Godzilla vs. Kong: come Junkie XL ha trovato nuovi temi per la colonna sonora di Monsters

Godzilla e King Kong non sono personaggi a cui ci si avvicina alla leggera. Come due dei mostri più iconici del cinema, la grande scimmia e la lucertola ancora più grande portano un sacco di storia sulle loro spalle mentre marciano in Godzilla contro Kong , il nuovo mash-up di mostri di Warner Bros. e HBO Max. Il compositore Tom Holkenborg (alias Junkie XL) ne è ovviamente ben consapevole poiché ha avuto il compito di aggiornare i loro suoni per il 2021.

Holkenborg, un appassionato di quasi tutti gli stili musicali, cita il compositore per l'originale King Kong (1933), Max Steiner, come ispirazione e influenza personale. E ovviamente i temi leggendari di Akira Ifukube degli anni '54 Godzilla (conosciuto anche come Gojira ) sono niente da starnutire neanche. Eppure, in una decisione che ricorda quella sua e di Hans Zimmer scelte passate con iconici supereroi DC , Holkenborg ha scelto di andare in un altro modo con la musica in Godzilla contro Kong scrivendo temi originali per ciascuno dei grandi.

'La colonna sonora è ipermoderna e anche il materiale tematico è originale, ma è scritto nel rispetto della storia di Kong e Godzilla', mi dice Holkenborg durante una chiamata Zoom. “Quando si tratta di film, Superman risale solo al '78? Mentre King Kong torna a [1933] come lungometraggio. Quindi ho pensato che fosse fantastico esserne consapevoli'. Il compositore, che ha lavorato come assistente di Zimmer su Uomo d'Acciaio (2013) prima di diplomarsi come co-compositore su Batman v Superman: Dawn of Justice (2016), per poi diventare la sola mente musicale dietro Justice League di Zack Snyder , osserva che l'uso del tema King Kong di Steiner o l'esatta marcia di Godzilla di Ifukube non sarebbe più appropriato qui che mettere l'amata Superuomo musica su Henry Cavill.



“Il tema di Superman di John Williams non funzionerebbe necessariamente, nella sua forma originale, in Uomo d'Acciaio ', dice Holkenborg, 'perché Uomo d'Acciaio è una narrazione più malinconica ed emotiva invece di essere così ironico. Non è quel tipo di Superman. È molto simile con Godzilla … Quella musica non funzionerebbe 1:1 in un moderno film di Godzilla. Ma è l'idea che conta'.

Quindi, durante la creazione della nuova musica per Godzilla e Kong, Holkenborg è rimasto profondamente grato del passato. Il nuovo film non usa direttamente quello di Ifukube Godzilla partitura, tuttavia Holkenborg ricrea inconfondibilmente il suono di una tuba e di un trombone di ottoni che si schiantano in rapida successione, creando la firma musicale della goffa presenza di Godzilla più di 60 anni fa. È familiare ma unico e si adatta perfettamente alle altre stilizzazioni più elettroniche di Holkenborg.

Dice Holkenborg, 'Così Godzilla e Kong hanno sempre avuto temi lenti, e il motivo per cui sono lenti è perché quando i due stanno combattendo, non stai guardando un combattimento ninja. È più come una rissa da bar tra due ragazzi irlandesi ubriachi che sono appena tornati da barche da pesca e si mettono a litigare... Ecco cos'è questa lotta. Quindi devi essere consapevole di ciò che ha funzionato in passato, un tema lento invece di [qualcosa dal ritmo più veloce]. Non è Godzilla. È un passo e poi un altro passo'. Dopo una piccola risata, nota che 'ci vogliono circa quattro secondi' perché la grande lucertola muova un solo piede.

Potrebbe essere così per l'andatura di Godzilla, ma la musica che lascia nella sua scia è immensa. I fan possono scoprirlo da soli quando Godzilla contro Kong uscirà nelle sale e su HBO Max mercoledì 31 marzo.