Kilgrave è il cattivo più inquietante della Marvel?

Questo articolo contiene spoiler per Marvel's Jessica Jones serie Netflix. Originariamente funzionava Den of Geek Regno Unito.

'Raccogli quel caffè... buttatelo in faccia.'

Di tutte le cose orribili che Kilgrave fa nel corso di Jessica Jones stagione 1, un certo momento è rimasto impresso nella mia memoria – quando un venditore di riviste gli dice che la sua bancarella non è una biblioteca. Naturalmente, queste parole saranno familiari a molti geek.



Ad un certo punto, la maggior parte di noi è stata sorpresa a indugiare con un fumetto di cui non siamo sicuri, o una rivista che non possiamo permetterci, in un angolo di una fumetteria o di una libreria. Abbiamo tutti brontolato un po' quando siamo stati sorpresi nell'atto di sfogliare furtivamente documenti per i quali dovevamo pagare.

E qual è la reazione di Kilgrave a questo piccolo fastidio? Beh, costringe il venditore a lanciarsi una tazza di caffè caldo in faccia. In realtà ho emesso un sussulto udibile quando il java ha incontrato la pelle e Kilgrave si è semplicemente allontanato. Anche i personaggi occasionali non sono al sicuro quando Kilgrave è in giro.

[articolo correlato: Guida completa ai riferimenti Marvel e alle uova di Pasqua in Jessica Jones]

Nel MCU abbiamo visto molti atti malvagi. Le città sono cadute dal cielo, gli alieni hanno invaso la Terra, i terroristi hanno fatto saltare in aria la casa di Tony Stark e abbiamo assistito a ciò che Wilson Fisk può fare con una portiera d'auto... ma niente in questo universo mi ha colpito nel modo in cui può farlo Kilgrave.

'E se ci fosse qualcun altro là fuori, ma la sua capacità fosse quella di far fare alla gente quello che voleva?'

Le abilità di Kilgrave sono il fondamento della sua minaccia: se ti dice di fare qualcosa, la fai. Solo la Jessica di Krysten Ritter sembra in grado di negare le sue richieste, anche se Trish è riuscita a aggirare il problema nell'episodio finale indossando alcune sgargianti cuffie Beats (perché nessun altro l'ha provato?).

Per la maggior parte, Kilgrave aveva il controllo completo sugli altri personaggi. Compreso costringere il suddetto venditore a scottarsi, il trattamento di Kilgrave nei confronti degli altri personaggi è stato seriamente distorto:

All'interno della narrativa principale senza flashback, Kilgrave ha detto ai bambini di entrare in un armadio, ha mandato un intero gruppo di supporto al patibolo, ha detto a sua madre di pugnalarsi con le forbici, ha incoraggiato un mafioso a mettere la testa attraverso un palo, ha costretto Trish a mettere una pallottola in testa, ha ordinato 'la morte per mille tagli', ha rivolto Luke su Jessica, ha costretto una folla a iniziare a uccidersi a vicenda e ha costretto un giovane a stare sul ciglio della strada a fissare una recinzione 'per sempre' semplicemente per essere un dolore nel culo. Sono sicuro che ne sto dimenticando anche qualcuno.

I raccapriccianti desideri di Kilgrave incombono sullo spettacolo come un'ombra inquietante, aggiungendo la sensazione costantemente inquietante che qualsiasi personaggio potrebbe non essere degno di fiducia. la sua paura è stabilita nel primo episodio, quando Hope improvvisamente uccide i suoi stessi genitori, proprio quando pensiamo che tutti siano al sicuro, ore dopo che era stata l'ultima volta con Kilgrave. Avremmo potuto pensare che fosse al sicuro quando Kilgrave non era nella stanza, ma chiaramente ha avuto un effetto duraturo.

In effetti, l'uso dei suoi poteri da parte di Kilgrave varia da richieste brevi e taglienti ('tagliati il ​​cuore, papà!') a schemi di lunga durata e azioni ritardate. Kilgrave non si vedeva da nessuna parte quando quel povero ragazzo senza nome gli ha piantato delle forbici da giardino nel cranio, per esempio, e ha persino scritto un dialogo romantico specifico per Luke ('Era la NOSTRA tensione sessuale!').

Sebbene l'MCU abbia già visto cattivi con molta influenza prima – il modo in cui Thanos e i suoi desideri incombono su Ronan in Guardiani , o Il soldato d'inverno Rivela che l'HYDRA aveva rovesciato internamente lo SHIELD: non si sono mai dilettati con un cattivo con un controllo così totale sui personaggi che li circondavano.

Il casting di David Tennant fa sembrare le cupe richieste di Kilgrave sempre più scioccanti, e questo deve essere deliberato dagli showrunner. A volte, quando i livelli di entusiasmo di Kilgrave aumentano un po', assomiglia davvero a una versione contorta del Decimo Dottore. Il suo carisma, combinato con la sua inquietudine e insensibilità, rende la visione inquietante.

“Jessica, sono l'unico che ti abbina… siamo inevitabili. '

Il desiderio di Kilgrave di intrappolare Jessica è apparentemente la sua unica motivazione per la maggior parte della serie. Nei flashback, si vedono scorci delle cose che ha fatto fare a Jessica. Tutto, dalle sue espressioni facciali ('sorridi!') alle sue azioni ('occupati di lei...') era sotto il controllo di Kilgrave. E nel dialogo, impariamo ancora di più su cosa le ha fatto fare.

Quando il primo grande confronto di Jessica e Kilgrave ha avuto luogo nell'episodio 8 (AKA WWJD , ambientato principalmente nella casa d'infanzia di Jessica), apprendiamo l'intera portata della relazione pre-serie di Kilgrave con Jessica. Anche se questo è stato ampiamente implicito (e ipotizzato da molti spettatori) in anticipo, spiegare lo stupro di Jessica da parte di Kilgrave tramite il dialogo ha permesso alla showrunner Melissa Rosenberg di esaminare il suo vero male. Il suo male non si ferma quando lo spettacolo si interrompe: ha fatto ogni sorta di cose orribili che non ci sono state mostrate.

I cattivi Marvel del passato hanno invaso il nostro pianeta e hanno invaso le case delle persone, ma non hanno mai invaso le persone nel modo in cui fa Kilgrave, fisicamente e mentalmente. Questo aumenta la sua minaccia. Non sta cercando di usare il controllo mentale per rapinare banche o conquistare il mondo, sta cercando di riconquistare la ragazza di cui ha abusato contro la sua volontà.

Di nuovo, è qui che entra in gioco il casting di David Tennant. Se qualcuno che ti aspetti di interpretare un cattivo fosse stato scelto per il ruolo (diciamo... Andrew Scott o Mark Strong), sembrerebbe semplicemente un bastardo completo. Sarebbe impossibile apprezzarli dopo tali orribili rivelazioni. Tuttavia, essendo questa la fonte del carisma che è Tennant, Kilgrave evita viscidamente le accuse, continua a professare amore per Jessica e lo spettacolo continua.

Il carisma di Tennant aiuta a rafforzare l'idea dei poteri di Kilgrave: vuoi odiarlo, ma lui non te lo permette.

'Non vedi Eric piangere quando finisce nel cestino dei peccati'.

Vale anche la pena ricordare che l'introduzione di Kilgrave allo spettacolo è unica. Non abbiamo una storia generica sull'origine del cattivo nel primo episodio. Non ci sono spionaggio industriale o incidenti di laboratorio. Come Fisk all'inizio di temerario , Kilgrave esiste e basta. Incombe sullo spettacolo prima ancora che ci venga detto chi è. E non iniziamo nemmeno con le sue azioni malvagie, iniziamo con le conseguenze.

L'episodio di apertura, AKA Serata tra ragazze , inizia con Jessica già stregata dal ricordo di Kilgrave. Mentre svolge la sua vita quotidiana, ha brevi allucinazioni su di lui. Quello in cui le lecca il viso è particolarmente raccapricciante e indimenticabile. È un po' come i flash di Tyler Durden che ottieni prima che Brad Pitt arrivi correttamente Fight Club .

Questo modo di presentare Kilgrave favorisce brillantemente un senso di paranoia nel pubblico, simile al modo in cui Jessica vede il mondo. La situazione peggiora solo quando il primo caso in cui vediamo Jessica imbarcarsi riporta ai suoi vecchi ritrovi e, infine, a Kilgrave.

Qui, la scrittura e la struttura stessa dello spettacolo stanno lavorando per costruire un'immagine terrificante di Kilgrave, prima di permetterci di incontrarlo correttamente. E quando gli battiamo gli occhi per la prima volta per un periodo di tempo decente, costringe i bambini in un armadio. L'urina fuoriesce da sotto la porta. Non dovremmo commettere errori: Kilgrave è un vero bastardo.

Questo rende tutto più interessante, quindi, quando lo spettacolo inizia a cercare di umanizzare Kilgrave. Abbiamo alcuni scorci del suo passato in anticipo, ma la natura dell'origine malvagia di Kilgrave arriva davvero alla testa nell'episodio 9, Senza cestino . Questo è quando Jessica riunisce Kilgrave con i suoi genitori, le persone che lo hanno reso così. Da bambino, Kilgrave aveva una malattia terminale. Era un ragazzo relativamente normale, con un eroe giocatore di rugby chiamato Eric. Per salvarlo, i suoi genitori hanno fatto esperimenti su di lui, donandogli accidentalmente i suoi poteri.

Nel Senza cestino , viene sollevata in modo subliminale la questione di chi sia la colpa del male di Kilgrave. Suo padre sostiene che il giovane Kevin non ha mai avuto problemi a dare ordini ('dirci quando pisciare'), ma un certo grado di colpa deve andare sui genitori. Sembra che non abbiano mai spiegato i suoi nuovi poteri e lo abbiano abbandonato dopo che ha messo un ferro in faccia a sua madre. Devi incolpare mamma e papà, almeno un po', per Kevin che è diventato Kilgrave ('è stato preso MurderCorpse?').

E ancora, l'impressionante performance di Tennant ci aiuta ad accettare questa grande rivelazione. Il monologo con cui esce Kilgrave – quando la mamma chiede se i suoi rapitori lo hanno nutrito bene – è uno dei migliori dialoghi drammatici che l'MCU abbia mai visto. E quando David Tennant inizia a piangere, che non pensa al suo emotivo 'Non voglio andarmene' da Dottor chi ?

In questo episodio, e in molti altri punti, lo spettacolo cerca di renderci simpatici nei confronti di Kilgrave. Rosenberg fa affidamento sul fascino intrinseco di Tennant per livellare la transizione da bastardo omicida a vittima incompresa. È quasi un peccato, alla fine, che non possano curarlo, o contenerlo, o utilizzare i suoi poteri per il bene dell'umanità (la scena in cui ha provato a essere un eroe è stata brillante, non è vero?).

Quindi, le azioni di Kilgrave – e il modo in cui lo spettacolo lo presenta come una minaccia incombente e sempre presente – lo rendono il cattivo più inquietante del MCU fino ad oggi. Nessun altro cattivo Marvel ha questa capacità di entrare nelle nostre teste, letteralmente o figurativamente.

L'MCU non ci ha mai offerto un tale livello di tristezza. C'era un sacco di dolore e morte in temerario , ovviamente, ma non come con la frequenza e l'immaginazione delle richieste malate di Kilgrave da Jessica Jones. Ha messo suo padre in un frullatore, per l'amor di Dio.

Inoltre, raramente un cattivo è stato sviluppato e arricchito come il personaggio di Kilgrave. Sebbene sia presentato come una fonte di orrore raccapricciante negli episodi di apertura, le rivelazioni sulle sue origini ci presentano la possibilità che forse Kilgrave non sia interamente da biasimare.

Ancora una volta, è quasi un peccato che Kilgrave debba morire alla fine. La morte non è mai davvero una fine nei fumetti, ma quello schiocco del collo sembrava piuttosto definitivo, non è vero? Tuttavia, c'è la possibilità che l'eredità di Kilgrave possa svolgere un ruolo importante nel futuro degli spettacoli Netflix della Marvel.

Parlando di Netflix, questa è la seconda volta che la collaborazione della Marvel con il servizio di streaming ha portato a un cattivo formidabile. temerario in qualche modo ci ha coinvolto nella vita amorosa di Wilson Fisk - nonostante tutte le sue azioni criminali - e ora Jessica Jones ci ha fatto dubitare che un assassino che controlla la mente possa davvero essere incolpato per le sue molteplici colpe. Anche i grandi attori hanno gestito entrambi i cattivi.

Forse c'è una lezione che la divisione cinematografica della Marvel potrebbe imparare da tutto questo: più tempo dedica allo sviluppo di un cattivo, più il pubblico si impegnerà con loro. Nei film MCU, spesso c'è a malapena abbastanza tempo per costruire un cattivo, figuriamoci per decostruirne uno. Con la mancanza di restrizioni di Netflix, tuttavia, sono due per due con cattivi coinvolgenti, interessanti e degni di discussione.

Artisti come Malekith, Ronan e The Mandarin avrebbero sicuramente beneficiato di avere più tempo sullo schermo dedicato alle loro motivazioni, al background e allo sviluppo del personaggio. Certo, Loki smentisce qualsiasi affermazione secondo cui Netflix ha tutti i migliori cattivi ... ma nessuno dei cattivi del film potrebbe entrare sotto la tua pelle come Kilgrave.