Il film di Mark Wahlberg Infinite segnala che la Paramount Plus si evolverà oltre Star Trek

Paramount+, un tempo noto come CBS All Access , si è principalmente definito con una travolgente ondata di Star Trek contenuto televisivo. Tuttavia, circondato dalla concorrenza di fascia alta di Disney+, HBO Max, Netflix e Amazon Prime Video, lo streamer rinominato sta cercando di vivere a lungo e prosperare oltre il franchise spaziale, avendo annunciato piani grandiosi per espandere i suoi contenuti cinematografici. Soprattutto, sci-fi film Infinito , diretto da Antoine Fuqua e interpretato da Mark Wahlberg, sarà la prima offerta di lungometraggi del servizio che salta il teatro; un segno infallibile delle cose a venire.

Ovviamente, la barca dei film da botteghino ha già lasciato da tempo il suo proverbiale approdo; una nozione recentemente esemplificata dal dominio dello streaming su gli Academy Awards 2021 tramite il vincitore del miglior film Terra dei nomadi (che ha debuttato su Hulu negli Stati Uniti), insieme a Il suono del metallo (Amazon Prime Video), Giuda e il Messia Nero (HBO Max), Il sedere nero di Ma Rainey (Netflix), Mank (Netflix) e Anima (Disney+)—pubblico televisivo imbarazzantemente ridotto per la cerimonia stessa nonostante. In effetti, mentre i piani della Paramount erano probabilmente a lunga gestazione, doveva esserci la sensazione che il suo servizio di vapore insorto avesse perso la barca dopo che gli altri streamer si erano ripuliti agli Oscar. Ciò è particolarmente vero poiché le circostanze legate alla pandemia del fenomeno senza teatro si evolvono rapidamente nell'era post-vaccino. Eppure, la chiamata sugli utili di oggi con il CEO di ViacomCBS Bob Bakish mostra un'azienda che abbraccia il vecchio adagio, 'Meglio tardi che mai'.

La Paramount ha annunciato un'acquisizione piuttosto di buon auspicio nel regista Antoine Fuqua's Infinito , con un affidabile headliner in Mark Wahlberg, affiancato da un ensemble composto da Dylan O'Brien, Toby Jones, Rupert Friend, Jason Mantzoukas, Kingsman: Il servizio segreto la straordinaria Sophie Cookson e, in particolare, 12 anni schiavo Il candidato all'Oscar Chiwetel Ejiofor nel ruolo del cattivo. Il film, che originariamente aveva Captain America della Marvel, Chris Evans, scelto come protagonista, è stato girato nel 2019 e, curiosamente, era originariamente previsto per le sale il 28 maggio 2021. Quei piani, ovviamente, da allora sono drammaticamente cambiato, con Infinito ora pronto per una premiere in streaming negli Stati Uniti su Fondamentale+ a fine giugno, con piani internazionali che verranno rivelati in un secondo momento.



L'arrivo di Paramount+ di Infinito svelerà il primo lungometraggio del famoso regista Fuqua dal 2018 L'equalizzatore 2 . L'ambizioso film d'azione di fantascienza - ufficialmente preso in giro come 'una classica storia del bene contro il male con un tocco epico' - è stato sceneggiato da John Lee Hancock e Ian Shorr, che hanno adattato il romanzo di D. Eric Maikranz del 2009, Le carte reincarnazioniste . Portando una trama che assomiglia in qualche modo al Assassin's Creed serie di videogiochi (e il suo adattamento cinematografico del 2016 ), il film si concentra su una società segreta, chiamata Cognomina, i cui membri hanno l'utile capacità di ricordare dettagli delle loro vite passate. Tuttavia, le cose si svelano quando i ricordi inquietanti del personaggio di Wahlberg, precedentemente interpretato da Chris Evans, un nuovo arrivato schizofrenico nell'organizzazione di nome Evan Michaels, svelano pericolosi segreti. Quindi, un film che avrebbe potuto essere redditizio foraggio al botteghino per la folla dei popcorn diventerà invece un'offerta di punta per lo streamer simile Le recenti anteprime premium gratuite di HBO Max di piaceri della folla pieni di azione come Wonder Woman 1984 , Godzilla contro Kong , Combattimento mortale e il prossimo Duna .

In effetti, Bakish promette una strategia di rilascio che vedrà gli arrivi coerenti di ancora più immagini dell'era della pandemia rubate dalle loro uscite cinematografiche pianificate, affermando: 'Tutto questo è un'anteprima di un sostanziale aumento dei film originali il prossimo anno, quando ci aspettiamo per iniziare a fare la media di un film originale a settimana nel 2022”. La mossa integra le notizie rivelate agli investitori a febbraio secondo cui importanti rilasci della Paramount come Un posto tranquillo II e il senza titolo Missione: Impossibile 7 sarà presentato in anteprima su Paramount+ entro una piccola finestra di 45 giorni dalle loro uscite cinematografiche designate; notizie più immediate, dal momento che il primo arriverà nelle sale entro la fine del mese, il 28 maggio, per essere seguito l'anno prossimo, il 27 maggio 2022, dal secondo.

È interessante notare che l'effetto dell'acquisizione da parte di Paramount Plus di Infinito si farà sentire immediatamente all'inizio di giugno, durante il quale verranno aggiunti 1.000 film alla cineteca esistente della piattaforma, portando il suo totale a 2.500. È una trasformazione drammatica per lo streamer, che, nella sua vita precedente come CBS All Access, non è riuscito ad avere un grande impatto sul settore al di fuori di Star Trek —anche con l'annunciato reboot di Jordan Peele Ai confini della realtà . Naturalmente, questo non vuol dire che la piattaforma si stia allontanando da Star Trek , dal momento che è ancora sede di serie live-action di ritorno prodotte in modo esorbitante Star Trek: Scoperta e Star Trek: Picard , che sarà affiancato da uno spinoff show del primo, l'U.S.S. Enterprise-set Star Trek: Strani nuovi mondi , e, in prospettiva, una serie senza titolo incentrata su agenzia di intelligence sfuggente Sezione 31 con protagonista l'imperatore Philippa Georgiou di Michelle Yeoh, per non parlare della serie animata attuale Star Trek: Ponti inferiori .

Tuttavia, il CEO di ViacomCBS sta effettivamente pubblicizzando l'imminente afflusso di film della piattaforma Paramount come una 'Montagna di film', impostando una correzione di rotta per il ritardo della piattaforma sul fronte del film originale. Anche se nessun serio pronostico si aspetta Infinito per fare qualsiasi tipo di ammaccatura agli Oscar del 2022 simile ai suoi sopracitati colleghi di streaming drammatici, la sua mossa ha implicazioni. La continua adesione a uno schema di distribuzione socialmente distanziato è un passaggio consequenziale alla stessa Paramount+ e rafforza anche l'idea che gli effetti della pandemia sull'industria potrebbero diventare permanenti.