Glee stagione 1 episodio 22 recensione finale di stagione

22. Viaggio

E così si è arrivati ​​a questo. Dopo un anno di alti e bassi e con la costante paura che il club venga cancellato, le Nuove Direzioni sono finalmente arrivate alle regionali, ma presto subiscono un duro colpo quando Sue annuncia di essere uno dei giudici insieme ad alcuni volti familiari degli episodi precedenti , Olivia Newton John, Josh Groban e il viscido anchorman Rod Remington.

Quindi ricapitoliamo cosa è successo.



Sentendo che questa è la fine del club, tutti i membri cadono in depressione e alla serata della pizza da Will discutono di quanto significhi per loro il club e di quanto avvertano che stia per finire.

Affranto dalla loro tristezza, Will si rivolge a Emma per un consiglio ma è rattristato nello scoprire che, mentre lui è stato impegnato a scoprire chi è, lei è andata avanti e ha iniziato a uscire con il suo dentista.

Finn, che è sconvolto dall'atteggiamento disfattista del resto del club, si rivolge a Rachel e la prepara ad essere più ottimista, il che include il suo baciarlo. Allo stesso tempo, Will si imbatte in Non smettere di credere suonando alla radio e lo ispira (dopo che ha smesso di piangere) a fare della loro selezione regionale un mix di canzoni dei Journey. Dopotutto, quella è stata la prima canzone che li ha uniti all'inizio.

Alle regionali, il club scopre che l'elenco dei giudici è trapelato e il primo gruppo a cantare, Aural Intensity, fa un mix di canzoni di Olivia Newton John e Josh Groban. Determinate a non essere turbate, le Nuove Direzioni escono e cantano a squarciagola, ma non prima che Finn ammetta a Rachel di amarla.

Dopo aver riportato in piedi la folla, Quinn, che ha avuto rimpianti per la sua gravidanza, incontra sua madre nel backstage e le viene chiesto se vuole tornare a casa, proprio mentre le sue acque si rompono.

Mentre la maggior parte del club va in ospedale con Quinn, Rachel rimane indietro per guardare l'esibizione della principale rivale Vocal Adrenalin e poi chiede al loro allenatore e alla madre appena rivelata, Shelby, di unirsi invece alle Nuove Direzioni. Lei rifiuta, affermando che è ora di smettere di allenare e farsi una vita e alla fine adotta il bambino di Quinn e Puck.

I risultati mettono le Nuove Direzioni al terzo posto e segnano il destino dello scioglimento del club e nessuna quantità di suppliche da parte di Emma a Principle Figgns aiuta. Tuttavia, Will è impressionato dalla sua passione e la bacia, affermando che la riconquisterà.

Mentre il club canta l'ultima canzone di Will, si scopre che Sue è la loro salvatrice. Essendo rimasta colpita dal lavoro di Will con gli studenti e dal loro massimo rispetto per lui, usa la sua carta di ricatto un'ultima volta con Figgins per ottenere il club un altro anno. Roll on, quindi, la seconda stagione.

gioia ha avuto, in retrospettiva, quella che si potrebbe dire è una delle prime stagioni di maggior successo nella memoria recente, con cifre di visualizzazione di cui la maggior parte degli spettacoli farebbe invidia e quattro album da record. Aggiungi un DVD della prima metà della stagione che ha venduto discretamente, un tour nazionale negli Stati Uniti, un fidanzamento alla Casa Bianca, i Golden Globe Awards e un paio di Emmy molto discussi in cantiere (se Jane Lynch non vince come miglior attrice non protagonista in una commedia, mangerò il mio cappello). Che modo di concludere la stagione con questo episodio praticamente perfetto.

Allontanandosi dagli elementi comici più farseschi per cui è diventato famoso, il focus dell'episodio è più emotivo e ha ben lontano dal lieto fine previsto. E l'episodio è molto meglio per questo.

In primo luogo, c'è il fatto grossolano che il club non ha vinto alle regionali. Questo è molto simile a Jack Bauer che non salva la giornata o qualcuno che prende a calci un cucciolo. Non è qualcosa che siamo abituati a vedere in questo tipo di programmi TV e, in tutta onestà, penso che sia una mossa brillante.

Non credo di essere l'unico ad essere così leggermente stufo quando le cose si mettono insieme in modo ordinato e senza troppi sforzi negli spettacoli televisivi di oggi, e far perdere il club ammette che la vita a volte fa schifo.

È stato anche ben fatto che Sue si diverta a inimicarsi Will e il club e non può vedere un futuro senza quella rivalità. Mostra anche bene ciò che il pubblico sa da un po', che Sue ha un cuore piuttosto grande e non ha paura di indossarlo ogni tanto (purché nessuno lo scopra, ovviamente).

L'episodio ha anche finalmente chiuso i conti in sospeso della stagione. Rachel sembra finalmente aver superato Jesse e sulla strada giusta con Finn, Will si rende conto che vuole stare con Emma più di ogni altra cosa e combatterà per lei (indica la prima trama della seconda stagione), e Quinn, beh, aveva la sua bambina (anche se penso che farla adottare da Shelby sia stato un po' troppo!) e spero che la prossima stagione si concentrino un po' sull'enormità della sua decisione e sul fragile rapporto che ora ha bisogno di ricostruire con sua madre.

Sono ancora un po' scoraggiato dal fatto che le trame di Rachel/Jesse/Shelby siano state portate avanti così velocemente, poiché sento ancora che non c'è stata una vera risoluzione per nulla. Si spera che questo possa essere risolto la prossima stagione, ma a quel punto non sono davvero sicuro di dove saranno in grado di andare gli sceneggiatori.

Nel complesso, però, penso che questa stagione di gioia è stato brillante e, anche se ci sono state alcune note negative lungo la strada, ha creato un terreno più che solido per un'altra stagione, ma la cosa migliore deve essere la creazione di Sue Sylvester, che è diventata una tale cultura icona diventerà uno dei più grandi personaggi della televisione e non vedo l'ora di vedere cosa farà dopo. A partire da settembre!

Leggi la nostra recensione di episodio 21 qui .