L'aggiornamento di Heroes of The Storm revisiona la modalità Rango e aggiunge un nuovo personaggio

Blizzardrd Eroi della tempesta sta ricevendo un raro nuovo aggiornamento che potrebbe aiutare a dare un po' di vita al titolo MOBA quasi morto di Blizzard.

Come dettagliato di Destructoid , il momento clou di questo aggiornamento imminente è un cambiamento significativo nel funzionamento del gioco classificato in Eroi della tempesta . Non ci saranno più giochi di retrocessione o giochi di promozione, e ora devi giocare solo in tre partite per determinare il tuo piazzamento (in precedenza, dovevi giocare in 10). Sembra che la speranza qui sia che i giocatori non smettano di giocare solo se si sentono a rischio di perdere il loro grado. Il decadimento classificato ora si verifica solo al livello Diamante 5 e superiore.

Ancora più importante, i tuoi punti classificati ora sono legati al tuo MMR. MMR in Eroi della tempesta è un algoritmo che determina l'abilità relativa di un giocatore. Non è necessariamente legato direttamente alle vittorie e alle sconfitte, ma piuttosto alle prestazioni del giocatore nelle partite a cui partecipa. Anche i capisquadra verranno ora scelti in base al grado/MMR del personaggio.



Idealmente, queste modifiche dovrebbero rendere l'esperienza di classifica un po' più amichevole per i giocatori di livello inferiore, contribuendo a garantire che i giocatori di livello superiore siano meglio abbinati e in grado di passare alle partite classificate più rapidamente ora che i requisiti di posizionamento sono stati ridotti.

Oltre a questi cambiamenti, Heroes sta ottenendo un nuovo personaggio giocabile chiamato Qhira che è solo il secondo personaggio ad essere aggiunto al gioco che non proviene da un altro franchise Blizzard. È un personaggio assassino che è ora disponibile sui server di test pubblici del gioco e sarà pubblicato quando l'aggiornamento classificato verrà lanciato il 6 agosto.

I fan esistenti probabilmente apprezzeranno questi aggiornamenti, ma è difficile negarlo Eroi della tempesta è in una situazione difficile in questo momento. Blizzard ha già ha abbandonato la principale lega di eSports del gioco e ha spostato i membri del suo team di sviluppo ad altri progetti (che probabilmente include Diablo IV ). Con Blizzard che ci sta già provando mantenere Hearthstone e Overwatch a galla con ulteriori aggiornamenti e l'ascesa del genere auto-battler che entra nella scena MOBA, le prospettive a lungo termine di Eroi della tempesta non avere un bell'aspetto.

Matthew Byrd è uno scrittore di personale per Den of Geek . Trascorre la maggior parte delle sue giornate cercando di proporre pezzi analitici profondi su Killer Klowns From Outer Space a una serie di editori sempre più turbati. Puoi leggi di più del suo lavoro qui o trovalo su Twitter su @SilverTuna014 .

Leggi e scarica il Den of Geek SDCC 2019 Special Edition Magazine giusto qui!