Recensione finale della sesta stagione di Game of Thrones: The Winds of Winter

Questo Game of Thrones la recensione contiene spoiler.

Il Trono di Spade Stagione 6 Episodio 10

La neve si sta accumulando mentre stanno in piedi in cima ai bastioni. Duramente combattuti e duramente vinti, due fratelli Stark (che ora sono ufficialmente non fratelli) considerano tutte le bugie, tutta la morte e tutto il tradimento che li ha portati a stare insieme in questo momento esausto, ma inspiegabilmente pacifico. Nelle guerre a venire, compreso la grande guerra , dovranno avvicinarsi ancora se sperano di sopravvivere. Ma in questo istante effimero, una frase può riassumere tutta la conoscenza amaramente guadagnata che loro - e noi spettatori - abbiamo acquisito in sei anni.

'L'inverno è qui', dice Sansa. E dopo un attimo, il bastardo che vorrebbe essere re non riesce a soffocare la sua risata. 'Beh, papà ha sempre promesso, no?'



L'ha fatto, Jon. Che ha fatto. Tuttavia, ora che siamo finalmente qui, e 'A Song of Ice and Fire' sembra raggiungere il suo triste crescendo, il dolore, l'orrore e persino gli echi di occasionali trionfi possono essere ascoltati nella neve silenziosa e implacabile che scorre lungo il nostro schermo .

Il decimo episodio di Game of Thrones la stagione 6, 'The Winds of Winter', sembra il punto di svolta finale della serie prima di entrare nel leggendario gioco finale. Più che una semplice indicazione del tempo, la serie sta mantenendo una promessa sussurrata per la prima volta nei teaser e nei poster della prima stagione. E proprio come l'inverno è finalmente arrivato, così sono le rivelazioni finali - sembrerebbe - del destino di ogni personaggio: regine e re, conquistatori e assassini, tutto è venuto alla ribalta stasera, ed è stato mai così sorprendentemente soddisfacente.

Seven Hells, hanno persino reso interessante Dorne.

Ma prima di addentrarci in questo, cominciamo con quelli che potrebbero essere i 22 minuti di televisione più tesi e sorprendenti di quest'anno. Più di qualsiasi battaglia con finali prevedibili o tattiche discutibili, quella salva di apertura delirante e delirantemente terrificante della vendetta di Cersei è stata una delizia infuocata. Non è quello che volevo necessariamente che accadesse ad Approdo del Re, ma è quello che ci siamo meritati.

Il nostro primo omaggio va reso a Ramin Djawadi, il cui snervante accompagnamento di pianoforte e violoncello ha superato di gran lunga ogni aspettativa. L'unione dell'esteso Concerto della morte di Djawadi e della regia di Miguel Sapochnik, che potrebbe aver superato visceralmente il suo lavoro la scorsa settimana, ha fatto venire in mente come Bernard Herrmann potesse stringere bruscamente la garrota di Hitch in ogni scena.

Devo ammettere che prima di stasera avevo sentito teorie su Cersei che pianificava di far saltare in aria il Grande Tempio di Baelor, cosa che onestamente non avevo previsto io stesso, ma la nauseante suspense che ha costruito e costruito verso quell'esito alla fine inevitabile è stata migliore di qualsiasi atto inaspettato di violenza. No, questo accadde pochi istanti dopo, mentre re Tommen esaminava i frutti della sua sconcertante inettitudine.

Ma prima che l'incendio consumasse il settembre, il contrasto di due regine in questa sequenza era agghiacciante. Margaery, a differenza di sua suocera, ha la stoffa del vero e nobile sovrano. Anche se sospetto che sia stata del tutto onesta quando ha confessato all'Alto Passero che provava compassione per i poveri solo per nutrire la propria vanità e popolarità, tuttavia aveva la capacità di compassione, oltre che di empatia. Margaery amava suo fratello più di Cersei il suo, anche se la maggiore tiene compagnia a sua sorella nel letto matrimoniale. Ma è anche per questo che Margaery era tragicamente legata all'Alto Passero.

Avendo suonato il prete fanatico come il violino, Margaery non solo aveva conquistato la sua libertà senza che un solo capello le fosse tagliato dalla testa, ma aveva ingannato il septon facendole tornare nelle camere da letto di Tommen, che potevano anche essere fornite con le chiavi del regno. L'unico motivo per cui non poteva orchestrare immediatamente la caduta dell'Alto Passero è il suo amore per suo fratello l'ha costretta a continuare a permettere alla Chiesa di fare i suoi giochi, che nel caso del povero Loras Tyrell si sono manifestati sotto forma di omofobia dilagante e distruzione dell'anima.

A differenza di Margaery, Loras ha davvero ceduto sotto la pressione del Passero e ha ceduto la sua vita e la sua sanità mentale al pio demone che fa il falegname ma richiede la fedeltà di un re. Incidere una stella a sette punte nella testa di Loras non lo sta mutilando per un capriccio malato; è lo stesso di un monarca che nomina cavaliere un guerriero. Loras era uno dei migliori spadaccini dei Sette Regni. Sì, ha persino salvato ogni uomo, donna e bambino in quella cattedrale durante un cavaliere del terrore nella stagione 2. Ma come Tyrion Lannister prima di lui, nonostante il suo eroismo a Blackwater Bay, questi cortigiani del bel tempo erano pronti ad ucciderlo a causa del suo differenze, o almeno vedere il massacro del suo spirito, quando ha rinunciato alla sua famiglia, al titolo e ha accettato il suo nuovo ruolo di spada dell'Alto Passero.

Volendo mantenere in vita Loras, l'accordo di Margaery con il Passero ha reso la sua nemica più difficile da uccidere poiché ora aveva una nuova guardia del corpo e un ostaggio perpetuo. Tuttavia, il punto divenne discutibile quando furono tutti consumati da una brillante luce color smeraldo. Viene da chiedersi se l'Alto Passero pensasse che fosse il Padre a portarlo a casa?

Game of Thrones Stagione 7: cosa accadrà dopo?

L'effettiva distruzione del Great Sept è un cracker di una visuale che molti spettatori probabilmente si aspettavano dal momento in cui hanno visto Cersei affacciarsi sulla grande chiesa dalla sua camera da letto. Tuttavia, questo momento è simile al re (o alla regina) di Francia che sceglie di far saltare in aria il Vaticano a causa di un papa rozzo che disprezzavano. Molti anni fa, il fratello di Cersei ha ucciso un Re Folle per impedire che si verificasse una tale atrocità, e ora l'unica donna che abbia mai amato ha dimostrato di essere toccata dalla stessa follia.

Per distruggere tutti i suoi nemici, avrebbe bruciato un millennio di storia e retaggio che andava da Baelor stesso alla morte di Ned Stark. Cerca di cancellare il passato, che di per sé è atroce quasi quanto il fatto che probabilmente ha ucciso migliaia di persone. Sì, naturalmente l'Alto Passero alla fine ha ottenuto la sua giusta ricompensa; Kevin Lannister può farsi strada verso l'inferno con un sorrisetto; Anche Margaery, Loras e Mace Tyrell furono espulsi da questo mondo; e anche quella piccola maledizione di Lancel ha ottenuto un posto in prima fila alla morte di tutta la sua religione.

Ma nel processo, Cersei si è dimostrata crudele come il Re Folle e molto più mortale da quando ha incenerito migliaia di persone. Come vedremo tra poco, ha spianato la strada all'incoronazione di Cersei, ma Margaery è la regina che potrebbe effettivamente governare i Sette Regni in un momento di pace e tranquillità. Un politico esperto e un brillante cortigiano, ha la grazia e l'arguzia per guidare un regno giusto e compassionevole, di cui non si vedono da generazioni. Ahimè, questo mondo non riconosce le regine. Quindi, mentre Daenerys minaccia di cambiarlo con la forza, Cersei l'ha picchiata nel modo più ripugnante possibile, perché la verità è che a Cersei non importa dei suoi figli, non proprio.

Considera che Cersei non si preoccupa abbastanza di suo figlio da rendersi conto che uccidendo Margaery, in realtà sta schiacciando quel poco di centro che ha, e poi sa che anche lei alla fine non è influenzata dalla sua morte. Per tutta la vita della serie, abbiamo sentito quasi tutte le volte che 'Winter is Coming' e 'A Lannister Always Pays His Debts' che 'Cersei ama i suoi bambini'. È, infatti, la sua unica qualità redimibile, secondo il giudizio di Tyrion Lannister. Ma Cersei ama di più se stessa, e soprattutto la sua vendetta.

Sono sicuro che alcuni spettatori potrebbero cavillare con questo dato che gli Sparrow hanno umiliato la sua ultima stagione nel modo più vile, grottesco e irrefutabilmente misogini possibile (si immagina che High Sparrow sosterrebbe MRM). E questo è vero, eppure questa era una minaccia che Cersei ha creato di sua mano armando i Passeri semplicemente per cercare di uccidere Margaery e Loras. Voleva che i Passeri mandassero in frantumi la psiche di Loras se ciò potesse significare che la regina, che è una giocatrice migliore di lei, avesse perso la testa.

Sfortunatamente, quando è diventato ovvio ancora una volta che Cersei fa schifo al Game of Thrones che ha soprannominato, ha deciso di rovesciare l'intera scacchiera e prendere i suoi pezzi mentre tornava a casa. Non va bene quando sei un bambino e non è molto meglio ora che Cersei rivela di avere ancora la rabbia e la cattiveria di un bambino bellicoso, come quando sica la Montagna su Septa Unella. Pensavi che Unella svergognasse Cersei fosse terribile? La definizione di crudeltà tra le donne? Bene, nel caso ti fossi dimenticato che Cersei è la peggiore, ecco una scena in cui lascia che uno stupratore zombie si faccia strada con un'altra donna per tutti i giorni a venire .

Cersei è il male. Tanto quanto Joffrey alla fine. Questo è probabilmente il motivo per cui Tommen si uccide. Realizzare che tua madre è qualunque cosa possa essere l'equivalente occidentale di Satana dovrebbe avere quell'effetto. E ha senso, perché Joffrey era, dopotutto, l'Anticristo.

Detto questo, mentre tutti probabilmente abbiamo visto le fiamme verdi arrivare proprio prima dell'inquietante realizzazione dell'Alto Septon, dubito che molti abbiano visto Tommen uscire da quella finestra, anche se onestamente se lo meritava. Naturalmente, Tommen stesso non è un cattivo ragazzo, e probabilmente voleva anche essere un buon re. Tuttavia, alla fine è stato un sovrano terribile quanto Joffrey. Joff era sadico e stupido e propagò una piccola guerra in un conflitto generazionale quando decapitò Ned Stark sui gradini di Baelor. Tuttavia, la debolezza e la creduloneria di Tommen lo rendevano ancora più pericoloso per il regno. Lasciò che tra la sua Chiesa e sua madre si conducesse una guerra civile velata che consumò migliaia di suoi sudditi in un'ondata di luce omicida. Ha anche ceduto tutto il potere all'Alto Passero prima di questo momento, incluso dargli l'A-OK per aver umiliato sua madre per le strade prima di tentare di giustiziarla in seguito per un reato capitale.

Le braci fumanti sopra la sua città sono l'eredità del suo governo. Se non ha la capacità di ordinare l'esecuzione di Cersei dopo tutto questo, potrebbe anche uscire da quella finestra e risparmiarci tutti i problemi di guardare Dany dargli da mangiare a un drago la prossima stagione.

Tuttavia, l'ascesa al Trono di Spade di Cersei è roba da incubi. E a quanto pare, Jaime Lannister sarebbe d'accordo. Non è chiaro, data la rapida danza del tip-tap lungo la linea temporale, se fosse a conoscenza dell'immolazione di Sept o della morte del suo ultimo figlio, ma è tornato giusto in tempo per trovare una madre in lutto le cui peggiori paure si sono avverate. Invece, vede Cersei soddisfatta di ciò che ha sempre voluto: il potere. L'ultima volta che l'ha avuto, ha lasciato che i Passeri marcissero le fondamenta della sua capitale e avvelenassero suo figlio contro di lei. Ora, probabilmente si dimostrerà pazza e assetata di sangue come uno dei peggiori Targaryen.

E per suggerire le mie teorie per la prossima stagione (che sarà un articolo a sé stante), penso che sia sicuro dire che anche Jaime lo sa. Un giorno, presto, un Targaryen con il consiglio di suo fratello sarà alle porte e Jaime si ritroverà in un infernale déjà vu. La storia si ripeterà anche quando ucciderà un monarca omicida, anche se questa volta sarà molto, molto peggio poiché è la sua amata. E i suoi ringraziamenti si troveranno probabilmente nell'esofago della gola di Drogon.

Per allora, probabilmente sarà una pietà.

Tuttavia, Jaime ha avuto dei bei momenti prima di allora, poiché gli spettatori hanno fatto stendere il tappeto rosso della catarsi in un'altra posizione. Lontano a nord di King's Landing, Jaime ha iniziato a cenare con i Frey 'The Winds of Winter', che qualsiasi Stark può dirti è una proposta rischiosa. E Jaime stava quasi per finire con un dardo di balestra per dessert quando ha insultato Walder Frey in faccia, non che possiamo biasimarlo.

Jaime ha ucciso un re per salvare una città mentre Walder Frey ha ucciso il suo monarca per vendicare un piccolo debito che avrebbe dovuto essere già saldato con il matrimonio di Edmure Tully con sua figlia. E già, le ruote stavano girando nella mente del vecchio libertino quando si è lamentato del fatto che Jaime stia apparentemente mantenendo il suo patto con Edmure lasciando che l'ex Lord di Delta delle Acque allevasse la sua famiglia nel lusso (e nella vergogna) a Castel Granito. Probabilmente Walder si aspettava che i suoi figli uccidessero Edmure nel processo di cattura di Delta delle Acque, o perché il Pesce Nero non si sarebbe conformato o dopo il fatto. Forse si sarebbe 'impiccato?' Ma ora che suo genero vive sposato con una delle figlie più attraenti di Walder. Non può né sposarla con una prospettiva migliore né uccidere il suo consanguineo. Sarebbe una cattiva forma, no?

Poi di nuovo, sarebbe anche decapitare il tuo re e sostituire il suo teschio con la corona di un metalupo. Quindi, probabilmente è meglio che l'episodio sia andato come è andato nel caso di Edmure.

Dopo aver insultato e umiliato a fondo Jaime, che chiaramente si offende per essere stato chiamato codardo o donnola alle sue spalle (o essere stato coinvolto in questa triste disgrazia), Walder viene quindi deliziosamente trattato con una rievocazione dell'opera di Shakespeare. Tito Andronico … ma con un tocco da lupo.

Per coloro che non hanno letto una delle commedie più malvagie del Bardo, un tirannico generale romano viene nutrito con i resti dei suoi amati figli in una torta, e così anche Walder è costretto a godersi i frutti del suo lombo. Personalmente, ho capito subito dopo che Walder ha osservato che non aveva mai visto questa serva prima che si trattasse di Arya Stark. E questo ha solo migliorato la rivelazione. Il fatto che abbia dovuto spiegare lentamente che i suoi figli—i due che hanno ucciso personalmente Talisa Stark (più il suo bambino non ancora nato) e Catelyn Stark—erano in questa torta potrebbe essere il primo e l'ultimo momento in cui vedrò una stanza esultare per la conferma del cannibalismo. In quel momento, Game of Thrones ha fatto quello che Stephen Sondheim si è divertito con 'The Worst Pies of London'.

Arya lascia che l'informazione che è una Stark sprofondi nella mente della vecchia capra e nelle ghiandole felici degli spettatori. L'unica cosa che avrebbe potuto essere la ciliegina sulla carne succosa è se avesse detto mentre tagliava la gola che 'gli Stark mandano i loro saluti'. Ma perché indorare il giglio quando possiamo vedere la carne di Walder aprirsi nello stesso zampillo rosso che sgorgava dal collo di Cat?

leggi di più: Previsioni e teorie della stagione 8 di Game of Thrones

Tuttavia, temperare qualsiasi quantità di divertimento che abbiamo avuto tutti a quella vista con un piccolo avvertimento: lo sguardo sul viso di Arya non era solo quello di una ragazza che ha cancellato un altro nome dalla sua lista. No, questa era più che una vendetta per lei; era estasi. In precedenza, era straziante vederla diventare fredda mentre uccideva Rorge o Polliver nella stagione 4. Tuttavia, è quasi più inquietante ora che è il luogo felice della sua mente per guardare gli uomini sanguinare.

Questo solleva anche una domanda curiosa: e adesso? Fino a questo punto, descriverei Arya che uccide Walder Frey come l'unico assoluto in cui tutti potremmo sperare. Se c'è un solo nome che merita di cancellare dalla sua lista, è il suo. Ma anche prima che il suo corpo si raffreddi, cosa le resta? Ha ancora il nome di Cersei, ma sospetto che la nuova regina regnante morirà per mano d'oro di un'altra. E anche se Arya mette fine a Cersei, è comunque qualcuno che taglia felicemente i volti degli estranei per la sua vendetta. Perché c'è anche una sfumatura di orrore per il tormentoso sospetto su dove Arya abbia preso la faccia che ha usato ai Gemelli dal momento che non le è stato permesso di prendere nessuna maschera dalla Casa del Bianco e Nero. Non sono sicuro che possiamo presumere che il viso che indossava provenisse da una persona orribile o la cui morte fosse naturale.

È un futuro oscuro che aspetta il mio Stark preferito, e uno dei più avvolti da un oscuro mistero.

Ciò che sembra meno misterioso è la parentela di Jon Snow, che è stata confermata stasera per chiunque abbia prestato attenzione negli ultimi sei anni. Ovviamente non tutti i pezzi sono stati dati. Bran Stark ha raggiunto la Barriera, dopo di che Benjen Stark ha rivelato che non può attraversare poiché è segnato dalla magia degli Estranei. Se solo Benjen sapesse che Bran è stato toccato allo stesso modo, potrebbe non essere così veloce ad andarsene... o permettere a Bran di vedere di nuovo il lato civile di Westeros. Ma la distruzione del Muro tramite il braccio maledetto di Bran è una storia per un'altra stagione.

In questo momento, Bran trova invece, molto utile, un Albero del Cuore per collegare il suo Wi-Fi a tre occhi. E così siamo arrivati ​​alla fine della sequenza della Torre della Gioia.

Se c'è uno spettatore là fuori che non sapeva che Jon Snow è il figlio di Lyanna Stark, voglio congratularmi con te in questo momento per essere rimasto così beatamente libero da 'R+L=J'. E stasera ha confermato due degli interi in quella domanda come 'R+Lyanna=Jon'. Chi è la R, potresti chiedere?

Beh, non voglio essere io a rovinarti tutto se non l'hai ancora capito, ma almeno considera tutti gli uomini della vecchia generazione che potrebbero aver conosciuto Lyanna, oltre al motivo per cui Ned Stark dovrebbe avere spacciare il bastardo di sua sorella come suo per la sicurezza del bambino. È tutto accennato mentre Lyanna supplica Ned di prometterle che proteggerà il bambino e chiamerà il bambino suo. Ed è reso esplicito chi è il bambino dal momento che otteniamo un bellissimo taglio incrociato dal viso del bambino all'adulto Jon Snow a Winterfell.

Parlando di bellezze, la trama di Winterfell nel suo insieme era una visione da vedere. Per la prima volta dalla stagione 2, uno Stark è stato accanto al grande focolare della casa. E infine, dopo una considerevole età di miseria, sembrerebbe che nello show esista di nuovo un centro di gravità informato dalla bontà di Stark, al contrario degli intrighi di Lannister.

Basta che Jon studi la sedia di suo padre. E prima ancora di essere incoronato, gli è permesso di esercitare quel potere in modo sorprendentemente giusto. Se me lo chiedessi un anno fa, ti direi che volevo il sangue di Melisandre per aver ucciso Shireen. Faccio ancora. Riportare in vita Jon dalla morte è bello e tutto, ma il tuo arco narrativo è finito e devi pagare per il marshmallow di uno dei personaggi più dolci dello show.

Tuttavia, sono sicuro che alcuni lettori anche ora hanno perdonato la Donna Rossa da quando ha riportato Jon Snow dalla tomba. Presentato con la sua prima delibera come Protettore del Nord, Jon ha dimostrato di essere un mediatore molto più giudizioso di quanto non fosse un tattico di guerra la scorsa settimana. L'esilio per Melisandre è una punizione appropriata poiché Melisandre desidera Niente più che servire Jon Snow, il suo presunto messia. Vuole anche svolgere un ruolo cruciale nella guerra a venire con il Re della Notte, uno che potrebbe ancora rivelarsi fondamentale. Tuttavia, la sofferenza dell'innocenza non dovrebbe essere tollerata, anche se avesse resuscitato Jon. Quindi, Jon Snow ha dimostrato di essere degno del seggio di Winterfell dividendo correttamente la differenza attraverso l'esilio, mostrando così misericordia a qualcuno che deve letteralmente anche la sua vita. E ora che è 'rinato' nella Battaglia dei Bastardi, sembra finalmente determinato a mantenerlo.

Un altro sollievo per molti fan è la pace finalmente trovata tra Sansa e Jon. David Benioff e D.B. Apparentemente Weiss manterrà il grigio esattamente quando e dove Sansa sapeva dell'arrivo dell'esercito di Ditocorto (più tardi è, meglio è per il bene del suo personaggio), ma lo spettacolo ha sia Jon che accredita Sansa per la vittoria mentre anche lei diffida di suo fratello.

Qualunque sia il caso, e anche prima che Ditocorto faccia le sue mosse su Sansa, la sua fedeltà è stata risolta stasera per quanto mi riguarda. Se voleva fare una commedia per Grande Inverno e dichiararsi Guardiana (o Regina) nel Nord, questo era il suo momento. Jon Snow glielo ha persino offerto sottolineando che oltre a essere un bastardo, l'accordo di Sansa con Ditocorto ha assicurato la vittoria. Se Jon avesse piegato il ginocchio a Sansa, lo avrebbe fatto anche il resto del Nord. Invece, ha detto che non le importa se è un bastardo; lei lo vede come suo fratello pieno. Dimentica i titoli, è disposta a dare a Jon la camera da letto principale! Oh, da qualche parte Catelyn Stark si sta rotolando nella sua tomba acquosa.

Sansa ha rinunciato alla capacità di nominarsi più di Lady of Winterfell, ed è stata felice di farlo. Qualunque siano le ambizioni e le barriere esistenti tra lei e Jon, potrebbero anche essersi sbriciolati come un cumulo di neve quando hanno condiviso una risata e un ricordo del loro padre che parlava di inverno. Questa è la prima vera stagione fredda di Sansa, e Jon probabilmente era troppo giovane per ricordare la sua ultima. Per tutta la vita Ned Stark li ha preparati per questo momento, se non altro, e quell'incongruenza tra l'ingenuità infantile e la conoscenza faticosamente conquistata da adulti può essere avvertita nel tempo. Più che il sangue, quella comune stanchezza del mondo sarà ciò che terrà insieme questi fratelli.

È anche ciò che rende il gioco di potere di Ditocorto dell'Albero del Cuore così mal calcolato. Ovviamente stava per proporre il matrimonio, e Sansa sarebbe stata intelligente nel continuare a evitare quella domanda mentre offriva al serpente una terra scelta per i suoi servizi. La Valle merita qualcosa per lo sforzo, ma l'ultima volta che ho controllato che Forte Terrore avesse bisogno di un nuovo feudatario. Immagino che anche l'Ultimo focolare degli Umber e il Karhold dei Karstarks siano sul mercato per la prima volta dopo alcuni secoli. L'unico aspetto negativo di dare a Ditocorto uno o tutti questi castelli è che gli dà ancora più motivo per restare, il che è molto sgradito.

In effetti, Sansa sembrerebbe anche momentaneamente intrattenere i dolci sussurri di ambizione di Petyr Baelish fino a quando non ha menzionato il Trono di Spade. In quel momento, avrebbe anche potuto offrire a Sansa un bel posticino al di là del muro chiamato Craster's Keep, perché King's Landing è l'ultimo posto in cui Sansa vuole andare. La Fortezza Rossa, il Trono di Spade e tutte le persone che vi ruotano intorno hanno rovinato la sua vita e distrutto la sua infanzia. L'idea che desidererebbe tornare lì è assurda quanto Arya che torna alla Casa del Bianco e Nero per un secondo giro di questa faccenda dell'Uomo Senza Volto.

Tuttavia, Ditocorto è lì quando Jon Snow sale al posto che suo fratello Robb ha tenuto così brevemente. Anche Baelish continua a fare gli occhi dolci a Sansa. Ma proprio come sembrava sinceramente felice prima di quel momento per suo fratello - avendo già detto che pensa che lui sia uno Stark - questo potenziale di discordia sembrerebbe una falsa pista. Apparentemente Ditocorto è desideroso di continuare a sperare che Sansa cambierà idea, ma più cerca di allontanare gli Stark, più accelererà la sua scomparsa nella stagione 7. Al diavolo l'ambiguità del dramma televisivo.

Ma nel qui e ora, è una gloria da vedere mentre Jon Snow passa da un bastardo, appartenente alla tundra ghiacciata fuori, a King in the North. La scena stessa è inaspettatamente terapeutica poiché la maggior parte di questi signori si è rivelata non ricordare solo qualcosa che assomigliasse a un giuramento. L'accettazione da parte di Jon del loro disprezzo e apatia per la minaccia degli Estranei è stata quindi stranamente commovente e persino ottimista, così come la piccola Lady Mormont che ha dimostrato di essere di nuovo il personaggio preferito di tutti in questa stagione.

In una stanza piena di uomini temprati e signori avari interpretati da attori veterani, questa bambina di 10 anni parla con più fuoco di qualsiasi drago e fa vergognare tutta la loro codardia. In realtà, sono le parole di Lyanna Mormont che li portano a piegare il ginocchio a Jon più di ogni altra cosa. E proprio come è stato un momento toccante per Robb, lo è anche per Jon stasera. Spero che la sua regola sia migliore di quella di suo fratello, e dal momento che i Lannister non hanno più Tywin a dirigere le cose (e potrebbero presto essere carne di drago nei prossimi sette episodi), ha una buona possibilità di esserlo.

Inoltre, possiamo iniziare a chiamarlo Jon Stark ora? Se lo tratteremo tutti come uno Stark e lo nomineremo Re del Nord, che ne dici, sai, di un po' di rispetto? Forse l'anno prossimo.

Tuttavia, l'altra trama oltre ad Approdo del Re che sicuramente farà impazzire i fan per la stagione 7 si è verificata a Meereen. E raramente Meereen è mai un posto eccitante dove andare, ma questa volta è speciale, perché lo stiamo lasciando alle spalle nella pattumiera narrativa!

Non sono sicuro del motivo per cui Dany avrebbe scelto Daario per governare Meereen e Dragon's Bay. Non è un locale né mostra un talento di alcun tipo per l'amministrazione. Una scelta molto migliore sarebbe chiaramente Missandei e Grey Worm. Tuttavia, come spettatori come Missandei e Grey Worm, e non importa chi lo interpreterà, Daario sarà sempre quel pezzo di carne d'uomo sul lato. Inoltre, Daenerys ha mostrato un'attitudine a prendere molte decisioni discutibili in passato riguardo a Meereen, quindi un altro grattacapo non è certo sgradito. È stato anche un dolce bacio quando Dany ha eliminato Daario dalla sua vita con tutto il compiacimento di lasciare il suo bucato a secco.

Lo ammette anche a Tyrion nella scena seguente. Sono sicuro che per alcuni spettatori, questo è foraggio per la spedizione Yara-Daenerys che è senza dubbio germogliata nell'ultima settimana. Ma più precisamente, segna un punto di svolta in cui le cose che hanno trattenuto la Madre del Drago - come Meereen a se stessa - vengono lasciate indietro. Dà a Tyrion il titolo di Primo Cavaliere della Regina, che ha più che guadagnato, e salpa per Westeros.

Non c'è molto da dire sulla scena finale se non che è mozzafiato vedere i draghi, Gli Immacolati e Dothraki dirigersi verso una patria sulla quale i Targaryen della Tempesta non hanno mai messo piede. Tuttavia, sembra meno un momento di trionfo che uno di 'è quasi ora'. Forse se fosse successo due stagioni fa, avrei tirato i pugni? Ma è sicuramente l'ultima pagina che viene girata mentre ci lanciamo in avanti verso il gelido sconosciuto.

leggi di più: Game of Thrones Stagione 8 – Tutto quello che sappiamo

Come stabilito in precedenza stasera nella prima scena di Dorne che non ha fatto schifo, Daenerys è ora in combutta con i Martell e tutto ciò che resta della Tyrell House ad Alto Giardino, i complimenti di Lady Olenna. Come molti altri, mi aspettavo che Varys fosse diretto a Dorne (i Martell sono sempre stati vicini ai Targaryen, inclusa la sorella dorniana di Oberyn che sposò il fratello maggiore di Dany, Rhaegar). Ma non avevo previsto che si sarebbe presentata anche un'amara ma ancora acida Olenna. Tra il supporto dei Martell, l'ultimo Tyrell e gli unici Greyjoy che presto avranno importanza dopo che Daenerys avrà raggiunto Pyke, tutto ciò che rimane sul cammino di Daenerys sono gli Stark e i Lannister.

Come ha detto Tyrion, il grande gioco sta per iniziare per lei. Ma per gli spettatori, sta volgendo al termine.

E così anche la stagione 6. Non posso dire con certezza se sia stata la migliore stagione. Penso che sia stato l'anno più ricco di azione di Game of Thrones , ma da quando ho lasciato i libri di George R.R. Martin nello specchietto retrovisore, ho notato una certa scioltezza nella trama che non era presente nella struttura tagliente alla Valyria delle prime quattro stagioni. Comunque sia, 'The Winds of Winter' è senza dubbio il miglior finale di stagione che la serie abbia avuto fino ad oggi e uno che ci lascia in un momento di euforia e apprensione.

Adesso tutto sta cambiando. Dopo sei anni, non stiamo più guardando la serie fantasy incredibilmente grande che potrebbe sfidare tutte le aspettative su HBO, ma piuttosto la serie televisiva indiscutibilmente migliore in onda, con un budget senza precedenti, allineare la sua posizione per vittorie consecutive agli Emmy per il dramma eccezionale. È passato dall'essere 'un onore essere nominato' allo show televisivo preferito del presidente di cui legge le recensioni durante la pausa pranzo, che di nuovo, signor presidente, se stai leggendo questo, mi piacerebbe discutere di Westeros con te di persona o altro! - ma proprio come quell'amministrazione sta per finire, così sta per finire Game of Thrones ' dominazione.

Il tabellone si sta restringendo e sul tavolo rimangono solo tre famiglie principali; un esercito dei morti è quasi certo di violare il muro l'anno prossimo; e probabilmente avremo solo sette episodi nella settima stagione.

Per uno spettacolo che ha cambiato il mondo della televisione, il sole sta calando nel cielo sul proprio paesaggio sullo schermo. Ma se i suoi episodi finali sono qualcosa di simile a questo, allora stiamo entrando in un'ora davvero magica.

Puoi anche continuare la magia di Game of Thrones con questo Lord Commander Crow su Twitter @DCrowsNest .