Nintendo Switch Hack trasforma la console in un emulatore di Super Nintendo

Un hacker sta cercando di portare un sistema Virtual Console più tradizionale su Nintendo Switch.

https://www.youtube.com/watch?v=bgSJr8lnjJ4

Di recente, un ingegnere del software e fan di Nintendo di nome Sam Breadman è andato su Twitter per condividere un video che lo mostra usare il suo Nintendo Switch come emulatore del Super Nintendo. Il Tweet originale da allora è stato rimosso, ma il video di YouTube qui sopra mostra i progressi che ha fatto. Sebbene i giochi per Super Nintendo stessi non siano ancora completamente funzionanti, l'interfaccia utente del programma è accessibile e Breadman crede che sarà in grado di implementare giochi giocabili, salvare stati e altre funzionalità il prossimo mese.

Perché Breadman sta facendo questo quando Nintendo ha annunciato di voler lanciare giochi classici su Switch come parte del loro? prossimo servizio di abbonamento online ? È perché non pensa che Nintendo stia dando ai fan ciò che vogliono veramente.



'Volevo solo un'autentica esperienza SNES Classic o NES Classic in modo da poter prendere il mio Switch, dare un Joy-Con a un amico e giocare ad alcuni giochi', ha detto Breadman in un e-mail a Kotaku . “Nintendo è piuttosto stonato in questa situazione. Se non forniranno una soluzione adeguata, lo sono. O lo farà qualcun altro. Ecco perché amo così tanto l'homebrew. Fare ciò che Nintendo non fa. Non ho mai capito le loro decisioni commerciali'.

Ottieni una prova gratuita di GameFly su di noi!

Breadman prosegue affermando di non essere d'accordo con l'idea che la possibilità di accedere ai titoli classici debba essere legata a un servizio di abbonamento mensile. Si lamenta anche di dover acquistare una nuova copia di alcuni titoli classici ogni volta che Nintendo rilascia una nuova console. Il suo design homebrew è una sorta di soluzione per quei fastidi.

Come probabilmente puoi dire, il programma di Breadman non è in alcun modo supportato da Nintendo. Inoltre, non è l'unico programma là fuori che cerca di trasformare lo Switch in un emulatore più robusto. Non sorprende che le persone stiano cercando di trovare un modo più semplice per giocare ai classici giochi Nintendo su Nintendo Switch, dato che Nintendo non è stata del tutto chiara sull'estensione delle loro politiche ufficiali in merito alla funzionalità di Switch in questo senso.

Con un po' di fortuna, alla fine sarai in grado di accedere facilmente a una suite di giochi Nintendo classici tramite Nintendo Switch. Altrimenti, programmi come Breadman potrebbero essere la tua migliore alternativa.