Disastri cinematografici: Blues Brothers 2000

Non hai bisogno di un dottorato in 'geek' o di essere appassionato di musica per saperlo I Blues Brothers era un grande film. Aveva grandi melodie, John Belushi e Carrie Fisher che sparavano con un lanciarazzi - tre ingredienti essenziali per una notte memorabile. Blues Brothers è un film che tutti amano e ha una delle colonne sonore più vendute di tutti i tempi. Fatto.

Ha anche offerto agli uomini di tutto il mondo una via d'uscita a buon mercato dalle feste in maschera - tutto ciò di cui hai bisogno è la tua tuta da lavoro, occhiali da sole e un cappello da torta di maiale - e per questo siamo tutti eternamente grati, amen. Quindi cosa è andato storto? Il Blues Brothers 2000 ? Il sequel che non ha avuto nemmeno la grazia di uscire nel 2000 ed è invece uscito zoppicando sugli schermi cinematografici nel 1998.

Sulla carta, questo era un film che non poteva fallire. Hai avuto il regista originale, John Landis, che ha dato al mondo un sacco di film decenti e i membri del cast sopravvissuti, tra cui Dan Ackroyd, Frank Oz e la band stessa.



Con John Belushi che ora cantava in quel grande club blues nel cielo, dovevano cercare qualcun altro per riempire le sue scarpe. Inizialmente, suo fratello, James Belushi, è stato avvicinato, ma non ha potuto fare il film a causa di altri impegni. James Belushi sarebbe stato una buona scelta e si è esibito con la band dei Blues Brothers in numerose occasioni.

Così hanno scelto la star di Roseanne John Goodman, che interpretava il ruolo di Mighty Mack McTeer. Goodman è una specie di appassionato di blues e in realtà fa un ottimo lavoro in 'Looking For A Fox' (originariamente un successo per Clarence Carter, nel 1968, fan dei fatti!).

Il triste pasticcio di un film che seguì non è colpa di Goodman.

E non è nemmeno colpa di Joe Morton, che si è unito al cast anche nel ruolo di Cab Chamberlain. L'attore, che in seguito appare in Smallville e Eureka , non posso sbagliare. Non è stata nemmeno colpa sua. Né è stata colpa dei musicisti che sono apparsi. Il Blues Brothers 2000 elenco del cast raggiunge quella rara impresa di battere l'originale: BB King, Taj Mahal, Eric Clapton, Jimmie Vaughan, Steve Winwood, James Brown, Sam Moore, Eddie Floyd e Wilson Pickett. Potrei continuare, ma è il sogno di un fan del blues vedere tutte queste persone sullo schermo.

Questi ragazzi sono ciò che è il blues e diventa guardabile solo quando i cantanti fanno le loro cose. La sezione finale, quando i Gator Boys della Louisiana e la band dei Blues Brothers si scatenano in 'New Orleans' (originariamente un successo per Gary US Bonds, che è uno dei cantanti dei Gator Boys), è uno dei salvataggi del film grazie. Allo stesso modo, se vuoi ascoltare una grande canzone cantata da due fantastici cantanti, allora Eddie Floyd e Wilson Pickett che cantano a squarciagola '634-5789' sono una visione essenziale.

Ma l'intero film è stato condannato fin dall'inizio perché qualcuno pensava che ciò di cui il film avesse veramente bisogno fosse un bambino.

Nessuno dei produttori aveva mai visto Adric o Wesley Crusher in azione? Nessuno ha detto loro che i bambini piccoli, in particolare i ragazzi, significano un completo e totale disastro? Improvvisamente, la spigolosa commedia nera del film originale è stata trasformata in una fetta di intrattenimento per famiglie, pronta per essere servita in una domenica pomeriggio su Five.

Gli studenti universitari erano soliti organizzare feste 'frat' e guardare and Blues Brothers fino a tarda notte. Sto solo indovinando, ma non credo che i Blues Brothers 2000 siano mai arrivati ​​al bar del sindacato studentesco locale per una visione alle 2 del mattino. Mentre il film originale aveva John Belushi all'apice del suo talento, Blues Brothers 2000 sembra proprio una ricostruzione igienizzata, anche se la musica continua a spaccare. Qualcuno mi passi il mio cappello da torta di maiale!