Gotham Stagione 3 Finale: ogni riferimento a Batman e DC Villain che potresti aver perso

Ogni settimana, abbiamo analizzato il Gotham uova di Pasqua che potresti aver perso, che si tratti di un riferimento a Batman o di qualcosa che ha a che fare con il più ampio universo DC. Ora che la stagione è finita, diamo un'occhiata a tutto ciò che potresti esserti perso nel Gotham Season 3 finale!

Cominciamo... ma attenzione agli spoiler! Clicca sui titoli degli episodi per andare alle recensioni complete.

Gotham Stagione 3 Episodi 21 e 22

La grande introduzione nel Gotham Il finale della terza stagione è l'arrivo di Ra's Al Ghul. Sapevamo tutti che The Demon's Head sarebbe arrivato nel momento in cui abbiamo visto vette innevate e monasteri, ma questa settimana Ra's arriva finalmente interpretato da Alexander Siddig. Viviamo davvero nel rinascimento di Ra's Al Ghul dato che Siddig's Demon's Head è il terzo Ra's live action che abbiamo visto nell'ultimo decennio. Ovviamente Liam Neeson ha interpretato Ra's in Batman inizia mentre Matt Nable interpretava il personaggio Freccia . Sono tanti Ra's per una generazione! Se il DC Cinematic Universe include un Ra's in un film futuro, questo sarebbe un quarto, e sai che la Warner sta solo morendo dalla voglia di avere un classico Ra's contro Batfleck buttato giù.



Ra's Al Ghul è stato introdotto per la prima volta in Batman #232 (1971), ed è stato creato da Julius Schwartz, Dennis O'Neil e Neal Adams. Istantaneamente, Ra's ha alzato la posta quando si tratta di nemici di Bat. Prima che Ra's e la sua Lega degli Assassini venissero introdotti, i cattivi di Bat erano praticamente gangster e rapinatori di banche. Anche quando i Bat Rogues iniziarono a oscurarsi di proposito nella prima età del bronzo, non erano ancora una grande minaccia al di fuori dei confini di Gotham City. Ma con Ra's Al Ghul, Batman stava affrontando una minaccia internazionale, tipo James Bond. Batman ha dovuto viaggiare per il mondo per sventare i piani di Ra's per il dominio del mondo, e davvero, Ra's era un segno per i lettori di fumetti che Batman era cresciuto dal campo della serie TV del 1966 e dagli imbrogli a misura di bambino dell'Età dell'Argento.

Ra's è diventato il più grande nemico di Batman non chiamato Joker e ha un rapporto unico mentore/cattivo con Bruce Wayne. Sai che è solo questione di tempo prima che Gotham introduce una giovane Talia e raddoppia davvero l'inclusione di Ra. L'idea di un Bruce Wayne pre-Batman corteggiato da Ra's è stata introdotta per la prima volta in Batman inizia . Gotham ha la relazione di Bruce Ra che inizia abbastanza presto, ma è davvero normale per questa serie. Avere Ra's in giro dovrebbe scaldare le cose in Gotham andare avanti e alzare notevolmente la posta in gioco.

E dove va Ra's Al Ghul, segue il Pozzo di Lazzaro. Le Fosse di Lazzaro sono corpi d'acqua nascosti, mistici che donano l'immortalità a chi vi si bagna. Abbiamo visto Alfred ricevere un regalo di Pit questa settimana. Naturalmente, un Pozzo di Lazzaro ha svolto un ruolo enorme su Freccia e sospetto che uno dei tanti personaggi che sono morti in questo episodio si farà un bagno nella fossa di Lazzaro in Gotham Stagione 4.

– Parlando dei caduti, vediamo la morte di Butch questa settimana e sorpresa, sorpresa Butch non è mai stato veramente il vero nome del grande capo in quanto è stato rivelato che il vero soprannome di Butch è Cyrus Gold. Gli storici del fumetto ti diranno che Cyrus Gold non è altro che il cattivo di lunga data della DC Solomon Grundy!

Grundy è apparso per la prima volta nel lontano Fumetti All-American #61 (1944) ed è stato creato da Alfred Bester e Paul Reinman. Quando due criminali hanno ucciso Gold, i delinquenti nascondono il suo corpo in una palude. Cinquant'anni dopo, le acque mistiche e i gas della palude fanno rivivere Gold come la bestia zoppicante e omicida conosciuta come Solomon Grundy.

Grundy ha combattuto per la prima volta la Lanterna Verde dell'Età dell'Oro Alan Scott, ma ehi, indovina un po', le avventure di GL dell'Età dell'Oro si sono svolte a Gotham City! Quindi è assolutamente appropriato che Butch Grundy distrugga le TV Gotham . Inoltre, Solomon Grundy è diventato un cattivo pipistrello per procura quando Jeff Loeb e Tim Sale hanno incluso lo zombi della palude in Batman: Il lungo Halloween . Come ho detto, c'è da chiedersi se Butch diventerà il Grundy quasi inarrestabile dall'esposizione a un Pozzo di Lazzaro. Si fonderebbe davvero bene insieme. Bisogna anche ipotizzare se Barbara, morta improvvisamente, potrebbe anche avere un risveglio di Lazzaro nel suo futuro.

– In una settimana piena di immagini iconiche, vediamo la prima volta di Bruce Wayne che arresta un criminale in un vicolo buio e sale sui tetti. Questa sequenza rispecchiava il tempo di Bruce come passamontagna che indossava il vigilante in Batman: Anno Uno . Bruce era un adulto nel classico di Frank Miller, ma c'era sicuramente un Anno uno sentire la prima escursione da vigilante di Bruce.

– La giovane Selina Kyle prende in mano la sua famosa frusta per la prima volta questa settimana mentre l'iconografia continua. Naturalmente, la frusta è stata a lungo l'arma preferita di Catwoman.

– La vecchia signora all'inizio dell'episodio di questa settimana che impazzisce in banca mi ricorda Ma Parker del Batman Serie TV del '66. Ma Parker è stata interpretata dalla grande Shelley Winters ed è apparsa in un episodio in due parti in cui lei e la sua chiassosa banda di figli hanno dato a Batman e Robin alcuni mal di testa.

– Il finale ha visto anche la prima menzione di Penguin's Iceberg Lounge. Nei fumetti, l'Iceberg Lounge è stato a lungo il quartier generale del Pinguino e un centro di attività criminali a Gotham. È come la versione Gotham City di Bada Bing di Tony Soprano.

Orologio Gotham Stagione 3 su Amazon

– Ancora una volta Lucius Fox è stato in grado di trovare una cura per una psicopatologia debilitante. Sembra che l'unica funzione della Fox nell'ultimo decennio e mezzo sia quella di trovare antidoti e disarmare bombe.

– Dovremmo iniziare a bere qualcosa la prossima stagione. Ogni volta che il quartier generale del GCPD viene attaccato o distrutto, bevi qualcosa. Avremmo tutti problemi al fegato dal quinto episodio.

Hai notato qualcosa che ci siamo persi? Diteci nei commenti! Premi il menu a discesa per dare un'occhiata anche alle uova di Pasqua di altri episodi!

Vai alle prossime pagine per gli episodi precedenti!

Gotham Stagione 3 Episodio 1: Meglio regnare all'inferno...

– Prima di tutto abbiamo avuto l'introduzione di Valerie Vale, un'intrepida giornalista di Gotham City e potenziale interesse amoroso per James Gordon. I Batfan di lunga data riconosceranno il nome Vale come una grande tradizione nei media di Gotham City. La giornalista e frequente interesse amoroso di Batman Vicki Vale è apparsa per la prima volta Batman #49 (1948) ed è stato creato da Bill Finger mentre Bob Kane accarezzava il suo stupido ascot o qualcosa del genere.

Vale era per Bruce Wayne quello che Lois Lane era la tarda età dell'oro e l'inizio dell'età dell'argento per Superman, un giornalista ficcanaso che cercava costantemente di scoprire le identità segrete di Batman e Robin. Come Lois, Vale si è evoluta in un reporter di risoluzione dei problemi e, a differenza di Lois, eventuale amante di Bruce Wayne. L'ora più bella del personaggio è stata nel 1989 Tim Burton Batman film in cui, interpretato da Kim Basinger, Vale ha rubato il cuore di Bruce Wayne e per qualche motivo che i fan della DC ancora non riescono a capire, è stato introdotto nella Batcaverna da Alfred.

Per quanto ne so, non c'è mai stata una Valerie Vale nei fumetti. Si suppone che questa Vale possa ad un certo punto avere una sorella minore che segua le sue orme come giornalista o qualcosa del genere. In ogni caso, Vicki Vale non è apparsa molto nei fumetti negli ultimi anni e certamente non è stata in nessun film recente di Bat, quindi è bello che la tradizione di Vale continui Gotham .

– Abbiamo visto la Corte dei Gufi la scorsa stagione Gotham , ma 'Mad City: Better to Reign in Hell...' presentava il nostro primo sguardo live action a un membro dei Talons. Come introdotto nel già immortale Corte dei Gufi trama di Scott Snyder e Greg Capullo, i Talon sono fondamentalmente i muscoli della Corte. Sono altamente addestrati, ferocemente leali e mortali. Gli Artigli vengono solitamente presi dai circhi in giovane età e sottoposti al lavaggio del cervello per servire la Corte dei Gufi.

Nelle pagine di DC Comics, alcuni dei Talon sono persino diventati buoni e hanno combattuto fianco a fianco con gli eroi dell'Universo DC. Ma la maggior parte dei Talon sono come l'assassino silenzioso a cui abbiamo assistito nella prima stagione. Gli artigli sono molto sensibili al freddo, il che potrebbe essere un modo per riportare anche Mr. Freeze nello spettacolo. È divertente, odio la Corte dei Gufi a guardare Gotham , ma mi piace l'estetica della maschera Kato dei Talon della TV. Non credo che il costume di Talon molto impegnato si tradurrebbe bene in TV.

– Ho anche davvero scavato il legame tra Selina e Ivy. Dopotutto, quando questi futuri fatali invecchieranno, formeranno le Gotham City Sirens con Harley Quinn e il loro legame sarà più forte che mai, quindi è bello vedere la creazione di quella sorellanza su Gotham .

– Parlando di Harley, Barbara sta diventando sempre più simile ad Harley col passare del tempo. La timeline non funzionerebbe affatto per Barbara che è la migliore ragazza del Joker, ma forse presto incontreremo una giovane ragazza di nome Harleen che verrà portata nella nuova banda di Barb? Non sarebbe affatto sorpreso.

– Quindi quanti di voi stavano solo cercando di capire se qualcuno della nuova banda di Fish fosse effettivamente un personaggio comico affermato? Avevamo lo stegosauro, il vampiro, il tocco mortale, la ragazza con la maschera spaventosa e un sacco di altri. Non credo che nessuno di questi strambi dovesse essere qualcuno di speciale, ma voi gatti potete correggermi se sbaglio.

Forse il ragazzo del tocco della morte doveva essere un cattivo di nome Lord Death Man, un pazzo signore del crimine giapponese che ha poteri che portano la morte, almeno in alcune versioni del personaggio poco conosciuto. Ma il ragazzo del tocco mortale di Gotham non era né giapponese né un signore del crimine, quindi credo di no. Volevo solo mostrare la mia credibilità da nerd facendo riferimento a Lord Death Man.

– Abbiamo visto l'incidente che potrebbe causare l'invecchiamento di Ivy Pepper nella sua forma più familiare di Poison Ivy. Dobbiamo dire addio a Clare Foley, l'attrice che ha interpretato la piccola Ivy dalla prima stagione. Non abbiamo visto molto di Clare negli ultimi due anni e dei cambiamenti, ma quello che abbiamo visto è stato divertente dato che ha portato una dinamica nervosa ma innocente al suo ruolo. Ci mancherai, signorina Foley.

Gotham Stagione 3 Episodio 2: Brucia la strega

– Questo episodio ha visto il debutto della più, diciamo così, voluttuosa Poison Ivy. Il classico fumetto Poison Ivy è apparso per la prima volta in Batman #181 (1966) ed è stato creato da Robert Kanigher e Sheldon Moldoff.

Ivy era una rarità nel 1966 poiché Catwoman era praticamente l'unica nemica femminile di Batman, ma dopo la sua apparizione iniziale, Ivy divenne la seconda femme fatale più popolare di Batman. Quando Catwoman è diventata più un antieroe simpatico, Poison Ivy ha preso il suo posto come la principale donna letale di Batman.

Come Selina Kyle, negli anni più recenti, Ivy si è evoluta in un antieroe. È stata anche ritratta come un'eco-terrorista, un'assassina ossessionata dalla vendetta e una vera criminale. Se vuoi provare un'origine di Poison Ivy davvero avvincente, dai un'occhiata Origini segrete #36 (1988) scritto da Neil Gaiman. In questa storia, Gaiman ha creato il modello per il moderno eco-Robin Hood Ivy.

Negli ultimi anni, Ivy è diventata l'iconica nemica dei pipistrelli grazie alla sua duratura amicizia con Harley Quinn. Ultimamente, i fumetti hanno reso Ivy molto più eroica e padrona della propria sanità mentale, ma il velenoso fatale è ancora proprio sotto la superficie di questo frizzante super criminale.

Non sono sicuro di come mi sento riguardo a questa trasformazione di Ivy in corso Gotham . Sì, Maggie Geha è l'Ivy più comica e accurata mai apparsa in live action, ma allo stesso tempo, quando ti godi Geha, ehm, gemme e steli, stai essenzialmente osservando una ragazza di tredici anni che ha avuto un improvviso scatto di crescita e questo è praticamente inaccettabile. Questa è una direzione piuttosto inquietante per Gotham andare, e non ha precedenti nei fumetti.

– Parlando di cambiamenti dai fumetti. Nel Corte dei Gufi trama, Bruce Wayne scopre per la prima volta la società segreta dei cacciatori di colpi aviari. Immagino che nel mondo di Gotham , Bruce scopre le macchinazioni del Gufo in tenera età salvandolo dal mistero che dovrà svelare più tardi nella vita.

– Come mi sono perso quest'ultima stagione? Durante la prima apparizione comica di Hugo Strange nel 1940, il dottore pazzo creò un gruppo di assassini grotteschi conosciuti come i Monster Men. In effetti, molti considerano 'The Monster Men' il primo grande racconto di Batman. Anche se i Monster Men della prima età dell'oro sembravano molto diversi da quelli in TV, è davvero fantastico Gotham ha tratto così tanto da un classico di Batman così antico.

– Valerie Vale continua ad aggiungere qualcosa di unico allo spettacolo. In effetti, Vale trasmette più classica Lois Lane di quanto Amy Adams abbia incanalato in due film di Superman. Vale è anche un personaggio brillante e veloce. Pensateci, nel 1989, con una ventina di minuti di tempo sullo schermo, Vale di Kim Basinger è stato rapito dal Joker come diciassette volte. Questa nuova Vale è molto più di un semplice ostaggio in attesa.

Gotham Stagione 3 Episodio 3: Guardami negli occhi

'Mad City: Guardami negli occhi' dà Gotham fan il loro primo sguardo a Jervis Tetch, il Cappellaio Matto. Grazie al Batman Serie TV del '66, il Cappellaio Matto è stato a lungo uno dei nemici più noti e riconoscibili di Batman.

Il Cappellaio Matto originale è apparso per la prima volta in Batman #49 (1948) ed è stato creato da Bill Finger e Lew Sayre Schwartz. Il Cappellaio è apparso per la prima volta come un minuscolo criminale che indossava un gigantesco cilindro. È apparso solo una volta nell'età dell'oro.

Nell'età dell'argento, Fumetti investigativi #230 (1956) di Bill Finger e Sheldon Moldoff per l'esattezza, un Cappellaio Matto molto diverso ha fatto il suo debutto. Questo Il Cappellaio Matto sfoggiava capelli rosso carota e baffi ed era ossessionato da cappelli di ogni tipo. Era completamente dedito al furto di copricapi di ogni epoca della storia. Naturalmente, il Santo Graal della sua ossessione era il famoso cappuccio di Batman.

Questa stessa versione del personaggio è apparsa sul Batman Serie '66. Interpretato dal grande David Wayne, il primo Cappellaio Matto della TV era l'immagine sputata della sua controparte dei fumetti. Da qui, la storia del Cappellaio Matto diventa piuttosto contorta con il Cappellaio ossessionato dal cappello rivelato come un impostore e il mini-Cappellaio rivelato come l'originale. Entrambi i Cappellai sono esistiti in continuità fino a quando Crisi sulle Terre Infinite .

Nei fumetti, il Cappellaio non ha usato la sua trovata ipnotica fino a quando Fumetti investigativi #526 (1983). Prima del mesmerismo, Hatter era un ladro OCD che si concentrava sui cappelli, ma dopo l'introduzione dell'ipnotismo, ha preso il suo posto come uno dei nemici più inquietanti di Batman.

Batman: la serie animata ha introdotto un Tetch dall'aspetto molto diverso, questo con un'ossessione di Lewis Carroll piuttosto che un'ossessione per il cappello. La versione animata del Cappellaio Matto sembra essere dove Gotham e l'attore Benedict Samuel sta tirando fuori. Il Cappellaio Matto dei fumetti e dell'animazione era più un maestro nel controllo mentale che un ipnotizzatore, ma immagino che Gotham stia postulando che Tetch non abbia ancora sviluppato la sua tecnologia. Ad ogni modo, Samuel era dannatamente vicino al punto giusto, eh?

– Uno dei momenti salienti della settimana è la preoccupazione di Selena per Ivy. Naturalmente, Catwoman e Poison Ivy sono alleati di lunga data ed entrambi membri delle Gotham City Sirens con Harley Quinn. È bello che il loro amore e la loro fiducia risalgano prima che entrambi indossino i costumi.

– Mario Falcone è apparso per la prima volta in Batman: Vittoria Oscura #1 (1999) ed è stato creato da Jeph Loeb e Tim Sale. Nei fumetti, Mario non era un medico né un amante di Leslie Thompkins. Il comico Mario Falcone era un gangster diretto che gestiva l'impero criminale Falcone dopo l'arresto di Carmine. Check-out Batman: Vittoria Oscura per un tuffo nella storia di Falcone e l'introduzione del personaggio che ha sostituito Jim Gordon nel cuore di Lee Thompkins a Gotham. A proposito, nei fumetti, Mario viene ucciso da Two Face, quindi sarà interessante vedere se avremo interazioni Falcone/Dent su Gotham.

– Quanto ardito/orribile/tipicamente Gotham sarebbe se il clone Bruce risultasse essere il Joker?

Gotham Stagione 3 Episodio 4: New Day Rising

– Il Pinguino si è candidato a sindaco nel Batman '66 in due parti dal titolo 'Hizzoner il pinguino' / 'Dizzoner il pinguino'. Il Pinguino si è candidato a sindaco anche in Tim Burton's Il ritorno di Batman (un film che stranamente prevedeva la campagna presidenziale di Donald Trump, commenti da fighe inappropriati e stupidi e tutto il resto). Quindi questa cosa del pinguino come sindaco non è nuova. Ma ciò ha stata la parte migliore di questa stagione di Gotham finora. Come non farlo con Cobblepot e Nygma che tornano alla loro migliore amica della scorsa stagione?

Purtroppo, in entrambi i '66 Batman serie e il film di Burton, la campagna per il sindaco dell'onorevole Oswald Cobblepot è andata molto male. Sarà divertente vedere come Gotham Il piccolo arco narrativo politico di questa storia va a forma di pera per la cara Pengie.

– Questa è la prima apparizione dal vivo dei cattivi di Batman di lunga data Tweedledee e Tweedledum. I fratelli Tweed, come vengono spesso chiamati, sono apparsi per la prima volta in Fumetti investigativi #74 (1943) e sono stati creati da Don Cameron e Jerry Robinson. I Tweed erano boss del crimine che usavano le loro abilità acrobatiche e acrobatiche per rendere la vita difficile a Batman e Robin. I fratelli erano cattivi ricorrenti durante l'Età dell'Oro, ma sono sbiaditi dall'Universo DC durante l'Età dell'Argento.

Negli anni '70 e '80, i Tweed si sarebbero visti ad Arkham, ma i furfanti un tempo eleganti sono stati relegati alle note a piè di pagina della tradizione di Batman. Negli ultimi anni, sia Tweedledee che Tweedledum sono stati frequentemente utilizzati come scagnozzi per il Cappellaio Matto. Ma c'è stato un tempo in cui i fratelli Tweed erano dei grandi cattivi Bat.

Gotham raffigurava i Tweed come luchadores bianchi, il che era piuttosto strano. Voglio dire, se hai intenzione di seguire l'angolo di wrestling di Tweeds, perché renderli luchadores quando non sono messicani? Sopra Gotham c'erano come sei fratelli Tweed con solo due che non sono stati arrestati o uccisi. Immagino che questi due serviranno il Cappellaio Matto in futuro o qualcosa del genere, ma dannazione, l'amante dei fumetti dell'Età dell'Oro che è in me voleva vedere i rotondi Tweed della vecchia scuola fare la loro comparsa dopo così tanti anni di Oscurità del pipistrello.

– Hmm, il clone che rapisce Bruce alla Corte dei Gufi è una piccola direzione interessante. Bruce potrebbe diventare il primo Talon o ci sarà una trasformazione più inaspettata in serbo per Bruce 2.0?

Gotham Stagione 3 Episodio 5: 'Qualsiasi cosa per te'

'Anything for You' ha visto il ritorno della banda di Red Hood. Ovviamente, l'identità di Cappuccetto Rosso è stata usata per la prima volta dal Joker nella storia delle origini del Clown Prince of Crime in Fumetti investigativi #168 (1951). Cappuccetto Rosso è stato usato più volte dal racconto originale del Joker della Golden Age, più recentemente come nuova identità dell'ex Robin e dell'ex cadavere Jason Todd.

La Red Hood Gang è stata usata come un uovo di Pasqua solo per il gusto di essere un uovo di Pasqua in quanto il gruppo di teppisti assunti da Butch avrebbe potuto semplicemente indossare maschere da sci generiche e svolgere la stessa funzione di trama. Ma è bello vedere i Red Hoods come una banda quasi da leggenda metropolitana. Spiega inoltre perché il Joker adotterebbe quell'identità se Gotham percorre mai quella strada.

– Edward Nygma sembrava proprio elegante con quel blazer verde, vero?

- Il bacio che Bruce e Selina condividono sul tetto è il primo di molti baci notturni sul tetto che i due si scambieranno prima che tutto sia detto e fatto. Naturalmente, la maggior parte di loro sarà indossando quantità ridicole di pelle e Kevlar, ma ehi, quei due ragazzi pazzi devono iniziare le cose in modo piccolo e innocente, sai?

– Abbiamo visto Ivy con uno sfortunato pasticcione con il cervello alla festa di Cobblepot. Questa è una parte importante del MO di Poison Ivy. Usa spesso le sue abilità e cerca di manipolare gli uomini di mezzi per essere i suoi papà di zucchero controllati dalla mente. L'abbiamo vista fare questo a Harvey Dent in Batman: la serie animata con un grande effetto drammatico e l'abbiamo vista farlo a Bruce Wayne e Dick Grayson con un effetto non così drammatico nella supposta cinematografica che era Batman & Robin . Ma questa volta, abbiamo visto Ivy usare i suoi poteri per manipolare per la prima volta uno shmuck in smoking.

– Amico, quanto è inquietante il Cappellaio Matto adesso? Il Cappellaio Matto è sempre stato un ladro importante nella tradizione di Batman, ma a parte Jerome, il Cappellaio è probabilmente il più grande killer psicopatico che Gotham abbia presentato. Tanto per alzare la posta su Jervis Tetch, Gotham.

– Penso che rimarrò fedele al mio Capitano Nathaniel Barnes come teoria di Solomon Grundy, specialmente con quella storia sui topi arrabbiati che masticano le gabbie per feroci altri topi. Avevamo già una sorta di Solomon Grundy su Freccia quindi questo farebbe apparire uno dei pochissimi personaggi DC in entrambi gli spettacoli di Berlanti e Gotham . Vediamo se ho ragione.

Gotham Stagione 3 Episodio 6: Segui il Bianconiglio

Cavolo, questo è un episodio strano. Esaminiamo alcuni fatti interessanti.

- L'idea che il Cappellaio Matto sia ossessionato da una donna di nome Alice è iniziata nel 1992 scritto da Paul Dini Batman: la serie animata episodio, 'Matto come un cappellaio'. In questa puntata classica di questo leggendario cartone animato, Hatter è ossessionato da una collega di nome Alice che rapisce e veste come il personaggio titolare di Alice nel paese delle meraviglie . Questo tropo del manipolatore mentale inquietante e sessualmente ossessionato ha seguito il personaggio del Cappellaio Matto da allora. Tutta questa ossessione incestuosa è una ruga introdotta su Gotham e rende davvero il personaggio un po' più viscido. Ma rende anche più contorto un retroscena un tempo elegante realizzato da Dini.

– E parlando dei personaggi di Lewis Carroll, abbiamo la nostra prima vera apparizione di Tweedledee e Tweedledum in questo episodio. Abbigliati con i loro cappelli a bombetta e smoking, i Tweed erano nel loro classico abito dell'età dell'oro. Hai mai pensato che avremmo avuto versioni live action dei Tweeds? Questo è un taglio profondo proprio lì e lo adoro.

- Noi quasi aveva un altro personaggio Bat ispirato a Carroll nel Bianconiglio. Nei fumetti, White Rabbit è un tipo di femme fatale che può dividersi in due individui: uno Jaina Hudson, ex fiamma di Bruce Wayne, e l'altro, la mente criminale White Rabbit. White Rabbit è una canaglia recente che è stata introdotta nel New 52. Ahimè, il debutto mediatico di Hudson dovrà aspettare perché il White Rabbit in questo è solo un albino ipnotizzato che sembra stranamente simile a Evan Peters.

- Quando il personaggio di Vicki Vale è stato introdotto negli anni '50, è diventata praticamente la Lois Lane di Batman. Sembrava esistere solo per essere salvata da Batman. Non è davvero un bene che Valerie Vale abbia assunto lo stesso ruolo più di sessant'anni dopo. Attenzione menti creative di Gotham : avere Vale scassinare una serratura e non riuscire a scappare e poi essere colpita all'intestino non la rende indipendente o autosufficiente. La rende lo stesso personaggio di Vicki Vale ai tempi, solo con un grosso buco nello stomaco.

– Penso che sia una bella ruga di carattere rendere Penguin apertamente gay. Non è che il personaggio abbia una lunga storia di amori femminili nel fumetto, e Robin Lord Taylor è un uomo gay, quindi perché diamine no? Questo fa? Gotham 's Penguin per primo apertamente LBGT Bat cattivo in qualsiasi media?

Gotham Stagione 3 Episodio 7: La Regina Rossa

– Ora che Valerie Vale e Jim Gordon si sono lasciati, c'è da chiedersi, è la stessa Vale che è destinata a uscire con Bruce Wayne ad un certo punto? Valerie è molto più grande di Bruce, ma ehi, in futuro, affascinante playboy miliardario e tutto il resto. Ci sarà un legame tra Bruce e Valerie in futuro o l'intrepida Valerie ha una nipote o una sorellina di nome Vicki?

– Il tizio che ha venduto la droga a Jervis Tetch, la Regina Rossa, stava sicuramente scuotendo i capelli di Tim Burton, vero?

– Il Cappellaio Matto è sempre stato un tipo piuttosto malato, soprattutto dopo il suo Paul Dini Batman: la serie animata reimmaginando come uno stalker ossessionato ma brillante, ma ha mai stato un necrofilo. Lo è ora, ma ehi, perché no? Non è come Gotham è noto per la sottigliezza.

– Probabilmente ho sperimentato migliaia di storie di Batman nella mia vita gloriosamente geniale, ma vedere una luna di Pinguino innamorata sopra l'Enigmista mentre Nygma aiuta Cobblepot a scegliere il suo guardaroba è così incongruo che ne adoro ogni centimetro.

- La cravatta viola e l'abbigliamento formale di Penguin sono la cosa più vicina al suo classico aspetto comico che abbiamo visto finora a Gotham. Ora, abbiamo solo bisogno di origine del monocolo.

0 Il brutto viaggio di Gordon ricorda un altro brutto viaggio che Gordon ha dovuto sopportare una volta notoriamente. Ovviamente parlo di Lo scherzo dell'uccisione , dove Gordon è stato dosato dal Joker e costretto a guardare le immagini di sua figlia svestita e morente mentre Joker metteva il poliziotto principale di Gotham nella più contorta giostra della storia dei fumetti. In confronto a ciò, il viaggio di droga di Mad Hatter è stato un allenamento primaverile di narcotici come arma.

– Non riesco a ricordare Penguin e Mad Hatter che condividono una trama significativa nei fumetti, ma è stato un vero spasso vedere Robin Lord Taylor e Benedict Samuel masticare scenari insieme come i loro rispettivi classici furfanti. Vorrei solo che fosse più lungo o che Pinguino e Cappellaio si scontrassero in una battaglia di rapscallions ben vestiti.

E whoa, quel finale. Non riesco a ricordare che il padre di James Gordon sia stato una presenza importante nel fumetto, ma forse tutto cambia con quella sorprendente rivelazione climatica del padre di Gordon che potrebbe far parte della Corte dei Gufi.

Gotham Stagione 3 Episodio 8: Blood Rush

– L'amata Isabella di Edward Nygma non è l'unica famosa bibliotecaria di Gotham City nella storia di Batman. Ovviamente, quando Barbara Gordon, alias Batgirl, è stata introdotta per la prima volta nella serie TV Batman degli anni '60, il suo lavoro quotidiano era quello di bibliotecaria. In effetti, l'acconciatura a forma di alveare di Isabella ricorda molto il bouffant della vecchia scuola di Yvonne Craig. Non sono sicuro che le somiglianze tra i capelli fossero intenzionali, ma se è così, bravo Gotham .

– In questo episodio, il capitano Barnes brutalizza un delinquente che si fa chiamare Toad. Questo rospo non ha quasi alcuna somiglianza con Mister Toad della DC Comics, un rospo antropomorfo che parla con un accento cockney e collabora con l'orribile professor Pyg. Mister Toad è stato creato in un impeto di creatività oscura da Grant Morrison e Frank Quitely in Batman #666 (2007). Gotham 's Toad non era antropomorfo, britannico o interessante, ma vale la pena sottolineare che condivide il suo nome con un cattivo molto strano e molto spaventoso.

– Una versione del malvagio Dollmaker è già apparsa nella prima stagione di Gotham interpretato da Colm Feore. Ma la faccia che rimuove Maxwell Simon in 'Blood Rush' ha più una somiglianza con la versione New 52 del Dollmaker. Nei fumetti, Dollmaker non è un commerciante di facce del mercato nero, è un serial killer ossessionato dal creare bambole dalle parti del corpo mozzate delle sue vittime. Questo Dollmaker è famoso soprattutto per aver rimosso la faccia del Joker per volere del Clown Prince of Crime. Dato che c'è stato più di un Fabbricante di bambole nei fumetti, immagino Gotham la seconda pelle che rimuove il pazzo può anche essere una sorta di fabbricante di bambole. Una specie di cattivo oscuro su cui raddoppiare però. Ancora più strano dal momento che una versione del personaggio è apparsa anche una volta su Arrow.

– Ho ipotizzato che Barnes finirà per diventare Solomon Grundy, con il sangue infetto, la rabbia e la carnagione pallida, ma dopo il discorso 'giudice, giuria e boia' di Barnes in questo episodio, forse non è così bene più Capitano diventerà Lock-Up, ossessionato dalla giustizia di Gotham, vigilante abusivo? Può essere?

Gotham Stagione 3 Episodio 9: Il boia

– “Mad City: Executioner” è davvero la prima volta che vediamo Maggie Geha diventare completamente Poison Ivy. C'era il vestito verde attillato, la manipolazione mentale di un ricco pastorello e, cosa più importante, il profumo. Da decenni ormai, il profumo che controlla i feromoni di Ivy è stato un punto fermo del personaggio. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno ora è il rossetto velenoso e avremo il pacchetto Ivy completo. E lo dirò per Geha, sembra che sia uscita da una pagina di un fumetto perché questo fatale è in ogni centimetro la perfetta Pamela Isley.

– E che cos'era quel commerciante di antichità che Ivy deruba? Era come una chimera di Terrence Stamp, Ra's Al Ghul e Gomez Addams.

- Nei fumetti, Edward Nygma non ha mai avuto un incidente che lo abbia reso l'Enigmista. L'Enigmista è sempre un po'... era . Aggiungere la morte di Isabela al passato dell'Enigmista è uno strato interessante all'origine, ma ci si chiede perché doveva assomigliare esattamente a Miss Kringle? Ah Gotham , sempre inutilmente contorto. Ma avere il Pinguino come responsabile della discesa di Ed nella follia è un modo astuto per collegare le storie di due dei più duraturi ladri di Batman.

– Nelle ultime settimane, abbiamo speculato su cosa potrebbe diventare il classico cattivo DC Barnes. Ora, immagino che la risposta sia... nessuno? Abbiamo indovinato Solomon Grundy; abbiamo indovinato Lock Up, ma sembra che Barnes sia solo Barnes. O forse l'identità del Capitano non così buono risiede in uno strato molto profondo della tradizione dei pipistrelli.

– C'è infatti un boia nella galleria dei ladri di Batman. Il boia di DC è apparso per la prima volta in Fumetti investigativi #191 (1953). Questo boia era un operaio di carnevale di nome Willy Hooker (quanti carnevali c'erano comunque nella vecchia Gotham City) che avrebbe aiutato i criminali a fuggire dalla prigione. Hooker avrebbe quindi indossato le sembianze del boia per uccidere i truffatori e reclamare la ricompensa per aver catturato i condannati vivi o morti. Sì, non c'è alcun collegamento con Barnes tranne che per il business della giustizia auto-amministrata, ma è interessante che Gotham abbia ripescato questo soprannome di cattivo Pipistrello quasi dimenticato. Com'è per un taglio profondo?

– Sì, ci piace anche Judge Dredd, ma il fatto che Barnes dica costantemente “Io sono la legge!” è un po' sul naso. Ma ehi, Batman ha collaborato con Judge Dredd in un paio di crossover tra aziende, quindi immagino che ci sia una connessione con Bat.

– Ho così bisogno di possedere quel ritratto di Cobblepot e Nygma. Starebbe benissimo appeso nella mia caverna dei nerd.

Gotham Stagione 3 Episodio 10: Bomba a orologeria

– Sembra che parte di “Time Bomb” fosse vagamente basata sul must read Batman: Vittoria Oscura di Jeph Loeb e Tim Sale. Questa serie si concentra su una guerra di mafia tra i Falcones e molte altre famiglie criminali di Gotham con il nuovo fidanzato di Lee, Maro Falcone, nel bel mezzo di tutto il caos mafioso.

Nei fumetti, Mario non è né un medico né fidanzato con Lee Thompkins, ma forse una lettura di Vittoria Oscura potrebbe offrire alcuni indizi su dove potrebbe andare questa trama di Falcone. Anche se così non fosse, Vittoria Oscura è una delle migliori storie di Batman degli ultimi venticinque anni, quindi portati in un negozio di fumetti. Avvertimento spoiler però: non finisce con Mario Falcone che diventa un mostro di rabbia alimentato dalla gelosia.

- Gotham questa volta ha davvero perso una curva sospesa. Edward Nygma rapisce Butch e Tabitha Galavan, e non lascia indizi ? Se Nygma non sta lasciando indizi, allora è solo una specie di pazzo ossessionato, non l'Enigmista. Le scene del rapimento erano tese per la tensione, ma avrebbe potuto essere un bel omaggio al futuro verde lime di Nygma, ricoperto di punti interrogativi, se solo avesse lasciato alcuni indizi caratteristici per Barbara da trovare.

- Almeno Gotham sta inchiodando la Corte dei Gufi. Quando Scott Snyder e Greg Capullo hanno introdotto per la prima volta la Corte dei Gufi nelle pagine di Batman , l'organizzazione era questo super culto malvagio onnisciente che tirava le corde politiche, criminali ed economiche di Gotham. In questo episodio, abbiamo avuto modo di vedere come il cancro onnicomprensivo che controlla tutto, dalla mafia alle banche di Gotham City.

A differenza di alcune delle minacce più impotenti che sono apparse su Gotham (Ordine di St. Dumas, i Monster Men), i Gufi sembrano onnipotenti e veramente pericolosi. La serie inchioda anche l'atmosfera comica dell'organizzazione, anche se i Talon si vestono come Kato di Calabrone Verde . I budget per i costumi non sono più quelli di una volta.

Gotham Stagione 3 Episodio 11: Il mostro dagli occhi verdi Green

– Devo inviare le mie scuse a tutti voi Gothamiti, davo per scontato che la Whisper Gang, sapete quella banda di teppisti di contrabbando d'arte che stavano cercando Poison Ivy, non derivasse dal fumetto. Beh, quanto mi sbagliavo perché la banda dei sussurri è apparsa per la prima volta in Batman #3 (2011) ed è stato creato da Scott Snyder e Greg Capullo.

In effetti, nel fumetto, la Whisper Gang era composta da mafiosi ucraini e i suoi membri indossavano quelle maschere di metallo che si chiudevano nelle loro fauci. È piuttosto bello che un'altra creazione di Snyder/Capullo, la Corte dei Gufi, abbia sconfitto la Whisper Gang a Gotham. Sembra che le menti creative dietro Gotham stanno usando la corsa dei pipistrelli di Snyder e Capullo come fonte, e come sanno i fan di quella serie di fumetti insta-classic, questa è una buona cosa.

– Potrei sbagliarmi, ma è stata la prima volta che è stato pronunciato il nome “Talon” Gotham ? Gli Artigli sono la squadra d'élite della Corte dei Gufi di assassini altamente addestrati. I Talon sono scelti tra bambini cresciuti in un ambiente circense, sottoposti a lavaggio del cervello e addestrati per essere dei perfetti assassini silenziosi. Infatti, nei fumetti, Dick Grayson, il suo dannato io, è stato scelto dai Gufi per essere un Talon. Ovviamente, il destino di Grayson doveva essere molto diverso. Forse a un certo punto la Corte farà una visita all'Haley's Circus e verificherà il loro futuro incarico. È quasi ora Gotham rivisitato quel circo perché l'introduzione dei Grayson rimane uno dei punti bassi nella storia dello spettacolo. Pffft, feto Robin.

A proposito di tutto ciò, la maschera di Talon è davvero simile alla maschera di Nightwing, vero? Ben fatto, Gotham , ben fatto.

- Devi solo amare il cilindro del giornale di Jervis Tetch. Niente come una piccola iconografia classica di Batman per ravvivare il mondo di Gotham .

– La natura serializzata di Gotham consente ai fan di assistere a piccoli momenti nell'evoluzione di Bruce Wayne. Questa volta, abbiamo avuto modo di vedere la sua prima camminata sulla corda. Purtroppo, non ha portato Bruce e Selena a scalare un edificio e incontrare Sammy Davis Jr. o qualcosa del genere, ma ci ha permesso di vedere la prima di innumerevoli volte che Bruce Wayne userà abilmente trucchi con la corda per combattere il male. O almeno ci prova, ma il vecchio Bruce fa ancora schifo. Quindi abbiamo l'altra cordata di Gotham City, Selena Kyle, che si occupa degli affari.

– Sai che Victor Zsasz è uno degli assassini più letali di Gotham City, vero? Jim Gordon ha appena lasciato Zsasz privo di sensi su un divano, eh? Non lo chiamerai, Jimbo? Immagino che Gordon sia ora responsabile di tutti gli omicidi di Zsasz da qui in avanti.

- Un bel tocco in cui Penguin rende omaggio a un tizio che ha scritto 'La storia delle fogne di Gotham'. Dopotutto, nel Il ritorno di Batman film, il Pinguino abitava in quelle fogne per motivi di Tim Burton.

– Nei fumetti, la madre di Selena Kyle non era in alcun modo, forma o forma un maestro ladro. Maria Kyle era una madre dissotterrata e negligente che si prendeva più cura dei suoi gatti di casa che di sua figlia. Il padre di Selena era un ubriacone violento, e quando Maria non ce la faceva più, si tagliava i polsi, lasciando Selena e sua sorella Maggie alle brutali attenzioni di Pappi Kyle. Quindi la versione comica della signora Kyle era una vittima passiva, ma il Gotham la versione del personaggio sembra essere tutt'altro. Quindi chi altro lo desidera? Gotham avrebbe potuto ottenere Michelle Pfeiffer nel ruolo della cara mamma di Selena?

Gotham Stagione 3 Episodio 12: Fantasmi

– Grande uso di Clayface questa settimana mentre il ladro flessibile torna a Gotham . Clayface è apparso in due parter la scorsa stagione e sembrava che il personaggio stesse andando a pascolare come il resto dei mostri creati da Hugo Strange. Eppure, Basil Karlo fa un bel ritorno sorprendente e importante in 'Ghosts'. Il maestro del travestimento è più simile alla versione Golden Age di Clayface piuttosto che alla Silver Age e Batman: la serie animata s forma mutevole versione mudman del personaggio, ed è davvero bello vedere il classico cattivo giocare un ruolo fondamentale in Gotham ancora una volta invece di essere solo una goccia di nome fatta.

– Ancora una volta, James Gordon abbatte Victor Zsasz e se ne va senza chiamare i rinforzi o arrestare l'assassino calvo. È Gotham ci stai solo trollando adesso? Come possiamo chiederci di credere che Gordon non stia almeno inabilitando Zsasz o chiamando Bullock per rinchiudere il noto sicario psicotico? È il doppio dello spettacolo che ci farebbe credere che Gordon avrebbe lasciato Zsasz senza supervisione per uccidere di nuovo ed è stata dannatamente stupida la prima volta.

– Certo, è sempre bello vedere il ritorno di Paul Reubens nei panni del padre di Penguin, essenzialmente riprendendo il suo ruolo da Il ritorno di Batman .

– Non tutti gli attori possono interpretare un servitore di Joker due volte, ma è esattamente quello che è successo questa settimana quando l'attore David Dastmalchian è tornato nel mondo live action di Batman. Questa settimana, Dastmalchian interpreta Dwight Pollard, il Victor Frankenstein come operaio dell'obitorio che vuole riportare in vita Jerome. Come molti di voi ricorderanno, Dastmalchian ha anche interpretato uno dei servi di Heath Ledger in Il Cavaliere Oscuro . Ricorda, era il tizio che Harvey Dent aveva legato prima che il procuratore distrettuale diventasse Due Facce.

In una scena intensa e memorabile, Dent ha premuto la pistola alla testa di Dastmalchian fino a quando non è stato interrotto da Batman. Dastmalchian era tutto nervoso e meraviglioso nel ruolo che ha dato il via alla sua carriera cinematografica a fumetti. Dastmalchian ha anche interpretato l'amico hacker russo di Scott Lang in Uomo formica . Ci si chiede se la DC possa in qualche modo trovare un ruolo per Dastmalchian come uno dei tirapiedi di Jared Leto in un film in uscita.

Gotham Stagione 3 Episodio 13: Sorridi come dici tu

– Il grande, ovvio riferimento al fumetto in 'Smile Like You Mean It' deriva dalla trama insta-classic 'Batman: Death of the Family'. Sì, Gothamiti, stiamo parlando della faccia scorticata del Joker. Il look Joker dalla pelle in stile Clive Barker è stato creato da Scott Snyder e Greg Capulo ed è diventato quasi immediatamente un classico del cosplay.

Per coloro che non hanno familiarità con la trama, all'inizio dell'era New 52, ​​Joker si è fatto scuoiare la faccia dallo psicotico Dollmaker. Joker poi va in esilio per un anno, ma torna con il viso legato alla testa flagellata. Il design di Capullo è una delle cose dall'aspetto più inquietante e inquietante nella storia di Batman e Gotham ha fatto un ottimo lavoro abbinando quell'estetica.

In 'La morte della famiglia', il Joker scuoiato insegue la famiglia allargata di Batman, affermando che Alfred, Batgirl e tutti i Robin distraggono Batman dalla sua unica vera famiglia: il Joker stesso. Dopo che Batman sconfigge il Joker alla fine di questo arco narrativo, un personaggio che va sotto il nome di Joker's Daughter trova e inizia a indossare la faccia scorticata. Quando Joker ritorna, la sua faccia viene ripristinata, ma il momento in cui il Joker ha indossato la sua faccia come una maschera di commedia rimane un momento orribilmente memorabile nella contorta storia del Joker.

– Ora voglio davvero che Jerome sia davvero il Joker perché amico, Jerome porta solo energia a questa serie. Sta persino scuotendo l'ovvia voce di Heath Ledger ora.

Se Jerome è il Joker, le origini del personaggio sono diventate molto più contorte. L'origine del fumetto è semplice ed elegante. Conosci l'accordo, prima di diventare il Clown Prince of Crime, l'uomo che un giorno sarebbe stato il più grande nemico di Batman ha preso l'identità di Red Hood ed è caduto in una vasca di sostanze chimiche durante una rapina. Le sostanze chimiche gli hanno sbiancato la pelle e lo hanno fatto impazzire, ed è nato il Joker. Nel Gotham , ora abbiamo il circo, la resurrezione, la banda, la faccia scorticata e molto più di una semplice scivolata e caduta durante una rapina. Potrebbe essere eccessivamente complesso, ma Jerome oscilla ancora.

– I discepoli di Girolamo ricordano davvero il Batman Oltre è il Jokerz. I Jokerz sono una gang di strada che imperversa nel lontano futuro di Gotham City. Questa banda di pagliacci di strada rende omaggio all'OG Joker ed è ironico che una serie come Gotham ambientato nel passato sta effettivamente utilizzando un concetto nato nel futuro.

– Hai visto Bruce e Selena farlo questa settimana? Questa non sarà l'ultima volta che Selena Kyle lancia pugni e piedi contro Bruce, ma la prossima volta potrebbe essere su un tetto illuminato dalla luna mentre entrambi indossano Kevlar e pelle. Giuro che il futuro Cat e Bat stanno incanalando un po' di Michael Keaton e Michelle Pfeiffer mentre si buttano giù.

Gotham Stagione 3 Episodio 14: La delicata arte di fare nemici

Beh, qualcuno nel Gotham la stanza degli scrittori ha guardato alcuni '66 Batman ultimamente perché 'The Gentle Art of Making Enemies' presenta non uno ma Due trappole mortali classicamente contorte. In primo luogo, c'è il ghiaccio esagerato e l'acido dell'Enigmista e poi c'è la routine canonica stracolma di Jerome. È sempre bello rendere omaggio ai classici dell'era di Adam West, ma se hai davvero intenzione di fare una trappola mortale, forse dovresti analizzarli un po'. Ognuno avrebbe potuto avere più grinta nella storia se non ci fossero state due vie di fuga, sai?

– Ci sono più gag di Joker classiche di quante tu possa scuotere un cicalino di gioia da 10.000 volt. Innanzitutto c'è il carnevale stesso. Ovviamente, il Joker ha avuto il suo carnevale di morte in molti fumetti di Batman, ma l'uso più famoso di un tendone letale è stato nell'immortale Lo scherzo dell'uccisione , dove Batman ha messo Gordon nella casa degli orrori per eccellenza. In quell'indimenticabile storia di Alan Moore e Brian Bolland, Joker costringe Jim Gordon a sopportare un giro al luna park poche ore dopo che Joker spara e paralizza Barbara Gordon. Joker costringe Gordon a fissare le immagini proiettate della forma rotta, sanguinante e nuda di sua figlia finché Batman non salva il Commissario. Niente di così oscuro in 'The Gentle Art of Making Enemies' ma solo vedere Gordon affrontare Jerome sotto il tendone mi ha ricordato quel momento brutale che è per sempre bruciato nel cervello di più generazioni di Batfan.

– In questo episodio vedremo anche Jerome usare i piranha assassini. I pesci assassini hanno un ruolo in due classiche storie di Joker. Naturalmente, c'è la grande storia dell'età del bronzo 'The Laughing Fish' che è apparsa in Fumetti investigativi #475 (1978) di Steve Englehart e Marshall Rogers. In questo numero, il Clown Prince of Crime usa il suo gas Joker per mettere piccoli sorrisi sui pesci di Gotham City al fine di marchiare i pesci che ora sono blasonati con il suo volto sorridente. Quando Joker scopre che i pesci sono risorse naturali che non possono essere scritte, Joker placa la sua delusione con una furia omicida che i fan dei classici racconti di Batman ricorderanno ancora.

Il secondo famoso momento del pesce Joker è nel classico episodio 'Mad Love' di Batman: la serie animata dove Harley escogita una trappola mortale in cui Batman è appeso sopra un carro armato di piranha. Il Joker interroga con rabbia Harley sul motivo per cui è divertente, a cui Harley risponde che quando Batman è sottosopra, i pesci sembrano sorridere. Questa piccola battuta finale fa arrabbiare il Joker che colpisce Harley portando a uno dei momenti più inquietanti e potenti di violenza domestica mai apparsi in un cartone animato. Il momento definisce per sempre Harley poiché è stata in grado di reagire agli abusi del Joker e diventare la star solista che è oggi. E tutto è iniziato con un piranha.

– “The Gentle Art of Making Enemies” presenta la prima volta che Bruce Wayne si scontra con un clown assassino. Non sappiamo se Jerome lo sia veramente il Joker, ma la sua battaglia della casa degli specchi con Bruce è stata la prima danza con la morte che Batman e un clown del caos assassino condivideranno.

– Lo scambio di Bruce e Jerome sul vero volto del male sotto i cittadini di Gotham City riecheggia davvero il climax di Il Cavaliere Oscuro dove Batman di Christian Bale e Joker di Heath Ledger hanno quasi lo stesso scambio quando Joker prepara due traghetti per esplodere durante il piccolo esperimento sociale di Joker. Ehi ascolta, se devi rendere omaggio, omaggio dai migliori, giusto? Gotham ?

– Ancora più importante, “The Gentle Art of Making Enemies” presenta il momento in cui Bruce Wayne decide che non ucciderà mai. Uno dei fumetti più dibattuti nella storia di Bat è la domanda sul perché Batman non uccida il Joker. Questa domanda viene affrontata questa settimana e c'è una grande ironia storica sul fatto che la prima persona che Bruce si rifiuta di uccidere è Jerome, il proto-Joker.

– I guardaroba di Edward Nygma e Oswald Cobblepot stanno diventando sempre più familiari ogni settimana. Tra la cravatta viola di Penguin e il blazer verde del futuro Enigmista, se strizzi gli occhi, è come se ci provassero il classico Enigmista e Pinguino.

Gotham Stagione 3 Episodio 15: Come l'Enigmista ha preso il suo nome

Gotham ha preso in giro i classici abiti verdi dell'Enigmista fin dai primi episodi della serie, ma Nygma finalmente veste completamente l'Enigmista con l'abito a tre pezzi e la bombetta verde. Non avrei mai pensato di provare così tanta gioia per una bombetta, ma ecco fatto.

– Mi piace l'idea che Nygma diventi l'Enigmista anni prima che Bruce Wayne si occupi del cappuccio. Avere un decennio di esperienza alle spalle rende l'Enigmista, che spesso interpreta il secondo violino del Joker, un nemico molto più potente per Batman. Mi piace il concetto di Riddler che affina le sue abilità contro Lucius Fox e il GCPD per svilupparsi in un arcinemico degno di Batman.

– E abbiamo fatto addestrare Bruce Wayne come lanciatore di coltelli. Batman non è noto per lanciare posate, ma quelle lezioni con Alfred affineranno sicuramente le vecchie abilità di lancio del batarang.

– Vedere Bruce Wayne in una rissa in un vicolo anche se è così giovane è sempre un brivido. Perché ho la sensazione che questa non sarà l'ultima volta che Bruce Wayne picchia quegli stessi delinquenti in una zona buia di Gotham City?

– Guarderei l'inferno di una serie settimanale con Lucius Fox e Harvey Bullock che risolvono i crimini insieme.

– Nanda Parbat Bruce Wayne si è svegliato dopo essere stato rapito dal clone Bruce e dalla Corte dei Gufi? Quanto è strano che ora abbiamo due serie DC con due diverse versioni dei terreni calpestati di Ra's Al Ghul?

Gotham Stagione 3 Episodio 16: Queste ossessioni delicate e oscure

– Ora, questo episodio di Gotham non ha affermato specificamente che Bruce Wayne fosse a Nanda Parbat, ma penso che possiamo tranquillamente presumere che Bruce Wayne fosse a Nanda Parbat. Quanto è pazzesco che la casa di Ra's Al Ghul abbia giocato un ruolo importante in due delle narrazioni TV DC in corso? Naturalmente, Oliver Queen ha fatto visita a Nanda Parbat il Freccia e ora possiamo vedere la prima visita di Bruce Wayne alla casa mistica di Ra's Al Ghul su Gotham .

Stranamente, la città di Nanda Parbat è apparsa per la prima volta in Strane avventure #205 (1967) in una storia di Deadman. Nanda Parbat è stata creata da Arnold Drake e Carmine Infantino e sì, Drake ha anche creato i Guardiani della Galassia originali. Un sacco di Arnold Drake che si sta innamorando dei media questa settimana. Naturalmente, anche una città come Nanda Parbat ha avuto un ruolo enorme in Batman inizia e ora è diventato vitale per lo sviluppo di Bruce Wayne in Batman da allora in poi Gotham . Se quella era Nanda Parbat, ovviamente.

– Ma la domanda è: Raymond J. Barry interpreta Ra's Al Ghul? Barry era chiamato lo Sciamano, ma l'addestramento di Bruce Wayne si rifà certamente all'addestramento di Bruce di Ra's in Batman Begins. Lo Sciamano potrebbe avere seriamente bisogno di un tuffo nel Lazarus Pit Ra's? Quindi Barry è un vecchio Al Ghul, è uno degli esche del Demon Head, è Henri Ducard, o è una sorta di forza opposta a Ra's Al Ghul? Il tempo lo dirà, ma questa direzione è intrigante. Forse vedremo presto anche una giovane Talia?

– Non credo che abbiamo mai avuto una vera connessione Penguin/Poison Ivy nei fumetti, ma amico, quei due matti hanno una strana chimica insieme, eh? Guarderei assolutamente una sitcom con Ivy e Oswald.

– Credo che l'idea del padre di James Gordon ucciso da un guidatore ubriaco sia una nuova idea presentata in presented Gotham . Certamente, l'idea che l'anziano Gordon venga ucciso dalla Corte dei Gufi è nuova. Ma è interessante pensare che Gordon e Bruce Wayne abbiano perso entrambi i loro padri relativamente alla stessa età a causa di una sorta di cospirazione ombra. Questo rende sicuramente molto più sinergico il legame tra il futuro vigilante e il futuro commissario.

– Amico, quanti pistoleri in sovrappeso tradiranno Penguin? Avresti dovuto che il buon vecchio Oswald avrebbe imparato la lezione con Butch.

Gotham Stagione 3 Episodio 17: L'enigma primordiale

- Gotham è diventato pieno di Tim Burton in questo episodio mentre il clone Bruce Wayne spinge Selena Kyle fuori da una finestra di un grattacielo. Ovviamente questa scena è un omaggio a Il ritorno di Batman dove Max Schreck (interpretato da Christopher Walken) lancia Selina (interpretata da Michelle Pfeiffer) da un edificio per uffici. Quando colpisce il suolo, la futura Catwoman è vittima di uno strano culo e di un'inspiegabile RCP di gatto che la trasforma in Catwoman.

Naturalmente in Il ritorno di Batman , Selina è una segretaria topo, non una ladra adolescente intelligente di strada, ma ehi, Selina precipitare verso la sua morte è stato quasi un colpo dopo l'altro dell'origine Catwoman di Burton. E davvero, chi diavolo pensava che avremmo mai visto di nuovo il business della RCP sui gatti? Voglio dire, era strano e forse sconsigliato negli anni '90 e ora Gotham , uno spettacolo che non ha davvero approfondito il soprannaturale, suona quel ritmo. Era strano nel 1992 ed è strano oggi.

– Parlando dei film originali di Bat, Cory Michael Smith ha davvero la bombetta che ribalta la cosa di Jim Carrey, eh?

– La DC Comics ha avuto molte squadre di supercriminali. Dalla Secret Society of Super Villains alla Legion of Doom ai Secret Six e persino alla Suicide Squad, la storia DC è piena di squadre di ladri, ma non ci sono precedenti di fumetti per una squadra composta da Penguin, Poison Ivy, Firefly, e il signor Freeze. Ma sai cosa? In un certo senso mi piace e leggerei totalmente un fumetto con questa banda di mostri stravaganti.

Gotham Stagione 3 Episodio 18: Accendi lo stoppino

– Questa parte della stagione potrebbe essere chiamata “Heroes Rise”, ma è stato sicuramente un dramma incentrato sul cattivo. Riesci a pensare a un'altra storia di Batman che ha destreggiato la Corte dei Gufi, gli Artigli, l'Enigmista, il Pinguino, Catwoman, Poison Ivy, Firefly, Hugo Strange, Mister Freeze, Boia, Mad Hatter e forse Ra's Al Ghul? È come un sogno febbrile di Paul Dini come Gotham asseconda il cattivo ADD e salta da un pipistrello all'altro come un ragazzino iperattivo che scava in una scatola di action figure.

- Gotham sta sicuramente facendo di tutto per far ricordare a Barnes Bane, eh? Dalla barella con le ruote al Il Cavaliere Oscuro Il Ritorno maschera facciale, ogni secondo mi sento come se Barnes chiedesse a qualcuno se 'Il fuoco brucia ancora'.

– Nei fumetti, la debolezza degli Artigli della Corte dei Gufi è estremamente fredda. Le cose sono andate nella direzione opposta questa settimana quando Firefly abbatte un Talon usando un calore estremo. Un po 'strano che l'Artiglio sia stato abbattuto da un lanciafiamme quando Mister Freeze è prontamente disponibile e coinvolto nell'arco.

– Allora perché lo staff dell'Arkham Asylum dovrebbe permettere a Jervis Tetch di indossare un chapeau da Cappellaio Matto grigio da prigione?

Gotham Stagione 3 Episodio 19: Tutto sarà giudicato

– Avere la famigerata collana di perle di Martha Wayne come simbolo del dolore di Bruce Wayne per la morte dei suoi genitori è stato davvero un bel tocco. Dopotutto, quante volte in quante diverse forme di media abbiamo visto quelle perle insanguinate colpire il pavimento bagnato la notte in cui i Wayne sono stati assassinati? Quelle perle potrebbero essere l'oggetto più famoso e tragico nei fumetti e usarle come rappresentazione simbolica dell'agonia interiore di Bruce per la morte dei suoi genitori ha funzionato davvero emotivamente a tutti i livelli.

– Tutta la meditazione e la camminata spirituale che Bruce e Forse Ra's Al Ghul stanno facendo ricordano una delle allucinazioni dell'orchidea blu di Bruce in Batman inizia . In quel film classico, Ra's era travestito da uomo di nome Ducard e faceva da mentore a Bruce nello stesso modo in cui il vecchio monaco sta facendo Gotham . C'è ancora da chiedersi se Gotham i paralleli di Ra's in Batman inizia è un'esca e un interruttore perché i ritmi echeggiano un po' troppo perfettamente tra film e TV.

– La falce da braccio usata dal boia questa settimana è simile a quella usata da The Reaper nel Batman: anno due arco narrativo a fumetti e da The Phantasm nel classico film d'animazione Batman: Maschera del Fantasma . Un design classico per un cattivo molto minore in The Executioner, che per qualche ragione, Gotham si è innamorato e continua a metterlo in gioco.

Gotham Stagione 3 Episodio 20: Pretty Hate Machine

– Questa settimana, il burattinaio di Bruce Wayne, l'uomo noto come The Shaman, ha detto le parole che tutti stavamo aspettando: The Demon's Head. In arabo, il nome The Demon's Head si traduce in Ra's Al Ghul, quindi vedremo molto presto il classico nemico Bat.

– Non ci sono precedenti nei fumetti per la mente malvagia del gotico Lee Thompkins. Lee Thompkins è di solito ritratta molto più Helen Mirren che Morticia Addams.

– La bomba di Hugo Strange ha ricordato a qualcun altro la bomba di Bane in Il Cavaliere Oscuro Il Ritorno ? Inoltre, l'intera Gotham gassata da una droga della follia riecheggia il terzo atto di Batman inizia quindi abbiamo avuto tutti i tipi di vibrazioni di Chris Nolan in questo episodio.

– L'episodio di questa settimana di Gotham era intitolato 'Pretty Hate Machine'. Questo titolo è stato tolto da Unghie Da Nove Pollici Album di debutto del 1989. Quando avevo 20 anni, praticamente le uniche due cose a cui pensavo erano Batman e Nine Inch Nails, quindi combinare i due va bene per me.

– Questa settimana ha visto la morte della Corte dei Gufi che apre la strada all'ascesa di una nuova Corte. Si suppone che sia la Corte che Bruce Wayne combatterà quando diventerà un vigilante adulto.