Memento e il significato di Sammy Jankis

'Ti ho parlato di Sammy Jankis?'

Il 16 marzo 2001, Christopher Nolan si è annunciato al mondo con l'uscita negli Stati Uniti di ricordo . Non che tutti lo abbiano sentito subito.

Nonostante abbia raccolto ottime recensioni nel circuito dei festival, il rompicapo di un film di Nolan non è riuscito a ottenere un importante accordo di distribuzione negli Stati Uniti. Alla fine la Newmarket Films, la società di produzione indipendente che finanziava il progetto, ha fatto il grande passo e lo ha distribuito in proprio.



ricordo ha continuato a guadagnare più di 45 milioni di dollari al botteghino degli Stati Uniti da un budget di 4,5 milioni di dollari, una somma enorme per un film indipendente.

Entro cinque anni, Nolan sarebbe passato a cose più grandi e Bat-er, ma ricordo rimane tra i suoi film più ambiziosi ed efficaci fino ad oggi. Un neo-noir non lineare che funge anche da thriller psicologico, è un film che continua a riservare sottili sorprese a visione ripetuta.

Guy Pearce è al centro della scena con una performance ipnotizzante nei panni di Leonard, un uomo con perdita di memoria a breve termine che cerca di rintracciare l'assassino di sua moglie. La sua ricerca è ostacolata dall'incapacità di creare nuovi ricordi.

È un'esperienza altrettanto disorientante per gli spettatori che devono mettere insieme la storia di Leonard mentre si svolge in ordine inverso. Alleato a questo è la storia di Sammy Jankis, interpretato da Stephen Tobolowsky, che intervalla quella di Leonard e si svolge attraverso una serie di scene in bianco e nero mostrate in ordine cronologico.

Narrato da Leonard, da un apparente ricordo di un caso che ha preso durante i giorni come investigatore assicurativo, come il nostro protagonista, Sammy afferma anche di essere amnesia anterograda - e non è tutto ciò che hanno in comune.

Il film continua ad alternare le due narrazioni, con Leonard che racconta ossessivamente la storia di Sammy a chiunque ascolti, prima che le due storie alla fine convergano in un climax in cui la loro condizione comune diventa dolorosamente evidente.

Nonostante il suo budget modesto, ricordo vantava un cast impressionante. Pearce aveva raggiunto la fama mainstream con LA Confidenziale alcuni anni prima, mentre Joe Pantoliano, che interpretava Teddy, l'aiutante/riparatore di Leonard, era una figura affermata nel settore insieme al suo co-protagonista di La matrice , Carrie Anne Moss.

C'era anche un ruolo per il futuro Figli dell'anarchia la star e il preferito di Nolan Mark Boone Junior nei panni del subdolo manager del motel in cui vive Leonard. Tobolowsky però ha più che tenuto testa.

Un attore caratterista esperto, per il momento ricordo è venuto intorno aveva goduto di una svolta memorabile in giorno della marmotta come l'esilarante agente assicurativo Ned Ryerson. Ma non era stato senza i suoi inconvenienti negli anni che seguirono.

Tobolowsky ha spiegato a Den of Geek : “La buona e la cattiva notizia di essere Ned in Il giorno della marmotta è , indovina un po? Sarai Ned in giorno della marmotta per il resto della tua carriera. Molte volte quando le persone sono in ruoli comici e vogliono fare qualcosa di più drammatico, non è disponibile per loro. Soprattutto con qualcosa come giorno della marmotta . Un attore come me potrebbe avere l'opportunità di recitare in un drama, ma potrebbe non funzionare perché il pubblico vedrebbe ancora Ned Ryerson. Non questo ruolo. Sammy Jankis era così notevolmente diverso'.

Anche ottenere il ruolo di Jankis si è rivelato notevolmente diverso, a partire dalla sceneggiatura di Nolan, basata su un racconto scritto da suo fratello Jonathan chiamato Memento mori .

“Il mio agente mi ha chiamato e ha detto che John Papsidera, un direttore del casting, voleva che dessi un'occhiata a questa sceneggiatura. John aveva la reputazione di fare film davvero insoliti e generalmente buoni, quindi ero molto felice di farlo. Una prima bozza di sceneggiatura standard è di solito di circa 120 pagine prima che un produttore o un regista ci metta le mani sopra. A causa del modo in cui è formattata, una pagina dovrebbe corrispondere a circa un minuto di tempo sullo schermo. Ho la sceneggiatura per ricordo ed era come l'Antico e il Nuovo Testamento messi insieme. Non avevo mai visto una sceneggiatura così grande. Non ricordo i numeri esatti delle pagine ma era nel 300'.

Avendo visto la sua giusta dose di sceneggiature nel corso degli anni, Tobolowksy era preoccupato nel leggere quello che sembrava l'equivalente di ' Via col vento per dieci'.

“Stavo pensando tra me e me ‘Oh Dio, sarà terribile. 'Ho anche detto a mia moglie:' So che sarà terribile. È tre volte più lungo del normale, ma lo leggerò solo per essere un buon sport.' Comincio a leggere e sono a metà e mia moglie entra e io dico 'dannazione, dannazione' e lei dice 'Terribile?' e io dico 'No, finora è stato davvero fantastico, ma non c'è modo che questi scrittori possano continuare a questo livello. Alla fine andrà a rotoli'.

'Arrivo alla fine e lancio la sceneggiatura dall'altra parte della stanza e mia moglie mi sente, entra e dice 'Terribile?' e io dico 'No, probabilmente la migliore sceneggiatura che abbia mai letto.'' La sceneggiatura di Nolan era diverso da qualsiasi Tobolowsky avesse letto, dando vita alla visione del regista per il film con dettagli sorprendenti.

“Chris e Jonathan l'hanno scritto in un modo in cui descrivono esattamente cosa sta facendo la telecamera. Tutto è stato descritto perfettamente e hai un'immagine del film nella tua testa, avanti e indietro nel tempo. È stato strabiliante. Ho chiamato immediatamente il mio agente e ho detto che dovevo incontrare Chris Nolan. Ho dovuto parlargli di Sammy Jankis'.

Nonostante poche righe, il ruolo di Sammy è stato significativo. Una parte su cui alla fine si è basata gran parte della trama del film. Determinato a fare suo il ruolo e a scrollarsi di dosso il fantasma di Ned, Tobolowsky ha incontrato Nolan sapendo di avere un punto di forza unico quando si trattava del ruolo.

“Ho detto ‘Chris, non sono venuto qui per leggere per te. Non c'è davvero niente da leggere per me, ma questo è quello che voglio dirti: questa è probabilmente una delle migliori sceneggiature mai scritte. Avrai attori in tutta la città che vorranno essere in questo. Tuttavia, sarò l'unica persona che vuole essere Sammy Jankis che ha effettivamente avuto un'amnesia.'

Chris ha detto: 'Hai avuto un'amnesia?' e io ho detto 'Sì, ed è così che è successo...'”

Tobolowsky ha spiegato che durante l'intervento chirurgico per un calcolo renale, i medici avevano usato un farmaco sperimentale al posto dell'anestesia standard.

“Sono un ragazzo grosso, tipo un metro e ottanta e 210 libbre, quindi mi hanno dato un nuovo farmaco che stavano usando su persone più grandi. Significa che sono in grado di dare istruzioni al paziente come alzarsi sul tavolo operatorio, piuttosto che farsi sollevare dagli inservienti. Il paziente esegue il compito e poi dimentica che è successo. Ha funzionato allo stesso modo con il dolore”.

Ha portato a quella che descrive come 'amnesia indotta da farmaci' mentre il farmaco si faceva strada attraverso il suo sistema. “Sarei nel mio soggiorno e poi boom! Era come se fossi appena nato. Il peggio è stato quando ero in piedi sul water e improvvisamente non sapevo se stavo per fare pipì o se avevo già fatto pipì. Fortunatamente, ho sentito mia moglie urlare 'hai finito dieci minuti fa!''

La descrizione del suo calvario è stata sufficiente per convincere Nolan che era l'uomo giusto per il lavoro, ma quello era solo l'inizio della sfida per Tobolowsky.

“È stata la parte più difficile che abbia mai recitato in vita mia. Quando sei un attore, la cosa che ti muove attraverso una scena è la tua motivazione. Ma quando il tuo personaggio non riesce a ricordare nulla, tu non ce l'hai'.

Per rappresentare meglio la mente danneggiata di Sammy, ha iniziato scomponendo le azioni del personaggio in comportamenti contrassegnati come vecchi o nuovi.

“Ci sono i vecchi, tutti i giorni, comportamenti a cui non pensiamo come fare colazione. La natura meccanica di quel comportamento significa che potresti farlo rapidamente, quasi meccanicamente. Poi ci sono le cose più recenti che richiedono più tempo perché stai cercando di capire cosa stai facendo per la prima volta.

'Avevo incontrato persone che avevano perso la memoria, a causa dell'Alzheimer o di un incidente, e avevo notato come questi vecchi comportamenti fossero ancora loro familiari'.

Questa attenzione ai dettagli non è andata persa per il pubblico.

In un piccolo ma memorabile momento, Sammy saluta Leonard alla porta di casa sua con uno sguardo che Leonard inizialmente crede essere un riconoscimento e una prova che sta fingendo la sua condizione.

È solo più tardi, quando Leonard inizia a capire la propria situazione, che Nolan ci fa rivisitare quello stesso sguardo, solo che questa volta con la realizzazione che l'espressione di Sammy è invece di speranza disperata con quella complessa dualità perfettamente trasmessa da Tobolowsky.

'Quello sguardo riguardava la pubblicazione di un messaggio che diceva 'Mi dispiace di poterti conoscere, quindi non voglio mettere in imbarazzo me stesso o te comportandomi come se non ti conoscessi'', spiega Tobolowsky.

Più tardi, dopo che Leonard ha respinto la richiesta di risarcimento di Sammy, sua moglie, interpretata da Frasier la star Harriet Sansom Harris, decide di testare la teoria da sola facendogli somministrare una dose dopo l'altra di insulina, nella speranza che si renda conto del suo errore prima che lei subisca un'overdose fatale.

È allora che vediamo Tobolowsky incanalare le azioni meccaniche e prive di emozioni del passato, facendo il gesto di dare a sua moglie l'occasione, come ha sempre fatto, ignaro delle tragiche implicazioni per entrambi i personaggi.

Ma Sammy è ignaro, con l'approccio robotico e privo di emozioni di Tobolowsky alle iniezioni ripetute - qualcosa che ha fatto per anni - aggiungendo uno strato di tragedia contemporaneamente a entrambi i personaggi.

“L'abbiamo risolto tutti insieme in questo momento. Lasci che la verità emerga dalla scena nel momento in cui la telecamera è in funzione'.

Guy Pearce in Memento

Tuttavia, il vero significato di Sammy nella storia più ampia di Leonard emerge completamente solo più avanti nel film, dopo l'incontro rivelatore di quest'ultimo con Teddy.

È Teddy che rivela di aver usato Leonard per uccidere i suoi associati criminali. Afferma di aver rintracciato il vero 'John G' dietro l'omicidio della moglie di Leonard anni fa e, soprattutto, che la storia di Sammy è in realtà quella di Leonard, creata per assolversi dalla colpa.

Il che fa sorgere la domanda: Sammy e Leonard sono semplicemente la stessa persona? E, in tal caso, Leonard ha ucciso sua moglie per sbaglio?

Sebbene rimanga un certo grado di ambiguità, Tobolowsky afferma che tali nozioni hanno giocato nella decisione di Nolan di includere un momento in cui Sammy, rintanato in una casa di anziani, è per un breve lampo, sostituito da Leonard .

“Chris ha giocato con l'idea sul set. Ha detto che aveva un'idea per un momento in cui mi avrebbe sostituito con Guy. Voleva provarlo. Questo è stato determinato durante le riprese, l'idea dello scambio, che cementa l'idea che i due personaggi siano la stessa cosa.

“Chris stava estraendo le profondità della sua sceneggiatura in quel momento, il che prende coraggio come artista. “

Riflettendo sull'esperienza, Tobolowsky ha solo ricordi positivi della sua esperienza su ricordo , e l'impegno mostrato da Pearce, in particolare per quanto riguarda i tatuaggi che ricordano a Leonard il suo passato e il presente dimenticato.

'Guy Pearce è stato semplicemente magnifico', dice. “Ogni giorno, si metteva sulla sedia a farsi mettere o togliere quei tatuaggi. Ci sarebbero state lunghe pause per il trucco per farli aggiustare perfettamente e Chris avrebbe fatto in modo che avremmo girato mentre Guy era nella roulotte del trucco.

“Chris è stato un regista favoloso con cui lavorare. Pieno di buon umore e intuizione. L'intera ripresa è stata piena di energia e divertimento e questo è venuto dall'alto. Ho capito subito che stavo lavorando con qualcuno di molto speciale. Chris rischia'.

Tobolowsky mantiene la sua esperienza su ricordo nella massima considerazione.

“Quando fai un sacco di serie e film, l'idea non è quanti ne puoi spremere, ma riguarda quelli che ti interessano. Il lavoro che hai fatto ti ha colpito come persona e artista. Qualcosa di simile a ricordo colpisce profondamente con le domande che pone.

“Ciò che mi perseguita di Sammy Jankis era l'idea che se non riesci a ricordare cosa fai, sia i tuoi peccati che le tue benedizioni, in che razza di inferno sei? Quella scena finale in cui Sammy è la casa dei vecchi, c'è questa domanda: è in pace? Se non sai cosa ti sta succedendo, qual è la tua vita? E cosa succede a Leonardo?

Inoltre, attribuisce al film il merito di aver cambiato in meglio la sua carriera.

“Dopo che l'ho fatto ricordo , sono stato considerato per tutti i tipi di ruoli che non avrei avuto prima. Ha rotto il giorno della marmotta muffa e ho mostrato di cosa ero capace.

“Ci sono stati così tanti film in cui sono stato. Alcuni terribili, altri mediocri e alcuni classici. Dipende sempre dalla sceneggiatura e dal regista. ricordo è uno di quelli buoni. È un capolavoro. Non c'è niente di simile.'

Autore

Rick Morton Patel è un attivista locale di 34 anni a cui piace guardare i cofanetti, le passeggiate e il teatro. È intelligente e brillante, ma può anche essere molto instabile e un po' impaziente.

Lui è francese. È laureato in filosofia, politica ed economia.

Fisicamente, Rick è in buona forma.