Pokemon leggendari stanno arrivando quest'anno! (Intervista con il CEO)

In un'intervista con John Hanke al Gendarmenmarkt di Berlino-Mitte, dove il CEO ha parlato di come andrà il gioco nel 2017. Il passo successivo più critico: le battaglie dell'Arena sono state completamente rielaborate; ha detto di non essere soddisfatto del modo in cui sono attualmente progettati. Nell'intervista con Wired Germany, il CEO dell'azienda, John Hanke, ha risposto a una domanda su quando vedremo i Pokémon leggendari stuzzicando: 'Posso tranquillamente dire che ne vedremo di più quest'anno'.

Ora non ha rilasciato quando sono stati rilasciati quest'anno, che John Hanke ama tenere gli allenatori con il fiato sospeso per importanti aggiornamenti mentre annuncia anche che 3 aggiornamenti principali arriveranno quest'anno insieme ai leggendari Pokemon.

È già stato trovato il codice di gioco nel codice sorgente di ogni Pokemon leggendario della prima generazione, che include Mew e Mewtwo. L'anno scorso Articuno è stato trovato in diversi allenatori Pokedex, che è stato revocato da Niantic a causa di un problema tecnico nel gioco. Alla domanda su questo problema tecnico, John Hanke ha risposto: 'Di recente abbiamo notato che alcuni Pokemon leggendari sono entrati in alcuni account quando non avrebbero dovuto. Per preservare l'integrità del gioco e come misura di correttezza, abbiamo rettificato la situazione e revocato i leggendari Pokemon dagli account degli Allenatori '.



Pokemon Go

Guarda anche

AnimeBlog 16 gennaio 2018 1 min di lettura

Uub finalmente apparso - Dragon Ball Super Manga

Ha anche menzionato come la sua attenzione nei primi mesi di focus fosse dedicata a spegnere gli incendi del gioco incompiuto per dare loro più tempo per lavorare su funzionalità future. Alla domanda sulla rielaborazione delle arene, ha detto: “Il gameplay nelle arene è molto limitato. Semplicemente non funzionano bene come vorremmo. 'Rielaboreremo questo aspetto del gioco in modo che ci sarà più lavoro di squadra e le persone riceveranno più incentivi e ricompense per la partecipazione'.

È tutto, per ora, buona giornata!