Trailer e data di uscita di Hearthstone: La Discesa dei Draghi

Il prossimo Hearthstone l'espansione è ufficialmente intitolata Discesa dei draghi .

Considerando che Hearthstone l'anno di contenuto attuale è chiamato l'anno del drago , è opportuno che l'espansione finale dell'anno si concentri sui draghi. Nello specifico, vede il Lega degli Esploratori e la League of E.V.I.L si avventurano in a World of Warcraft zona principale nota come Dragonblight. Quella regione contiene santuari per i vari aspetti del drago che sembra essere il luogo in cui tutti stanno ricevendo i loro nuovi amici draghi.

Vedremo come andrà a finire la tradizione, ma come sempre, il prossimo Hearthstone l'espansione è davvero tutta incentrata sulle carte. Per quanto riguarda ciò, è chiaro che una delle nuove stelle di questa prossima espansione sarà il drago Galakrond. Come carta eroe, Galakrond sostituirà il tuo eroe attuale e il tuo potere eroe. Abbiamo già visto quel meccanico.



Quello che non abbiamo mai visto prima (almeno non proprio in questa forma) è una nuova meccanica chiamata Invoke. Fondamentalmente, giocare determinate carte aumenterà il potere di Battlecry della carta Galakrond. Non è chiaro se vedremo o meno altre carte utilizzare questa meccanica, ma siamo quasi certi che sarà così.

È interessante notare che Blizzard ha anche rivelato una nuova modalità per Hearthstone chiamati campi di battaglia. Blizzard ha descritto questa modalità come Hearthstone prende il genere degli auto-battler, quindi quelli che giocano Tattiche di combattimento di squadra e titoli simili dovrebbe avere una vaga idea di cosa aspettarsi. Sembra che questa modalità introdurrà alcuni colpi di scena a quel concetto, ma stiamo aspettando di vedere esattamente come si svolgerà la modalità.

Hearthstone: La Discesa dei Draghi l'uscita è prevista per il 10 dicembre. Puoi preordinare il gioco a partire da adesso.

Matthew Byrd è uno scrittore di personale per Den of Geek . Trascorre la maggior parte delle sue giornate cercando di proporre pezzi analitici profondi su Killer Klowns From Outer Space a una serie di editori sempre più turbati. Puoi leggi di più del suo lavoro qui o trovalo su Twitter su @SilverTuna014 .