Il CEO di Niantic ribadisce un dettaglio chiave del PvP

Pokemon Go è riuscito a conquistare i cuori della comunità di gioco e tutti sono là fuori, cercando di catturare i Pokemon e rivivere la loro infanzia. Tuttavia, il gioco non è solo un gioco per i momenti di nostalgia, poiché è progettato per essere amato da tutti i giocatori e non solo dai fan dei Pokemon. Pertanto, stanno continuamente cercando di renderlo più interessante e stanno anche pianificando di lanciare eventi legati ai festival della vita reale come Halloween.

Un altro aggiornamento interessante che tutti i fan stanno aspettando è il PvP, poiché i giocatori vogliono vedere altri giocatori in gioco, che non è ancora sulla tabella di marcia dei produttori. Il che significa che non c'è alcun piano per ottenere la funzione in qualsiasi momento secondo il tono del CEO di Ninatic, poiché abbiamo visto chiaramente che non erano affatto entusiasti per questo.

Una cosa importante su cui concentrarsi è che continuano a dire che il PvP non è nella loro roadmap e nelle loro roadmap Giochi di solito sono significativamente lunghi. Quindi, non dovremmo aspettarci che il PvP sia attivo per almeno un anno o due, poiché sicuramente avrebbero i loro piani su ciò che forniranno nel prossimo futuro. Quindi, quando dicono che non è sulla loro tabella di marcia in questo momento, ma presto raggiungerà la loro tabella di marcia, significa che ci vorranno anni prima di iniziare effettivamente a lavorarci.



Guarda anche

Scelte dalla redazione 30 luglio 2016 1 min di lettura

Pokemon GO Generation 2 Release con Breeding!

Quindi, abbi pazienza quando sono impegnati a fare altre cose per i giocatori, e spero che riescano a rilasciare abbastanza entusiasmo attraverso i prossimi aggiornamenti che compensano l'impulso del PvP. Ma non andrà mai via in quanto il PvP sarebbe sempre richiesto, non importa quanto Niantic cerchi di portare altre cose migliori poiché giocare con gli amici e altri giocatori dal vivo non ha nulla a che fare con altre cose.