Godzilla: King of the Monsters – Una storia di Rodan

Dopo Godzilla (noto come Gojira nel suo Giappone natale) aveva recitato in due film di enorme successo: l'originale del 1954 Gojira (pubblicato negli Stati Uniti due anni dopo come Godzilla, il re dei mostri! ) e del 1955 Godzilla fa irruzione di nuovo — Toho Studios era interessato a produrre più film di mostri giganti basati su nuove creature.

Lo scrittore Ken Kuronuma (vero nome Soda Michio) è stato incaricato di elaborare una sceneggiatura su una bestia alata. Ha combinato sia l'idea di un animale preistorico ancora in vita (in questo caso un membro della famiglia Pteranodon), risvegliato come Godzilla da test nucleari, con una storia che aveva sentito su un pilota della Kentucky Air National Guard che è stato ucciso mentre inseguiva un UFO nel suo aereo.

Il risultato è stato Rodan (titolo originale giapponese, Mostro gigante dal cielo, Radon ), pubblicato nel 1956 in Giappone e nel 1957 negli Stati Uniti come Rodano! Il mostro volante! È stato il terzo film kaiju importante della serie iniziale di Toho e il primo ad essere realizzato a colori. Mentre Godzilla fa irruzione di nuovo aveva introdotto un nemico per la grande lucertola verde sotto forma di Anguirus, Rodan sarebbe diventato sia amico che nemico di Godzilla in un serie di film che spesso li farebbe combattere tra loro prima di allearsi per sconfiggere un nemico comune.



Rodan durante l

L'era Showa (1956-1975)

Il primo film di Rodan è stato, curiosamente, l'unica uscita da solista del mostro fino ad oggi. Mentre Mothra ha recitato in entrambe le squadre di Godzilla e nella sua serie di film , Rodan non ha mai avuto quell'opportunità oltre il suo debutto nel 1956, suonando in secondo piano con Godzilla o facendo brevi cameo attraverso filmati di repertorio in una dozzina di altre immagini nel corso degli anni.

Diretto dal regista di Godzilla Ishiro Honda, Rodan suggerisce che l'enorme rettile volante di 200 milioni di anni è stato risvegliato da operazioni minerarie e, come Godzilla prima di lui, forse da test nucleari. Rodan non lega esplicitamente le sue creature agli olocausti nucleari scatenati su Hiroshima e Nagasaki nel modo in cui Godzilla ha fatto, il che rende il film meno inquietante ma comunque piacevole.

Leggi di più: Godzilla: il re dei mostri sta riportando lo spirito di Toho

Rodan ha anche introdotto uno sciame di mostri più piccoli simili a libellule chiamati Meganulon, che vengono eliminati quando Rodan li mangia, ma che riaffioreranno negli anni 2000 Godzilla vs. Megaguirus . L'aspetto più interessante della storia è che si rivelano due Rodan, un maschio e una femmina, con l'implicazione che siano compagni. Sebbene siano descritti come creature pericolose e ostili, il finale del film è inaspettatamente commovente: incapace o non disposto a vivere senza il suo partner, il secondo Rodan si lascia perire in un vulcano in eruzione con il suo compagno ferito.

Rodan riemerse, con una personalità un po' diversa, negli anni '64 Ghidorah, il mostro a tre teste , anche se non è chiaro se questa fosse una delle creature originali sopravvissute o una terza. In questo film è emersa una versione più sarcastica del mostro alato, che prende in giro Godzilla dopo essere stato intrappolato nella ragnatela di Mothra e che inizialmente è riluttante ad aiutare gli altri due mostri a combattere Ghidorah perché essenzialmente non gli importa di meno se la razza umana vive. o muore (tutto questo è tradotto dalla “conversazione” del kaiju nel film dei piccoli compagni di fate di Mothra, gli Shobijin).

Vedere il coraggioso Mothra andare da solo contro il drago a tre teste, di fronte a probabilità quasi certamente fatali, fa cambiare idea a Rodan e decide di unirsi alla sua nemesi Godzilla sul campo di battaglia contro Ghidorah, sconfiggendo infine il mostro e rimandandolo nello spazio.

La pace conquistata duramente fu di breve durata, tuttavia, come nel 1965 Invasione di Astro-mostro vide Godzilla e Road trasportati sul Pianeta X da una razza aliena, dove combattono contro Ghidorah prima che le loro menti venissero controllate dai malvagi Xilien. Rispediti sulla Terra per distruggerla, i nostri due eroici mostri vengono finalmente strappati al controllo alieno e sconfiggono ancora una volta Ghidorah.

leggi di più – Godzilla: King of the Monsters Review

L'ultima apparizione significativa di Rodan in un film di Toho kaiju è arrivata nel classico film corale del 1968 (il Vendicatori del suo tempo!) Distruggi tutti i mostri! , che ancora una volta ha visto tutte le bestie giganti della Terra - che ora vivono pacificamente su un'isola chiamata Monsterland - passare sotto il controllo dell'alieno Kilaaks. Ogni mostro viene inviato a radere al suolo una diversa città principale, con Rodan assegnato a Mosca, ma alla fine i mostri tornano in sé e devono combattere di nuovo le due armi ultime dei Kilaak, il re Ghidorah e una delle loro navi travestite da ' Drago di fuoco.'

Godzilla vs. Mechagodzilla II (1993) - Rodan

L'era Heisei (1984-1995)

Dopo che il kaiju è tornato a Monsterland alla fine di Distruggi tutti i mostri! , Rodan ha realizzato solo brevi cameo - tramite filmati di repertorio - in altri tre film nell'era originale di Showa: Godzilla contro Gigan (1972), Godzilla contro Megalon (1973) e Terrore di Mechagodzilla (1975). È stato reintrodotto nel periodo dei film di Heisei nel 1993 Godzilla contro Mechagodzilla 2 , dove subì il primo significativo restyling della sua storia. Sebbene fosse stato inizialmente concepito come delle stesse dimensioni di Godzilla, il nuovo Rodan era considerevolmente più piccolo, con un becco più ampio e tratti del viso più nitidi. Ha mantenuto la sua forza, la capacità di generare onde d'urto con le sue ali e la sua velocità.

Leggi di più: da King Kong per mondo giurassico – L'evoluzione dei film sui dinosauri

Rodan gioca un ruolo importante nel film mentre si sforza di proteggere suo 'fratello' - un piccolo Godzilla il cui uovo è stato lasciato nel vasto nido di Rodan (è determinato che i Godzilla lasciano le loro uova nei nidi di altre creature). La bestia alata combatte per la prima volta Godzilla ed è apparentemente sconfitta, ma riemerge come Fire Rodan, rivitalizzata dalle radiazioni del Big G e dotata di un suo elegante raggio di energia: un raggio di calore di uranio. Fire Rodan combatte senza sosta Mechagodzilla (usato dagli umani contro i mostri) e alla fine viene sopraffatto, ma non prima di aver trasferito la sua energia vitale a Godzilla gravemente ferito, sacrificandosi in modo che la lucertola gigante possa sopravvivere e proteggere il piccolo mostro.

Godzilla: Final Wars - Rodan

L'era del millennio (1999-2004)

Ci sarebbero voluti altri 11 anni prima di rivedere Rodan, questa volta nel 2004 Godzilla: Final Wars , dove ha fatto la sua prima apparizione ufficiale nella terza serie di film di Godzilla, conosciuta come Millennium Era. Godzilla: Final Wars è stato rilasciato per celebrare il 50questoanniversario del franchise di Godzilla, agendo come una sorta di reunion di massa che ha coinvolto Rodan, Anguirus, Gigan, Kumonga, King Caesar, Ebirah, Hedorah, Zilla (un sornione riferimento al Godzilla americano di Il film di Roland Emmerich del 1998 ) e una versione mutante super potente di Ghidorah, per non parlare degli Xilien e degli Shobijin. Rodan devasta New York City nel film prima di essere spedito dagli Xilien come parte di un complotto per conquistare l'umanità.

Questa è stata l'ultima apparizione in un film live-action di Rodan fino ad ora, anche se è apparso nella serie TV giapponese Isola di Godzilla (1997) ed è stato anche impiegato in una sfilza di videogiochi, i fumetti e libri per bambini nel corso degli anni (è stato anche brevemente utilizzato come incarnazione di It nel romanzo di Stephen King del 1987, dove la creatura del titolo prende la forma di molti mostri fuori dalla cultura pop).

Ora, come sappiamo, il mostro volante è stato riportato in vita e rinominato come uno dell'antica razza dei Titani in Godzilla: il re dei mostri — la prima volta che un mostro Toho ufficiale è apparso in un film kaiju non giapponese. Sebbene la storia delle origini nel film possa essere rivista dal suo background originale, il Rodan nel nuovo film è molto nella modalità tradizionale del mostro, una creatura irritabile e non particolarmente amichevole la cui lealtà è enigmatica e mutevole. Con lo pteranodonte che è uno dei nemici più longevi e conosciuti di Godzilla, è bello vedere Rodan volare di nuovo.

Don Kaye è un giornalista di intrattenimento con sede a Los Angeles ed editore associato di Den of Geek. Altri punti vendita attuali e passati includono Syfy, United Stations Radio Networks, Fandango, MSN, RollingStone.com e molti altri. Leggi di più sul suo lavoro qui. Seguilo su Twitter @donkaye

Autore

Rick Morton Patel è un attivista locale di 34 anni a cui piace guardare i cofanetti, le passeggiate e il teatro. È intelligente e brillante, ma può anche essere molto instabile e un po' impaziente.

Lui è francese. È laureato in filosofia, politica ed economia.

Fisicamente, Rick è in buona forma.