Come Elder Scrolls Online: Stonethorn's Dungeons porta nuove storie nel cuore oscuro di Skyrim

Elder Scrolls Online La storia lunga un anno di 'Dark Heart of Skyrim' continua a svolgersi nel suo terzo capitolo, Stonethorn , che è ora disponibile per PC e console insieme al 27° aggiornamento dell'MMO. A parte l'aggiornamento, che introduce il percorso dei personaggi nel sistema abitativo del gioco, nuovi cosmetici e miglioramenti delle prestazioni, il capitolo DLC presenta due nuovi dungeon: Castle Thorn, dove un esercito di vampiri si accumula ai piedi della potente Lady Thorn, e Stone Garden , il laboratorio sotterraneo del folle alchimista Arkasis, i cui malvagi esperimenti hanno prodotto risultati mostruosi.

Ho avuto l'opportunità di giocare a Stone Garden con alcuni membri del team di sviluppo di ZeniMax Online Studios e ho avuto un'idea di come sono stati progettati i nuovi dungeon, cosa li ha ispirati e come si legano al più grande 'Dark Heart di Skyrim”.

Prima di entrare nel dungeon, il team mi ha mostrato una delle nuove cavalcature di gruppo del gioco, che sembrava una sorta di aracnide meccanico nanico. Sono saltato sul retro e ho guidato come passeggero, e sebbene possa sembrare un'aggiunta minore al gioco più grande, cavalcare sul retro di una cavalcatura di gruppo è stato in realtà molto divertente. Immagino che attraversare Skyrim con un amico sarà molto più divertente (e potenzialmente caotico) con le cavalcature di gruppo ora disponibili per tutti.



Dopo il breve viaggio, ci siamo diretti a Stone Garden, dove abbiamo incontrato Gwendis, che è apparsa per la prima volta in Rivenspire nella storia del gioco base. 'Ogni volta che abbiamo dei personaggi che diventano i preferiti dai fan, cerchiamo di riportarli indietro', afferma il capo progettista degli incontri Mike Finnigan. È stato bello rivisitare Lyris Titanborn in QUELLA 'S Greymoor capitolo , ed è bello vedere questo tipo di coesione narrativa continuare in Stonethorn .

Dopo l'incontro con Gwendis, abbiamo proceduto a combattere attraverso la struttura di Arkasis, affrontando mutanti di pietra e lupi mannari per scoprire i piani malvagi che l'alchimista ha escogitato. 'Greymoor ha discusso di The Grey Host, che era un antico esercito di vampiri e lupi mannari che fu sconfitto dalla Legione Bangkorai secoli fa', spiega Finnigan. “In entrambi Stonethorn 's dungeon volevamo evidenziare questo [pezzo di tradizione]. Stone Garden si concentra sui lupi mannari e Castle Thorn si appoggia ai vampiri. I dungeon rappresentano essenzialmente entrambi i lati di The Grey Host.

Ciò che è stato particolarmente divertente di 'Dark Heart of Skyrim' è il suo tono, che è oscuro e gotico ma in realtà ha un appello irriverente di genere cinematografico per i dialoghi e gli elementi della storia. Vale a dire, mentre la storia presenta un lato più oscuro di Skyrim che conosciamo, non si prende troppo sul serio. Le distese sotterranee di Blackreach sono in realtà alcune delle aree più vivaci di Skyrim, e i dungeon sono divertenti e un po' stravaganti nel tono, il che è una buona cosa. Ci sono funghi che puoi raccogliere in tutto il dungeon ed essenzialmente sperimentare, aumentando le tue statistiche, e c'è anche l'opportunità di bere una pozione e trasformarti in un behemoth licantropo. È tutto un po' fuori luogo (il doppiaggio di Arkasis è a dir poco teatrale) ma mi sono divertito molto.

Per quanto riguarda il gameplay, gli sviluppatori hanno riconosciuto che alcuni giocatori stavano cercando più di una sfida nei sotterranei del gioco, quindi il team è stato più che felice di accontentarlo. 'Tradizionalmente, nei dungeon, abbiamo cinque boss con una modalità difficile alla fine', afferma il senior content designer Shane Slama. 'Abbiamo ricevuto feedback dai giocatori che volevano un maggiore controllo sulla difficoltà dei dungeon. Ci sono tre boss in questi dungeon, ma nella modalità veterano c'è una modalità difficile per ogni singolo boss che puoi attivare e aumentare la sfida.

Uno degli aspetti più importanti di 'Dark Heart of Skyrim' finora è che ogni capitolo si inserisce nella narrativa più ampia, fungendo anche da esperienza autonoma se il giocatore sceglie di avvicinarsi al gioco in quel modo. 'Più [contenuti] giochi, più impari sulla storia', afferma il lead content designer Jeremy Sera. Stone Garden, ad esempio, è un gioco divertente in cui chiunque può saltare e divertirsi, ruotando attorno agli esperimenti di Arkasis. Ma se hai seguito 'Dark Heart of Skyrim', noterai piccoli riferimenti sparsi in tutto il dialogo e persino nel sistema di menu che riempiono o fanno riferimento alla storia generale. È un bel dettaglio, ad esempio, che se l'hai incontrata in precedenza, Gwendis farà riferimento al fatto che l'hai già incontrata.

Anche il design artistico di Stone Garden è avvincente e dettagliato. I macchinari e l'estetica generale sono familiari in quanto sono distintamente Dwemer ma sono stati corrotti dalla mente di Arkasis. Ci sono vasche giganti e luminose di inspiegabile sostanza appiccicosa che fiancheggiano le pareti del dungeon con ogni sorta di bizzarre creature che fluttuano all'interno, il che non solo prefigura i terrori in cui ti trovi mentre combatti attraverso la struttura, ma fa riferimento ai mostri che hai Vedremo in natura, terrorizzando gli abitanti di Skyrim.

Per quanto riguarda l'aggiornamento 27, il team ha sottolineato che, sebbene non ci siano proiettili d'argento per rendere il gioco perfetto, hanno apportato alcuni miglioramenti significativi. 'Questa volta abbiamo lavorato su miglioramenti persistenti dell'AOE, rivalutato i nostri set di oggetti e riscritto quelli che non ci sembravano performanti', spiega Sera. 'Sul back-end, abbiamo apportato alcune modifiche alla nostra memoria di sistema critica, che dovrebbe gestire meglio le situazioni di memoria elevata e comportare meno arresti anomali. Allo stesso modo, abbiamo apportato modifiche al nostro motore fisico, che dovrebbero ridurre il numero di arresti anomali'.

Finora, l'evento 'Cuore oscuro di Skyrim' è stato un vero spasso da giocare, con la sua storia gotica che ha permesso ai giocatori di vivere Skyrim occidentale in un modo nuovo. Rimane un capitolo del 'Cuore oscuro di Skyrim'. È chiamato Tempesta Oscura e uscirà entro la fine dell'anno.