Recensione di Killing Gunther

Questo articolo viene da Den of Geek UK .

C'è qualcosa di leggermente deprimente in molti dei ruoli che Arnold Schwarzenegger ha assunto da quando è tornato a recitare nei primi anni 2010. In alcuni casi, i film sono stati buoni ma semplicemente non hanno preso piede, come un divertente ritorno al passato d'azione, The Last Stand . In altri, Schwarzenegger ha fatto una performance decente in un film che non lo meritava davvero, come il disordinato thriller d'azione di David Ayer, Sabotaggio , o il deludente sequel-reboot, Terminator: Genisys .

Nel Uccidere Gunther , lo slum Austrian Oak lo interpreta come un killer leggendario che è sempre un passo avanti alla sua preda; un maestro del travestimento e della luce in piedi, ha spesso massacrato un bersaglio ed è svanito di nuovo prima che la telecamera possa anche solo inquadrarlo. Questo è il primo lungometraggio di Sabato sera in diretta ' s Taran Killam, che scrive e dirige, e sulla carta, è facile capire perché Schwarzenegger vorrebbe prendere il ruolo del protagonista. Innanzitutto, Gunther è disinvolto e calmo in una storia in cui tutti gli altri sono completamente inetti; secondo, ottiene il massimo dal suo tempismo comico; e terzo, è a malapena nel film, quindi probabilmente ha dovuto lavorare solo per un giorno o due.



Una commedia d'azione girata in uno stile mockumentary indossato dal negozio, Uccidere Gunther segue l'elegante sicario Blake (Killam), che decide di mettere insieme una squadra di killer a contratto per – avete indovinato – eliminare Gunther, il suo rivale e arcinemico. Nella squadra di Blake troverai Donald (Bobby Moynihan), appassionato pescatore ed esperto di esplosivi, Sanaa (Hannah Simone), cecchino mediorientale dal padre prepotente, e Izzat (Amir Talai), ex estremista con un robot braccio.

Nonostante la sua professione scelta, Blake tratta la sua missione omicida come Ned Flanders in una gita scolastica domenicale; la completa incapacità di lui e della sua squadra di trovare Gunther, tanto meno ucciderlo, fornisce la fonte dell'umorismo imbarazzante del film. Non è un'idea rivoluzionaria, ma non è nemmeno terribile; tra il tremante lavoro della telecamera e i litigi, è possibile vedere il potenziale in una commedia sui mercenari inutili - una sorta di Materiali di consumo con risate.

Purtroppo, Uccidere Gunther non ha né il budget né il tempismo precisissimo che hanno reso Spiare una trasmissione così efficace, anche se sparsa, dei thriller di spionaggio di Bond. La manciata di sequenze d'azione di Killam è spesso costellata di colpi di proiettili digitali dall'aspetto sospetto ed esplosioni, o usa ovvie scorciatoie per risparmiare denaro: un attacco con una granata a razzo viene sorvolato con l'uso di una modifica stridente. Un'altra scena è stata girata interamente con telecamere per la visione notturna, rendendola quasi impossibile da vedere.

La commedia non se la cava molto meglio, il che è sorprendente, visto il Sabato sera in diretta stirpe del cast. Per la maggior parte, Uccidere Gunther va per ovvie gag basate su stereotipi: un genio del computer idiota che è il bersaglio delle battute di tutti, o peggio, il padre mediorientale iperprotettivo che minaccia di decapitare gli amanti di sua figlia con una spada. Nella migliore delle ipotesi, Uccidere Gunther ' s le situazioni sono forzate; nel peggiore dei casi, si sentono dilettanti, come l'uso ripetuto di fotografie spaventosamente photoshoppate per illustrare eventi passati.

I giocatori che escono Uccidere Gunthe r i migliori sono quelli meno usati. Cobie Smulders (il coniuge nella vita reale di Killam) sta perfettamente bene nella sua manciata di scene, e di tutti gli assassini che affollano l'inquadratura qui, Donald, pazzo di pesca ed esplosivi di Moynihan, si sente il più simpatico. Più ovviamente, c'è lo stesso Schwarzenegger, che si presenta in ritardo nel film per illuminare un po' le cose. È visibilmente troppo vecchio per portare a termine alcune delle imprese che il suo doppio corpo mostra all'inizio del film, ma ha ancora quel vecchio carisma di Arnold – le sue scene non sono necessariamente sghembe, ma è significativo che le faccia un lavoro così leggero . I fan di Schwarzenegger dovrebbero notare, tuttavia, che la star d'azione degli anni '80 è nella foto solo per 15 minuti scarsi – e per arrivarci, dovrai sederti per circa un'ora di vignette comiche che si sbagliano.

Uccidere Gunther non è un disastro, ma quando una commedia che dura solo 80 minuti si sente ancora troppo sottile, è un segno sicuro che qualcosa è andato storto. Troppo spesso, il formato del documentario sembra una stampella per una produzione che non può permettersi molto altro, almeno fino al terzo atto; è un mondo lontano dal cupamente divertente Creep , diciamo, dove lo stile verite è stato scritto nel suo DNA. Schwarzenegger si sta chiaramente divertendo a interpretare Gunther – se non altro, è un'occasione per lui di riff sul suo vecchio personaggio da uomo d'azione – ma ancora una volta, è un po' deprimente vedere l'ex A-lister relegato a piccoli ruoli in film come questo.