Netflix's The Half of It: Review

Netflix's 'La metà' è probabilmente il film più commovente che potremmo aver visto di recente. E il tempismo non avrebbe potuto essere perfetto. Qui a OtakuKart, abbiamo sottolineato continuamente la tempistica di qualunque contenuto venga trasmesso in questi giorni. Con la maggior parte dei film in onda su Video on Demand (VoD) invece di essere distribuiti nelle sale, i servizi di streaming sono una benedizione. Grazie a dio per i servizi di streaming come Netflix, Amazon, Hulu, Apple TV +, Disney . Se non fosse stato per loro, i progetti finiti non avrebbero mai visto la luce del giorno.

'La metà' è una di quelle classiche commedie romantiche per giovani adulti con un tema queer. Netflix ha continuamente sfidato il contenuto delle romcom tirando fuori film come Sierra Burgess è un perdente. 'La metà' è un po 'come lo stesso, anche se con grandi differenze. La cosa comune in entrambi i casi è che i film si concentrano sui contenuti YA. Ma la differenza principale è che entrambi i film sfidano le narrazioni dominanti che girano a Hollywood da più tempo.

Con 'La metà' Netflix ora ha una propria raccolta di commedie YA relative a diversi argomenti. Condivide un'enorme somiglianza con ' A tutti i ragazzi che ho amato prima ', in quanto è guidata anche da una donna asiatico-americana. L'altra evidente somiglianza è con ' Sierra Burgess è un perdente ' per sfidare la narrativa dominante ed egemonica sul romanticismo adolescenziale e sulle eroine dei romanzi adolescenziali.



'The Half of It' è ora in streaming su Netflix

'La metà' era molto tempo, soprattutto con contenuti più maturi. Dà un classico tocco queer alle commedie romantiche e il regista e sceneggiatore, Alice Wu, ha davvero svolto un lavoro encomiabile con questo. Nel film recita come protagonista Leah Lewis nei panni di Ellie Chu, che è il soggetto del film. È una liceale piuttosto standard che finora ha segnato un A di fila per tutta la vita. Si separa scrivendo documenti per i suoi compagni di classe ed è così che guadagna qualche soldo in più. Tutto va bene finché non viene assunta da un atleta delle superiori, Paul Munsky (Daniel Diemer) per comporre lettere d'amore per una ragazza di cui è innamorato. È qui che avviene il colpo di scena. Si scopre che questa ragazza di cui Daniel è innamorato è la stessa che piace a Leah.

Finora Leah è stata una studentessa normale senza amici a scuola. Ha nascosto il suo orientamento sessuale e non è ancora a suo agio a uscire allo scoperto. Ma il giorno in cui intraprende questo lavoro di composizione di lettere d'amore è il giorno in cui le cose iniziano a girare per lei. Per prima cosa, il pubblico vede il suo lato più caldo e amorevole e lei segretamente si innamora della ragazza. D'altra parte, la sua amicizia con l'atleta cresce alle stelle. Ci piace quella pausa dalla solita narrativa. Sono passati anni da quando abbiamo visto l'atleta normale innamorarsi di una ragazza impercettibile o viceversa. Ma per vedere una bella amicizia sbocciare tra i due. Ecco un film che mostra nessuna ragazza che odia o gareggia per ottenere l'uomo, nessun perdente in classe e coppia di stelle, niente affatto.

Parliamo della ragazza di cui entrambi questi protagonisti sono ossessionati. Lei è Aster Flores (Alexxis Lemire). Vive una vita tranquilla con suo padre ea scuola. È nervosa e goffa di fronte agli schifosi adolescenti della scuola. Wu ha fatto un lavoro fantastico nel catturarlo. Il suo lavoro è far sembrare le persone intelligenti scrivendo saggi e ora lettere d'amore per loro. Quando viene assunta dall'atleta per farlo sembrare intelligente, vediamo un suo lato diverso.

È in spazi chiusi che Ellie e Paul lavorano per attirare l'attenzione di Aster. Ora Aster è la ragazza dei sogni di tutti e richiede un brainstorming per arrivarci. Per i principianti, Paul deve formare una formidabile amicizia con Ellie per conquistare il cuore di Aster. Sì, funziona in questo modo. E in secondo luogo, Ellie deve uscire dal suo guscio per rispondere alle avances di amicizia di Paul. Ed è esattamente così che l'intera storia procede. Quindi, in sostanza, la storia è arricchita dal triangolo amoroso di un'estranea Ellie, un atleta Paul e il tesoro, Aster.

I due diventano amici intimi mentre lavorano insieme per corteggiare Aster, con l'adorabile atleta che abbatte molti dei muri che Ellie ha costruito negli anni in cui è stata un'outsider nella loro piccola città. Ma mentre i sentimenti di Ellie e Paul per Aster si approfondiscono, i tre adolescenti formano un triangolo amoroso che costringerà ciascuno di loro a confrontarsi con le proprie opinioni sull'amore e le relazioni. Il film si vende come un'amicizia più che come una relazione romantica. L'obiettivo è esplorare qualcuno della tua età che finalmente ti capisce. E in questo fa un ottimo lavoro.

The Half of It: un bellissimo giro queer su una commedia romantica classica

Viene assunta da un giocatore di football per scrivere una lettera alla ragazza di cui è innamorato, ma prova anche dei sentimenti per la ragazza. ' La metà di esso ' non si tratta di romanticismo quanto di una giovane donna che nasconde la sua identità e poi diventa lentamente chi dovrebbe essere. In quanto tali, quelli di voi che cercano una classica esperienza di commedia romantica new-age dovrebbero perseguirla più da vicino. Il film ti lascia più consapevole delle esperienze dei gay YA. È un modo straordinario Breakfast Club -Esque outsider, ma con un orientamento nascosto e un business.

Guarda anche

Forever And Always, Lara Jean: TATBILB 3 Data di uscita
Intrattenimento Film e middot; 3 maggio 2020 2 minuti di lettura

A tutti i ragazzi che ho amato prima delle 3: data di uscita, cast, trama e spoiler

Con più film in uscita da Netflix a giugno che in arrivo, ' La metà di esso ' è un piacere da guardare . Per quelli di voi che vogliono guardarlo, The Half of It streaming su Netflix. Ha una durata di 104 minuti ed è classificato PG-13. Puoi controllare il trailer del film qui. Inutile dire che figura nelle migliori commedie romantiche da guardare in questo momento.