannato per un crimine che non ha commesso e l'unico uomo che lo ha difeso ha avuto il cervello letteralmente sbattuto contro le pietre cotte dal sole.

È un altro momento epico della televisione, ma non posso fare a meno di riflettere sulla strada non intrapresa. Un Tyrion graziato che va a Dorne con la Vipera Rossa dove la figlia maggiore di Cersei, Myrcella 'Baratheon', riposa benedettamente libera dall'influenza di sua madre o di suo nonno è un filo di storia allettante. La Montagna invece è vittoriosa, anche se è una vittoria di Pirro con le ferite che ha riportato.

È un momento meraviglioso in cui le aspettative televisive vengono nuovamente frustrate. Ma a questo punto, gli spettatori dovrebbero considerare Questo l'aspettativa per il futuro, che riduce la magia di questo spettacolo più di qualsiasi vincolo di budget CGI ...

Metti mi piace su Facebook e seguici su Twitter per tutti gli aggiornamenti di notizie relative al mondo dei geek. E Google+ , se questo è il tuo genere!