Harry Potter: Wizards Unite Review – Un sacco di incantesimi ma poco fascino

Data di rilascio: 21 giugno 2019 Piattaforme: iOS (recensito), Android Sviluppatore: Niantic, WB Games San Francisco Editore: Niantic Genere: Realtà aumentata

Basandosi sul successo di Pokémon Go , Harry Potter: Wizards Unite si espande sulle offerte di un gioco di realtà aumentata. Più cinematografico del suo predecessore, tuttavia non diventa mai così affascinante.

Fin dall'inizio, è un'esperienza più solida di Pokémon Go era al momento del lancio. Un personaggio doppiato di nome Penelope guida il giocatore attraverso le basi del mondo AR. Anche per qualcuno le cui opinioni su Harry Potter solidificato intorno all'uscita del settimo libro, c'era un brivido nostalgico nel vedere un gufo di Hogwarts sfrecciare nel mio appartamento e sentire Harry che mi dava il benvenuto al gioco.



I giocatori troveranno tre diversi tipi di incontri nel mondo: Smarriti come persone, oggetti e ricordi che accedi a un registro (pensa a Pokedex) una volta che li hai liberati dagli incantesimi chiamati Confoundables; Stranezze, nemici magici come dissennatori, vampiri e lupi mannari; e Fortresses, le sfide dungeon per cinque persone del gioco. Come in Pokemon Go , tutti questi incontri richiedono il completamento di diverse attività che comportano lo scorrimento e il tocco dello schermo.

Ulteriori letture: 150 fatti che non sapevi sui film di Harry Potter

Gli Smarriti richiedono un incantesimo per essere completato, mentre gli altri coinvolgono sia l'attacco che la difesa. In tutto il mondo, incontrerai anche locande e serre, entrambi luoghi di raccolta rinnovabili per gli oggetti. Fortunatamente, eliminare Smarriti è un po' più complicato che scorrere alla giusta distanza per lanciare una Pokéball. Ogni incantesimo ha una forma diversa da tracciare sullo schermo. Tracce mancate, muoversi troppo lentamente o non tracciare le linee abbastanza vicino riduce la potenza dell'incantesimo e la quantità di punti esperienza guadagnati dal lanciarlo con successo. Le pozioni, prodotte da oggetti trovati in tutto il mondo e nelle locande o nelle serre, aumentano la salute o aggiungono effetti agli incantesimi. La meccanica di tracciamento fornisce risultati stranamente casuali: le tracce che mi sembrano selvaggiamente sbagliate valuteranno un 'buono', mentre i miei sforzi più sinceri si tradurranno in una valutazione 'equa'.

Non c'è molta rima o ragione per gli Smarriti che incontri e i confondibili che li hanno intrappolati. Le piante catturano le fate o le creature catturano le persone e così via attraverso una ruota rotante di personaggi e oggetti riconoscibili. Non ha la logica di fondo che avevano i libri, e non aiuta il fatto che alcune delle immagini siano poco brillanti, specialmente i folletti scheletrici e i poster urlanti di Azkaban. I disegni sembrano essere basati sul Harry Potter film, non le illustrazioni dei libri, dando loro un'atmosfera anni 2010 invece dell'atemporalità di una fiaba. Al loro meglio, gli oggetti sono piacevolmente caotici; nel peggiore dei casi, grottesco e noioso. Spesso mi sono ritrovato a spegnere l'AR, poiché gli oggetti galleggiavano su tavoli o pareti a meno che non mi trovassi in un paesaggio prevalentemente piatto. Questo era un problema con Pokémon Go pure, ma di solito sembrava meno invadente a causa delle dimensioni delle creature.

È anche particolarmente stonante che alcuni Smarriti, incluso Hagrid nella sezione tutorial, siano persone. Ad esempio, è strano incontrare Ginny Weasley in una biblioteca solo per lanciare un incantesimo e farla scomparire. Altri sono stranamente banali. Non importa quanto sia importante che il gioco mi dica che è proteggere la segretezza magica, non c'è molto entusiasmo nel trovare 'memo interdipartimentali' in pericolo.

Ulteriori letture: Guida allo streaming dei film di Harry Potter

Parte del problema è che è difficile conciliare un gioco sulla segretezza con il mondo pubblico dei giochi AR. Il Harry Potter La serie ha fatto appello in gran parte al desiderio dell'infanzia di essere speciale, di essere un mago nascosto in bella vista, e la maggior parte di quel fascino è mancante o troppo semplicistico per attrarre questo giocatore adulto.

Almeno c'è una trama di base che lega insieme questi meccanismi. Ad un certo punto, Penelope spiega che ogni persona o oggetto rubato è stato amato da qualcuno. Quando liberi uno Smarrito, ritorna nel luogo da cui proviene, ovvero una selezione di luoghi riconoscibili della serie come la capanna di Hagrid, i modi di Malfoy o la valigia di Newt Scamander, assicurando che i Babbani non scoprano mai la verità sui maghi. Posizionare gli oggetti nel registro ti dà più esperienza, oltre agli oggetti o alle rune necessarie per accedere alle fortezze.

La tradizione può essere trovata anche attraverso conversazioni e ritagli di giornale sepolti nei menu. Mi piace che una storia sia presente, ma non è abbastanza fantasiosa da fungere da motivazione da sola. La posta in gioco è fondamentale: si sospetta che i 'London Five', un gruppo di maghi oscuri, abbiano scatenato oggetti magici nel mondo Babbano. Altre informazioni si trovano nell'albero delle abilità, con piccole vignette come 'Harry Power ti presenta l'Indebolimento Hex, uno strumento comune nell'arsenale dell'Auror'.

La storia nel suo insieme avrebbe potuto essere un grande punto di forza, ma sfortunatamente è la parte più sconnessa del gioco. Mentre i Pokémon avevano una meccanica di raccolta integrata, il mondo dei maghi fatica ad adattarsi a una struttura simile. Harry ha cercato indizi e Horcrux nei libri, ma Niantic non riesce a rendere interessante quel tipo di avventura qui.

Ulteriori letture: come Harry Potter e il prigioniero di Azkaban ha cambiato il cinema per giovani adulti

Almeno gli elementi RPG sono molto più robusti qui che in Pokémon Go . Al livello 6, ho sbloccato una professione (essenzialmente una classe), un albero delle abilità e statistiche più dettagliate: precisione, difesa, potere e così via. Competenze e carenze fungono da punti di forza e di debolezza, con ogni classe che è abile contro tipi specifici di nemici. Queste statistiche rendono anche il gioco attraverso le fortezze con una squadra molto più eccitante, poiché mescolare e abbinare una squadra con le giuste competenze aggiunge un po' di varietà al procedimento. Nel complesso, sbloccare le professioni apre molto il gioco, consentendo un certo grado di personalizzazione attraverso l'albero delle abilità.

Le fortezze presentano anche i combattimenti più interessanti del gioco, con maghi che combattono tra ondate di nemici. Lanciare pozioni e spazzare via un ragno gigante è stato divertente e ha mantenuto la promessa cinematografica suggerita dall'apertura del gioco.

Il franchise di Harry Potter nel suo insieme sembra magro in questo momento, lottando con lo spettacolo teatrale, Animali fantastici film e le aggiunte spesso imbarazzanti (o offensive) dell'autrice J. K. Rowling alla serie amata. Tra l'animazione e gli acquisti cosmetici, il gioco sembra anche sottile. Anche se sono curioso di sapere quanta più storia alla fine potrebbe essere introdotta nel gioco, il mistero dei London Five non è abbastanza un gancio per farmi continuare a giocare.

Pokémon Go offriva creature più carine e obiettivi più accattivanti e Wizard Unite gli intriganti alberi delle abilità non bastano a motivarmi. Ad eccezione delle fortezze, I maghi si uniscono non riesce a giustificarsi al di là del semplice fascino di guardare i numeri salire a livelli sempre più complessi. Forse hardcore Harry Potter i fan saranno in grado di conservare quel fascino iniziale di guardare un gufo piombare nella tua posizione, ma coloro che non sono stati disattivati ​​dagli ultimi sviluppi della serie hanno ancora un gioco mobile piuttosto semplice da esplorare.

Megan Crouse scrive di Star Wars e della cultura pop per StarWars.com , Star Wars Insider Wars , e Den of Geek . Leggi di più sul suo lavoro Qui . Trovala su Twitter @blogfullofwords .

Autore

Rick Morton Patel è un attivista locale di 34 anni a cui piace guardare i cofanetti, le passeggiate e il teatro. È intelligente e brillante, ma può anche essere molto instabile e un po' impaziente.

Lui è francese. È laureato in filosofia, politica ed economia.

Fisicamente, Rick è in buona forma.