Revisiting Band Of Brothers: perché litighiamo?

Leggi la parte precedente di questa serie, Qui .

Nell'episodio nove della serie, la fine del conflitto è davvero in vista e gli uomini di Easy stanno finalmente entrando in Germania stessa. I veri veterani della Easy all'inizio dell'episodio sottolineano che mentre la guerra si avvicinava, si rendevano conto che molti dei soldati tedeschi erano solo giovani come loro, che cercavano di fare un lavoro. Questo tema è poi continuato nell'episodio stesso mentre vediamo i civili tedeschi che si danno molto da fare per spiegare che non erano nazisti. Questo ricordo della sofferenza tedesca è anche giustapposto, tuttavia, alle orribili prove dei crimini del partito nazista, mostrate qui con dettagli scioccanti.

L'episodio inizia con gli esperti veterani di Easy che si godono una relativa pace e tranquillità dopo le difficoltà che hanno dovuto affrontare dal primo salto in Normandia. Questo è controbilanciato dalle giovani reclute desiderose di vedere un po' di azione prima che la guerra finisca. Gli uomini di Toccoa come Perconte sono diventati sempre più frustrati da personaggi come O'Keefe, un rimpiazzo dal volto fresco la cui disperazione di 'combattere alcuni crauti' è in contrasto con il suo desiderio di vedere la guerra fuori con il minor spargimento di sangue possibile.



Il focus principale dell'episodio è sull'ufficiale dell'intelligence Lewis Nixon (Ron Livingstone). Nix ritorna all'inizio dell'episodio dopo aver intrapreso un salto con un'altra compagnia. Ha iniziato la serie come un personaggio relativamente ottimista e spiritoso, tuttavia in questa fase della guerra; è stanco e incredibilmente apatico nei confronti del conflitto in generale. In questo ultimo salto, l'aereo su cui si trovava è stato abbattuto dopo che era saltato, uccidendo la maggior parte dei giovani all'interno. Questo shock, unito alla notizia da casa che sua moglie sta divorziando da lui e portando con sé il cane, esacerba la sua dipendenza dall'alcol e lo vede allontanarsi sempre più da Winters e dalla Compagnia in generale.

Uno dei miei momenti preferiti dell'episodio arriva quando un Nix arrabbiato e abbattuto siede cupo nel suo veicolo di trasporto e i paracadutisti intorno a lui irrompono in 'Blood On The Risers', la loro versione di 'The Battle Hymn Of The Republic', un vecchio Canzone della Guerra Civile riformulata per raccontare la storia di un paracadutista il cui paracadute non si apre. Dopo diversi momenti, Nix si unisce finalmente e canta con nonchalance il ritornello della canzone 'sanguinoso, cruento, che modo infernale di morire'. Questi testi apparentemente gioviali assumono un significato molto più profondo grazie all'ovvia disillusione di Nix.

Il momento più memorabile dell'episodio arriva quando una pattuglia della Easy fa la scioccante scoperta del campo di concentramento di Landsberg. In un momento in cui molti degli uomini avevano iniziato a chiedersi perché stavano combattendo la guerra in primo luogo, questa scoperta ha fornito un potente promemoria del 'perché combattiamo'. Le scene al campo sono ovviamente difficili da guardare, i prigionieri emaciati e le pile di cadaveri un disgustoso ricordo dei crimini nazisti. Gli uomini di Easy sono stati comprensibilmente scioccati da ciò che hanno scoperto, non avrebbero conosciuto la vera portata del regime nazista in questa fase, e gli uomini sono tutti visibilmente scossi.

La difficile questione di quanto i tedeschi locali sapessero del campo non viene evitata. Il regista David Frankel, che ha perso i membri della sua famiglia in tali campi durante la guerra, gestisce bene queste scene, senza mai puntare il dito con enfasi o demonizzare il popolo tedesco, presentando semplicemente i fatti di una situazione così terribile.

Torna domani per il lookback di Rob al finale di serie, Points.

Segui il nostro Feed di Twitter per notizie più veloci e brutti scherzi proprio qui . e sii nostro amico di Facebook qui .