Confermato il nuovo film di Dragon Ball Z?

INTERVISTA: IL PASSATO, IL PRESENTE E IL FUTURO DI DRAGON BALL

In questo post parleremo dell'animazione di Dragon Ball Super, un suggerimento per un nuovo film di Dragon Ball e qualcosa di più!

La Fiera dei Manga di Barcellona si è tenuta dal 29 ottobre al 1 novembre 2015. Hanno accolto nello specifico grandi nomi del mondo di Dragon Ball: Tadayoshi Yamamuro, il direttore dell'animazione di Dragon Ball Z, che ha parlato anche delle serie Dragon Ball Kai, Dragon Ball Super, e il film Dragon Ball Z Battle of Gods, prima di dirigere Dragon Ball Z Resurrection of F.

Norihiro Hayashida è un produttore esperto nel campo dell'animazione. Ha supervisionato entrambi i film La risurrezione di F. e la seconda stagione di Dragon Ball Kai.



Anime -Digital-Network ha avuto la possibilità di sedersi con loro per discutere della situazione attuale di Dragon Ball, la nuova serie di progetti futuri.

sfera del drago

Intervista Tadayoshi Yamamuro e Norihiro Hayashida

  • Cominciamo con l'origine di questa nuova ondata di Dragon Ball. Sei contento dell'accoglienza di Dragon Ball Kai?

Norihiro Hayashida: Assolutamente. Kai è stato incredibilmente positivo per il franchise perché ci ha fornito un ottimo punto di partenza per le nuove produzioni di Dragon Ball. Quando Dragon Ball Kai aveva raggiunto il picco, il film Resurrection F è stato annunciato e il pubblico televisivo di Kai era più aumentato. Il nuovo film è stato molto utile per il successo di Kai. Durante la prima parte di Kai, fino alla fine di Cell, abbiamo avuto alcune sequenze ridisegnate al 100% con nuovi effetti visivi.

  • Ma questo sforzo di restauro scompare verso la fine della serie, durante la saga di Buu, a favore di un altro progetto di restauro in HD dell'animazione della serie originale ...

Hayashida: Sono passati dieci anni, il governo giapponese ha bandito alcune tecniche di animazione considerate potenzialmente pericolose per gli occhi. Esisteva una tale tecnica basata sull'alternanza dei colori bianco e nero per aggiungere un effetto di movimento alle immagini fisse: questa tecnica non è autorizzata e ha influito in particolare sulla prima stagione della serie originale Dragon Ball Z. Quindi i facilitatori che abbiamo fatto sono stati presi le immagini originali e ripetere tutte le sequenze che non è stato possibile utilizzare per questo motivo. E alcune di queste sequenze più adatte comunque. Ma è per questo che ci sono alcune scene ridisegnate nella prima parte di Dragon Ball Kai.

Personalmente, preferisco la seconda stagione perché conserva più della serie originale. Quello che è certo è che non mi piace la combinazione di animazione digitale e cel (celle = disegni, dipinti a mano), il contrasto è troppo strano per me.

  • Perché hai deciso di far rivivere Freezer nell'ultimo film?

ADAYOSHI YAMAMURO: È stata un'idea dello stesso Akira Toriyama. Era un concerto della band giapponese 'Maximum the Hormone' quando hanno iniziato a suonare la canzone 'F', che tratta la canzone di sottofondo di Freezer. Lì ha avuto l'idea di far rivivere Freezer nel nuovo film e, naturalmente, questa canzone è suonata anche nel film!

  • Possiamo aspettarci un film di Dragon Ball Z The Resurrection of C, dal momento che Cell è il cattivo nel seguente Dragon Ball?

YAMAMURO: (ride) Come facilitatore non mi piace perché Cell Design è davvero difficile da disegnare. quando è fermo, va bene, ma quando si muove, è molto difficile a causa di tutti i compiti sul suo corpo. ci vuole molto tempo per il sorteggio e devi calcolare ogni mossa perfettamente controllando ogni volta il risultato. È così tanto lavoro!

  • Qual è il futuro dei film di Dragon Ball?

Hayashida: Dovremo aspettare per vedere come va, ma presto potrebbe esserci qualcosa di ancora più grande.

  • Con questi nuovi film di Dragon Ball, cerchi di attirare nuovi fan o preferisci sfruttare il fattore 'nostalgia' della serie originale?

Yamamuro: Questi nuovi film sono destinati a due spettatori. Vogliamo attirare i fan della prima serie originale, ma anche nuovi fan con la creazione di nuovi personaggi.

  • Nel film DBZ The Resurrection of F, ci sono ancora cose che non vengono sempre spiegate.

Yamamuro: Non riguarda proprio il 100%, ma la maggior parte delle cose che rimangono inspiegabili nel film sono fatte per essere esplorate più avanti in Dragon Super Ball Saga.

  • A proposito di Super Dragon Ball: perché l'animazione e i frame hanno questi problemi?

Hayashida: Le recensioni che abbiamo ricevuto erano troppo esagerate. Qualcuno ha messo un video di pochi secondi su Internet e i critici si sono mescolati all'intera serie. Non puoi criticare guardando alcune sequenze. I facilitatori responsabili di queste scene sono principianti che hanno appena iniziato a lavorare a questo livello dell'industria dell'animazione, il che significa che le loro abilità si stanno ancora evolvendo in questo momento. In ogni caso, sono buoni leader, e non capisco perché siano stati criticati in modo così ampio.

  • Pensi che l'industria giapponese produca spettacoli animati oltre i suoi mezzi?

HAYASHIDA: Sì, è un vero dilemma. Ci sono sia molti principianti che arrivano in questo settore in questo momento, sia un tempo di produzione molto limitato. Ecco perché la qualità dell'animazione è leggermente peggiorata. Ad esempio, negli Stati Uniti c'è molto più controllo sulla consegna della produzione animata, ma le cose non funzionano allo stesso modo in Giappone.

Guarda anche

AnimeBlog 19 dicembre 2015 3 minuti di lettura

I migliori 8 dojutsu (poteri oculari) in Naruto

In Giappone, il tempo di post-produzione è sempre più ridotto a un livello insostenibile. Il manager ha appena il tempo di controllare il prodotto finale. C'è ancora più tempo per rivedere dopo tutto il lavoro di animazione e quindi la qualità ne risente.

  • C'è una soluzione per questo?

HAYASHIDA: Tutto quello che ci è successo dall'introduzione del digitale tecnologia nella produzione di cartoni animati. Poiché gli studi di animazione impiegano il loro tempo nella produzione digitale, credono che il manager impiegherà meno tempo per apportare correzioni. Per tutti gli studi di animazione: la pre-produzione richiede lo stesso tempo di prima, il tempo di produzione è aumentato, ma il tempo di post-produzione è diminuito. Se non miglioriamo questo modo di lavorare, sarà difficile migliorare la qualità.

Vogliamo ringraziare Hayashida e Yamamuro per la loro intervista esclusiva con noi e speriamo di aver fatto tutte le domande dei fan.