Orcs Must Die 3: data di uscita e trailer

Gli orchi devono morire 3 non è solo in fase di sviluppo, ma sarà un'esclusiva a tempo di Google Stadia.

Lo sviluppatore Robot Entertainment torna al franchise che hanno creato per sviluppare questo sequel della serie. Proprio come i due precedenti Gli orchi devono morire Giochi, Gli orchi devono morire 3 utilizzerà il vecchio sistema di difesa della torre e richiederà ai giocatori di impostare difese contro orde considerevoli di orchi invasori che preferirebbero che tu fossi morto.

Mentre Gli orchi devono morire 3 presenterà all'incirca lo stesso gameplay dei primi due giochi della serie, Robot Entertainment ha chiarito che questo imminente sequel utilizzerà il meglio della tecnologia moderna assicurandoti di affrontare orde di orchi più grandi che mai. Nello specifico, hanno menzionato 500 eserciti di mob in singole ondate.



Gli sviluppatori attribuiscono alcuni di questi aggiornamenti a la potenza della piattaforma Stadia di Google che, ovviamente, è l'altra storia importante qui. Google Stadia è stato un concetto un po' divisivo da quando è stato annunciato, ma l'unica cosa su cui la maggior parte delle persone sembra essere d'accordo è che il successo a lungo termine della piattaforma può dipendere dal tipo di esclusive che Google può garantire. È interessante notare che Patrick Hudson, CEO di Robot Entertainment, è andato su Reddit non molto tempo dopo la rivelazione e ha chiarito che Orcs Must Die 3 sarà solo un'esclusiva a tempo di Google Stadia. Ha anche notato che il supporto di Google ha contribuito a rendere possibile questo gioco.

Gli orchi devono morire 3 non è esattamente l'esclusiva di Google Stadia più di alto profilo che potessimo immaginare, ma è sicuramente un gradito ritorno per un divertente franchise di strategia che potrebbe almeno aggiungere un po' più di valore a coloro che sono impegnati nell'idea di abbonarsi a Google Stadia. Se convince gli altri a others prova il servizio di cloud gaming resta da vedere.

Gli orchi devono morire 3 dovrebbe essere rilasciato nella primavera del 2020 per Google Stadia. Sarà quindi reso disponibile per altre piattaforme in un momento non confermato.

Matthew Byrd è uno scrittore di personale per Den of Geek . Trascorre la maggior parte delle sue giornate cercando di proporre pezzi analitici profondi su Killer Klowns From Outer Space a una serie di editori sempre più turbati. Puoi leggi di più del suo lavoro qui o trovalo su Twitter su @SilverTuna014 .

Leggi e scarica il Den of Geek SDCC 2019 Special Edition Magazine giusto qui!