Overwatch: gli eroi che sono quasi entrati nel gioco

Anche se dicono che non dovresti mai imparare come si fa la salsiccia, il Overwatch il team ha deciso di rilasciare alcuni screenshot e filmati dei primi giorni di sviluppo del gioco.

Mentre ci sono molte gemme nascoste da trovare nelle build concettuali del gioco, Internet si è rapidamente agganciato al gatto jetpack.

Ecco una foto:



Sì, sembra che una volta Blizzard sia diventata piuttosto ossessionata dall'idea di agganciare una specie di animale a un dispositivo volante a propulsione. Anche se difficilmente possiamo biasimarli per i loro sforzi in tal senso, sembra un po' crudele che informino milioni di persone Overwatch giocatori che una volta avevano la possibilità di giocare come un gatto che poteva volare. C'è sempre la possibilità che un tale eroe possa essere aggiunto al gioco, ma non siamo abbastanza sicuri di come si adatterebbe al tema dell'attuale roster del gioco.

Altri concept art rivelati durante la presentazione mostrano alcuni design dei primi livelli, alcuni dei quali potrebbero ancora entrare nel gioco a un certo punto, e un elenco di personaggi molto più ampio di un'epoca Overwatch il team sembrava interessato ad avere un personaggio che rappresentasse ogni classe specializzata che potevano inventare. Mentre alcuni di quei personaggi, come Symmetra, hanno finito per entrare nel roster principale, altri come McCloud armato di spada sono stati chiaramente sostituiti da eroi come Reinhardt.

C'erano anche un giocatore di hockey, un alieno e un eroe all'interno di una tuta mech:

Altrove, il rilasciato Overwatch il filmato di prova mostra alcune fasi di gioco iniziali molto, molto approssimative.

https://www.youtube.com/watch?v=yH0GsOKZHMQ

È piuttosto affascinante vedere come anche il più semplice dei concetti come la traiettoria delle frecce di Hanzo e il movimento di Tracer debbano essere rigorosamente presi in considerazione all'inizio. Le riprese migliori, tuttavia, sono le clip in cui vediamo una primissima, ma ancora riconoscibile, build di Overwatch essere giocato approssimativamente dal team di sviluppo. È particolarmente divertente vedere un mucchio fluttuante di parti chiamato Bastion farsi strada sul campo di battaglia.

Per lo più, però, siamo solo grati che Blizzard fosse abbastanza fiducioso da mostrare come appariva un progetto multimilionario nella sua forma concettuale più approssimativa. Sicuramente ti aiuta ad apprezzare quanto lavoro va in un gioco dal punto in cui le idee iniziali vengono gettate in giro. Anche quando puoi vedere il gioco venire insieme, è chiaro quanto lavoro resta da fare sul prodotto finale.

Ti lasciamo con qualche altro screenshot da Overwatch le prime fasi di giocabilità.